Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
E3 2017: il calendario della fiera

E3 2017: il calendario della fiera

Calendario definitivo

Speciale
A cura di Mario “Gottlieb” Petillo del 17/05/2017
Che E3 ci aspetta? Lo scopriremo tra un mese esatto, perché oramai la partenza per Los Angeles è dietro le porte. SpazioGames sarà in California, la terra che inaugura il trittico di fiere che accompagna le principali tappe per il videogioco, dal 10 fino al 17 di giugno per raccontarvi tutto ciò che l'E3 ci mostrerà. Prima di iniziare, però, sarà fondamentale conoscere tutti gli appuntamenti da segnare in agenda, così da avere un dettaglio di tutti gli orari delle conferenze da seguire. Potrete chiaramente guardarle con noi in diretta, commentando insieme sul nostro canale di YouTube: adesso, però, eccoci al recap.

Electronic Arts EA Play (sabato 10 giugno alle 22:00). Il primo appuntamento dell'E3 non prenderà luogo al Convention Center di Los Angeles. Per il secondo anno consecutivo, infatti, EA ha deciso di allestire uno spazio tutto suo dove mostrare le proprie novità: l'evento sarà in programma all'Hollywood Palladium, a qualche miglio dal centro nevralgico di Figueroa Street, e durerà dal 10 giugno al 12, ma alle 22 del primo giorno, chiaramente orario italiano, si terrà un brodcast che permetterà al publisher americano di mostrare tutte le novità per il 2017 e per i primi mesi del 2018. Attesi Star Wars Battlefront 2, Fifa 18, Need for Speed e chiaramente tutti gli altri sportivi che annualmente rimpinguano la vasta gamma dei titoli Electronic Arts.



Microsoft (domenica 11 giugno alle 23:00). La più attesa delle conferenze dell'E3 sarà in tarda serata, per l'Italia. Parliamo di Microsoft, che utilizzerà il palco di Los Angeles per mostrare quello che sarà Project Scorpio. Rispetto al consuetudinario appuntamento del lunedì, che precedeva di poche ore l'apertura dei cancelli del Convention Center, a Redmond hanno scelto la domenica come giornata ideale per dare il via all'anno dello Scorpione, quello che dovrebbe sancire l'atteso ritorno in auge di Microsoft nel mondo dei videogiochi. Grande attesa anche per una line-up che accompagnerà degnamente l'uscita della nuova console. 

PC Gaming Show (lunedì 12 giugno alle 19:00). Dopo i successi dell'ultimo biennio, per tutti i felici PC Master Race, tornerà anche quest'anno l'appuntamento con Bohemia Interactive, Tripwire Interactive, Nexon e Cygames, per chi di console non ne vuol proprio sapere e continua ad amare il tandem mouse e tastiera. Per adesso i dettagli a disposizione non sono moltissimi, ma non ci resta che aspettare ancora qualche settimana per poter scoprire tutti insieme, direttamente da Los Angeles.

Ubisoft (lunedì 12 giugno alle 22:00). C'è grande aspettativa per ciò che Ubisoft mostrerà all'E3 di quest'anno. Oltre al nuovo capitolo di Assassin's Creed tutti si aspettano maggiori dettagli riguardanti il nuovo capitolo di Far Cry. Nonostante sia stato oramai mostrato in varie occasioni, comprese le kermesse dello scorso anno, c'è ancora qualcosa da domandare e da scoprire sul nuovo capitolo di South Park, rimandato all'anno prossimo. Infine Beyond Good & Evil 2 potrebbe essere la sorpresa di Los Angeles, oltre a possibili nuove IP.

Bethesda (lunedì 12 giugno alle 3:30). A un orario praticamente proibitivo per il pubblico italiano, Bethesda scenderà in campo all'E3 per soddisfare tutti i curiosi che hanno ricevuto un invito decisamente particolare. Quello che sembra a tutti gli effetti un parco divertimenti prenderà vita per mostrare le novità che bollono nella pentola di Maryland: tra i più vociferati c'è un nuovo Wolfenstein e anche un nuovo The Evil Within. Nessuna conferma, chiaramente, anche se si attende qualche novità riguardante un nuovo capitolo di The Elder Scrolls e anche una presenza non indifferente di Legends.



Sony (martedì 13 giugno alle 3:00). A chiudere la passerella dei publisher ci pensa Sony, che ha fissato il proprio appuntamento nella piena notte italiana di martedì, ventiquattro ore dopo quella di Bethesda. Non c'è una line-up annunciata per il publisher giapponese, dal quale però ci si aspettano novità soprattutto per quanto riguarda il PlayStation VR e tutti i titoli mostrati al PlayStation Experience dello scorso anno, da God of War a Gran Turismo Sport, senza dimenticare l'attesissimo Death Stranding di Hideo Kojima, che potrebbe approfittare della grande platea per annunciare qualche novità sul suo attesissimo titolo. 

Nintendo (martedì 13 giugno alle 18:00).
Oltre a portare all'E3 Super Mario Odyssey, per la prima volta giocabile alla fiera di Los Angeles, Nintendo inaugurerà la propria manifestazione con Spotlight: E3 2017, l'evento che sarà trasmesso sul canale ufficiale del publisher giapponese dalle 18:00, ora italiana. Attese grandi novità per Super Mario, ma anche per i nuovi titoli di Nintendo Switch. A seguire andrà in onda il consueto Treehouse: Live at E3, che si concentrerà su tutti i nuovi annunci.

Sarà un E3 pieno di grandi novità e di grandi aspettative: seguitelo con noi, sul nostro canale YouTube e sui nostri social. Per noi a Los Angeles ci saranno Matteo, Mario, Yuri e Paolo!

0 COMMENTI