Recensione di Urusei Yatsura Endless Summer

Copertina Videogioco Lamù
  • Piattaforme:

     NDS
  • Sviluppatore:

     Marvelous Interactive
  • Data uscita:

     20 Ottobre JAP
- E' il tie-in di lamù
- Musiche bellissime
- Giapponese ovunque
A cura di (rspecial1) del
Chi di voi avrà già qualche anno sul groppone, conoscerà sicuramente le avventure di “Lamù la ragazza dello spazio”, meglio nota come Lamù della serie Urusei Yatsura creata dalla principessa dei manga Rumiko Takahashi nel 1978. Per chi non sapesse di cosa stò parlando, bhè si tratta semplicemente della più sexy aliena mai disegnata, sogno proibito di molti adolescenti nonché protagonista di un manga ed una serie televisiva divertentissima che portava per la prima volta il mondo giapponese e le sue tradizioni e leggende a livello di un'auto-ironia mai provata prima. Insomma qualcosa di divertente ed imperdibile che consigliamo a tutti di correre a recuperare per capire quanta magia sprigioni questa incredibile opera.

Siamo tutti Maniaci!!!
Per chi non lo sapesse le vicende della serie si intrecciano su varie storie amorose, triangoli ed amori non corrisposti…ma soprattutto sulla figura di un giovane che rappresenta un po’ tutti i ragazzi, Ataru Moroboshi, un don Giovanni incallito che non perde occasione per abbordare qualsiasi donna incontri. Inizialmente fidanzato con la bella Shinobu finirà suo malgrado a ritrovarsi fidanzato della bellissima Lamù; diciamo che un tale sfigato si è beccato una tipa da capogiro e tutto ciò che farà sarà cercare di metterle un altro paia di corna (un altro, perchè uno lo ha per natura e gli conferisce poteri magici come il volo e potentissime scariche elettriche da lanciare su Ataru). La Marvelous ha ben pensato di rispolverare questa serie e realizzare un videogioco per Nintendo DS, un tie-in insomma ma stavolta siamo felici di averlo tra noi. Il titolo non poteva che avere come protagonista Ataru: si tratta di un comunissimo gioco di appuntamenti nel quale durante le vacanze estive dei giovani protagonisti, dovrete cercare di conquistare il cuore di una delle sette bellezze (c'è anche un maschietto, quindi occhi aperti), che il gioco ci metterà di fronte (Lum, Shinobu, Ryunosuke, Satura, Benten, Oyuki e Ran). Inutile dire che un titolo simile è rivolto solo agli appassionati della nostra aliena e a chi sa un minimo di giapponese, visto che una versione almeno in inglese non uscirà mai e che il gioco è tutto basato sui dialoghi.

Palpiamole a manetta!!
Il titolo si apre con quattro opzioni a nostra disposizione: la prima da sinistra ci permetterà di calibrare l’aspetto audio, delle musiche, delle voci e degli effetti sonori nella schermata iniziale, mentre in quella verde potremo cancellare i nostri salvataggi (quindi attenzione). La seconda modalità è il gioco vero è proprio, una storia nuova di zecca scritta appositamente per il Nintendo DS. La terza opzione è quella che mostrerà i nostri salvataggi, mentre l’ultima ci permetterà di accedere ai mini-giochi, immagini, cover e vestiti che sbloccheremo durante la nostra avventura; ci sarà anche un interessante Jukebox per ascoltare tutte le canzoni (bellissima quella d’introduzione tutta cantata in giapponese) e vocine dei personaggi presenti nel gioco.
Andiamo, però, ad analizzare il titolo ed il suo gameplay più nel dettaglio; le nostre vacanze le passeremo girovagando per i sei quartieri della nostra città cercando in giro i manga di Lamù e rimorchiando possibilmente qualche tipa. Essendo la mappa discretamente grande, i programmatori hanno inserito una specie di teletrasporto: basterà infatti premere Y per accedere alla visone completa di tutte le zone e premere su quella in cui vorrete andare per essere catapultati lì. Potrete anche usare il classico metodo del camminare, prendere il treno ecc. ecc. ma è altamente sconsigliato visto che le giornate passano con una rapidità assurda e che avrete poco tempo a vostra disposizione per gironzolare, anche se, premendo R o L, correrete. Il tempo del gioco infatti cambierà dalla mattinata alla sera molto in fretta, se vi troverete in giro nell’orario del coprifuoco verrete catapultati a casa a dormire quindi non pensate di andare in chissà che locali notturni. Premendo il tasto X accederete ad un mini menù nel quale potrete vedere i progressi che state facendo con le ragazze e tramite un cuoricino vi verrà indicato il grado di affinità raggiunto con essa; è presente l’agenda per non dimenticare gli appuntamenti (sempre che riusciate a capire dove e cosa fare) ed infine la schermata per salvare la partita in uno dei 10 slot disponibili; da notare che quando salvate apparirà la faccia della ragazza (il tipo lo escludiamo subito) che in quel momento sarà in pole position nel vostro cuore. Il resto è il classico titolo d’appuntamento, dove incontrerete in giro persone, ci parlerete tantissimo senza capire una sillaba ed infine vi verrà chiesto, a volte, di scegliere una delle risposte multiple per proseguire nel gioco nel modo migliore; alla fine quindi la lingua è importantissima non solo per comprendere la storia ma anche per far proseguire sl meglio le disavventure di Ataru. Diciamo che mal che vada andrete avanti semplicemente premendo A e facendo scelte a casaccio…tanto quello che c’interessa e toccare le tette a tutte le ragazze. In un titolo simile lo sfruttamento del touch screen è limitatissimo, potrete infatti toccare un punto della mappa per farci arrivare Ataru senza doverlo spostare con la croce direzionale od usarlo nei mini-giochi, come ad esempio per far girare una ruota in stile tombola con un movimento circolare sempre più veloce o cose del genere.

La Magia di Rumiko
La Marvelous ha realizzato un ottimo prodotto dal profilo puramente tecnico, i personaggi sono disegnati egregiamente ed animati in stile anime in modo perfettamente coerente con quello della principessa Rumiko e della serie originale, cosa che farà piacere a tutti i fan. Bellissime le varie espressioni delle ragazze, riprodotte in modo ottimale…provate a toccarle dove non dovreste.
L’audio è la parte migliore del reparto tecnico, le musiche infatti sono bellissime e di atmosfera, la sigla cantata poi merita da sola l’acquisto del gioco per un fan. Anche i campionamenti vocali sono stati riprodotti fedelmente ed ovviamente non sono da meno gli effetti sonori, anche se non sono tantissimi a dire il vero.
Recensione Videogioco URUSEI YATSURA ENDLESS SUMMER scritta da RSPECIAL1 Non c’è molto da dire su questo Urusei Yatsura Endless Summer, il titolo infatti è da acquistare solo se siete degli appassionati della serie o se amate Lamù alla follia, il giapponese infatti renderà l’esperienza di gioco difficoltosa ed incomprensibile, anche se non v’impedirà di andare avanti nel gioco. Augurandoci che qualche anima buona porti questo titolo, anche perché tecnicamente è fatto molto bene presentando un audio ottimo, almeno sul mercato americano in una lingua comprensibile, non possiamo che consigliarvelo solo se siete collezionisti o, come detto, sognavate Lamù tutte le notti dopo aver visto la sua serie televisiva.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.