Anteprima di Colin McRae Dirt 2

Copertina Videogioco Dirt 2
  • Piattaforme:

     PC, PS3, WII, Xbox 360, NDS, PSP
  • Genere:

     Guida
  • Sviluppatore:

     Codemasters
  • Data uscita:

     Disponibile PC - 7 settembre 2011 MAC
ASPETTATIVE
- Divertente modalità di gioco
- Online di maggiore spessore
- Migliore effetto di tenuta su strada
- Livello grafico migliorato
Loading the player ...
A cura di (Melkor) del
Il 15 settembre 2007 in un incidente aereo viene a mancare Colin McRae, uno dei migliori piloti di Rally al mondo ed allo stesso tempo un personaggio unico per la sua eccezionale carriera. A partire dal 1998 il compianto pilota di rally era protagonista indiscusso della serie di videogiochi della Codemasters che cercavano in questo modo di ricreare nella maniera più accurata possibile tutte le sensazioni di uno sport che oltre ad essere spettacolare riesce a diventare quasi sempre uno stile di vita. Nonostante la prematura morte del campione la casa di sviluppo ha avuto il permesso di continuare ad utilizzare il suo nome per i prossimi titoli ed ecco che a settembre arriverà sugli scaffali Colin McRae Dirt 2 in pratica su ogni console presente sul mercato. Molte rivoluzioni erano state annunciate ed appureremo nel corso di questa anteprima se tutte le attese siano state premiate. Si torna in pista…

Rally On The Road
La vita del pilota di rally è caratterizzata da un costante viaggio intorno al mondo al fine di raggiungere le varie manifestazioni ed il più delle volte viene ad essere un vero e proprio stile che abbraccia abitudini e problematiche uniche nel loro genere. Proprio questa essenza sarà il fulcro di quest’ultima opera della Codemasters ed infatti noterete ben presto che la vettura protagonista del titolo non sarà altro che un vero e proprio camper. Avete letto bene, come ricreare in Dirt 2 la vera vita del pilota ed i suoi numerosi spostamenti se non utilizzando come base e centro del suo personale mondo un accogliente camper?. Poster, porte ed ogni singolo elemento presente saranno totalmente personalizzabili e rappresenteranno dei “portali” ad ogni vostro evento o gara. Il risultato desiderato sarà quello di creare una atmosfera al 100% reale ed infatti ben presto vi troverete a viaggiare fra una gara ed un’altra con tanto di sottofondo musicale assieme a numerosi gadget conquistati nel corso della vostra carriera. Vincere un torneo alle Hawaii ad esempio porterà all’apparizione di una piccola statuina danzante di una Hula Girl ed inoltre nella versione XboX360 saranno visibili anche i vostri amati Avatar, presenti anche nelle vostre vetture e visibili nello specchietto retrovisore. Ogni gadget sarà inoltre trasferibile all’interno del cruscotto della vostra auto di gara ed il tutto riuscirà sicuramente ad essere di grande effetto in quanto ogni vettura potrà racchiudere una fetta della vostra carriera e risultare “unica” nel vero senso della parola. All’interno del vostro camper potrete inoltre consultare gli obiettivi raggiunti e tutte le vostre statistiche e come se non bastasse avrete accesso alle gesta dei vostri amici mediante il collegamento all’on-line in tempo reale. Sembra quindi che coloro che acquisteranno il titolo si troveranno ad affrontare non solo un classico gioco di corse sportive, ma avranno accesso ad un piccolo mondo ricco di sfaccettature e formato da una serie di elementi che vi accompagneranno nel corso dell’avventura. Un esperimento che può colpire nel segno portando Dirt 2 ad un livello unico e sicuramente di grande effetto. Altra novità sarà l’arrivo della serie per la prima volta sulle console di casa Nintendo e tutto questo porterà ad un incremento del bacino di utenza in quanto a settembre tutti i possessori di console next gen nonchè di quelle portatili presenti sul mercato potranno giocare al titolo della Codemasters. Non vi sono al momento particolari informazioni sulle differenze di gameplay per le versioni destinate a Wii o DS ma siamo sicuri che il loro sistema di controllo unico non passerà inosservato al team di sviluppo.

