Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
What's Up 21-27 maggio

What's Up 21-27 maggio

Far Cry 5 e il rinvio di Red Dead

Video Rubrica
A cura di del
Nuovo weekend, nuovo appuntamento con What's Up On SpazioGames, la nostra video rubrica che vi parla delle notizie più calde della settimana.Come sempre, cominciamo con le news, passando poi alle recensioni e alle altre pubblicaizoni più calde della settimana.

Notizie della settimana
Apriamo con la presentazione ufficiale di Far Cry 5, che sarà ambientato in una località del Montana nota come Hope County, dove prenderà il sopravvento una pericolosa setta religiosa. Saremo noi, con anche la possibilità di giocare in cooperativa e di reclutare soldati e belve feroci a dover dare vita alla Resistenza e a scontrarci con la setta. Tra i dettagli, il gioco consentirà di guidare una varietà di veicoli, tra cui anche aerei con cui potremo vagare per le lande incontaminate del Montana. Ubisoft garantisce un approccio molto libero e anticipa che dovremo anche metterci a caccia di risorse per sopravvivere. L'appuntamento con il gioco è fissato per il 27 febbraio 2018 su PC, PS4 e Xbox One.
Parliamo anche di Days Gone, scomparso dai radar da qualche tempo dopo l'annuncio all'E3 dello scorso anno: secondo il doppiatore di Deacon, il protagonista, il gioco ricomparirà alla conferenza Sony di quest'anno. Non solo: l'attore afferma che il ruolo del gioco sarà di grande importanza nell'evento, quindi aspettiamoci che gli sia dedicato parecchio spazio. Vi ricordiamo che la conferenza Sony si terrà alle ore 3.00 italiane del 13 giugno.
Si muove qualcosa anche per il nuovo Dragon Age: senza rivelare troppi dettagli, l'autore di Sunless Sea, Alexis Kennedy, ha fatto sapere che sta collaborando da remoto con BioWare per realizzare alcune parti del gioco. I lavori di scrittura sono entrati nel vivo da qualche mese, quindi ci vorrà ancora un bel po' prima di vedere il gioco vero e proprio in azione. Mentre la serie Mass Effect sembra destinata a prendersi una pausa, insomma, BioWare si prepara a proporre un nuovo Dragon Age, che dovrebbe comunque arrivare dopo la nuova serie originale per ora conosciuta con il nome in codice di Dylan.
Piccola notizia anche in merito a Nintendo Switch, dal momento che è stato svelato il prezzo italiano per le basi aggiuntive. Portare a casa un'altra dock rispetto a quella inclusa nella confezione vi costerà 89,99€. Vi ricordiamo che acquistare una base extra vi consentirà di decidere di volta in volta, in base alle disponibilità in casa, su quale televisore o stanza volete giocare con Switch in modalità TV. L'uscita ufficiale dell'accessorio è fissata per il 23 giugno, ma alcuni rivenditori come Amazon Italia lo danno in uscita per il 16 giugno.
Rimaniamo in tema Nintendo Switch, perché in settimana è arrivata dal Giappone la notizia che Monster Hunter XX uscirà anche sulla più recente console Nintendo. Il gioco supporterà il cross-play e il save transfer con la versione 3DS e uscirà in Giappone il 25 agosto. Attendiamo di scoprire se e quando il gioco sbarcherà anche sulle Nintendo Switch europee, trattandosi di una serie che ha sì un enorme seguito in Giappone, ma che è straordinariamente popolare anche in Occidente.
Parliamo anche di Xbox Game Pass, il nuovo servizio in abbonamento per Xbox One che vi consente, versando 9,99€ al mese, di accedere ad una libreria di giochi messi a disposizione. Il servizio sarà lanciato il prossimo 1 giugno e al lancio vi consentirà di giocare sulla vostra Xbox One con 74 giochi usciti su Xbox 360 e 38 usciti su Xbox One. Trovate l'elenco completo nella nostra notizia.
Tiene ancora banco anche la cessione di IO Interactive da parte di Square Enix, software house autrice della serie Hitman. Non avendo ancora un acquirente che paghi i suoi stipendi, la compagnia danese si è vista costretta a cominciare a licenziare alcuni dei suoi dipendenti. Dal canto suo, Square Enix ribadisce di essere impegnata a cercare investitori che possano acquisire la software house, dichiarando che è importante non lasciar morire i progetti che IO stava sviluppando. Speriamo che qualcuno si faccia avanti.
Chiudiamo con Red Dead Redemption 2, che come era stato rumoreggiato nelle ultime settimane ha effettivamente subito un rinvio per garantire agli sviluppatori tutto il tempo di cui hanno bisogno: inizialmente atteso per il prossimo autunno, il gioco debutterà nella primavera 2018. Ad accompagnare la notizia sono state pubblicate alcune immagini, che però ancora non ci svelano chi sarà il vero protagonista del gioco, o se ne vedremo più di uno. Attendiamo novità al varco come di consueto.

