Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Xenoblade Chronicles 2

Xenoblade Chronicles 2

L'analisi del trailer e le nostre aspettative

Anteprima
A cura di del
Quando è apparso il logo di Monolith Soft sul palco della conferenza dedicata a Nintendo Switch, in molti ci aspettavamo il reveal del sequel di Xenoblade Chronicles X, un titolo che aveva lasciato le porte aperte alla continuazione della storia. A sorpresa, invece, ci siamo trovanti di fronte al reveal di Xenoblade Chronicles 2, il seguito di quel capolavoro uscito su Wii e in seguito riadattato per New 3DS.

Un ritorno al passato
Da un lato può sembrare una scelta inspiegabile: Xenoblade Chronicles aveva già avuto un finale autoconclusivo, e tutto sommato davvero riuscito, mentre a X era mancata una vera e propria conclusione; dall'altro la scelta è facilmente comprensibile una volta considerate le diversità nel successo e nella ricezione che hanno avuto i due titoli. Il capitolo uscito su Wii U, effettivamente, spaccò in due la fanbase del brand, principalmente per le abbondanti differenze con il primo videogioco della serie.
Xenoblade Chronicles 2 garantirà quindi il ritorno al passato che molti fan chiedevano, e probabilmente Monolith ci regalerà un gioco molto più simile al primo capitolo di quanto X non fosse. Non riteniamo un caso, infatti, che il trailer si concluda con un’immagine molto simile alla cover e la schermata iniziale del primo titolo, con il protagonista che impugna quella che sembra essere una nuova versione della Monade, l'arma simbolo della serie.

Aspettative e previsioni
Ma cosa possiamo aspettarci dunque da questo gioco? Purtroppo le nostre notizie sono limitate: Nintendo non ha parlato ancora approfonditamente del gioco e ne ha mostrato semplicemente il trailer, ma possiamo comunque analizzarlo e fare le nostre previsioni su quanto vedremo all'interno del prodotto finito. Sicuramente il gioco tornerà a concentrarsi molto di più sulla storia piuttosto che sulle meccaniche esplorative e online; anche lo stile grafico di ambientazione e personaggi ricalcherà quello del capitolo originale, abbandonando le ambientazioni maggiormente futuristiche del capitolo per Wii U. La trama era il punto di forza di Chronicles e allo stesso tempo il tallone d’Achille di X; il trailer si è premurato di mostrare le scene chiave di quello che sarà il nuovo racconto, indice delle attenzioni particolari che saranno riservate a questo seguito. E' plausibile anche pensare che verranno presi alcuni aspetti da X, tra cui le migliorie al sistema combattimento.
Anche sul fattore esplorazione Chronicles 2 sicuramente aggiungerà qualche variabile in più, perchè se su X c'erano i Mech, dotati di funzioni importantissime sia per le battaglie che per l’esplorazione, in Chronicles 2 avremo la possibilità di cavalcare animali: nel trailer viene mostrato uno dei personaggi cavalcare quello che sembra essere un leone bianco mentre esplora una foresta, ma non sappiamo se sarà l’unico animale a disposizione o se ce ne saranno altri a seconda delle aree di gioco. Anche la colonna sonora rievocherà le atmosfere del primo capitolo, con il già annunciato ritorno di diversi dei compositori che hanno firmato l'opera originale. Dalle informazioni che abbiamo potuto ricavare dal trailer non sembra esserci la possibilità di creare il proprio avatar, feature che potrebbe quindi restare appannaggio della serie X; di conseguenza, resta da vedere se sarà presente una modalità online o se sarà abbandonata per un’esperienza più coinvolgente interamente votata al single player. 

  • [+] Focus nuovamente sulla trama
    [+] Ritorno di alcuni dei compositori originali
    [+] Un mondo ampio da esplorare

Difficile poter dire cosa aspettarci esattamente da questo capitolo senza possedere maggiori informazioni: tuttavia il trailer fa intuire diversi dettagli. Si tornerà ad un’esperienza molto più simile a quella dell’originale Xenoblade Chronicles, cercando di distanziarsi il più possibile da X, che potrebbe comunque non essere abbandonato in futuro. Voi cosa ne pensate? Questo titolo potrebbe convincervi a prendere Switch nel 2017, o speravate nel sequel del capitolo uscito su Wii U?

0 COMMENTI