Speciale Nintendo Direct

A cura di (Hybr1d) del
A due mesi di distanza dal precedente evento online, la grande N torna a far parlare di sé con un nuovo Nintendo Direct incentrato principalmente sulle prossime novità in arrivo per Nintendo 3DS. Dopo l’apertura dell’anno di Luigi, Iwata e Shibata approfondiscono ulteriormente il gran numero di titoli annunciati senza mancare di soffermarsi su Wii U e Virtual Console. Il focus è rimasto il Nintendo 3DS, ma di carne al fuoco ce n’è davvero parecchia. I titoli mostrati hanno coinvolto i franchise più famosi e amati di Nintendo, da Mario a Donkey Kong, passando per i Pikmin e Zelda. Proprio a quest’ultimo va la corona per il miglior annuncio del Nintendo Direct.

Mario, Luigi, DK e Yoshi
Il Nintendo Direct odierno si apre con Mario e Luigi: Dream Team, ultima incarnazione della serie action RPG che ha per protagonisti i due idraulici più famosi del mondo. Il titolo è ambientato in un’isola chiamata Pi’illo Island, dove Mario e i suoi amici sono chiamati a visitare delle rovine misteriose. Manco a dirlo, durante la loro permanenza la Principessa Peach viene rapita e imprigionata in un mondo onirico, raggiungibile solamente quando Luigi si addormenta su un cuscino speciale. Nel gioco controlleremo entrambi gli idraulici, i quali avranno a disposizione un vasto campionario di azioni di coppia da utilizzare per fronteggiare avversari via via sempre più ostici. Il titolo è atteso per il 12 luglio, sia nei negozi, sia sull’eShop Nintendo.
Anche Mario Golf World Tour è prossimo al rilascio, in programma per l’estate 2013. In questa occasione Iwata si è soffermato sul multiplayer che permetterà di sfidare giocatori in tutto il mondo sia direttamente, tramite partite create ad hoc, sia caricando i punteggi delle partite effettuate nelle classifiche globali. Inoltre, saranno presenti anche community personalizzabili simili a quelle viste in Mario Kart 7 nelle quali è possibile settare le condizioni da rispettare durante le partite. Per esempio, si potranno abolire tutti i tiri speciali e utilizzare solamente le regole del golf tradizionale. Per quest’inverno è invece in arrivo Mario Party, titolo in cui dovremo affrontare un gran numero di mini giochi (circa 80, completamente nuovi) in cui velocità, precisione e fortuna saranno determinanti per il risultato.
Dopo l’annuncio di febbraio, si è tornato a parlare di New Super Luigi U, DLC scaricabile per New Super Mario Bros U che metterà l’idraulico di verde vestito al centro dell’azione. La mappa del mondo di gioco sarà la stessa, ma gli 82 livelli presenti sono stati ridisegnati per offrire un’esperienza del tutto nuova. Il tempo a disposizione scende a soli cento secondi, costringendo il giocatore a correre più veloce per portare a termine lo stage.
New Super Luigi U è atteso per la prossima estate, stesso periodo in cui dovrebbe uscire anche Donkey Kong Country Returns 3D, remake dell’originale uscito per Wii. Questa avventura portatile di DK presenta molte differenze rispetto a quella casalinga: prima di tutto avremo a disposizione tre cuori al posto di due e, secondariamente, saranno presenti una serie di aiuti a cui attingere in caso di difficoltà. Il tutto è votato a rendere l’esperienza di gioco più immediata e accessibile, compromesso necessario secondo gli sviluppatori per rendere il titolo più appetibile al pubblico di una console portatile. Sarà comunque possibile scegliere se giocarlo nella sua nuova versione o in quella originariamente pensata per Wii. Donkey Kong Country Returns 3D sarà disponibile a partire dal 24 maggio.
Altro pezzo forte è stato sicuramente l’annuncio del nuovo Yoshi’s Island, terzo titolo della serie nata nel 1995 su SNES e arrivata nel 2006 anche su Nintendo DS. Il titolo promette di mantenere le stesse meccaniche di gameplay del primo capitolo, come il salto svolazzante, lo schianto a terra e il lancio delle uova. Purtroppo i dettagli scarseggiano e anche la data di rilascio non è stata ancora annunciata. Mario and Donkey Kong - Minis on the Move è un titolo scaricabile in cui dovremo manipolare gli oggetti dello scenario per far giungere i Minimario giocattolo alla fine del livello. Ci saranno più di 180 puzzle da completare, con un grado di difficoltà e complessità crescente, ma si potranno creare e scaricare tutti i livelli progettati da altri utenti. La data di uscita è fissata per il 9 maggio.
Per quanto riguarda Wii U è stato presentato il nuovo aggiornamento di sistema, disponibile dalla prossima settimana, che promette maggiore velocità nel caricamento dei giochi e delle funzionalità di Wii U, nonché la possibilità di scaricare e installare i dati mentre si sta giocando. Il giorno dopo l’aggiornamento di sistema sarà disponibile la Virtual Console, che offrirà un gran numero di vecchie glorie Nintendo scaricabili e giocabili anche attraverso il solo uso del GamePad. Lo stesso giorno sarà disponibile Wii U Panorama View, un’applicazione che permetterà agli utenti di godersi un giro turistico virtuale nelle più importanti località del globo, alla scoperta di tradizioni, usi e costumi dei vari popoli.
L’ultimo annuncio del presidente riguarda Earthbound, commercializzato in Giappone con il nome di Mother 2, e facente parte dei titoli usciti per Virtual Console in occasione del 30° anniversario del NES in Giappone. Dopo l'uscita nel sol levante, molti giocatori hanno mostrato il loro disappunto per l’assenza di una data riguardante il mercato europeo e nord americano, per questo Nintendo ha deciso di rendere disponibile il titolo anche sulla Virtual Console occidentale entro la fine dell’anno.

