Recensione di Worms: Open Warfare 2

Copertina Videogioco Worms Warfare 2
  • Piattaforme:

     NDS
  • Genere:

     Strategico
  • Sviluppatore:

     Team17
  • Data uscita:

     luglio 2007
- E' Worms ed è portatile
- Modalità online
- Tante pazze armi e modalità di gioco
- Mancano alcune armi storiche
- Non per i patiti dell'azione
A cura di (AP) del
Dopo aver imperversato per anni su personal computer e su console i mitici vermetti del team 17 sono tornati su DS con il seguito di Worms: Open Warfare, titolo sicuramente non all'altezza dei capitoli precedenti. Sarà riuscito il Team 17 a ricreare la magia della serie sui due schermi della piccola di casa Nintendo?

Non mi sfuggirai!
Il gameplay che ha sempre caratterizzato i capitoli precedenti torna in piena forma. Worms è uno strategico a turni in cui il giocatore controlla un soldato alla volta da una squadra di massimo 4 elementi. Durante il proprio turno si hanno 60 secondi in cui ci si può muovere nello scenario cercando di attaccare nel modo migliore possibile i vermetti nemici. Una volta utilizzata l'arma desiderata sul malcapitato, si hanno pochi secondi per cercare riparo, dopo di che il turno passa al nemico che farà di tutto per farvela pagare; una volta fatta la sua mossa toccherà al vostro verme successivo. Il maggior divertimento della serie sta nella grande varietà di armi ed oggetti che potrete utilizzare. Per vincere potrete infatti avvalervi di armi canoniche come bazooka, granate normali e a frammentazione, dinamite, fucili, uzi, ecc, insieme ad altre decisamente meno convenzionali tipo bomba sacra, bomba banana, vecchia signora, pecora nella sua versione "normale" o in quella volante con tanto di mantellina e tante altre. Da segnalare alcune mancanze nell'arsenale come per esempio la mazza da baseball sostituite dall'asino cemento, il bufalo bugiardo e il fulmine.

Che chicca!
Quanto scritto nel capitolo precedente descrive tutto quello che ogni edizione di Worms nel bene e nel male ha sempre proposto ai suoi acquirenti. Cosa migliora però questo seguito rispetto al poco ispirato Worms: Open Warfare? Praticamente tutto! La grafica finalmente è all'altezza delle aspettative fondendo la grafica 2D del campo di battaglia con il 3D degli sfondi. Le animazioni sono sempre impeccabili e inoltre ora l'azione si svolge su entrambi gli schermi. Il menu delle armi che prima aveva una schermo dedicato è a tendina, ossia richiamabile tramite il tasto X o tramite un rapido colpo del pennino dal basso verso l'alto. Sono presenti alcune nuove modalità sia per il gioco in singolo come per esempio Fortino ed altre disegnate espressamente per il multiplayer. Se si gioca da soli c'è la possibilità di entrare subito in azione attraverso la "Partita veloce" ossia un combatttimento dove terreno e armi e posizione dei vermi vengono scelte casualmente. Essendo un gioco portatile non è un'opzione a sottovalutare. Se invece volete decidere tutto voi avete la "Partita personalizzata". C'è la "Campagna" che vi vede fronteggiare altre fazioni sempre più agguerrite lungo tutte le varie ambientazioni come per esempio Corsari, I e II guerra mondiale e guerra fredda. Rompicapo invece vi mette alla prova chiedendovi di portare a termine determinati compiti con pochi mezzi a vostra disposizione, mentre Laboratorio permette di utilizzare il pennino o il microfono (per esempio soffiandoci dentro) per portare il nostro anellide sano e salvo all'uscita. Infine la modalità di addestramento spiega esaustivamente i rudimenti del combattimento tra vermi a chiunque non si sia mai avvicinato a questa divertente serie.
Anche se per il gioco in singolo è stato fatto un gran lavoro, il settore multiplayer non è stato affatto trascurato. Grazie alla natura a turni del titolo è possibile giocare in 4 su singolo DS scambiandolo tra amici, attraverso il Wi-fi in rete locale anche in condivisione con un solo gioco e soprattutto si può combattere contro avversari di tutto il mondo via internet. La Wi-fi connection funziona benissimo e tutto fila liscio. Ho riscontrato solo una volta un minimo di lag, ma non ha creato alcun problema anche grazie alla natura a turni del titolo. Le partite grazie al limite di tempo impediscono lo stallo e battere gli avversari umani che ci si pareranno davanti risulterà come sempre galvanizzante. Purtroppo essendo uscito da poco non ci sono ancora molti giocatori online. Speriamo che il numero aumenti presto viste le qualità di questo titolo.
Recensione Videogioco WORMS: OPEN WARFARE 2 scritta da AP Worms è un gioco che con questa uscita portatile promette di rimanere per parecchio tempo nei DS dei suoi appassionati. Tutto quello che si poteva chiedere da un gioco di Worms è racchiuso nella piccola scheda che troverete nella confezione: ci sono le armi, i livelli sempre diversi (c'è addirittura la possibilità di crearli a colpi di pennino), diverse modalità di gioco, un'altissima personalizzazione, c'è il multiplayer locale e via internet e ci sono questi simpaticissimi vermi che non vedono l'ora di lanciare una vecchia signora contro gli avversari. Consigliatissimo agli appassionati di questa serie e a chi non brama solo azione!
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.