Anteprima di Prototype

Copertina Videogioco Prototype
  • Piattaforme:

     PC, PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Azione
  • Sviluppatore:

     Radical Entertainment
  • Distributore:

     Vivendi
  • Giocatori:

     1
  • Data uscita:

     12 Giugno 2009
A cura di (Garese) del
Recentemente, Sierra Entertainment ha annunciato Prototype, la cui uscita è prevista nell’estate del 2008 su PlayStation 3 ed Xbox 360. Sierra descrive il titolo come ”un tipo completamente nuovo di gioco ‘open-world’, caratterizzato da una trama ricca di cospirazioni, inganni ed azione mutaforma."

Un arsenale a misura d’uomo
In Prototype, il giocatore impersonerà Alex Mercer, un ragazzo tormentato dal proprio passato, risultato di un esperimento scientifico fallimentare, in cerca di verità per le strade di New York City.
Come risultato di tale esperimento, Alex è in grado di mutare forma, e solo in apparenza il suo aspetto è quello di un normale ragazzo; Alex può infatti cambiare il suo corpo a piacimento, in aspetto e consistenza.

La trama del gioco, ancora non rivelata completamente, ruota intorno ad una cospirazione legata alle origini del protagonista, che potrebbe minacciare l’umanità stessa. Alex dovrà quindi indagare per smascherarla, esplorando liberamente la città per ricercare indizi sotto forma di registrazioni telefoniche, documenti, testimonianze, ed altro ancora.
La New York City nella quale è ambientato il titolo si trova nel mezzo di un conflitto fra le creature generate da una malvagia epidemia virale ed i militari; entrambi gli schieramenti vedono però Alex come una minaccia, seppur per motivi diversi, ed il giocatore dovrà quindi fronteggiare minacce umane e non, con la possibilità di affrontare il gioco in cooperativa con un secondo giocatore.

I poteri di Alex gli permettono di compiere azioni ai limiti dell’impossibile, come ad esempio correre in verticale sugli edifici o spiccare balzi di trenta piani. Modificando il proprio corpo, Alex potrà trasformare le proprie mani in armi micidiali per fare a fette i nemici, o modificare la propria densità per avere una corazza simile a quella di un armadillo. Saranno presenti un’enorme varietà di poteri sbloccabili durante il proseguimento dell’avventura, inclusa la capacità di piantare le braccia nel terreno e farle sbucare dal suolo sotto ai nemici, sotto forma di enormi aculei appuntiti.
Le capacità mutaforma del protagonista gli consentono inoltre di assumere le sembianze di qualunque individuo, che dovrà però essere ucciso ed in seguito assorbito. Ciò sarà molto utile ad Alex in situazioni nelle quali dovrà confondersi con la folla per non essere localizzato dalle forze dell’ordine, o per tramutarsi in un ufficiale e dare ordini alle truppe dei militari.
Sarà possibile anche impadronirsi di veicoli per aumentare il proprio potenziale distruttivo, come ad esempio carri armati e addirittura elicotteri (dei quali Alex prenderà il possesso aggrappandosi ad essi mentre sono ancora in volo.)

Prototype utilizza un engine sviluppato internamente dagli stessi Radical, chiamato Titanium Engine. Questa tecnologia, frutto dell’esperienza del team con i giochi ambientati in location “aperte”, promette una distanza dell’orizzonte pressoché illimitata, ed ambienti popolati da centinaia di elementi, compresi i cittadini della Grande Mela e, ovviamente, i nemici.

Prototype sembra essere il frutto degli anni di esperienza maturati da Radical nel campo dei giochi “open-world” (Simpsons: Hit & Run, The Incredible Hulk: Ultimate Destruction, Scarface: The World Is Yours). Unendo vari generi come stealth, azione ed avventura, il titolo promette una vastità nel gameplay mai vista prima in un gioco. Attendiamo quindi ulteriori dettagli, mano a mano che lo sviluppo di questo promettente titolo prosegue.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.