Recensione di SEGA Superstars Tennis

Copertina Videogioco SEGATennis
  • Piattaforme:

     PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Sportivo
  • Sviluppatore:

     Sumo Digital
  • Data uscita:

     disponibile
- 100 divertenti mini-giochi
- Personaggi spassosi
- Ambientazioni fantasiose
- Modalità torneo troppo breve
- Grafica non eccelsa
Loading the player ...
A cura di (Tuono Blu) del
Il personaggio di bandiera di “Casa Sega” torna in una nuova brillante avventura per far breccia ancora una volta nel cuore degli appassionati. Ebbene, in quest’occasione il mitico porcospino blu non dovrà salvare il mondo da una terribile minaccia o fuggire da un’orda di nemici pronti a farlo a fettine; la sfida si presenta molto più leale ed accattivante in confronto a molte esperienze passate. Difatti, “Sonic & Company” dovranno sfidare i loro celeberrimi nemici di sempre sui campetti da tennis del magico mondo di “SegaLand”. Si tratta quindi di un titolo sportivo quello con qui Sega ha deciso di rilanciare (in grande stile) il ritorno dell’eroe pungente sulla console di nuova generazione. Già le prime informazioni, trapelate durante il “SEGA Day”, avevano mostrato l’enorme potenziale che questo game trasudava da ogni pixel. E’ quindi, con immenso piacere, che ci addentriamo assieme a voi nello sbarazzino universo dei beniamini Sega pronti ancora una volta a farci sorridere e soprattutto…divertire a suon di racchettate. Sega Superstars Tennis saprà soddisfare la nostra vena tennistica? Scopriamolo subito!

Primo Set: Aspetti Generali
Grazie all’eccezionale assortimento di personaggi creato dagli sviluppatori di “Sumo Digital”, in “Sega Superstars Tennis” potrete riabbracciare gli eroi più significativi che, assieme a Sonic, hanno costellato di successi questo strepitoso franchise. Così tra gli 8 personaggi disponibili inizialmente, (oltre a Sonic) potrete selezionare Aiai, Beat, Nights, Amigo, il perfido Dottor Eggman ed altri ancora. Inoltre, completando la modalità torneo e prendendo parte ai mini giochi, sarà possibile sbloccare altri simpatici beniamini per un totale di 16 characters pronti a trascinarvi nel fantastico mondo "Made in Sega". Gli scenari dove si svolgeranno le partite sono i più rappresentativi delle saghe Sega del passato, come il “Carnevale di Samba de Amigo”, l’isola di “SuperMonkey Ball”, la “Pista di Pattinaggio di Beat” ed altre coinvolgenti ambientazioni che nel complesso risultano tutte ben caratterizzate ed ottimamente rifinite nei dettagli.
Durante una partita, sul campo di gioco ogni personaggio avrà a disposizione una propria barra speciale; riempiendo la vostra "Stars Bar" grazie ad un susseguirsi di colpi ben calibrati (che mettano in difficoltà il nemico) avrete la possibilità di sfoderare un prorompente super attacco/super difesa che potrebbe rivelarsi la mossa vincente verso una sicura assegnazione del match. Questo fattore si rivela una piacevole sorpresa poichè, oltre a dotare ogni sfida di una frenesia particolare, risulta anche un aspetto fondamentale nel caratterizzare i personaggi di uno stile di gioco differenziato ed eterogeneo che vi permetterà di scoprire a pieno le loro abilità personali.

