Recensione di Wario Ware Touched

Copertina Videogioco Wario Ware Touched
  • Piattaforme:

     NDS
  • Genere:

     Puzzle game
  • Sviluppatore:

     Nintendo
  • Distributore:

     Nintendo
  • Lingua:

     italiano (sottotitoli)
  • Giocatori:

     1
  • Data uscita:

     02-12-04
- Giocabilità impareggiabile
- Oltre 180 minigiochi
- Sonoro coinvolgente
-stile grafico semplice che si intona con il gioco
-tante opzioni
- Molto simile ai suoi predecessori
A cura di (Dark Ganon) del
Wario e la sua compagnia, che in questa serie (Wario Ware.inc Mega Party Games) è composta da personaggi inediti e mai visti, ha aperto una discoteca in città ed il nostro compito sarà di farla crescere... come? Lo scoprirete leggendo questa recensione!

Schifosamente ricco
Come al solito Wario è alle prese con un tesoro, e che tesoro: un Gameboy Advance SP, che sbadatamente fa cadere in un tombino. In preda al panico Wario non sa più che fare e gli viene in mente di cercare dentro alla fogna, ma prima che abbia la possibilità di affacciarsi, uno strano individuo, dalle sembianze di un dio, gli porta il suo amato Gameboy Advance SP e un altro strano oggetto con due schermi. Wario, con la sua abituale cortesia, fa ricadere l’anziano nel tombino e si porta i due “tesori” a casa.
Il secondo tesoro, per chi non lo abbia capito è un Nintendo DS.
Dopo questa simpatica sequenza in FMV vi troverete come prima schermata il menù principale che vi darà la possibilità di iniziare la modalità giochi (una sorta di storia in cui dovrete aiutare dei personaggi in contesti molto divertenti), visitare l’album giochi (ancora vuoto), la sala giochi (anch’essa vuota).
Nel menù opzioni potrete inoltre vedere i video dei personaggi che sbloccherete andando avanti nel gioco. Nintendo, molto previdente, da la possibilità ai giocatori mancini di poter cambiare, come in uno specchio, il verso dei giochi. Potrete anche cancellare i dati e tornare al video iniziale.

Giochi
"Giochi" è la prima voce del menù ed anche la più importante essendo la modalità principale.
Lo schermo superiore farà passare una scritta che spiega in cosa consiste, mentre nello schermo inferiore vedrete una specie di piazza dove inizialmente ci saranno Wario e Mona (?!?!), cantante e proprietaria della discoteca che hanno aperto. Appena finita la sequenza iniziale, un taxi arriverà nella piazza e porterà due nuovi personaggi: se li cliccate col pennino vi faranno vedere un piccolo video che racconta brevemente il contesto in cui sono inseriti. Da qui dovrete completare una serie di 15 minigiochi che vi porteranno ad un quadro boss da terminare per sbloccare nuovi personaggi. Ogni qualvolta finirete i minigiochi di un character, il taxi tornerà a farvi visita fino a quando ne avrete 12: il problema è che per completare un personaggio ci metterete meno di 5 minuti, perciò arriverà presto il momento in cui finirete il gioco.
Per fortuna ogni personaggio, a seconda della difficoltà, offre dei record da battere, perciò quando avrete finito tutti gli amici di Wario potrete divertirvi a competere con i loro record.
Nella piazza vi sarà inoltre una strana navicella spaziale che vigilerà sui giocatori, ma ha un preciso compito: contenere i regali che si riceveranno alla fine di una sequenza di minigiochi, conservati poi nella sala giochi. I personaggi che batterete andranno poi anche a riempire la discoteca di Mona e Wario e potrete vederli anche in buffe pose mentre ballano!

Minigiochi
I minigiochi differiscono per ogni giocatore che dovrete battere, ma hanno tutti due cose in comune: divertimento e semplicità. Difatti i giochi durano in media pochissimi secondi, sfruttano il touch screen o il microfono e perciò vi troverete di fronte ad un’esperienza inedita. I minigiochi sono semplici anche perchè il più delle volte dovrete tirare una riga col pennino o dare una soffiatina nel microfono. Ad esempio sul touch screen compare un naso e un fazzoletto attorcigliato, il vostro compito sarà quello di guidare il fazzoletto nelle narici del naso per farlo starnutire. Un difetto, che da un certo punto di vista potrebbe essere un pregio, è il fatto che molti minigiochi sono simili a quelli già visti negli episodi apparsi su GameCube e GameBoy Advance.

Album e sala giochi
L’album è una funzione che permette di scegliere da un libro un minigioco e ripeterlo infinite volte avanzando di livello: un modo come un altro per allenarsi laddove non si riesce a vincere.
La sala giochi invece è il posto dove dovrete riporre tutti i regali che riceverete. Forse è la parte più spassosa, una cosa veramente innovativa, in quanto i regali sono dei minigiochi speciali, divertentissimi, che non hanno uno scopo preciso e quindi sono infiniti. Uno di questi è il simulatore di nonna! Avrete una nonna che vi parlerà e voi dovrete raffreddargli una zuppa se volete che vi parli ancora, mentre in una altro gioco dovrete girare delle pellicole per far scorrere una sequenza animata.

Grafica
Generalmente il gioco supporta una grafica bidimensionale, ma in alcuni videogiochi invece si può notare un 3D abbastanza curato. Il 2D del gioco è molto semplice, ma allo stesso tempo coloratissimo, la semplicità dello stile grafico si intona perfettamente con lo spirito veloce e divertente della fortunatissima serie della Nintendo dedicata ai fantastici Mario, Wario, Luigi e numerosi amici.

Sonoro
Il comparto audio ha un ruolo determinante e le musiche sono veloci e frenetiche, immergono facilmente il giocatore nei minigiochi. Soprattutto per quelle situazioni in cui si andrà a ritmo di musica come con i personaggi ballerini stile anni '70. Tecnicamente non vi è nessuna incoerenza, l’audio è perfettamente riprodotto. Da segnalare è anche il fatto che molti brani sono ripresi dai precedenti episodi.
Recensione Videogioco WARIO WARE TOUCHED scritta da DARK GANON Wario Ware Touched ha tutti i presupposti per essere un puzzle game perfetto, se non fosse per il gioco in modalità storia eccessivamente breve e per il richiamo ai precedenti episodi.
Di certo è consigliato a tutti ed è la chiara dimostrazione di come possa vincere il gameplay di fronte alla grafica. Tutto questo grazie al divertimento, fattore chiave dei videogiochi. Per ora si posiziona in testa alla classifica dei giochi disponibili per DS usciti in Europa.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.