Recensioni della settimana
Abbiamo recensito Hot Wheels, la nuova espansione di Forza Horizon 3 che rende protagoniste le macchinine: i contenuti vantano una mappa enorme, gare adrenaliniche e tanta spettacolarità. Peccato solo per una certa linearità e per qualche problema con l'intelligenza artificiale (Voto 8,0). Per quanto riguarda il gioco di ruolo Regalia: Of Men and Monarchs, invece, il gameplay ci è piaciuto perché sa essere impegnativo, così come abbiamo gradito la direzione artistica. Occhio invece a qualche bug (Voto 7,5). In merito alla versione PC di Prey, possiamo affermare che il risultato sia sopra le media e godibile anche su macchine che non montano hardware di ultima generazione. Peccato solo per rallentamenti sporadici e impostazioni non ricchissime (Voto 8,0).
Interessante anche l'idea di Impact Winter, strategico dallo scenario riuscito e che stupisce per le sue meccaniche e il suo progredire, oltre che per la sua scrittura. Di fronte a cotanti pregi, però, ci sono anche tanti difetti: la navigazione tra i menù, ad esempio, è scomoda, l'inventario è poco funzionale e l'IA sarebbe da rivedere (Voto 7,0). Unit 4, invece, è ricco di citazioni ed easter egg e sa premiare il giocatore quanto punirlo. Menzione d'onore anche per la grafica in pixel art, davvero gradevole. Occhio, però, perché l'esperienza è così difficile che potrebbe scoraggiare (Voto 8,5). Ritorno alle origini con Ultra Street Fighter II, ossia Street Fighter II in salsa Nintendo Switch, che mantiene tutti i pregi dell'originale sommandoci la possibilità di passare da una versione all'altra. La modalità in soggettiva, unica novità degna di nota, è in compenso completamente trascurabile (Voto 8,0).
Il gioco di ruolo Rakuen è piaciuto al nostro Valthiel per la storia ben scritta e gli approfondimenti dedicati a tutti i personaggi, decisamente ben caratterizzati. Buona anche la direzione artistica. A livello di design, invece, si abusa un po' del backtracking (Voto 8,0). Ce le siamo poi date di santa ragione in Guilty Gear Xrd DEV 2, che sa essere decisamente tecnico e che si lascia trascinare da un combat system frenetico e divertente. Buono anche il roster, decisamente vario, anche se la modalità Storia potrebbe far storcere il naso e la trama non è conclusa (Voto 8,5). Per quanto riguarda Endless Space 2, invece, Daniele Spelta è stato stregato da un'UI efficace e fascinosa. Ottima anche la differenziazione delle fazioni, oltre alla libertà concessa al giocatore. Si doveva fare di meglio sul fronte dell'AI e della diplomazia (Voto 8,5).
Per quanto riguarda Samurai Warriors: Spirit of Sanada, il gioco si presenta con un gameplay immediato ma divertente, a cui però dobbiamo affiancare il fatto che diventerà facilmente ripetitivo. Da segnalare anche non c'è nessuna localizzazione in italiano (Voto 7,0). Per quanto riguarda il gioco gestionale mobile Yo-Kai Watch: Wibble Wobble, il titolo è un piacere per gli occhi e il suo gameplay vanta una certa profondità, ma divorerà la batteria del vostro smartphone (Voto 7,0). Abbiamo anche proposto la video recensione di RiME, straordinario nella colonna sonora e nel comparto artistico, con un finale davvero da ricordare. Di contro, la destinazione risulta migliore del viaggio, se capite cosa intendiamo (Voto 8,0).


Rubriche, anteprime, live e speciali
Nuovo appuntamento con Va(le) Pensiero, che questa volta ha riflettuto sul primo compleanno di Overwatch. In uno speciale, abbiamo anche ragionato sul futuro nel gaming di Realtà Virtuale e Realtà Aumentata, prima di presentarvi il giocattolo di nuova generazione Saetta McQueen! Tra le novità più bollenti della settimana trovate sicuramente la video anteprima di Destiny 2, oltre alla nostra prova di DiRT 4 e a quella dell'atteso Crash Bandicoot N. Sane Trilogy!
Da non perdere, infine, le repliche delle dirette settimanali.

Settimana decisamente movimentata, soprattutto per l'arrivo su Switch di Monster Hunter XX, per l'annuncio del rinvio di Red Dead Redemption 2 e per i dettagli ufficiali di Far Cry 5. In tutto questo, non perdete le nostre numerosissime recensioni, in particolare quella di RiME, e tenete anche d'occhio gli approfondimenti: per voi, c'è anche una succosa anteprima di Crash Bandicoot N. Sane Trilogy!
Buon weekend dalla redazione di SpazioGames.

0 COMMENTI