Recensione di Star Wars Episode III Revenge of the Sith

Copertina Videogioco Star Wars III
  • Piattaforme:

     NDS
  • Genere:

     Azione
  • Sviluppatore:

     The Collective
  • Distributore:

     Activision / Ubisoft (GBA e DS)
  • Lingua:

     Italiana (sottotitoli)
  • Giocatori:

     1, 1-4 DS
  • Data uscita:

     Disponibile
- Belle le sezioni da sparatutto spaziale in 3D
- Discrete le sezioni da picchiaduro
- Le musiche originali
- E' un gioco per DS solo a metà
- Touch Screen poco sfruttato
- Multiplayer solo con 4 cartucce
A cura di (Fabfab) del
Puntuale come la morte, all'uscita di ogni blockbuster americano, che sia una boiata o meno, ecco che arriva sulle nostre console il relativo tie-in: figurarsi se questa regola scolpita sui soldi poteva venire meno con l'uscita del sesto (o terzo, a seconda dei punti di vista) episodio di quel campione d'incassi annunciato – e dire il vero anche boiata annunciata – di Star Wars Episodio III!

Era meglio se lo lasciavano dov'era (Anakin, intendo)
Quest'ennesima perla di originalità videoludica è prodotta dall'europea Ubisoft, che - chissà perchè, chissà come - è riuscita a strappare alla Lucas Arts i diritti per il tie-in in versione Nintendo DS e GameBoy Advance.
Colti da ispirazione divina e decisi a rivoluzionare il mondo dei videogiochi, i programmatori hanno deciso di non limitarsi a fare il minimo indispensabile per spillare qualche quattrino ai fan, ma di dare vita a qualcosa di estremamente innovativo, a discapito della massa che probabilmente non sarà in grado di comprendere tanta finezza.
Il loro primo colpo di genio è stato quello di programmare lo stesso gioco per GBA e DS. Si, avete letto bene, so che si tratta di due console di generazioni diverse, che il DS ha 2 schermi e il touch screen, ma il gioco è praticamente lo stesso. L'altra ideona è stata quella di rendere le avventure di Star Wars in un... picchiaduro a scorrimento! Già, già, proprio così, un picchiaduro a scorrimento. Originale no?
Nei panni uno dei due protagonisti del film (non devo dirvi chi sono, vero?) affronterete orde di fantascientifici avversari con l'ausilio di spade laser e poteri della Forza: periodicamente dovrete vedervela con boss piuttosto rognosi. Sconvolgente, vero? Se non altro i nemici danno un minimo di filo da torcere (ci sono anche 3 livelli di difficoltà tra cui scegliere) e il numero delle mosse e dei poteri a disposizione è discreto ed incrementa ad ogni aumento di livello.
In queste sezioni la grafica è il 2D e, onestamente, non si notano differenze tra la versione per GBA e quella per DS, a tutto discapito di quest'ultima: il look cartoonesco è piacevole e dettagliato, ma non si può certo dire che il comparto tecnico sfrutti a pieno la potenza del nuovo portatile Nintendo. In pratica il touch screen serve solo per selezionare le mosse da utilizzare.

Lord Casco Nero
Fortunatamente la missione dei programmatori di Ubisoft non è quella di farvi pentire dell'acquisto del vostro DS e pertanto hanno pensato bene di alternare alle sezioni da picchiaduro a scorrimento altre "alla Rogue Squadron". Ci si trova dunque di fronte ad un vero e proprio sparatutto spaziale in 3D, davvero ben fatto ed eccezionalmente fluido: gli scontri risultano abbastanza frenetici ma mai frustranti, grazie anche ad un buon livello di definizione grafico. Sfortunatamente anche in questo caso il ricorso al touch screen è poco più che accessorio, ma almeno non dimenticherete di averlo.
La longevità, infine, si assesta su livelli piuttosto bassi: non impiegherete molto tempo a terminare il tutto, ma se non altro lo rigiocherete una seconda volta per provare l'altro personaggio (i livelli in parte si differenziano a seconda che usiate Obi-Wan o Anakin). Fortunatamente è stata prevista anche una modalità multiplayer che permette fino a quattro giocatori di affrontarsi nella modalità "sparatutto spaziale": peccato solo che per farlo ogni utente debba avere la propria copia del gioco.
Recensione Videogioco STAR WARS EPISODE III REVENGE OF THE SITH scritta da FABFAB In conclusione, dunque, il titolo Ubisoft è il classico tie-in per appassionati del film di Lucas, nel complesso discreto ma non certo coinvolgente o innovativo. E' solo a metà un gioco per DS, le potenzialità della macchina vengono sfruttate per le fasi 3D (assenti nella versione GBA) e nella colonna sonora, perfettamente riprodotta in barba ai midi del GBA, ma le fasi in 2D non si discostano da quanto visto sul piccolo portatile di casa Nintendo.
caricamento in corso...

 
 
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.