Una grafica mozzafiato
Grazie ai numerosi filmati ed immagini rilasciati da Codemasters abbiamo potuto constatare facilmente come tutti i difetti mostrati nella realizzazione del primo episodio possono dirsi tranquillamente superati. A partire da un framerate migliorato notevolmente ai numerosi elementi a schermo sembra che il lavoro degli sviluppatori sia stato fino a questo momento di ottimo livello ed anche i commenti alla versione di prova resa pubblica da qualche tempo sono stati tutti positivi. I dettagli delle vetture sono di tutto rispetto e sembrano raggiungere per la prima volta un livello quasi maniacale, basterà infatti visualizzare il filmato presente in questa scheda per notare la bellezza degli effetti di luce che si riflettono sul cofano della vettura in maniera tanto naturale quanto armonioso. Per quanto riguarda i percorsi, sono stati garantiti una maggiore presenza di pubblico ed un livello tecnico incrementato rispetto a quanto visto in Dirt e da quanto mostrato possiamo dire che il risultato sia stato fedelmente mantenuto. Altro difetto da sempre palesato come vero e proprio tallone di Achille della softwarehouse è la sensazione di tenuta di strada la quale molte volte viene ad essere fin troppo simile nonostante la presenza di diversi terreni da affrontare. Anche da questo punto di vista il lavoro svolto è stato alquanto incisivo e finalmente potremo affrontare diversi manti stradali con numerose vetture evidenziando differenti stili di guida nonché caratteristiche uniche per ogni macchina. Scegliere i giusti settaggi al fine di affrontare un particolare evento sarà cruciale onde evitare magri risultati e tutto questo non farà che incrementare la felicità di tutti gli appassionati. Numerose saranno anche le modalità di gioco presenti anche se per entrare maggiormente nei dettagli dovremo attendere l’uscita ufficiale del gioco. Molto probabilmente anche l’on-line avrà un ruolo cruciale all’interno del titolo ed a differenza del primo episodio dove i giocatori (fino a 100) non si vedevano ed il tutto si risolveva ad una semplice comparazione dei tempi, dalle informazioni rilasciate in rete fino a questo momento sembra che diverrà finalmente realtà la possibilità di affrontare direttamente i vostri amici in differenti eventi in modo da incrementare uno degli aspetti giudicati più “freddi” ed “incolori”. Non ci resta quindi che attendere con ansia l’avvicinarsi di settembre per ottenere maggiori informazioni e soprattutto per poter provare con mano, magari grazie ad una demo, tutte le migliorie apportate in fase di sviluppo. Sembra proprio che i prossimi mesi saranno ricchi di emozioni per tutti i fan dei giochi di guida.
Recensione Videogioco COLIN MCRAE DIRT 2 scritta da MELKOR Colin McRae Dirt 2 sarà sicuramente un titolo di corse fuori dagli schemi. Gli sviluppatori infatti più che proporre il solito susseguirsi di gare ed eventi in maniera lineare, hanno deciso di cercare di riprodurre la reale atmosfera che circonda il campione di rally grazie all'introduzione del cosiddetto "hub" camper. Attraverso questo confortevole veicolo gli utenti potranno infatti attraversare il mondo ed affrontare numerosi eventi riuscendo anche a portare a casa tanti gadget. Ogni giocatore avrà in questo modo la propria vettura totalmente personalizzata da oggetti e suppellettili vari atti a testimoniare la propria carriera ed inoltre i possessori della versione XboX360 potranno anche visualizzare i propri Avatar. Dal punto di vista tecnico notevoli sembrano essere fino a questo punto le migliorie applicate a partire dal maggiore realismo sulla tenuta di strada fino ad arrivare ad uno stile di guida che risulta effettivamente differente in base alla vettura scelta. Anche la grafica risulta di maggiore impatto e tutto questo non fa che incrementare l'effetto attesa intorno ad un titolo che ben presto si troverà a dover affrontare dei nemici di tutto rispetto a partire da Forza Motosport 3 fino ad arrivare a Need For Speed Shift e Gran Turismo 5. L'unica cosa sicura è che gli amanti di giochi di corse sportive avranno pane per i loro denti. Iniziate ad allacciare le cinture.
caricamento in corso...

 
 
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.