Recensione di Tony Hawk's American Sk8land

Copertina Videogioco Tony Hawk's AS
  • Piattaforme:

     NDS
  • Genere:

     Sportivo
  • Data uscita:

     Disponibile
- Molto divertente e giocabile...
- Tecnicamente ottimo
- WiFi Connection ben sfruttata
- ...ma potrebbe non interessare a tutti
A cura di (Star Platinum) del
Se il primo Tony Hawk aveva cambiato il modo di concepire una partita in multiplayer sul piccolo portatile di casa Nintendo, Vicarious Visions è intenzionata a consolidare la serie proiettando ancora una volta questo noto brand sportivo verso un livello qualitativo davvero invidiabile, ampliando e perfezionando ogni aspetto tecnico e spazzando via in un sol colpo tutti quei titoli che nel frattempo hanno provato ad imitarne il concept seppur con risultati disastrosi.

Piccoli acrobati crescono
Facendo parte della stessa serie che ha avuto modo di approdare sulle altre console domestiche, questa versione per DS è molto simile per quel che riguarda alcuni aspetti principali del gioco, seppur introducendo interessanti novità legate alle caratteristiche tecniche della console. La prima cosa che noterete è che la storia che fa da contorno alla vicenda è rimasta sostanzialmente identica a quella già nota: vestirete i panni di un bravo skater di Los Angeles e grazie alle vostre innate abilità acrobatiche e doti comunicative avrete modo e occasione di allargare la vostra cerchia di amicizie, entrando in contatto con altri personaggi di rilievo di questo mondo sportivo (in primis il mitico Tony!) che diverranno in un primo momento dei semplici conoscenti e che dovrete “coltivare” per stringere con loro una vera e propria amicizia, cosa che oltre ad un lato puramente sociale vi metterà nelle condizioni di realizzare il fine ultimo che nel frattempo vi eravate preposti, ossia dare una bella sistemata ad una struttura apparentemente in abbandono, nel tentativo di renderla vivibile e valorizzandola come luogo aperto ai bisogni e alle necessità di chiunque ami trascorrere delle belle giornate in un parco. Ovviamente tutto ciò non sarà impresa semplice, ma con il tempo e avendo a disposizione numerosi compiti da svolgere, i risultati non tarderanno ad arrivare senza che possiate rendervene conto.
La struttura generale è rimasta sostanzialmente simile a quella impiegata nei precedenti episodi della serie apparsi sul portatile di casa Nintendo. Avrete modo di visitare cinque differenti locazioni corrispondenti ad altrettanti quartieri della città di Los Angeles, in cui di volta in volta avrete modo di entrare in contatto con cittadini che vi forniranno preziose informazioni e vi affideranno delle “missioni” da compiere, che consisteranno prevalentemente nel dover eseguire alcune particolari acrobazie che vi saranno richieste, ottenendo in caso di successo utili bonus in denaro che, come sempre accade in questi casi, si riveleranno necessari non solo ad un puro abbellimento estetico del vostro personaggio attraverso l’acquisto di vestiti, accessori e tavole migliori, ma soprattutto da impiegare nella restaurazione o ricostruzione di parti della struttura da rimettere in sesto, cercando di farla apparire come un luogo sempre più vivibile e piacevole.

