Rubrica What's Up 13-19 febbraio

A cura di (Tahva) del
Ci ritroviamo questo weekend con What's Up On SpazioGames, la nostra immancabile rubrica nella quale facciamo il punto sulle pubblicazioni e le notizie più in vista di questa settimana.
Cominciamo come sempre dal panorama delle news, dedicandoci poi alle recensioni e agli altri articoli che non dovete assolutamente perdere.


Notizie della settimana
Una delle notizie più in vista di questi giorni è indubbiamente quella relativa alla data d'uscita di Crash Bandicoot: N. Sane Trilogy, la raccolta che vi propone il rifacimento della storica trilogia platform di Naughty Dog, questa volta tutti pronti a sbarcare su PS4. L'appuntamento è stato fissato da Activision per il prossimo 30 giugno.
Abbiamo parlato anche di Final Fantasy XV che, come i fan ben sanno, ha suscitato più di un dibattito per quanto concerne la sua sceneggiatura: il director Hajime Tabata ha quindi deciso di dire la sua sull'argomento, facendo sapere che la trama sarebbe volutamente sbilanciata. L'idea narrativa è infatti quella di una storia raccontata dagli occhi di Noctis e vissuta dal giocatore come tale. In ogni caso, se pensate che ci sia qualcosa che doveva essere fatta molto meglio o se ritenete che qualche caratteristica del gioco meriti le vostre lodi, sappiate che Square Enix ha lanciato un sondaggio ufficiale  per chiedervi di esprimere la vostra opinione. Fatevi sentire, ora che ne avete l'occasione!
Tempo di novità per Pokémon GO: dopo mesi di attesa, hanno finalmente fatto il loro debutto 80 nuovi Pokémon, per una generazione di creature tutta da catturare e aggiungere al vostro Pokedex! Dal canto nostro, mentre qualcuno di voi si sarà già messo a caccia per la sua città, vi abbiamo riferito in che modo potete ottenere Umbreon ed Espeon.

Parliamo anche di patch: dopo le indiscrezioni che facevano temere un grosso aggiornamento per il day-one, vi abbiamo riferito che la patch del debutto di Horizon Zero Dawn, la prossima esclusiva Sony, non sarà poi di dimensioni così generose. Sony ha infatti parlato ufficialmente di un peso di 250 MB, decisamente contenuto se pensiamo agli standard a cui ci siamo abituati di recente. 
Altra notizia calda della settimana è quella relativa all'apertura della campagna Kickstarter del progetto italiano Daymare: 1998, nuovo videogioco horror made in Italy che si ispira agli episodi classici della serie Resident Evil. Da quest'ultima, eredita anche alcuni membri del team, come il producer Kazuhiro Aoyama. La campagna di raccolta fondi è attualmente in corso e, in base al suo successo, ci porterà a scoprire l'horror di Invader Studios su PC, PS4 e Xbox One. Dal canto suo, Capcom gioisce con Resident Evil 7 che, a nemmeno un mese dal suo debutto assoluto ha già recuperato tutti i costi del suo sviluppo. Un risultato sicuramente positivo per una serie che doveva necessariamente rilanciarsi, dopo gli ultimi episodi tentennanti.
In vista, questa settimana, anche Ultra Street Fighter II, per un motivo che però difficilmente avreste potuto prevedere: il gioco su Switch includerà infatti una speciale modalità in prima persona, nella quale potrete servirvi dei Joy-Con per suonarle ai vostri nemici, un po' nello stile della boxe nella serie Wii Sports. Il risultato è stato mostrato in un video e ora come ora ha diviso i fan tra i curiosi e gli scettici.
Prima di passare alle notizie flash della settimana, parliamo anche di Mass Effect Andromeda, con BioWare che è voluta tornare sulla definizione di gioco "open world": secondo gli autori, ci troviamo piuttosto di fronte ad un'esperienza basata sull'esplorazione che, facendo il possibile per tenere intatte le caratteristiche che hanno fatto la fortuna della saga, vuole provare a proporre qualcosa di diverso dall'abituale esperienza sandbox. Aspettiamo di toccare il gioco con mano per dirvi di più, ricordandovi che l'uscita è fissata per il 23 marzo su PC, PS4 e Xbox One.

