Recensione di Excite Truck

Copertina Videogioco Excite Truck
  • Piattaforme:

     WII
  • Genere:

     Guida
  • Distributore:

     Nintendo
- Frame rate impeccabile
- 21 camion utilizzabili
- Molto divertente
- Serve una SD card
- Challenge Mode difficile
- Multiplayer migliorabile
A cura di (Star Platinum) del
Da quando Excite Truck venne mostrato per la prima volta, durante l'edizione 2006 dell'E3 di Los Angeles, l'attesa verso questo titolo crebbe a dismisura, incrementata anche dal fatto che nel frattempo, diversamente da quanto accaduto in America, era letteralmente sparito dalla lineup di lancio europea del Wii, comparendo ad una non precisata data di inizio 2007. Ma c'è un altro motivo per cui questo gioco è tuttora oggetto di molto interesse e curiosità. Excite Truck infatti, rappresenta idealmente il terzo episodio della serie di racing game "Excite", il cui primo capitolo risale addirittura ai tempi del Nes (Excitebike) e fu seguito a distanza di parecchi anni dal più recente Excitebike 64. Riuscirà a ripetere il successo dei suoi "antenati", ripagando le speranze di chi per mesi ha atteso questo fatidico giorno? Continuate a leggere per scoprirlo.

Highways to hell
Avviando Excite Truck per la prima volta, avrete modo di beneficiare di un breve training mode in cui apprenderete alcune "azioni" che risulteranno molto utili per introdurvi alla meccanica di gioco. Inizialmente infatti, i controlli potrebbero lasciarvi leggermente disorientati, ma dopo una decina di minuti sarete pronti per cimentarvi con la prima vera gara ufficiale, non senza qualche cosa da migliorare a livello di stile di guida. Vi capiterà infatti con una certa frequenza, durante i primi tracciati, di ritrovarvi contro alberi, sporgenze rocciose o addosso ad altri concorrenti, senza essere riusciti ad evitarli con la giusta prontezza di riflessi. Molto presto però, inizierete ad avere più fiducia nei vostri mezzi (anzi, forse sarebbe più corretto dire nel vostro "mezzo"), la vostra guida diventerà più sicura e riuscirete a stimare con un certo anticipo quando e come spostare il Wiimote nel modo migliore. Da questo punto in poi (io ci sono riuscito al terzo circuito, ma non è detto che voi non possiate farcela prima), ogni gara diventerà straordinaria, adrenalinica ed intensa, come mai avreste immaginato. Proprio così, perchè Excite Truck, non è "semplicemente" un gioco di guida arcade, non può essere spiegato soltanto attraverso l'obiettivo di vincere, ma è una vera e propria esperienza di gioco, se me lo consentite. Perchè se ad un'analisi superficiale questi aspetti non emergono, giocando in modo approfondito vi renderete sempre più conto di quanta strategia serva per portare a termine ogni gara, soprattutto quelle più difficili. Un primo aspetto importante in tal senso, riguarda infatti i camion che potrete selezionare (in totale saranno ben ventuno, molti dei quali da sbloccare), che si differenzieranno l'uno dall'altro per caratteristiche e peculiarità. Per portare alla vostra attenzione un esempio concreto, la tenuta di strada sarà un fattore da considerare non solo a seconda del tipo di terreno, ma anche in base alle condizioni metereologiche che si presenteranno durante la gara. Tornando al discorso dei "turbo", potrete utilizzarli praticamente illimitatamente, a patto però di tenere d'occhio la temperatura del vostro motore, per non rischiare di fondere o peggio esplodere... letteralmente.