Tanti modi per divertirsi
Le possibilità offerte dal gioco sembra siano state studiate con l’obiettivo di coinvolgere il giocatore, a prescindere che questi prediliga un approccio personale o invece voglia confrontarsi con altre persone. La prima modalità che andrete a conoscere è infatti costituita dalla Storia, in cui dovrete partire da un personaggio personalizzandolo attraverso l’editor e completando differenti missioni con lo scopo di migliorarne caratteristiche e popolarità. In parallelo potrete anche decidere di dedicare la vostra attenzione alla esclusiva realizzazione di tricks volti ad ottenere punteggi sempre migliori, completando contemporaneamente piccoli obiettivi secondari. Nella Classica, a differenza della precedente, non avrete limitazione alcuna nella scelta dello skater da utilizzare, ma potrete avvalervi di alcuni dei più noti ed importanti nomi del panorama sportivo. A conti fatti già queste prime possibilità sono in grado di fornire più di un valido motivo per prendere in considerazione questo titolo, ma la vera innovazione nonché la parte meglio riuscita è rappresentata dalla modalità multiplayer. Ognuno potrà infatti sfidare altri avversari attraverso il collegamento wireless (ma occorrerà una copia del gioco per ogni console) oppure affrontare le numerose sfide offerte dalla WiFi Connection, mai così ben sfruttata e di semplice utilizzo. Non solo sarà possibile gareggiare con avversari di tutto il mondo senza il minimo lag, ma noterete gli evidenti sforzi fatti in sede di sviluppo anche per quel che concerne lo scambio di tag e immagini oltre che per le sempre nuove missioni che si renderanno disponibili da scaricare, in costante aggiornamento.
Anche l’utilizzo del Touch screen si rivela molto funzionale, in quanto in modalità editor avrete modo di usarlo come pennello per abbellire muri e tavole con graffiti e tutto ciò che la vostra fantasia sarà in grado di partorire. Durante le partite vere e proprie il tutto si trasformerà invece in una piacevole mappa, che illustrerà le aree in cui vi trovate aiutandovi ad orientarvi per le strade cittadine, mentre –sempre grazie alle eccellenti possibilità di personalizzazione offerte dal gioco- il microfono potrà essere impiegato per registrare effetti sonori che, a seconda della situazione, accompagneranno i successi o le rovinose cadute del vostro alter ego virtuale.

Il gioco perfetto non esiste… forse
Solo alcune volte, nell’ultimo periodo, sono stati realizzati prodotti tanto completi da far passare in secondo piano tutto il resto. Tony Hawk, per fortuna di voi giocatori, è uno di questi. La realizzazione tecnica generale è davvero ottima sotto tutti i punti di vista. Graficamente il gioco fa un buon uso di cel shading, risultando accattivante e simpatico, alleggerendo notevolmente il lavoro dell’engine poligonale e permettendogli di esprimere una fluidità davvero invidiabile (il tutto gira costantemente a 60 fps) abbinata ad una palette grafica colorata e ricca d’effetti di luce pregevoli o in grado d’offrire in maniera evidente i segni lasciati dalle tavole sulle superfici su cui andrete a compiere le vostre acrobazie. Anche le ambientazioni sono state pensate e sviluppate con tutta la cura del caso, risultando profondamente diverse l’una dalle altre e molto piacevoli da attraversare sfrecciando a tutta velocità. Ottimo anche il sonoro, con brani molto orecchiabili e la piacevole sorpresa dell’editor degli effetti, cui sicuramente dedicherete non poco tempo. Il sistema di controllo è preciso e semplice, con alcune particolari evoluzioni delegate al semplice utilizzo dello Stylus ed altre rimaste sostanzialmente immutate rispetto alla disposizione dei pulsanti utilizzata in passato. Eseguire una serie di tricks aerei è davvero divertente e facile, vi basterà accumulare “energia” in un apposito indicatore che una volta riempito darà accesso alle azioni speciali effettuabili a seconda delle condizioni in cui il vostro skater si trova. Nota di merito anche all’ottimo utilizzo della modalità online, molto completo e in grado di tenervi incollati allo schermo per molto tempo, sempre con il medesimo divertimento e voglia di andare avanti. Nulla è stato lasciato al caso e forse, in questa occasione più che in altre, mai è stato così facile avere un parere su un titolo, grazie anche alle notevoli qualità espresse in senso generale.
Recensione Videogioco TONY HAWK'S AMERICAN SK8LAND scritta da STAR PLATINUM Tony Hawk's American Sk8land si candida ad essere uno dei migliori titoli disponibili per la già vasta ludoteca del Nintendo DS. Dal punto di vista tecnico ogni aspetto appare curato alla perfezione e dotato di alcune scelte intelligenti e originali. Il gioco riesce ad essere sempre divertente e mai frustrante, ma attraverso la modalità online esprime le sue caratteristiche migliori grazie ad un'accuratezza e a delle idee che lo portano anni luce avanti rispetto ad altri titoli. Non c'è molto altro da aggiungere se non che si tratta di un prodotto valido, degno di essere preso in considerazione da chiunque cerchi del puro e sano divertimento, senza correre il rischio di completarlo in un giorno.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.