DLC Saints Row 2 - Ultor Exposed

Copertina Videogioco Ultor Exposed
  • Piattaforme:

     PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Azione
  • Sviluppatore:

     Volition
  • Distributore:

     THQ
  • Lingua:

     Sottotitolato italiano
  • Costo:

     800 Microsoft Points - 9,99 Euro
  • Data uscita:

     Disponibile
- Si rinnova il divertimento
- Nuova modalità competizione
- Troppo poco longevo
- Trama inesistente
- Aggiunte poco interessanti
A cura di (Shiryo) del
I veri appassionati del divertente ed irriverente action-free roaming di THQ, Saints Row 2, dopo diversi mesi dall’uscita del titolo hanno sicuramente eliminato dalle vie di Stillwater ogni residuo membro delle differenti gangs avversarie e si trovano ora in una città sgombra dai concorrenti, dove l’unico divertimento resta elaborare qualche automobile o spendere i milioni di dollari accumulati in vestiti. In una situazione cosi estremamente tranquilla, che cosa dovrebbe spingere il giocatore a continuare la sua avventura nei Saints?
In risposta arriva il primo dei tre Downloadable Content previsti per Saints Row 2, nominato Ultor Exposed, guidato da una madrina che lascerà a bocca aperta: Tera Patrick, celebre pornostar dalle indiscutibili doti. Se nella virtualità del gioco siete ormai milionari mentre nella realtà siete costretti a valutare l’esborso di ogni euro come il sottoscritto, prima di acquistare il pacchetto siete invitati a salire in elicottero con Spaziogames, per una panoramica dei contenuti offerti da questo DLC.

Città deserta
Come accennavamo in fase introduttiva, il primo contenuto scaricabile per Saints Row 2 si rende interessante soprattutto per chiunque abbia già terminato completamente il gioco e sia arrivato al punto in cui in città non vi sia altro da fare che angherie o vita mondana. In questo senso, l’idea di sfidare un’intera nuova gang, mantenendo la media di longevità proposta da ognuna di quelle presenti nel gioco base, sarebbe stata sicuramente un’ottima idea: immaginando di avere tre DLC, ognuno dei quali utile a rendere disponibile una nuova gang con le relative 10/15 nuove missioni a corredo: si sarebbe ottenuto il doppio del gioco base a circa 30 euro, un’offerta che difficilmente ogni appassionato avrebbe potuto rifiutare.
Purtroppo la realtà è diversa: Ultor Exposed non propone una nuova crew da sfidare, bensì una sorta di collaborazione con l’ambiguo personaggio interpretato da Tera Patrick, una micro biologa che, per motivi di vendetta a dire il vero poco interessanti, vede nella Ultor un avversario e sapendo della vostra avversità con la potente multinazionale, vi proporrà di stare al suo fianco durante tre missioni che le serviranno ad un non precisato scopo. Questi, di fatto, sono i soli contenuti ludici proposti dal pacchetto, ovvero una trama non particolarmente curata e solamente tre missioni da svolgere in compagnia della provocante porno attrice.
Ogni missione proposta dal contenuto scaricabile ricalca fondamentalmente le meccaniche già viste nel gioco originale, portando il giocatore a difendere alcuni territori, a consegnare del macabro materiale di cui non anticipiamo nulla, a fermare un mezzo in fuga e poco altro. Purtroppo ognuna delle tre sfide non si dimostra particolarmente longeva, essendo completabile in dieci minuti al massimo; in questo contesto il tentativo di rendere più longevo il pacchetto è stato affidato ad un elevato livello di difficoltà, dove ognuna delle tre sfide è paragonabile, per rapporto difficoltà/frustrazione, alle ultime missioni di ogni gang del gioco originale.
L’espediente non genera però l’obiettivo prefissato, dato che le missioni si risolvono comunque in pochi minuti, specialmente qualora si giocasse in cooperativa; probabilmente consci della povertà dei contenuti puramente ludici, gli sviluppatori hanno quindi deciso di implementare nuovi oggetti per la customizzazione dei personaggi ed una nuovi contenuti per il multiplayer.

