Anteprima di Brothers in arms: Hell's Highway

Copertina Videogioco BIA:HH
  • Piattaforme:

     PC, PS3, WII, Xbox 360
  • Genere:

     Sparatutto
  • Sviluppatore:

     GearBox Software
  • Data uscita:

     25 Settembre 2008
A cura di (Mindead) del
Non c'è due senza tre
Si avvicina la data in cui Brothers in arms: Hell’s Highway vedrà la luce. Hell’s Higway si presenta come il terzo capito della nota saga di videogames e nasce dall’esperienza dei suoi due predecessori completamente rinnovato. I programmatori infatti ci promettono interazione e tattica a livelli mai raggiunti e dai brevi teasers che si vedono fluttuare per la rete pare che, sotto il punto di vista grafico, non ci sia proprio nulla da obiettare.
La trama vede di nuovo protagonista Matt Baker a capo dei paracadutisti della 101st Airborne nella battaglia di Market Garden, uno degli scontri cruciali e più violenti della Seconda Guerra mondiale. L'operazione Market Garden fu un'operazione militare che ebbe luogo nel settembre del 1944. Ideata dal generale britannico Montgomery, aveva come obiettivo il controllo dei ponti sul Reno, sulla Mosa e sul Waal per consentire alle truppe alleate la penetrazione in Olanda e quindi nel bacino della Ruhr, cuore pulsante dell'industria bellica tedesca.
Ci si chiede più che altro quali siano le differenze sostanziali con i suoi predecessori, dal momento in cui la saga è stata fortemente sfavorita da una sezione multyplayer inadatta e mal supportata. Nessun software esterno gestiva BIA, il tutto avveniva attraverso il display all’interno del gioco il quale era costruito in modo scomodo e lento, costringendo giocatori a lunghe attese, spesso inutili, che portarono l’unico risultato ovvio: l’abbandono e la disattenzione verso un gioco di strategia di guerra completo ed unico nel suo genere, un gioco che sprigiona fuoco e fiamme capaci di arrostire ogni arcade sfavillante e colorato gli si ponga dinanzi per tecnica, tattica e lucidità.
Brothers in arms: Hell’s Highway ci regalerà sicuramente un’ottima esperienza da un punto di vista teorico, facendo quello in cui altri ancora non osano. Tuttavia spero che coloro che investono su un titolo lo curino e lo valorizzino in modo più efficiente di quanto abbiano fatto in precedenza, cosicché in Internet di notte ce ne saranno molte di persone pronte a sfidarsi fra le tele della rete.

Si narra che…
Brothers in arms: Hell’s Highway uscirà anche su Xbox 360, Ps3 e Wii. Sembra che la versione per console sarà più valorizzata di quella PC, tuttavia questo in visione del fatto che Brothers in arms: Hell’s Highway sarà un gioco che sfrutterà le caratteristiche DirectX10 che saranno dedicate al sistema Windows Vista, consigliando così, a chi vorrà indugiare con windows XP a spendere un pensiero in favore del nuovo OS Microsoft, se vorrà godere a pieno delle potenzialità di Brothers in arms: Hell’s Highway e sicuramente di tanti altri videogiochi che vedranno la vita nell’arco del 2007.
Brothers in arms: Hell’s Highway promette dunque di stupire su ogni fronte. Mi auguro che tali previsioni vengano rispettare e spero di rimanere stupito perché ha tutte le carte in regola, tra cui l’avanzato Unreal 3 engine, al sostegno del comparto tecnico. Probabilmente a fine marzo ce ne saranno parecchie di novità pronte a scalzare giochi come questo fuori dall’attenzione di molti, ad ogni modo credo che Brothers in arms: Hell’s Highway non passerà affatto inosservato, chissà che non sia la volta buona per stravolgere gli FPS con una nuova pietra miliare…
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.