Anteprima di Kingdom Hearts 358/2 Days

Copertina Videogioco Kingdom Hearts
  • Piattaforme:

     NDS
  • Genere:

     Gioco di ruolo
  • Sviluppatore:

     Square Enix
  • Giocatori:

     1-4
  • Data uscita:

     29 Settembre 2009
A cura di (Dr. Frank N Furter) del
Dopo aver discusso di Kingdom Hearts: Birth by Sleep, vogliamo introdurvi l’altro Kingdom Hearts, ovvero 358/2 Days. Anche questo prodotto è uno spin-off della saga principale e, se per il capitolo su PSP si hanno pochissime informazioni per quanto riguarda la storia, con 358/2 Days le cose migliorano sensibilmente. Il gioco vede come protagonista Roxas (già apparso in Kingdom Hearts 2 su PS2) accompagnato da Axel (anch’egli presente nei capitoli passati). Se pensiamo agli eventi dell’ultimo episodio, 358/2 Days va ad occupare una posizione da prequel rispetto a Kingdom Hearts 2. Queste sono solo supposizioni sulla base di ciò che abbiamo potuto osservare e, come tali, vanno prese con le molle.

La demo giocabile
Durante il Tokyo Game Show era presente una versione giocabile del titolo. La selezione dei livelli è simile a quella vista nei capitoli per home console. Una volta deciso il mondo da esplorare inizierà l’avventura assieme ad uno dei vostri compagni.
Nella foga della battaglia la vostra arma è sempre la stessa: il Keyblade. Con il tasto A si effettua l’attacco base anche se lo abbiamo trovato un po’ lento nell’esecuzione. Roxas, inoltre, ha l’abilità di effettuare un doppio salto. La I.A. dei compagni sembra essere buona; non si bloccano in spazi angusti e vi seguiranno perfettamente in ogni vostro spostamento.
Tramite la pressione del tasto R avrete il controllo della telecamera e la porterete rapidamente alle vostre spalle. Da quanto abbiamo potuto vedere, la visuale è ottima negli spazi aperti ma nei corridoi o in altri luoghi più piccoli si ha qualche difficoltà nel capire chi si sta attaccando e, soprattutto, in che direzione vi state muovendo. Come da tradizione ci sarà un sistema di agganciamento per puntare automaticamente i nemici più vicini; una volta che avrete individuato l’avversario basterà premere il tasto d’attacco per muoversi verso di esso.
Il primo livello si conclude con un combattimento contro un boss in armatura. Il boss dell’area successiva è invece un’enorme ombra in grado di creare terremoti con la forza dei suoi pugni.

Trascorrere del tempo in compagnia dei proprio amici sembra essere il tema centrale di 358/2 Days. Roxas avrà sempre un partner durante tutte le sue battaglie. Dopo aver sconfitto il boss in armatura alla fine del primo livello, Roxas e il suo amico Axel sono ripresi mentre gustano un ghiacciolo su di un’altissima torre. I fan di Kingdom Hearts avranno sicuramente afferrato il legame tra questo capitolo e KH2 uscito su PS2.
Nella demo la presenza dei personaggi Disney era veramente risicata. Alla fine del secondo livello si assiste all’entrata in scena della “Bestia” e nulla più.
L’hype per i tutti gli amanti della saga è alle stelle, l’universo di KH si sta espandendo sempre di più e noi non possiamo che esserne felici.

Kingdom Hearts 358/2 Days è un progetto davvero intrigante. La possibilità di giocare fino a quattro giocatori è molto interessante anche se, allo stato attuale delle cose, non è trapelata nessuna notizia a riguardo. Il comparto tecnico ci è sembrato ottimo rapportandolo alle caratteristiche hardware del Nintendo DS. Non ci resta che aspettare l’annuncio della data ufficiale giapponese (si vocifera un possibile Dicembre 2008) ma fino a quel momento tutto è possibile.
Rimanete sintonizzati sulle pagine di SpazioGames per non perdere ulteriori sviluppi e informazioni.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.