Recensione di MegaMan Battle Network 5 Double Team

Copertina Videogioco MegaMan BN 5
  • Piattaforme:

     NDS
  • Genere:

     Arcade
  • Sviluppatore:

     Capcom
  • Distributore:

     Electronic Arts
  • Data uscita:

     Disponibile
- Multiplayer
- Sistema di Gioco
- Realizzazione Tecnica da GBA
A cura di (rspecial1) del
Uno dei personaggi più vecchi, che ci accompagna quasi dalle origini dei videogiochi e non smette di presentarsi su ogni console sempre con nuove e coinvolgenti avventure, è il grande Megaman che stavolta è tornato su Nintendo DS con l’ennesimo capitolo della saga Battle Network di cui esiste anche una serie animata (un po’ squallida a dire il vero). Sarà riuscita Capcom ha introdurre novità rispetto la versione per GameBoy Advance o ci ritroviamo di fronte ad un semplice porting? Questa è senza dubbio la domanda che stà alla base dell’esistenza stessa della versione per la console a doppio schermo della Grande N; non ci resta, quindi, che andare a vedere se effettivamente ne avevamo bisogno o potevamo fare a meno di questo Megaman Battle Netwok 5 DS.

Doppia Azione
Per quei pochi che non lo sapessero questa serie non è basata sul classico gameplay del robottino blue di mamma Capcom, ma trattasi di un mix tra gioco di ruolo ed action nel quale combatterete usando dei Navi e connettendovi ad una rete virtuale con un concetto basilare tipico dei Pokemon: voi siete l’allenatore ed il vostro personaggio l’eroe da utilizzare negli scontri per vincere e proseguire l’avventura. La storia principale vi metterà contro la solita banda di malviventi che vuole conquistare il mondo. Voi, nei panni del giovane Lan, dovrete cercare di fermarli con l’aiuto del vostro navi, Megaman, che potrete usare nel mondo di internet per raccogliere oggetti o trasportali in un luogo diverso come fosse un portale; nel modo virtuale però potrete incappare oltre che in virus e nemici vari, anche nei navi dei nemici, da affrontare e vincere. Gli incontri con gli avversari minori saranno casuali, quindi ogni tanto mentre girovagate ve li troverete in mezzo alle scatole, mentre quelli tosti seguiranno l’avventura. Prima di combattere dovrete equipaggiare il vostro navi con degli appositi chip suddivisi in diverse categorie, in questo modo vedrete nella schermata del menù quelli che avete scelto e che potrete usare anche durante lo scontro, uno alla volta per ogni turno. I nemici hanno i loro HP, la vita insomma, proprio come voi, e, a seconda della potenza dell’attacco, questa diminuirà per poi darvi la vittoria una volta raggiunto lo 0, come succede nei giochi di ruolo. Con il pulsante A si selezionano gli oggetti, chips, mentre con R si visualizzano le informazioni su di essi; per chi non volesse sorbirsi tutti gli scontri casuali, è poi possibile darsela a gambe con L, strategia che spesso sarà utile per evitare di perdere inutili energie. Una volta sul campo di battaglia, prenderemo il comando del nostro robottino, che potrà spostarsi su caselle solo andando in su/giù o avanti/indietro, mentre con B attiveremo il BusterXl che consiste in uno sparo debole ma efficace per rimediare tempo nell’attesa che l’IndicePers (una barra di energia posta sopra il campo di battaglia) si ricarichi e ci permetta di tornare al menù per selezionare qualche altro chips. Bisogna anche stare attenti al codice di ogni chips, visto che potremo inviarne anche più di uno se questi è uguale; il codice è contraddistinto da una lettera e quindi si intuisce facilmente senza creare problemi.

Megaman si Emoziona
Durante i combattimenti dovremo stare sempre attenti non solo all’energia del nostro navi ma anche al suo stato d’animo che influirà molto sull’esito dei combattimenti. Se dirigerete bene Megaman nel corso dello scontro, eviterete che venga danneggiato molto, quindi rimarrà calmo e potrà dare il meglio di sè, ma, se avverrà il contrario, si innervosirà. Se riuscirete ad essere molto bravi potrete permettere che il robottino arrivi al livello MaxiSinic, uno stato in cui migliora i suoi parametri e quindi diventa più efficace sia in attacco che difesa. Per raggiungere prima questo stadio è sufficiente effettuare delle Cont, ovvero colpire il nemico proprio mentre questi stà per colpire noi (lampeggerà in quel momento quindi visivamente vi verrà indicato quando potrete sferrare il vostro colpo). Ovviamente non sarà tutto cosi facile, ma il concetto alla base dei combattimenti è proprio quello di usare il chip giusto al momento giusto, quindi preparateveli con cura ed usateli con attenzione. Attraverso il menù principale, attivabile mettendo il gioco in pausa, è possibile potenziare il proprio navi ed anche inserirgli speciali programmi che ne potenziano le caratteristiche, come accade anche selezionando svariati tipi di Car Chip (Cannoni ecc. ecc.) o Sub Chip (recuperatori di energia, rimozione di trappole ecc. ecc.), tutti da recuperare durante le passeggiate all’interno della rete che potremo visionare con la mappa di gioco per non perderci.

Il Team
Una delle novità introdotte in questo quinto capitolo è senza dubbio la possibilità di affrontare gli scontri in team di navi da alternare durante la lotta. Le possibilità sono tante, mentre in generale tutto il titolo è stato migliorato rispetto al quarto episodio, anche grazie alla possibilità di giocare contro gli amici tramite il Wi-Fi della console Nintendo. Oltre a poter effettuare delle semplici NetBattle contro qualcuno, o TeamBattle se preferite quelle, ci saranno svariati tornei fino ad un massimo di 8 giocatori. La cosa bella è che potrete anche scambiarvi i vari chips per cercare di ottenerne di migliori dagli amici, o comparare quelli che si possiedono già.

GBA Advance DS
Purtroppo la Capcom ha migliorato il suo titolo solo in pochi aspetti, per ciò che concerne la grafica, oltre ad aver inserito un menù e la possibilità di usare il touch screen per darci la sensazione di avere realmente il controllo del navi e di fare esattamente come Lan nel cartone animato, e qualche effetto grafico aggiuntivo, ci troviamo di fronte alla controparte per GameBoy Advance senza nessuna differenza. Il Nintendo DS ha già dimostrato di poter fare molto di più e si spera che la società di Osaka se ne ricordi in futuro.
Discorso a parte per il sonoro che è costituito oltre che a musiche carine ed effetti adeguati, anche da varie frasi campionate, purtroppo solo in inglese, che piaceranno molto agli estimatori della serie.
Recensione Videogioco MEGAMAN BATTLE NETWORK 5 DOUBLE TEAM scritta da RSPECIAL1 La nuova avventura di Megaman riesce a catturare per il particolare sistema di gioco, perfezionando i passati capitolo e dando la sensazione di controllare il proprio personaggio come avviene nella serie televisiva. Un gioco quindi che riuscirà a soddisfare le esigenze di chi ama le battaglie all’interno dei vari networks, con la consapevolezza però che oltre alle introduzioni fatte nel multiplayer la versione per Nintendo DS non si discosta molto da quella per GBA, sia nella realizzazione tecnica che nel corso del gioco vero e proprio. Come ultima considerazione personale, Megaman stà meglio all’interno dei platform, speriamo la Capcom se ne ricordi.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.