Secondo Set: Le Modalità
Le modalità selezionabili sono il “Torneo”, il “Vs Mode” ed il “Multiplayer On-line”. Il torneo vi permetterà di cimentarvi in una serie di match consecutivi 1 contro 1 (scelta avversario effettuata dalla “Random Selection” della CPU) nei quali avrete modo di visitare le folkloristiche location che circondano il campetto di gioco. Nel “Vs Mode” invece, dovrete dimostrare (e condividere) le vostre abilità di tennista provetto agli amici; di fatti in questa modalità è possibile giocare fino a 4 giocatori simultaneamente, per partite che si preannunciano entusiasmanti sino all’ultima battuta (1 vs 1; 2 vs 2; 4 vs CPU; 2 vs CPU). Ma se preferite ritmi meno frenetici e rocamboleschi, potrete comunque scegliere di giocare un bel doppio in cooperazione, oppure partecipare a qualche minigioco in compagnia.
Proprio i minigiochi necessitano di un approfondimento adeguato, poichè essi rappresentano il vero fulcro del divertimento di questo titolo. Difatti, nella sezione Minigiochi, vi verrà richiesto di portare a termine missioni ben precise come ad esempio raccogliere gli anelli di Sonic che compaiono casualmente sull'homecourt evitando i terribili spari dei robot; riempire di colore i graffitti di "Jet Set Radio" ricorrendo alle geniali palline spray, oppure contrastare l'avanzata dei temibili zombie a suon di racchettate prima che essi invadano la vostra metà campo...insomma c'è ne davvero per tutti i gusti! Mano a mano che completerete con successo le missioni richieste, sbloccherete nuovi minigiochi, palline speciali, musiche ed altri succosi extra che garantiscono così una buona longevità complessiva.
L’ “on-line” è sicuramente la modalità che mostra a pieno il divertimento esponenziale e tutta la profondità di gioco che questo game sa garantire. Se il “Torneo” ed il “Vs Mode” dopo qualche ora di gioco si rivelano ripetitivi a causa di una non eterogenea struttura complessiva, le partite in rete sono invece caratterizzate da un indice di rigiocabilità davvero alto. Grazie alla costruzione del Ranking Globale, gli aggiornamenti mensili previsti in fatto di campetti, tornei, extra ecc. il multiplayer on-line si dimostra interessante. E' evidente come l’ottimo lavoro effettuato dagli sviluppatori di “Sumo Digital” per cercare di garantire che ogni “Ranked-Match” rappresenti sempre una nuova accattivante sfida per il player.

Tie-Break: Adesso Facciamo sul Serio!
Il gameplay nel complesso risulta davvero intuitivo anche se, nelle fasi di gioco più concitate, eseguire colpi da maestro e combo non sarà sempre così facile visto che in questi frangenti il sistema non risponderà istantaneamente ai nostri comandi, rendendo alquanto macchinosi i movimenti dei giocatori sul campetto. Questo problema si dimostra ancor più fastidioso quando parteciperete ad uno dei cento mini-giochi disponibili in cui vi sarà richiesto di sprigionare tutta l’esperienza acquisita in un solo scenario ad alta difficoltà. L'esecuzione esemplare di tutte le mosse a nostra disposizione richiederà quindi un discreto allenamento, soprattutto se foste nuovi alle dinamiche di uno sport come il tennis.
Analizzando il comparto tecnico abbiamo potuto constatare che la realizzazione grafica non presenta difetti vistosi ed il nostro giudizio per quest’aspetto rimane comunque positivo anche se frequenti cali di frame sono osservabili anche per un occhio poco esperto. Infine, il sonoro è letteralmente spassoso e di assoluto coinvolgimento. Per questa speciale occasione Next Gen, Sega ha deciso di riprendere direttamente dal passato una tracklist di motivetti che hanno fatto la storia delle serie di maggior successo (i fan malinconici sono stati avvisati!).
Recensione Videogioco SEGA SUPERSTARS TENNIS scritta da TUONO BLU Sega Superstars Tennis si dimostra un titolo divertente, anche se, a fronte di una sostanziale ripetitività, risente di una longevità non eccelsa. Ovviamente l’implementazione di una strepitosa modalità on-line, la quantità mastodontica di mini-giochi disponibili e la simpatia dei protagonisti sono un’ottima cura ad alcune spiacevoli lacune creative, ma nella fase finale di produzione sono proprio queste le attenzioni che trasformano un buon titolo in un capolavoro di assoluto spessore. Sega Superstar Tennis saprà sicuramente coinvolgere e divertire soprattutto i videogiocatori più giovani e chi non ha mai provato le emozioni che solo il porcospino blu è in grado di regalare. Pronti alla battuta!
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.