Speciale Spaziogames Awards - Best Racing

A cura di (Pregianza) del

Continuano gli Awards, questa volta dedicati al miglior racing game dell'anno secondo la redazione. Vi ricordiamo qualche regoluccia prima di partire con le nomination.

- Queste sono scelte redazionali, e sono motivate a fine video
- Niente riedizioni tra i nominati

NOMINATIONS

PROJECT CARS
- Il corsistico di Slightly Mad Studios si è rivelato un giocone dal punto di vista del gameplay, con una spinta verso la simulazione scalabile che funziona alla grandissima, e una gran cura per il dettaglio. Doveva essere assolutamente tra i nominati.

FORZA MOTORSPORT 6
- Dopo la mezza delusione del predecessore, Forza è tornato in carreggiata con un titolo dai contenuti notevolissimi, e supportato dalla solita gran guidabilità. 

NEED FOR SPEED
- Doveva essere il ritorno del leggendario Underground, e la rinascita per la serie. Non è stato né l'una né l'altra cosa, ma almeno si tratta di un buon titolo di corse arcade, con una gran enfasi sul tuning.

DIRT RALLY
- Sicuramente il miglior rallystico in circolazione, con un gran sistema di controllo e un livello di sfida elevato. Per gli appassionati della corsa fuori strada un gioco da avere a tutti i costi.

RIDE
- Un curioso esperimento made in Italy, che qualitativamente non si avvicina neanche all'eccellenza, ma merita il posto in lista per la sua unicità e per il coraggio.

WINNER

- Scopritelo nel video!
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Commenti: 2 - Visualizza sul forum
  • altar964
    altar964
    Livello: 0
    Post: 3
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da sirkain

    Come ho scritto già direttamente nei commenti su youtube, dire che PC sia il migliore sotto il profilo del gameplay è errato, e parlo da persona che ha esperienza reale in pista, e gioca da sempre a simulatori più puri. PC non è simulativo, per nulla, perchè simulare vuol dire risprodurre la realtà, e sotto questo aspetto PC è un disastro totale... non a caso chi pratica motorposport nella realtà lo schifa. Ma anche da parte dei costruttori è mal visto. Le auto di PC hanno un comportamento totalmente fantasioso, nessun auto da pista, ma neanche stradale ha una teneuta di strada come quelle di PC, se fosse così sarei già bello che morto... per fortuna nella realtà le cose sono totalmente differenti. Stessa cosa se si parla di trazione, PC è un autentico disatro... Chi ha sviluppato PC, probabilmente era consapevole che la maggior parte delle persone non ha esperienza reale, quindi hanno usato la "tecnica", rendiamo le auto incontrollabili, e con una pessima tenuta di strada, e la gente crederà che il nostro gioco sarà una simulazione. Tecnica che troppo spesso funziona... Lo scopo di chi progetta auto, specialmente se si parla di auto da corse, come quelle di PC, non è quello di creare auto ingovernabili, e lo scopo di chi va in pista non è tentare di controllare un auto che alla curva più stupida perde il controllo. Anzi tutt'altro... le auto sono progettate per avere la miglior tenuta possibili, in modo che i piloti le possano spingere al massimo. Se prendiamo la Ariel Atom, presente in PC, è un auto incollata all'asfalto, che risponde totalmente al volere del pilota, è come una seconda pelle, con una tenuta impressionante. Idem se prendiamo la BMW M3 GT, auto su cui fra l'altro ho esperienza diretta. Ovvio bisogna saperla gestire, e più le si spinge e le si porta a limite, e più le cose diventano complesse. Ma se si parla di videogame, sono pochi quelli che spingono a limite le auto... e in PC le auto diventano ingestibili anche a velocità ridicole, e con curve di una semplicità pazzesca. PC personalmente è uno dei peggiori titoli su cui abbia messo mani, non salverei nulla di questo gioco. E' una presa in giro nei confronti di chi cerca una risproduzione della realtà. Prederisco di gran lunga FM o la serie GT, certo hanno carenze nel pre-gara (ma il loro scopo non è simulare gare reali), sono più permissivi e meno punitivi dei sim professionali, ma il comportamento delle auto è mediamente molto reale, e rispecchia quasi sempre la realtà, specialmente in FM, anche se in GT6 sono stati fatti passi da gigante se paragonato al 5. Chi dice che quest'ultimi non siano simulazioni, non sa di cosa parla... simulano il comportamento delle auto e dei vari componenti, e molto ma molto bene, anzi spesso meglio di molti sim professionali (che avendo meno fondi, hanno meno mezzi a disposizione). Solo che come ho detto, sono titoli meno punitivi, e più accessibili, ma questo non vuol dire essere meno simulativi. Si fa troppa confuzione quando si parla di simulazione...
    Sarei perfettamente concorde, se i fattori (Project CARS e Forza6) fossero invertiti!
  • altar964
    altar964
    Livello: 0
    Post: 3
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da david79

    Project cars l ho aspettato con ansia, ci ho giocato un mese e stop è lì a far la polvere da mesi e mesi, bello sì. ma per me col pad è totalmente inutile giocarci, anzi più si va avanti con le gare e più diventa frustrante... quindi se nn avete un volante lasciate stare.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.