Anteprima di Turning Point: Fall of Liberty

Copertina Videogioco Turning Point
  • Piattaforme:

     PC, PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Sparatutto
  • Sviluppatore:

     Spark Unlimited
  • Data uscita:

     14 Marzo 2008
A cura di (Falconero) del
Avete mai pensato a cosa sarebbe successo se, durante la Seconda Guerra Mondiale, i Nazisti fossero riusciti a conquistare l’Europa, lanciandosi poi alla volta degli Stati Uniti? E’ senza dubbio un pensiero terribile, ma proprio questa sua caratteristica, la rende altrettanto affascinante. Codemasters ha voluto rappresentare questa tragica ipotesi, con il suo “Turning Point: Fall of Liberty”, un titolo tanto interessante quanto surreale; proprio grazie al perfetto equilibrio tra questi due elementi, il gioco si prospetta come un vero e proprio “must”, per tutti gli appassionati di storia contemporanea. Siete pronti a difendere gli Stati Uniti a costo della vita?

I nazisti alle porte
Il titolo racconta gli ipotetici eventi della conquista dell’America per mano dei Nazisti, subito dopo la morte di Winston Churchill in seguito alla “caduta” dell’Inghilterra. L’avventura vi porterà a vestire i panni di Dan Carson, il tipico uomo-medio americano, inaspettatamente travolto dai terribili eventi della guerra. Il nostro eroe, seppur totalmente impreparato al conflitto, sarà obbligato ad impugnare le armi per difendere la propria nazione; proprio per questo motivo, oltre alla canonica narrazione storica, gli sviluppatori hanno deciso di dare ampio spazio alla componente emozionale del protagonista, focalizzandosi sulla sua inesperienza di combattimento e sulla sua totale incertezza per il futuro. La modalità principale, divisa in 8 diversi capitoli, racconterà il tragico viaggio di Dan verso la salvezza, concentrandosi inizialmente sulla sua fuga da New York al fine di raggiungere la resistenza a Washington DC e successivamente, raccontando le drammatiche vicende degli scontri contro i tedeschi, nella capitale. Si vocifera inoltre che sarà possibile dedicarsi alla liberazione Europea, in particolare quella di Londra, ma ad ogni modo non c’è ancora nulla di certo che lo confermi, a parte un’immagine del Tower Bridge. Durante l’avventura, Dan sarà spesso in compagnia di altri sopravvissuti, costretti a vivere la sua stessa tragica esperienza che, vista la gravità della situazione, combatteranno al suo fianco per difendere il paese. Nonostante la loro poca esperienza bellica, i vostri compagni di lotta si riveleranno ottimi alleati, soprattutto nelle situazioni di gioco più caotiche, visto che, oltre ad avere delle discrete abilità di combattimento, saranno anche in grado di eseguire utilissime manovre di copertura. Per fronteggiare l’incombente minaccia tedesca, potrete contare su svariate tipologie di armi, molte delle quali, di chiara tecnologia nazista; purtroppo per quanto riguarda l’equipaggiamento disponibile, non sono stati ancora rilasciati dettagli significativi, l’unica cosa certa, è che tutto ciò che avrete a disposizione, si collocherà in maniera del tutto adeguata al contesto storico. Aspettatevi quindi affascinanti fucili e splendidi gadget, tutti in perfetto stile anni 30’.

La Seconda Guerra Mondiale direttamente a casa vostra
Tecnicamente parlando Turning Point appare ben degno del suffisso “next-gen”; grazie all’utilizzo dello straordinario “Unreal Engine 3”, l’incredibile livello dei dettagli, sia per quanto riguarda la cura dei personaggi, ma soprattutto per ciò che concerne la rappresentazione delle ambientazioni di gioco, (tra le quali spiccano sicuramente strutture storiche come il la Statua della Libertà), vi lascerà senza fiato; assistere al crollo di un palazzo, all’esplosione di un complesso residenziale, o peggio ancora, alla devastazione di un’intera area urbanistica, garantirà un’esperienza di gioco incredibilmente appassionante e coinvolgente. In determinate situazioni, tutto quello che vedrete, vi sembrerà ai limiti della realtà. L’intelligenza artificiale dei vari personaggi, compresi gli abitanti delle città sotto attacco, appare anch’essa ottimamente realizzata; durante eventuali bombardamenti, vedrete gente scappare terrorizzata per le strade della città, cercando disperatamente un riparo. Anche lo sviluppo dei vostri nemici è degno di nota; i temibili nazisti infatti, saranno dotati di abilità belliche fuori dal comune, che, oltre a renderli ostici da battere, li porteranno a cercare zone da cui attaccare, nei posti più imprevedibili. Fate attenzione!

Commento
“Turning Point: Fall of Liberty” si prospetta come un titolo estremamente ambizioso, che grazie ad un mix di immaginazione ed azione, potrebbe rivelarsi uno dei migliori giochi del 2007. L’elevata intelligenza artificiale, della quale saranno dotati i vostri avversari, renderà ognuna delle 8 missioni disponibili emozionante e complessa da superare. Inoltre il sistema di combattimento, sotto certi punti di vista innovativo, appare capace di regalare numerose soddisfazioni.
L’ambientazione storica, seppur proposta in tutte le salse negli ultimi anni, si conferma comunque degna di grande interesse e garantirà un alto grado di coinvolgimento, per chiunque voglia cimentarsi nel evitare agli Stati Uniti un’ingloriosa fine.
Sviluppato su Xbox360, PS3 e PC, il titolo è previsto per questo inverno.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.