Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Peso Forma, sfida a suon di Byte

Peso Forma, sfida a suon di Byte

Gold e Plus di giugno a confronto

Rubrica
A cura di del
Bentornati nella nostra nuova rubrica Peso Forma. Con l’E3 alle porte, con gli annunci che arriveranno i prossimi giorni sarà il momento di fare la lista della spesa dei giochi che andremo a comprare tra quelli annunciati. Tra questi dovrete trovare spazio (letteralmente) per gli amati/odiati titoli gratuiti disponibili su console Xbox e PlayStation nel mese di giugno.
Ormai sapete come funziona: analizzeremo le offerte di Xbox Live e PlayStation Plus ogni mese, guidandovi nella priorità che, secondo noi, dovreste dare ai videogiochi gratuiti offerti dai due servizi, con un simpatico voto finale in hard disk, a mò di stelline per i ristoranti.
La valutazione verrà fatta tenendo conto di una media assolutamente non matematica tra il peso del download e l’effettiva appetibilità del videogioco in questione.
E ricordate: una console sana è una console che vi vuole bene.



Xbox Live
Per quanto riguarda Microsoft, anche stavolta ci ritroviamo con una doppia offerta per le sue due ultime generazioni di console, con titoli che saranno proposti in determinati scaglioni di tempo.

SpeedRunners, Xbox One. Peso: 635,74MB Voto: 2 hard drive su 5
In una città piena di supereroi, i criminali sono costretti a competere per essere notati dagli eroi in calzamaglia in questione. Tutto questo per dire che SpeedRunners è un platformer competitivo per quattro giocatori, in cui altrettanti personaggi devono competere per vincere delle gare, con la speranza di diventare sempre più famosi e riconoscibili.
Ogni personaggio è dotato di una serie di gadget tra rampini, bombe, chiodi, e tutto ciò che può servire per ostacolare gli avversari o facilitare la propria vittoria. Consigliato, soprattutto se siete tra quelli che, per il periodo estivo, preferiscono sessioni videoludiche al fulmicotone che passare giornate al caldo sulla spiaggia. Potete scaricarlo per tutto il mese.

Watch Dogs, Xbox One. Peso: 20,44GB. Voto: 4 hard drive su 5
Dal 16 giugno al 15 luglio sarà possibile scaricare uno dei prodotti Ubisoft più discussi degli ultimi tempi: Watch Dogs.
Dovreste conoscere abbastanza bene l’avventura di Aiden Pearce nella Chicago iperconnessa e ipertecnologica frutto delle penne dei creativi Ubisoft. Il gioco riprende prepotentemente la struttura open world degli Assassin’s Creed moderni, adattandola però ad un mondo tecnologico e moderno, lontano dalle città medioevali o rinascimentali che siano. Si tratta di una buona avventura che forse non decolla mai, ma è uno spaccato interessante di open world contemporaneo. Non aspettatevi un capolavoro ma, se l’avevate lasciato indietro all’epoca, scaricatelo pure senza problemi.

Assassin’s Creed III, Xbox 360. Peso: 7,63GB. Voto: 3 hard drive su 5
Rimanendo in casa Ubisoft, ma spostandoci sulla penultima console Microsoft, dal 1 al 15 giugno sarà possibile scaricare Assassin’s Creed III.
Questo capitolo segna la conclusione delle vicende di Desmond Miles nel tempo presente, raccontate tramite le gesta di Connor, nativo americano protagonista della trama storica di questo capitolo della leggendaria saga di Ubisoft. Un po’ stanco nella narrativa ma rinfrescato in alcune parti del gameplay, questo episodio della saga non è propriamente tra i migliori, ma comunque interessante se l’avevate perso visto che, come detto, mette la parola fine alle vicende del discendente di Altair ed Ezio Auditore. Sul “come”, beh, questa è un’altra storia…

Dragon Age: Origins, Xbox 360. Peso: 6,44GB. Voto: 4 hard drive su 5
Dal 16 al 30 giugno, su Xbox 360 sarà possibile scaricare Dragon Age: Origins. Non che ci siano bisogno di presentazioni per questo che, visti gli anni, è ormai un vero e proprio classico dei videogiochi di ruolo all’occidentale.
Sulla scia dei vecchi Baldur’s Gate, Dragon Age: Origins è un gioco di ruolo fantasy molto crudo, con una trama adulta, personaggi interessanti e ben sfaccettati, il tutto in un’ambientazione intrigante e di grande fascino. Nel mezzo della lotta per la salvezza di un mondo sull’orlo della distruzione, c’è comunque spazio per le tipiche storie d’amore (con capriole giocose) a cui BioWare ci ha abituato da sempre. Se siete digiuni da fantasy e avete perso questo ottimo titolo, non posso che consigliarvelo.