Uno sguardo all'Europa
La parola passa a Satoru Shibata, presidente di Nintendo Europe che ha aperto il suo discorso con Fire Emblem: Awakening, in uscita venerdì su Nintendo 3DS. Per chi comprerà il gioco entro un mese dall’uscita ci saranno degli sconti sui contenuti scaricabili: il DLC “Eroi del passato 1” sarà disponibile gratuitamente, mentre il "Pacchetto Eroi" che include tutte e tre le mappe rilasciate sarà acquistabile al prezzo di 3,49€ al posto di 4,99€. Shibata ha anche annunciato che, in occasione dell’uscita di Animal Crossing: New Leaf (14 giugno 2013), verrà commercializzata una versione speciale del Nintendo 3DS XL contenente il gioco preinstallato. Oltre ai due titoli citati, la line up Nintendo 3DS da qui fino a luglio vede l'arrivo di LEGO CITY Undercover: The Chase Begins (26 aprile), Pokémon Mystery Dungeon: I Portali sull’Infinito (17 maggio), Donkey Kong Country Returns 3D (24 maggio) e Mario e Luigi Dream Team Bros (12 luglio).
Sono pronti a ritornare su Nintendo 3DS anche due titoli usciti tanto tempo fa per Game Boy Color e che hanno appassionato orde di videogiocatori in tutto il mondo: stiamo parlando di The Legend of Zelda: Oracle of Ages e The Legend of Zelda: Oracle of Seasons che offrono la classica esperienza di Zelda, ma con qualche novità. Dopo aver concluso uno dei due titoli, grazie a una password da inserire nel secondo gioco si sbloccheranno diversi eventi e combattimenti inediti, incluso quello con un nuovo boss finale. Entrambi i titoli verranno rilasciati il 30 maggio sulla Virtual Console del 3DS.
Negli ultimi tempi Level-5 si è messa al lavoro su alcuni nuovi titoli per il Nintendo eShop, di cui 3 saranno portati in occidente. Il primo è The Starship Damrey, di Kazuya Asano e Takemaru Abiko, un’avventura misteriosa in cui mancheranno l’ausilio di tutorial e informazioni riguardanti la storia principale. Keiji Inafune invece ha lavorato a Bugs vs. Tanks!, titolo bizzarro che metterà il giocatore al comando di un carro armato personalizzabile per fronteggiare un esercito di insetti giganti. Il terzo è Attack of the Friday Monsters! A Tokyo Tale, un titolo in cui impersoneremo un ragazzino che vive in un mondo in cui ogni venerdì I mostri che popolano il palinsesto televisivo del Giappone anni ottanta prendono vita.
Altra notizia importante è l’arrivo in occidente dell’ultimo capitolo della seconda trilogia dal professor Layton. Nell'ultimo capitolo, dal titolo Professor Layton and the Azran Legacy, dovremo risolvere gli enigmi che si celano dietro al mistero che avvolge l’antica civiltà degli Azran. Il titolo verrà rilasciato in occidente prima della fine dell’anno. È stato anche mostrato il trailer di presentazione ufficiale di Bravely Default: Flying Fairy, JRPG in arrivo quest’estate sviluppato da Square Enix. È stata confermata anche l'uscita europea di Shin Megami Tensei IV, ma non è ancora stata fissata nessuna data ufficiale, a differenza di quanto fatto con la versione americana del gioco in uscita il 16 luglio.
Ha terminato il Nintendo Direct l’annuncio di The Legend of Zelda: A Link to the Past, il vero fiore all'occhiello dell’evento. Non sarà un remake del capitolo uscito originariamente nel 1991 per SNES e nel 2003 per Game Boy Advance, ma un titolo completamente nuovo che manterrà intatto solo il mondo di gioco. I dungeon sono stati completamente ridisegnati e il level design modificato per adattarsi al meglio alle feature offerte dalla portatile Nintendo. Il titolo è atteso verso la fine del 2013 e sarà disponibile anche in download presso il Nintendo eShop.
Recensione Videogioco NINTENDO DIRECT scritta da HYBR1D Il Nintendo Direct si sta dimostrando ogni volta di più un appuntamento imprescindibile per i fan della grande N. Anche in questa occasione abbiamo assistito a tre quarti d'ora molto interessanti in cui sono stati presentati più nel dettaglio molti dei titoli annunciati in precedenza. Tra i tanti giochi di cui si è parlato, abbiamo avuto maggiori informazioni su New Super Luigi U e Donkey Kong Country Return 3D, mentre per la felicità dei fan di vecchia data sono stati annunciati Yoshi’s Island e il remake di The Legend of Zelda: A Link to the Past.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...

 
 
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.