Rubrica Il Dibattito - Call of Duty WWII

A cura di (Valthiel) del

Il nuovo Call of Duty è finalmente realtà: uscirà il prossimo 3 novembre e tornerà alle radici della serie, mostrando gli orrori e i grandi drammi della Seconda Guerra Mondiale.


Secondo Activision, sarà "un indimenticabile viaggio all’insegna del cameratismo; attraverseremo l’Europa per una missione di vitale importanza per il successo degli Alleati. Le parole d’ordine per il nuovo Call of Duty saranno realismo, autenticità e intensità cinematografica".
E ancora: "Il nuovo titolo di Activision è un accurato ritratto della Seconda Guerra Mondiale vista dalla prospettiva della 1° Divisione Fanteria, a cui fa da contorno una varietà di altri personaggi. Con una grafica e un sonoro mozzafiato, i giocatori sbarcheranno sulle spiagge della Normandia durante il D-Day, marceranno attraverso la Francia per liberare Parigi e infine avanzeranno verso la Germania per alcune delle battaglie più epiche di tutti i tempi".

È insomma tempo di proclami e di presentazioni ad effetto per il nuovo che avanza (se così vogliamo davvero definirlo), di nostalgia per i vecchi capitoli e dei "veri Call of Duty", dicono in molti. Eppure c'è chi non è rimasto molto contento del reveal, puntando il dito verso un sostanziale immobilismo rispetto agli albori della saga. Ma la guerra, d'altra parte, non è mai cambiata, motivo per cui è stata confermata anche la presenza dello sbarco in Normandia come uno degli eventi storici toccati dal nuovo CoD.

Ritorna la modalità zombi, ci saranno tre modalità online (War, Divisions ed Headquarters) e c'è grande curiosità per la campagna single player. Dopo il reveal, però, vogliamo sapere cosa ne pensate voi lettori. Tra veterani, pro, neofiti e giocatori occasionali, siamo certi che il dibattito sarà animato da voci contrastanti. E allora apriamo la discussione: parte la nostra raffica di domande finali; fateci sapere quali sono le vostre impressioni.
Recensione Videogioco IL DIBATTITO - CALL OF DUTY WWII scritta da VALTHIEL 1) Siate soddisfatti di questo ritorno alle origini o si poteva osare qualcosa in più?
2) Pensate che l'ambientazione futuristica avesse ancora molto da dire o ha fatto il suo corso?
3) Activision aveva davvero la necessità di giocarsi la carta della Seconda Guerra Mondiale per risollevare le sorti della serie?
4) Le modalità online, unite al ritorno dei combattimenti old school, possono dare nuova linfa alla community?
5) Cosa vi ha convinto e cosa vi ha lasciato perplessi di questo reveal?
6) Diteci quali sono le vostre aspettative in attesa delle nuove informazioni che arriveranno prossimamente.