Io sono più bello di te
Giungendo in un centro estetico sarà possibile notare, contraddistinti da una freccina, i nuovi look a disposizione per creare personaggi ancora più particolari e dettagliati. Di fatto, comunque, questi consistono solamente in qualche nuovo taglio di capelli, alcuni dei quali credibili e caratterizzanti, altri volutamente estrosi ed utili a realizzare characters improbabili e divertenti. Qualora il vostro desiderio sia di apparire totalmente ridicoli, troverete dei nuovi costumi nel negozio di travestimenti presente all’interno del centro commerciale di Stillwater, dove avrete modo di acquistare costumi completi tra i quali spiccano quello da alieno e quello da soldato futuristico, costume che si ispira volutamente per fattezze a quelli presenti nel prossimo Red Faction Guerrilla, sempre di THQ, titolo al quale questo DLC strizza più volte l’occhio.

Multiplayer Reloaded
Fortunatamente la sfida tra due eventuali giocatori in cooperativa non si baserà solamente su chi dei due riesca a vestirsi nel modo più assurdo; il DLC infatti introduce una nuova modalità di sfida attivabile da apposito menù durante il gioco, modalità che in realtà non farà altro che mettere in evidenza su schermo i punti accumulati dai due giocatori uccidendo nemici durante le fasi coop, decretando un vincitore al termine della missione corrente. La modalità è utilizzabile sia nei tre nuovi incarichi, sia nel gioco originale, il che potrebbe spingere i giocatori più accaniti a ricominciare tutto sfruttando queste nuove dinamiche di “coop competitiva”.
Novità anche relativamente al multiplayer competitivo vero e proprio, dato che il pacchetto introduce quattro nuove mappe sfruttabili nelle numerose modalità a disposizione. Purtroppo l’apporto di nuove mappe non migliora certo la qualità del comparto che, diversamente dalla funzionale e godibile modalità cooperativa, definimmo già in recensione definimmo “accessorio”, a causa di difetti evidenti sia in fase di matchmaking che per quanto riguarda le dinamiche di gioco vere e proprie.

Pimp my car? I’d like but I can’t...
Come accennato in precedenza, Red Faction: Guerrilla fa la sua comparsa in Ultor Exposed sotto diverse forme, ma la principale resta uno dei nuovi mezzi che troverete comodamente presenti nel vostro garage. L’EDF Scout, questo il nome della potente jeep, è un fuoristrada corazzato sul cui retro è ben visibile il logo Red Faction, fornito di un lanciamissili Annihilator sul tetto che permette di fare delle vere e proprie stragi, anche grazie al numero illimitato di missili a disposizione.
Gli altri mezzi apportati dal pack sono Pulse, una nuova moto a tre ruote futuristica, Stallion, una sorta di automobile da corsa stile retrò e Temptress, una vettura sportiva particolarmente tamarra. In aggiunta a questi mezzi da strada è presente un inedito elicottero da guerra, il Vulture, una versione più grossa e potente del Tornado sbloccato terminando il gioco base.
Per quanto ben realizzati e gradevoli da usare, i nuovi veicoli non danno modo di essere modificati nelle apposite officine, essendo considerati “modelli unici”. In aggiunta è da segnalare che se l’EDF Scout e il Vulture possono essere considerati dei buoni premi per chi abbia già completato tutte le missioni del gioco e voglia semplicemente divertirsi sfruttandone le peculiarità distruttive, va anche detto che risultano regali un po’ troppo potenti per chiunque debba ancora ultimare delle missioni base, le quali diventeranno molto più semplici a bordo di questi bolidi.
Recensione Videogioco SAINTS ROW 2 - ULTOR EXPOSED scritta da SHIRYO Saints Row 2 Ultor Exposed è un pacchetto che, a causa di contenuti davvero ridotti, può rendersi interessante solo a chi abbia davvero amato il titolo originale, tanto da sentirsi dispiaciuto nel trovarsi disoccupato una volta finite le missioni principali. Purtroppo anche i giocatori più accaniti, e anzi soprattutto loro, si troveranno ad aver visto tutto quello che il DLC propone nel giro di un’ora circa; sicuramente troppo poco considerando il prezzo di 800 Microsoft Points su Xbox 360 e 9,99€ su Playstation 3. Possiamo solo sperare che questo primo tentativo poco riuscito serva per comprendere l’errore in vista di un secondo DLC più corposo.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.