Recensione di Fifa 09

Copertina Videogioco Fifa 09
  • Piattaforme:

     NDS
  • Genere:

     Sportivo
  • Sviluppatore:

     EA Canada
  • Distributore:

     EA
  • Lingua:

     Italiano
  • Giocatori:

     1 - 20 (Multiplayer Online)
  • Data uscita:

     30 Ottobre 2008
- Il miglior gioco di calcio su Nintendo DS
- Finalmente fluido...
- Inedità modalità "Professionista"
- Possibilità di gioco online
- Divertente
- Inserito il calcio mercato
-...ma nessuna miglioria grafica
- Modalità "Professionista" da migliorare
- Gli manca quel "tocco" in più
- Ancora qualche bug
Loading the player ...
A cura di (Benenath) del
Il parco titoli di Nintendo DS è sicuramente immenso ed ogni genere ludico è perfettamente coperto da molti titoli di buona qualità. Ma se c’è qualcosa che manca ed è sempre mancato al piccolo portatile a doppio schermo è sicuramente un gioco di calcio ben fatto che renderebbe soddisfatti i palati calcistici più fini possedenti un Nintendo DS. Tra un Pro Evolution Soccer irriconoscibile e un Fifa che, nonostante teoricamente possa dirsi migliore rispetto la controparte “Konamiana”, non è mai riuscito a imporsi come un titolo calcistico solido e appagante, ecco che gli appassionati di calcio sono rimasti praticamente a “secco” per quanto riguarda il binomio calcio e Nintendo DS. Fifa 09 sembra discostarsi un po’ dalle precedenti edizioni. Apporta qualche miglioria (specialmente nel motore grafico reso adesso più fluido e senza scatti) e una inedita modalità, quella professionista, che si sarebbe però potuta realizzare meglio. Ma andiamo ad analizzarlo nel dettaglio.

Solito menu, solite modalità di gioco più…una
Di certo Electronic Arts non è un team di sviluppo che si cura molto dei menu come farebbe Konami con Pro Evolution Soccer, che lo cambia praticamente in ogni edizione annuale del suo titolo. .Le modalità di gioco sono sempre le stesse fatta eccezione, come detto in fase di presentazione, di quella professionista che vedremo più avanti.
Soffermiamoci adesso sulle altre, vale a dire Torneo, allenamento, calci di rigore e modalità allenatore. Inutile sofferrmarci più di tanto sui dettagli per le prime tre, facilmente intuibili. La modalità torneo vi permette di prendere parte a uno dei tanti tornei ufficiali presenti: dalla Champions League alla Coppa Uefa, fino alle rispettive coppe nazionali di ogni lega. L’allenamento vi permette di prendere confidenza con i controlli (invariati rispetto la scorsa edizione) del gioco e calci di rigore invece vi darà la possibilità di scegliere due squadre che si affronteranno nella spettacolare, quanto sofferta “lotteria” degli undici metri.
Nella modalità allenatore avrete invece il compito di guidare una squadra nel corso di intere stagioni ai vertici del calcio professionistico. Ogni anno vi verranno assegnati degli obiettivi da conseguire dalla dirigenza che, se raggiunti, andranno ad aumentare la vostra reputazione come allenatore attraverso un punteggio calcolato in ogni partita a seconda del suo risultato. E’ stato inserito finalmente il calcio mercato, per cui adesso avrete la possibilità di rafforzare la vostra squadra durante le sessioni estive ed invernali di mercato.
Per quanto riguarda la modalità professionista, avrete il compito di guidare un giocatore (creato da voi o già esistente) nell’olimpo del calcio. Dopo aver terminato con il veramente povero editor approntato dagli sviluppatori, sceglierete la squadra dove farlo crescere e, subito dopo, sarete immediatamente in campo per il vostro debutto. Dobbiamo dire che l’idea di fondo non sarebbe stata malvagia se realizzata bene. Purtroppo, dovete sapere che durante le partite avrete naturalmente un sistema di valutazione che si incrementa o decrementa a seconda di quello che fate. Il problema è che, per un difetto di programmazione, è facilissimo che otteniate un voto molto basso anche se avete segnato una tripletta. Questo è dovuto al fatto che il sistema di decremento punti è veramente esagerato, se sbagliate un contrasto ad esempio vi viene tolto quasi un punto e mezzo, se sbagliate a chiamare un tiro addirittura due, e questa dinamica s rivela ben presto frustante perché non permette una perfetta crescita del vostro calciatore che, naturalmente, è misurata in punti di statistica che otterrete in modo complementare alle vostre prestazioni in campo, e sotto questo aspetto rischiate di essere sempre “mozzati”.

