Recensione di Taiko no Tatsujin DS Touch de Dokodon

Copertina Videogioco Taiko
  • Piattaforme:

     NDS
  • Genere:

     Rhythm Game
  • Sviluppatore:

     Namco
  • Data uscita:

     disponibile giapponese
- Veste grafica semplice ma efficace
- Musiche da ritmare molto divertenti
- Divertente finchè dura
- Presenza del multiplayer
-Simpatico!
- Dopo qualche ora può venire a noia
A cura di (Jack Right) del
Uno dei primi giochi musicali che provai fu l'indimenticabile Parappa the rapper. Il titolo vantava una realizzazione grafica originale e curiosa che accompagnava le avventure del simpatico cagnolino rapper protagonista del gioco. Chi ricorda i mitici “punch” and “Kick” suonati (è proprio il caso di dirlo....) a tempo di musica? Quello dei rhytm game è genere nato nei primi anni '90. Oggi sono NDS e WII a dimostrare maggior talento nel proporlo per via delle proprie caratteristiche tecniche. Verifichiamo quindi se Taiko no Tatsujin DS Touch de Dokodon, ultima produzione di Bandai Namco games, merita la vostra attenzione!

E' tempo di rullare!!
Fin dall'inizio avrete a disposizione una trentina di pezzi da ritmare divisi in sette generi musicali. Lo schermo inferiore di NDS visualizzerà un simpatico rullante che potrete colpire in quattro modi diversi (interno non centrale al rullante, interno centrale, esterno attorno la sagoma del rullante ed esterno). Ciascuna zona da colpire col pennino sarà rappresentata da un'icona diversa che, a tempo di musica, attraverserà lo schermo superiore su di un'apposita barra ritmata. Potremo comunque arricchire come vorremo le tematiche ritmiche da seguire, l'importante sarà rispettare quelle proposteci dal gioco. I generi musicali tra cui scegliere i pezzi saranno sette e spaziano dal Pop Jappo al Rock (sempre Jappo) per arrivare ad opere di musica classica e classici Nintendo (Taiko no Tatsujin DS Touch de Dokodon è una riedizione di un classico Nintendo del 1985).
I pezzi sono tutti gradevoli e divertenti. Alcune chicche vi aspettano ansiose di essere sapientemente ritmate.
Se vi impegnerete ed otterrete buoni risultati, riceverete lettere di congratulazioni e dei regali dai vostri simpatici amici. Spesso essi consisteranno in gadget coi quali “vestire” il nostro rullantino o nuovi suoni da assegnargli.
Essendo infatti Taiko no Tatsujin DS Touch de Dokodon un prodotto nipponico gode di certe caratteristiche tipiche della terra del Sol levante. Una di queste è senza dubbio la cura rivolta all'impianto di personalizzazione del rullantino. Questo, via di mezzo tra un tamburo ed un cagnolino, seguirà le nostre peripezie ritmiche dall'alto dello schermo superiore di Nintendo DS sbuffando o rallegrandosi a seconda dei nostri risultati. Potremo decidere il suo colore ed i vestiti da fargli indossare. Alcuni "vestiti" saranno assurdi. Si va dal costume da dama classica a quello da coniglio, o dal costume da samurai a quello da sub.
Sempre divertenti insomma, doneranno al titolo un tocco di ulteriore allegria. A volte i regali comunque non saranno nuovi vestiti ma consisteranno in nuove musiche. Personalizzabili inoltre alcune caratteristiche di gioco e i suoni prodotti dal nostro rullante.

Oltre la modalità principale
Oltre alla modalità principale, in cui potremo scegliere uno dei tre livelli di difficoltà ed affrontare in ciascuno di essi le oltre trenta canzoni selezionabili, sarà presente una modalità arcade.
In base alla nostra bravura, quindi sulla base dei risultati ottenuti, ci verrà proposto un pezzo da ritmare. Potremo provarlo quante volte vorremo e, quando ci sentiremo sicuri e pronti per l'esame, lo affronteremo. Se otterremo un buon punteggio ci verrà consegnato un attestato di bravura ed un premio.
Non manca infine il multiplayer che garantisce ore di sano divertimento ad un massimo di quattro giocatori per sessione.
Un ultimo appunto sul quarto livello di difficoltà. Se riuscirete a completare senza nessun errore i pezzi da 10 stelle di difficoltà vi meriterete decisamente di filmarvi e mettervi su You tube come ha fatto il giapponese che ho segnalato nel box dei link.... Eh!Eh! Buon divertimento!
Recensione Videogioco TAIKO NO TATSUJIN DS TOUCH DE DOKODON scritta da JACK RIGHT Una veste grafica semplice ma funzionale e simpatica, un sistema di rilevamento sempre preciso, una scelta dei pezzi da ritmare varia e azzeccata, una giocabilità elevata fanno di Taiko no Tatsujin DS Touch de Dokodon un signor rhytm game. Attenzione però alla longevità. Personalmente ci ho giocato per circa 20 ore ma, qualora vi stancaste di ottenere nuovi gadget o trovaste troppo difficile il terzo livello di difficoltà, il gioco potrebbe durarvi molto meno. Considerate comunque che sarà piacevole riprenderlo in mano di tanto in tanto … magari in multiplayer!
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.