Recensione di Secret Flirts

Copertina Videogioco Secret
  • Piattaforme:

     NDS
  • Genere:

     Simulazione
  • Lingua:

     Italiano
  • Giocatori:

     1 - 2
  • Data uscita:

     Disponibile
- Potenzialmente adatto ad un pubblico femminile molto giovane - Comparto tecnico povero
- Sonoro blando
- Giocabilità approssimativa
A cura di (Dr. Frank N Furter) del
A volte ci si chiede il perché dell’esistenza di certe produzioni e di come queste, negli anni passati, non sarebbero state nemmeno prese in considerazione. Il mercato video ludico odierno invece ha allargato il potenziale pubblico a disposizione investendo, di conseguenza, su quella fascia femminile della popolazione che dapprima non era interessata ai videogiochi. Grazie anche all’incredibile successo della console portatile di Nintendo, è proprio la "quota rosa” a chiedere sempre più software dedicati ai suoi gusti, più vicini a quello che una ragazza potrebbe cercare in un qualsiasi mezzo d’intrattenimento. Questo ci porta alla recensione di oggi, a questo Secret Flirts che sembra una sorta di simulatore di “ragazze adulte” per bambine in corsa verso l'adolescenza..

Appuntamenti, trucchi, make up
Secret Flirts è essenzialmente un simulatore d’appuntamenti dove il vostro scopo sarà fornire alla protagonista un look accattivante in grado di catturare ogni ragazzo che gli si pari di fronte. Gli strumenti del mestiere non possono non essere i fidati vestiti alla moda, gli amici trucchi e gli inseparabili accessori come borse e gioielleria varia. Partendo con un alter ego molto simile alla protagonista della serie Tv ”Ugly Betty”, dovrete faticare molto affinché gli spasimanti più attraenti vi facciano la corte. La domanda sorge spontanea, “come è possibile migliorare il destino amoroso di questa povera fanciulla”? In sostanza lo abbiamo già spiegato prima, migliorare il proprio aspetto fisico è vitale per aver successo ed il curare aspetti come l’intelligenza, lo stile e la popolarità avrà un effetto positivo per le vostre relazioni. I vari parametri aumenteranno una volta superati alcuni minigiochi appositamente dedicati, lo stesso discorso vale per il denaro: trovato un lavoro (la cassiera ad esempio) inizierete a guadagnare qualcosa per poi spenderlo negli oggetti che più vi aggradano. Continuando il discorso legato alle prove da superare, abbiamo notato una certa inaffidabilità del sistema di controllo: a volte il software non riconosce il comando impartito, senza contare che basta avvicinarsi ad una cassa per iniziare il lavoro e non è prevista nemmeno una piccola scena di assunzione part-time o un qualsivoglia messaggio dal sistema per inaugurare il vostro primo incarico.
Andando avanti nel gioco vi renderete conto del buon numero di location su cui può contare Secret Flirts, i problemi risiedono nella scarsa presenza di personaggi secondari con cui interagire e la poca cura degli scenari 2D. Partendo dalla vostra camera da letto avrete modo di visitare la scuola, il fast food, i vari negozi e ancora altro. Senza parlare delle animazioni, poco credibili, che rendono i movimenti molto lenti facendo sembrare il vostro alter ego un bradipo. A farvi da guida durante tutto il gioco ci penserà la vostra amica del cuore, Chiara, la quale vestirà anche i panni del vostro “Coach Sentimentale”. Lei ha già raggiunto l’obiettivo per il quale voi state giocando e non si risparmierà nel darvi ogni sorta di dritta per farvi migliorare giorno dopo giorno. Alcuni dei suggerimenti sono davvero divertenti, ad esempio “le cose da fare o da non fare al primo appuntamento”, seguito da “cosa dire o non dire ad un ragazzo”. Parlando di ragazzi, il titolo assicura la presenza di ben nove pretendenti in una scala rapportata alla vostra bellezza e a quanto avete incrementato le caratteristiche della protagonista. In parole povere più bruttini apparirete meno affascinante sarà il contendente.
Concludiamo ricordando l’introduzione di un sistema di messaggistica istantanea tramite cui comunicare con i vostri amici tramite la funzione wireless della console Nintendo; sono presenti anche alcune emoticon (ogni stanza chat richiede una scheda gioco per cinque sistemi in contemporanea).
Recensione Videogioco SECRET FLIRTS scritta da DR. FRANK N FURTER Secret Flirts è una produzione scadente sotto ogni singolo aspetto. Innanzitutto non è un titolo destinato ai veri videogiocatori ma ad un pubblico femminile occasionale di età non superiore ai dieci anni, e questo dovrebbe già bastare per scoraggiarvi dall’acquisto. Se guardato nell’ottica di una bambina, o dei genitori in cerca di un regalo video ludico (speriamo di no!!), potrebbe, ma con molte riserve, rappresentare un acquisto discreto anche se giochi come Animal Crossing Wild World o Mario Kart DS non solo sono qualitativamente superiori, ma adatti a tutti. Il nostro consiglio è di evitare ogni contatto con Secret Flirts.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.