Scendiamo in campo
Ciò che ci premeva di più sapere era ovviamente come EA Sports abbia migliorato il gameplay dello scorso anno, risultato piuttosto povero e a volte ricco di bug ma, in ogni caso, discretamente divertente. Il primo impatto è sicuramente positivo, non tanto perché si denotino chissà quali miglioramenti ma, grazie all’incredibile fluidità guadagnata dal motore grafico, il gioco appare più piacevole e giocabile (grazie anche ad alcuni fastidiosi bug risolti). Certo non possiamo parlare di miracolo ma senz’altro adesso risulta più piacevole da giocare e meno frustante per via di un'IA migliore unita ad un comparto tecnico di buona qualità.
Certo, l’impostazione è molto arcade, dimenticatevi quindi di aver a che fare con l’eccezionale simulatore approntato per le versioni Xbox 360 e Playstation 3, ma tutto sommato diverte. Il gioco, oltre ad essere discretamente giocabile, offre anche un livello di difficoltà variabile che diventa molto appagante in quelli più ostici. La CPU infatti, alla difficoltà massima, non è invincibile, gioca semplicemente bene. Ottimo fraseggio di passaggi, belle incursioni e ottimi inserimenti, ma non è detto che vadano necessariamente in rete. Questo naturalmente accade anche per voi, non pensiate di giocare l’intera partita provando conclusioni fuori dal mondo o azioni solitarie. Fifa 09 per fortuna predilige il gioco di squadra, grazie ad una buona IA sia per gli avversari che per i nostri compagni che faranno ottimi inserimenti, vi libereranno facilmente dalle marcature e proveranno in tutti i modi a mandarvi in rete. Certo, alcuni difetti permangono, tant’è che a volte tutto quanto di buono è stato detto sembra sparire per un misterioso motivo. Chissà se con l’edizione 2010 avremo finalmente il calcio definitivo su Nintendo DS.

Grafica immutata ma fluida
Come detto ciò che sorprende di più del comparto grafico di Fifa 09 è la mancanza di miglioramenti. La splendida fluidità guadagnata però allontana per sempre i rallentamenti dello scorso anno e rende l’esperienza ludica più godibile e giocabile. I modelli dei giocatori non hanno subito alcun miglioramento, se non per qualche piccola animazioni. Lo stesso dicasi per la realizzazione degli stadi (sempre gli stessi e molto pochi) e dell’ambiente in generale, qualcosa che, magari, andava bene due-tre anni fa.
Lo stesso discorso vale anche per l’aspetto sonoro del titolo. Telecronaca in inglese sempre uguale, pochissimi cori inediti (eliminata la funzione “Cori personalizzati”) e, ancora, gli stessi effetti sonori per il campo.
La longevità è garantita sicuramente dalla due modalità principali più la possibilità di giocare online tramite la Nintendo Wi-Fi Connection o con qualche amico tramite l’utilizzo di una sola scheda.
Recensione Videogioco FIFA 09 scritta da BENENATH Fifa 09 migliora solo pochi aspetti rispetto alla scorsa edizione, offrendo però quella fluidità necessaria per un gioco sportivo che assiste le manovre di gioco e l’azione in generale. A conti fatti, è indubbiamente il miglior titolo di calcio disponibile su Nintendo DS, arricchito anche dall’inedita modalità “Professionista”, ma, nonostante ciò, qualche perfezionamento in più sarebbe stato importante. Dell’intero parco, sicuramente siamo di fronte alla classica “ultima ruota del carro”. Si potrebbe fare di più sicuramente, a cominciare da un motore grafico completamente ridisegnato da zero e un gameplay che a volte tentenna fin troppo. Lo consigliamo sicuramente a tutti gli amanti del calcio che possiedono un Nintendo DS, ma se avete in casa una Xbox 360 o una Playstation 3, è meglio investire i vostri soldi su queste versioni.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.