Come eccitare un camion
Se pensate di acquistare Excite Truck, con la speranza di poter entrare in possesso del titolo simulativo per eccellenza siete decisamente fuori strada. Se invece cercate il miglior racing game disponibile attualmente per Wii, ma soprattutto un gioco che non vi costringa a slogarvi ogni volta la clavicola solo per sterzare e frenare, avete trovato risposta alle vostre preghiere. Questo gioco utilizza dei comandi immediati: il Wiimote si impugna orizzontalmente, come fosse un controller del Nes. Inclinandolo a sinistra o a destra effettuerete le curve, il pulsante 2 vi servirà per accelerare ed il pulsante 1 sarà il vostro freno (inutile dire che non lo utilizzerete mai!). Effettuando una rotazione in avanti o indietro, potrete invece bilanciare il camion e attutire così l'atterraggio dopo un salto. L'ultima ma importantissima azione, il turbo è effettuabile (anche durante un salto!) premendo il D Pad in una delle quattro direzioni. E' bene sottolineare, a confermare il buon lavoro svolto in fase di sviluppo, che sono state implementate la funzioni "rumble" e "speaker" del Wiimote, aspetto sicuramente positivo e non trascurabile, soprattutto perchè conferisce ancora più coinvolgimento durante la guida. All'interno di una gara, i "bonus" ricopriranno un ruolo importante, andando ad incrementare notevolmente il divertimento. Oltre ai tradizionali ed immancabili "turbo boosts", troverete infatti numerose altre sorprese che non è mia intenzione rovinarvi, ma gli elementi sicuramente più interessanti e degni di menzione sono rappresentati da dei "punti esclamativi", che una volta raggiunti avranno il potere di deformare in tempo reale una specifica area del terreno, creando percorsi alternativi, dislivelli, rampe per compiere lunghi salti e molto altro ancora. I punteggi saranno molto importanti con l'avanzare dei livelli e non si otterranno con le sole vittorie, ma effettuando tutta una serie di azioni particolari come "acrobazie", passando vicino agli ostacoli, danneggiando i veicoli avversari ed altro ancora. Le modalità principali, disponibili in single player sono l'Excite Race, e il Challenge Mode. La prima consiste nella classica competizione in cui dovrete sfidare altri cinque avversari percorrendo i molti percorsi presenti suddivisi in diverse ambientazioni (Messico, Fiji, Canada, Scozia, Finlandia, Cina) e cercando di migliorare il vostro ranking con l'obiettivo di sbloccare tutti i tracciati, i veicoli non disponibili di base e le nuove colorazioni. I ranking presenti nel "Race" sono l'Excite, il Super Excite ed infine il Mirror, composti complessivamente da 14 coppe. Inutile dire che sarà quella a cui giocherete più spesso e che è sicuramente la più appagante (soprattutto se deciderete di affrontarla dopo una dura giornata di studio o lavoro). Il "Challenge Mode" è formato invece da Tips, Normal e Super, vi richiederà di compiere particolari azioni come effettuare improbabili "tricks", distruggere i camion dei vostri avversari, guidare attraverso degli anelli ed altre varianti del genere. Purtroppo tutto ciò non è assolutamente semplice da mettere in pratica ed anzi, in più di un'occasione sopraggiungerà un senso di frustrazione. Esistono anche tre simpatici minigames, per distrarsi dal ritmo elevato delle gare. Se invece avete a disposizione un amico e volete cimentarvi nel multiplayer, è presente una modalità Versus, che purtroppo rappresenta anche uno dei pochi difetti di questo gioco. Il problema consiste nel fatto che su schermo (split screen verticale) ci saranno solo i due giocatori umani, senza alcun avversario controllato dalla cpu del Wii. Mancanza ancor più grave se consideriamo l'assenza di una modalità online che avrebbe sicuramente reso questo titolo eterno. Nonostante tutto però, sfidare un avversario umano rappresenta pur sempre un'esperienza piacevole e divertente, seppur limitata, però non aspettatevi le stesse emozioni di una partita in singolo.

Il Wii mostra i muscoli
In questi primi mesi di vita del Wii, i giochi di guida arrivati non si sono affatto dimostrati all'altezza delle aspettative, proponendo sistemi di controllo macchinosi e offrendo realizzazioni tecniche insufficienti, a tratti addirittura irritanti. Per fortuna questo non è assolutamente il caso di Excite Truck. La grafica è davvero di ottimo livello, con un frame rate che gira costantemente sui 60 fps e senza il minimo rallentamento, nemmeno nelle situazioni più confusionarie o durante le partite in split screen. La sensazione di velocità è sempre presente e non vi abbandonerà mai durante le gare. E' possibile settare le impostazioni per giocare in formato 16:9 ed alla massima risoluzione consentita dalla console (480p). Gli effetti grafici iniziano a mostrare le potenzialità del Wii, offrendo scie di fumo e riflessi di luce molto belli, acqua compresa. L'orizzonte è reso in modo assai pregevole e le deformazioni del terreno, così come gli effetti atmosferici, sono d'impatto. Osservando l'elevato dettaglio grafico presente (ad esempio durante un salto da alta quota) si può anche immaginare come, forse per la prima volta, ci si trovi di fronte ad un titolo che non potrebbe girare su un Gamecube, il che è un fattore non trascurabile considerando che il gioco comunque rientra sempre nella prima generazione dei titoli sviluppati per Wii.
Il sonoro è stato invece davvero poco curato, con la presenza di pochissimi brani. Con gli effetti la situazione migliora, il rumore dei motori varia da camion a camion e le esplosioni sono rumorose (anche troppo forse), seppur leggermente "distorte" dallo speaker del Wiimote. Molto interessante l'idea di poter utilizzare una propria soundtrack di brani, attraverso una SD card, scegliendo se utilizzarli in modo casuale o attribuendo ad ogni circuito un determinato brano. Se non ci fosse stata questa possibilità, il voto attribuito a questo aspetto sarebbe stato decisamente negativo.
Recensione Videogioco EXCITE TRUCK scritta da STAR PLATINUM Excite Truck riesce nel difficile compito di utilizzare al meglio il Wiimote in un gioco di guida. I controlli sono semplici e perfetti allo stesso tempo. La realizzazione tecnica, sicuramente oltre la media di quanto visto finora su Wii, è abbinata ad una giocabilità molto solida e la longevità è assicurata dalla presenza di un buon numero di extra da sbloccare. Un vero peccato che non sia stata implementata una modalità multiplayer più ricca, magari online, ma a conti fatti gli elementi positivi sono numerosi e sicuramente non ci si può lamentare. La giocabilità, sia che decidiate di giocarci cinque minuti oppure due ore, è ottima grazie alla presenza di alcune idee molto originali (come la deformazione del terreno), ma al tempo stesso ricorda i giochi di una volta. Uno di quei giochi, per intenderci, che vi farà dire "un'altra partita e poi smetto...". Ma si sa che gli appassionati di videogames non sono bravi a mantenere certe promesse...
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.