Fateci sapere tutto nei commenti.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Commenti: 6 - Visualizza sul forum
  • maude
    maude
    Livello: 0
    Post: 0
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    1) Si DOVEVA tornare alle origini, ma dal trailer che si vede sul tubo ho paura (e spero tanto di sbagliarmi) che sia una copia migliorata in grafica del primissimo CoD. La guerra è durata 6 anni (1939-1945) e di episodi ce ne sono a milioni. Possibile che salti sempre fuori lo sbarco in Normandia? 2) Mio parere spassionato ma secondo me l'ambientazione futuristica va bene per altri giochi ma non per CoD! L'ultimo, come si chiamava? Infinity War mi pare (neanche mi ricordo il nome, pensate quanto mi è rimasto impresso), ci ho giocato i primi livelli o i primi 20 minuti non mi ricordo, poi appena sono "uscito" nello spazio, ho alzato gli occhi al cielo, ho spento e ho riportato di corsa il gioco al negozio, schifato e incredulo. 3) Sempre una mia idea, ma alla Activision hanno una paura fot...ta che se li porta via perché stanno rischiando di fare un flop con la serie, se continueranno ad uscirsene con le idee strampalate delle ultime versioni. 4) La modalità online personalmente mi sta antipatica. Ci ho giocato 4-5 volte e basta in diversi titoli perché mi è sempre capitato (sarò sfortunato io?) di giocare con gente che invece di seguire il gioco, facevano tutt'altro e addirittura in alcuni titoli ti ammazzavano quando invece facevano parte della tua squadra. Quindi sono arrivato al punto che mi faccio la mia partita tranquillamente in single player. Devo rilassarmi quando gioco non esaurirmi con i bimbi m..chia. Poi se il multiplayer è pensato solamente per i bimbi m..chia allora è un altro discorso. 5) Essere convinti da un semplice reveal (che poi io tutti sti vocaboli nuovi nati nel mondo dell'informatica negli ultimi 15 anni non li capisco più! Chi usa console e pc sono diventati tutti ingegneri informatici! Reveal che vuoll dire? trailer? boh sarà così), dicevo io non riesco a convincermi guardando un filmato, devo giocarci per valutare. Poi c'è una cosa che proprio non mi va giù (anche in alcuni titoli precedenti della saga): la vogliamo finire co sta boiata degli zombie? Che cavolo centrano gli zombie in un videogioco le cui radici affondano nella seconda guerra mondiale. Se voglio far saltare le teste agli zombie, mi compro Resident Evil no? Poi se è sempre la questione di accontentare i bimbi m..chia allora va bene...Quindi finché non lo vedrò, non sarò convinto e quindi prima di spendere 70 € perché tanto sarà questo il prezzo, mi guarderò i filmati su youtube e poi nel caso.... 6) Le mie aspettative? Che levino gli zombie, una bel gioco singleplayer, visto che stanno penalizzando il modo storico di giocare ai videogiochi per accontentare chi vende connessioni internet! E poi, lo ripeto, dopo il 3 novembre aspetterò un po, finché non escono i primi filmati dei livelli su youtube, me li guarderò, valuterò e poi forse lo andrò a comprare. Ma se, come io penso e purtroppo sono come San Tommaso e su queste cose di solito non sbaglio, questo nuovo CoD è soltanto un male tentativo di salvare la barca di Activision (che ha già imbarcato parecchia acqua con l'ultimo titolo ed è in procinto di affondare), visto il l'ultimo grandissimo flop (quindi con la perdita di svariati milioni di euro/dollari), che oltretutto da GameStop me lo hanno valutato 8 € (OTTO EURO!!!! UN GIOCO DI NEANCHE 2 MESI!!!! OTTO EURO!!! Sarebbe da chiedere i danni ad Activision!!!) e sono ancora incacchiato per questo, dicevo male tentativo che si materializzerà in un mosaico confusionario del primo con altri spezzoni gli altri titoli, allora di certo non lo comprerò e ci metterò una croce sopra considerando CoD ormai morto e sepolto. Tornerò a giocare al mio caro Call of Duty del 2003. Nelle risposte astenersi vari piccoli Bill Gates/Steve Jobs, ingegneri informatici, maniaci del multiplayer e visionari futuri.
  • TexasRanger
    TexasRanger
    Livello: 3
    Post: 2199
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Quando un gioco esce ogni,alla lunga può stancare.La soluzione più ovvia era tornare al passato.Si farà lo stesso tornando al presente o futuro,quando si dovrà cambiare di nuovo.Mi auguro un'ottima campagna single-player ed un gioco ben fatto.
  • fabdragonball
    fabdragonball
    Livello: 5
    Post: 1203
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Io spero in una campagna single-player bella e una buona longevità
  • Maxtao4
    Maxtao4
    Livello: 1
    Post: 268
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    1 soddisfatto 2 l'ambientazione futuristica aveva moltissimo da dire, ma non è mai stata sfruttata a pieno 3 anche vietnam andava bene ma importa più che altro il fatto di rimanere con i piedi per terra 4 di brutto 5 il cambio di epoca ha convinto, ma è comunque roba già vista 6 una campagna longeva e rigiocabile e un multy come quello di cod 5 waw è quelli che vorrei ma non quello che mi aspetto
  • Solid-SteBro
    Solid-SteBro
    Livello: 7
    Post: 2845
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    1- meglio tornare alle origini 2-l'ambientazione futuristica va a gusti, cod non è il gioco adatto secondo me per sfruttarla bene 3- staremo a vedere 4-la modalità online infatti mi interessa soprattutto sapere se introdurranno novità al riguardo, tipo mezzi di trasporto e cose di questo tipo, sicuramente mi aspetto un utilizzo nettamente inferiore di aiuti automatici, il giusto equilibrio l'aveva già raggiunto con cod4. 5-l'atmosfera sembra esserci anche se activision non sembra voler fare davvero quel passo avanti a livello tecnico 6-gli unici cod che ho giocato a fondo sono stati (a parte quelli vecchi) COD4:MW e CODMW2 (il secondo più in cooperativa dato che già in questo caso online si abusava troppo degli aiuti automatici) COD rimane sempre uguale non riesce a fare quel passo di qualità per cercare di creare nuovi stimoli ai giocatori quindi è proprio questo che mi aspetto dal nuovo cod, ben lungi dal dire che lo comprerò ma sicuramente mi terrò aggiornato
  • pazzo91
    pazzo91
    Livello: 5
    Post: 366
    Mi piace 6 Non mi piace 0
    Possono cambiare le ambientazioni, i personaggi, la trama, ma il problema di CoD è che in realtà è sempre uguale a se stesso. A me era piaciuto il primissimo, che tra l'altro aveva una sua originalità all'epoca, ed il bellissimo quarto episodio. Poi li ritengo tutti uguali. Non credo che Activision abbia intenzione di rivoluzionare il genere, perché nonostante alcuni pareri discordanti CoD continua a vendere più di qualsiasi altro videogioco.
caricamento in corso...
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.