Anteprima di Ferrari Challenge

Copertina Videogioco Ferrari Challen
  • Piattaforme:

     PS3, PS2, WII, NDS, PSP
  • Genere:

     Guida
  • Sviluppatore:

     System 3
  • Distributore:

     Koch Media
  • Lingua:

     Italiano
  • Giocatori:

     1-16
  • Data uscita:

     Disponibile dal 26 Giugno 2008
Loading the player ...
A cura di (Tuono Blu) del
Continuiamo la nostra escursione nel paddock di Maranello per approfondire la conoscenza di uno dei titoli che si apprestano a detonare per l’inizio dell’estate 2008. Dopo l’appuntamento del mese scorso, in cui vi abbiamo resi partecipi delle quattro profittevoli chiacchere che abbiamo scambiato con Mark Cale (Ceo di System 3), questa volta abbiamo deciso di continuare il viaggio alla scoperta dell’universo di Ferrari Challenge, analizzando tutti quegli aspetti che ci possano far comprendere realmente le potenzialità di questo game che, a detta degli sviluppatori, si contrappone fermamente ad un franchise di assoluto spessore quale è Gran Turismo.
Ferrari Challenge ha la stoffa per diventare un credibile antagonista della serie Poliphony Digital? E quale sarà la caratura dell’incarnazione definitiva che avremo tra le mani tra poco più di un mese? Scopriamolo subito. Vai Rossaaaaaa!

Non solo il rombo di tuono
In Ferrari Challenge avrete la possibilità di prendere parte alle varie competizioni che compongono l’omonimo prestigioso torneo internazionale, vera punta di diamante dello strepitoso successo che le rosse del cavallino rampante riscuotono in tutti gli angoli del globo. Così, finalmente, potrete percorrere i 16 tracciati del Challenge Ufficiale tra cui menzioniamo piste dal richiamo prettamente storico dell’automobilismo moderno come Misano, Monza, Fiorano, Mugello, Laguna Seca, Spa Francorchamps, Silverstone, Monaco ed altri eccitanti circuiti in cui sprigionare tutta la vostra frenetica passione per il mondo delle corse. E proprio per la felicità dei fan, ci fa piacere sottolineare che i modelli di Ferrari a disposizione nel gioco saranno oltre 50. Difatti, nella gamma di vetture selezionabili (tra cui le varie F430, F355, FXX, F430, F348 ecc.) saranno presenti molti modelli d’epoca che strapperanno sicuramente qualche lacrima ai player che hanno fatto di questo marchio un vero e proprio culto di vita.
Nel complesso, quindi, il parco macchine risulta estremamente completo (anche se è già stata confermata purtroppo l’assenza del modello F1 come bonus extra, sigh!) e viste le vaste possibilità di personalizzazione delle livree attraverso l’ottimo editor di customizzazione, che vi trasformerà in veri esperti del red tuning, l’eterogeneità dei veicoli è assicurata. Fortunatamente l’editor è già stato svelato nella sua interezza; ci pare quindi giusto mettervi al corrente sin da subito di tutte le informazioni in nostro possesso. Grazie ad esso avrete l’onore di fregiare un bolide fiammante Made in Ferrari secondo gli adesivi del campionato, le colorazioni della livrea, i cerchioni pregiati ed altri succulenti particolari che farebbero la gioia di qualsiasi fanatico di motori. Questi aspetti saranno tutti personalizzabili liberamente; a testimonianza di ciò, sappiate che sarà possibile modificare addirittura le dimensioni delle strisce adesive sulla livrea, la colorazione degli specchietti, la numerazione della vettura e molti altri paramenti estetici con i quali potrete giostrarvi in tutta libertà per confezionare la vostra rossa su misura. Questa modalità ci è parsa profondamente coinvolgente; ebbene si, lo ammettiamo! Personalizzare l’aspetto visivo di una splendida Ferrari a nostro piacimento è proprio un lusso dal quale non vorremmo più privarci. Come faremo ad attendere sino all’uscita del gioco?

La celebrazione dell’automobilismo italiano
Il nostro inno di gioia alla Rossa continua. Cimentandosi nel Ferrari Challenge potrete inserirvi in una scuderia già esistente, oppure crearne una nuova su misura. Vincendo le gare avrete modo di sbloccare vetture, tracciati, eventi e add-on relativi alla personalizzazione. Inoltre, non dimentichiamoci che a questi extra vanno aggiunti esattamente 1 tracciato e 5 livree mensili che verranno rilasciate grazie all’auspicio del redivivo Playstation Store.
L’idea che i ragazzi di System 3 abbiano pensato proprio a tutto ci lascia piacevolmente esterrefatti ed un ulteriore fattore apprezzabile è il fatto che, finalmente, ci troveremo a sfidare degli avversari dotati di un’intelligenza artificiale tutt’altro che deficitaria; l’IA della Cpu è ben calibrata ed allo stesso tempo estremamente imprevedibile soprattutto nei frangenti ad alta velocità. I piloti cambieranno stile di guida, comportamento di gara e persino l’umore in base alle vostre caratteristiche. Così, se ad esempio vi doveste rivelare scorretti e senza scrupoli, state attenti allo specchietto retrovisore poiché i vostri avversari non ci penseranno due volte a buttarvi fuori pista o a speronarvi fastidiosamente in prossimità delle curve più difficili.
Per quanto riguarda il multiplayer, gli sviluppatori hanno menzionato che a breve verrà terminato ed ottimizzato anche il torneo online ufficiale del “Ferrari Challenge” al quale potrete partecipare (in base alla nazione di appartenenza) per mettere alla prova la vostra abilità e tentare di vincere alcuni ricchi premi messi in palio direttamente dai produttori.

In conclusione
Ferrari Challenge sembra avere tutte le carte in regola per rivelarsi un grande successo. La notevole longevità complessiva, una modalità multiplayer accattivante e l’eccezionale IA degli avversari ci permettono di essere più che ottimisti in previsione dell’uscita del titolo. Incrociamo le dita perché, se nella fase finale di produzione, non dovessero essere apportate modifiche consistenti al gameplay, ad inizio giugno potremmo avere tra le mani un degno contendente per il trono dei Real Driving Simulators.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.