Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Hei$t

Hei$t

Rapiniamo qualche banca

A cura di del
Il “free-roaming” è un genere videoludico, che si notevolmente diffuso dopo il grandissimo successo del primo “Gran Theft Auto”; molte software house hanno tentato di emulare il capolavoro targato Rockstar, ma purtroppo non sempre con i risultati sperati. Hei$t, al contrario, grazie a delle interessantissime caratteristiche, si prospetta come un’eccezione a questa regola. Ambientato nella San Francisco degli anni 60’, questo titolo presenta un affascinante “mix” tra pura violenza e strategia, che promette grandi cose. Sviluppato da Codemasters, “Hei$t” è atteso entro la fine di quest’anno su Xbox360, Playstation 3 e PC.

Welcome to the sixties
Hei$t ha luogo nel 1969 a San Francisco e vi vedrà impersonare un criminale di nome Johnny Sutton, appena rilasciato dopo 5 anni di galera a causa di un rapina a mano armata; quel colpo, fallito miseramente in seguito ad una “soffiata” anonima, oltre all’inevitabile incarcerazione, portò anche alla morte di suo padre. Finalmente libero, il suo obbiettivo oltre a scoprire il nome del “traditore”, per vendicarsi, sarà quello di rapinare più banche possibili, per diventare il criminale più famoso della storia.
L’ambientazione di questo titolo appare riprodotta in maniera estremamente curata; sia per quanto riguarda l’atmosfera generale, dove visto il periodo, noterete numerosi hippie, ma soprattutto per la fedele riproduzione di San Francisco. Gli sviluppatori hanno annunciato che sarà possibile esplorare gran parte della città, compresi i suoi sobborghi (pieni di criminali), muovendovi in completa libertà tra locali, strip club, ristoranti e ovviamente banche. Tali luoghi, saranno fondamentali per stringere alleanze ed eventualmente ottenere strumenti necessari per infiltrarsi in strutture sempre più complesse.
Le banche sono l’aspetto sicuramente più curato di questo titolo; ogni struttura presenterà un proprio inconfondibile stile “di costruzione” e sarà dotata di un particolare sistema di sicurezza, che si differenzierà completamente da quello delle altre banche. Alcune di queste saranno davvero semplici da rapinare, ma procedendo nella storia, dovrete necessariamente agire con molta più attenzione, se vorrete portare a termine con successo i vostri “colpi”.
Al contrario dei classici “free-roaming”, dove è possibile seminare il caos con un solo individuo, Hei$t vi permetterà di “triplicare” la violenza; infatti, oltre a Johnny, potrete contare su una vera e propria squadra di criminali, composta da altri 3 elementi, ognuno dei quali avrà una propria personalità e delle abilità uniche ed originali: Kid, un abile autista, sarà fondamentale per sfuggire alla polizia; Crumb, il “pazzo” del gruppo, si rivelerà utilissimo nelle situazioni di pericolo; e Cracker, un vero genio, vi servirà per aprire qualsiasi tipo di cassaforte e per aggirare i sistemi di sicurezza delle banche nelle quali irromperete. Ognuno di loro, agirà autonomamente secondo la sua “indole”, ma sarà comunque possibile controllarli alla perfezione in caso di bisogno. La vostra squadra sarà inoltre estremamente personalizzabile, sia per quanto riguarda l’aspetto dei vari personaggi, ma soprattutto per il loro equipaggiamento; ovviamente tutto in perfetto stile anni 60’. In merito alla composizione del vostro “team”, si vocifera inoltre, che sia possibile ampliare ulteriormente la vostra banda, “assoldando” nuovi membri, per effettuare rapine sempre più complesse.

L’ABC del perfetto rapinatore
L’idea di rapinare banche continuamente, potrebbe apparire come un’attività abbastanza monotona e probabilmente lo sarebbe, se i ragazzi di “Codemasters”, non avessero realizzato Hei$t in maniera tanto curata e soprattutto divertente; infatti, per portare a termine efficacemente un “colpo”, non vi basterà irrompere in una banca sparando all’impazzata: così facendo, verreste subito uccisi! Al contrario, sarà necessario progettare attentamente ogni vostra azione, studiando le planimetrie delle strutture e preparando una precisa strategia, che possa sfruttare al meglio tutte le caratteristiche dei vostri compagni.
Una volta all’interno di una banca, sarò fondamentale impartire ordini adeguati ai membri della vostra banda, in modo che tutto vada per il verso giusto. Per favorire questo sistema di controllo, saranno implementati dei comandi vocali, grazie ai quali potrete facilitare notevolmente la vostra esperienza di gioco; utilizzando un semplice sistema di registrazione vocale, implementato nel gioco, potrete registrare determinate frasi e successivamente associarle a delle precise situazioni. Sfruttando questa affascinante funzione, che sicuramente garantirà un’esperienza di gioco incredibilmente coinvolgente, controllare i vostri uomini sarà davvero semplice.

Scappiamo!
In determinate situazioni, soprattutto se una rapina non dovesse andare a buon fine, sarete costretti a fuggire il più velocemente possibile. In questo caso entrerà in azione il fedele “Kid”, che con la sua auto, avrà il compito di portarvi in salvo. Le automobili saranno completamente personalizzabili, sia nel loro aspetto esteriore ma soprattutto per quanto riguarda le loro “caratteristiche tecniche”; in base alle vostre strategie di azione, potrete renderle molto più veloci o più resistenti: a voi la scelta. Gli inseguimenti, rappresentano probabilmente l’aspetto più divertente di “Hei$t”; gli agenti di polizia, saranno infatti dotati di un’elevatissima intelligenza artificiale, che li renderà estremamente difficili da seminare. La grande IA, potrà però essere usata a vostro vantaggio. L’obbiettivo primario dei poliziotti, oltre a catturarvi, sarà quello di proteggere i civili da qualsiasi fonte di pericolo; per questo motivo, se sarete abbastanza abili da “sfruttare” questa loro debolezza, riuscirete a sfuggire da ogni inseguitore senza troppi sforzi.

Conclusioni
In conclusione Hei$t si prospetta un ottimo titolo; se tutte le caratteristiche annunciate fino ad oggi, dovessero essere confermate nella versione finale, ci ritroveremmo senza dubbio di fronte ad un vero e proprio capolavoro. L’immensa libertà di azione, unita ad un’atmosfera divertente e coinvolgente, potrebbero fornire a tutti gli amanti dei “free-roaming”, un’esperienza indimenticabile. Inoltre, la realizzazione tecnica, nonostante sia ancora in piena fase di realizzazione, appare di ottimo livello e senza dubbio, verrà migliorata ulteriormente per sfruttare adeguatamente le risorse messe a disposizione dalla next-gen. Preparate le armi e scaldate il motore dell’auto: Hei$t sta per arrivare.
0 COMMENTI