PlayStation Plus
Iniziamo dalle console Sony e dai tanto vituperati giochi che vengono inseriti mensilmente nella Instant Game Collection. Come di consueto, la casa giapponese offre due titoli per ogni console, con i soliti acquisti in cross-buy di mezzo.

Killing Floor 2, PlayStation 4. Peso: 10,1GB. Voto: 3 hard drive su 5
Per voi amici guerrafondai, simulatori di attentati dell’Isis e sterminatori di famiglie rovinati dai videogiochi, su PlayStation 4 a giugno sarà possibile scaricare Killing Floor 2 di Tripwire Interactive.
In una versione distopica dell’Europa dilaniata da un esperimento fallito di una grossa industria farmaceutica, alcuni civili e mercenari si sono organizzati per creare rifugi sicuri e, già che ci sono, sterminare tutti gli esemplari di esseri umani infetti divenuti mostri. Se avete bisogno di accompagnare al caldo di questi giorni la violenza e la brutalità di uno shooter online in compagnia di amici, Killing Floor 2 è l’accompagnamento ideale.

Life Is Strange, PlayStation 4. Peso: 2,0GB. Voto: 6 hard drive su 5
Sempre su PlayStation 4 potrete giocare Life Is Strange, l’acclamatissima avventura di Dontnod, che recentemente ha annunciato di essere al lavoro su “Life Is Strange 2”. Nonostante questo sequel in arrivo, non spaventatevi: la prima serie sarà comunque autonoma e non vi lascerà con una sensazione di insoddisfazione, anzi.
Life Is Strange è un prodotto particolare, un’avventura interattiva che, al contrario della produzione Telltale Games, non fa dell’ansia delle scelte il suo punto forte. Visto che Maxine, la protagonista, è capace di manipolare il tempo, sarà il peso delle scelte da compiere il motore del gioco, invece dell’azione. Se non avete ancora giocato Life Is Strange sappiate che vi siete persi un tassello molto importante della storia del vostro hobby preferito.

Abyss Odyssey, PlayStation 3. Peso: 542MB. Voto: 2 hard drive su 5
Su PlayStation 3 sarà possibile scaricare Abyss Odyssey, un platform action-adventure sviluppato da ACE Team e prodotto da Atlus.
La storia vede un gruppo di eroi intenti a combattere uno stregone che, tramite i suoi sogni, sta influenzando la realtà, precisamente il Cile del diciannovesimo secolo. Il titolo ha uno stile molto particolare, ispirato all’art noveau, sicuramente d’impatto. Purtroppo non è altrettanto curato il gameplay che, un po’ per colpa dei livelli generati proceduralmente, ogni tanto mostra il fianco ad alcune incertezze. Il gioco ha molte idee interessanti, tuttavia, pertanto potreste dargli una possibilità.

WRC 5: World Rally Championship, PlayStation 3. Peso: 18,2GB. Voto: 2 hard drive su 5
Cambiando completamente genere, su PlayStation 3 potrete scaricare WRC 5: World Rally Championship di Bigben Interactive.
Si tratta della prima iterazione del simulatore di rally della serie WRC ad arrivare su console di nuova generazione, non un capolavoro ma un gioco di rally decente, ideale se ne siete rimasti a bocca asciutta in vista delle novità in arrivo nei prossimi mesi.

Neon Chrome, PS Vita. Peso: 141MB. Voto: 3 hard drive su 5
Il primo titolo per la portatile di PlayStation è Neon Chrome, un frenetico sparatutto di 10tons.
Si tratta di un top-down shooter brutale e veloce, con elementi rogue-like che rendono le nuove partite ogni volta leggermente più “nuove”. Tanti nemici, tanto furore in un’ambientazione cyberpunk dove, per rendere l’approccio leggermente più diverso, è possibile sparare addirittura attraverso le pareti, far esplodere stanze o interi piani, con la possibilità di impersonare dei ruoli diversi con differenti abilità.

Spy Chameleon, PS Vita. Peso: 187MB. Voto: 2 hard drive su 5
Spy Chameleon di Unfinished Pixel è un arcade-puzzle, in cui il giocatore veste i panni di un camaleonte. Grazie alla nota abilità di mimetizzazione del suddetto rettile, in Spy Chameleon bisogna superare 5 missioni per 75 livelli cercando di non farsi scoprire, cambiando colore della pelle e nascondendosi ovunque dove possibile. Le missioni sono top secret, tra cui fotografare una celebrità con il suo amante, oppure rubare la formula segreta di un rinfresco di successo. Ideale per le pause della vita, qualunque esse siano.

Quando non ci sono di mezzo i soldi, il nostro metro di valutazione diventano gli Hard Drive. La qualità dei vari giochi giustifica la loro ingombrante presenza sull'unità di Storage nella nostra console? Noi una risposta ve l'abbiamo data. Qual è invece il vostro parere?

0 COMMENTI