Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Sonic Unleashed

Sonic Unleashed

Sonic Torna a tutta velocita' !

PS3, PS2, WII, X360

Azione

28 Novembre 2008 PS2-Wii-X360 / Dicembre 2008 PS3

A cura di del
L’ultima comparsa del porcospino blu simbolo di SEGA ne ha minato decisamente la reputazione. Si sarebbe potuto pensare che l’epoca di Sonic fosse finita nel più miserevole dei modi e invece ecco comparire per le console casalinghe un nuovo episodio. Forse Sonic Unleashed rappresenta un vero ritorno ? Vediamo cosa si è scoperto all’E3.

Il giorno e la notte
Il titolo è previsto per la fine dell’anno quindi i fans hanno ancora qualche tempo di attesa anche se Sonic Unleashed sembra cambiare radicalmente la fisionomia del gioco e del suo personaggio principale. Stavolta, per dare una svolta alla serie, SEGA ha deciso di suddividere il prossimo titolo che vede come protagonista il porcospino in due sezioni ben distinte, ovvero il giorno e la notte, garantendo diverse prospettive di gioco. I programmatori del Sonic Team sembrano volersi discostare dal passato e incrementare quelle caratteristiche viste in Sonic Rush per Nintendo DS che da molti è considerato come il vero erede dei titoli comparsi sul vecchio Mega Drive. La mascotte di SEGA si troverà impegnata a girare il mondo attraversando città dettagliate con l’aggiunta di piattaforme che garantiranno combinazioni acrobatiche sempre più varie. La velocità estrema tornerà ad essere la vera protagonista del gioco e le scelte di percorso dovranno essere immediate quanto mai lo sono state prima. Il gameplay sarà qualcosa di straordinario, quasi un arcade in grado, con la pressione di pochi pulsanti, di catapultarci in un mondo adrenalinico. Durante il suo percorso Sonic attraverserà livelli composti da tunnel, barre sulle quali scivolare come se ci si trovasse in un gioco di SSX, correrà su e giù dai possenti edifici e si dedicherà, ancora, al suo vecchio pallino: la raccolta degli anelli. La telecamera sarà quasi sempre in grado di riprendere l’azione nella maniera più spettacolare: da dietro la schiena a quella laterale, nel caso il protagonista dovesse saltare tra diverse parti per giungere in cima ad una piattaforma, a quella panoramica utile al giocatore sia per rimanere senza fiato di fronte al paesaggio e ai programmatori per sottolineare il grande sforzo nel loro lavoro. Sarete chiamati ad evitare ostacoli il più rapidamente possibile, azionare leve in pochi istanti così come la scuola del Sonic Team ha sempre insegnato prima di cadere in alcuni flop forse vittime della sicurezza di avere un testimone di grandi vendite tra le mani.

Tutto il mondo ad alta velocità
L’aspetto che ha impressionato di più di Sonic Unleashed è sicuramente la grande velocità d’azione accompagnata da un comparto grafico ben dettagliato nonostante debba apparire come una componente di estremo contorno dato che non vi fermerete mai per gustarvi un paesaggio. La valorizzazione degli ambienti è garantita grazie alla telecamera dinamica che favorirà la visualizzazione delle strutture e dei percorsi spettacolari che i programmatori hanno ideato. Se doveste fermare un video di Sonic Unleashed in un qualsiasi istante, notereste quanta cura è stata data ad edifici e strutture che il protagonista incontrerà nel suo percorso per nemmeno un secondo. Nulla è stato lasciato al caso come la struttura topografica delle città che visiterete: dall’alto, magari nel mentre in cui starete scivolando su qualche barra, avrete una sensazione di vedere quei documentari che mostrano i complessi urbani dall’alto. Il protagonista è stato notevolmente migliorato nelle movenze e i colori accesi presenti nel gioco richiamo ciò che fu Sonic su Mega Drive. apparentemente per ora non si sono riscontrati rallentamenti di sorta e sarebbe un peccato doverne riscontrare qualcuno in un titolo dove la velocità è tutto.
Il comparto sonoro, come da sempre ha abituato la serie, dispone di musiche adrenaliniche, di stampo pop rock, in grado di coinvolgere al meglio il giocatore. Anche in questo caso, i curatori della colonna sonora hanno cercato di coinvolgere al massimo il giocatore in modo da fargli rivivere le stesse sensazioni avute nei migliori episodi Dreamcast.

Commento finale
I presupposti per un ottimo ritorno di Sonic ci sono tutti: alta velocità, grafica colorata, musica adrenalinica e una giocabilità immediata. La cosa importante è verificare se tutto quello che abbiamo testato sarà addirittura migliorato nella versione finale. Certamente anche la speranza che finalmente Sonic abbia il posto che gli spetta nella next-gen, muoverà i fan del porcospino blu a ben guardare Sonic Unleashed e ad attenderlo come il vero erede della grande e gloriosa tradizione Sega. Naturalmente la conversione per Wii godrà del supporto del Wiimote mentre quelle per Xbox 360 e PS3 saranno pressoché simili. Resta solo da aspettare fino a Novembre per il test definitivoi>
0 COMMENTI