Passiamo ad un rapido riepilogo di date e indiscrezioni da questa settimana: prima di tutto, Microsoft ha svelato che la sua conferenza all'E3 si svolgerà domenica 11 giugno alle ore 23 italiane, con Phil Spencer che ha assicurato che il 2017 sarà un anno ricco di giochi per i possessori di Xbox One e della futura Scorpio, in arrivo a Natale. La medesima data è stata sposata anche da Bethesda, che non ha però voluto ancora confermare l'orario. Rimaniamo quindi in attesa che ci faccia sapere qualcosa di più. Intanto, Electronic Arts ha annunciato che il supporto per il suo Star Wars Battlefront è terminato e che pertanto non arriveranno altri contenuti ad arricchire l'esperienza offerta. Apprendiamo anche che, sebbene non sia stato svelato nessun dettaglio, sono già in corso i lavori su PayDay 3, con il team di sviluppo che si è detto per niente intenzionato a lavorare frettolosamente al gioco: dichiarazioni che lasciano supporre che l'uscita non sia proprio dietro l'angolo. 
Infine, vi ricordiamo che la open beta di Ghost Recon Wildlands è attesa per il prossimo 23 febbraio e vi segnaliamo che un easter egg all'interno di Watch Dogs 2 potrebbe aver svelato la possibile location di un futuro terzo episodio: Ubisoft, infatti, ha inserito delle coordinate che rimandano a Londra. Che gli hacker siano prossimi ad un viaggetto in Regno Unito?


Recensioni della settimana
La prima recensione della settimana è stata quella di Sniper Elite 4, nuovo episodio della serie dedicata ai tiratori scelti della Seconda Guerra Mondiale: come spiegato da Yuri, il gioco propone ampie mappe ed un buon level design, anche se c'è poca innovazione e l'intelligenza artificiale non sempre dà il filo da torcere che dovrebbe (Voto 7,5). Discreto anche Dragon Ball Fusions, gioco di ruolo che ci è piaciuto nel sistema di combattimento e per la sua abbondanza di contenuti, ma che risulta ripetitivo e decisamente facile (Voto 7,0). L'avventura grafica A Normal Lost Phone, invece, propone una tematica delicata e la tratta in modo interessante, ma sappiate che c'è davvero tanto ma tanto da leggere, anche se con un'ottima localizzazione in italiano (Voto 6,5).
Chiudiamo con il verdetto su Halo Wars 2, che ci ha convinto ad assegnargli una buona valutazione: il gioco, infatti, ha un'ottima struttura e un gameplay solido, risulta godibile anche giocato con controller e vanta una campagna davvero ben fatta, anche se non particolarmente longeva (Voto 8,0).


Rubriche, anteprime, live e speciali
Tra gli speciali della settimana non perdete la nostra disamina dell'Humble Freedom Bundle. In attesa della recensione finale, vi abbiamo anche raccontato le nostre prime impressioni sul single player di For Honor, mentre in un altro articolo abbiamo approfondito le novità di Hearthstone per il 2017.
Non sono ovviamente mancate le anteprime, in cui vi abbiamo parlato di Greedfall, di Conan Exiles e dell'atteso Persona 5. Inoltre, abbiamo approfondito la conoscenza con Nier Automata, prima di svelarvi nella video anteprima dedicata cosa si prova a giocare a Prey. Infine, segnaliamo anche l'anteprima di Earth Liberation.
Per le repliche delle dirette settimanali, non perdete la pagina dedicata.
Recensione Videogioco WHAT'S UP 13-19 FEBBRAIO scritta da TAHVA L'E3 è ancora bello lontano ma comincia a definirsi il calendario delle sue conferenze, dopo gli annunci di Microsoft e Bethesda. Nel frattempo, anche il ritorno di Crash Bandicoot si piazza a poche settimane dalla kermesse statunitense, mentre Ultra Street Fighter II sta facendo proprio tutto ciò che può per sfruttare il potenziale di Nintendo Switch. In mezzo a tutto questo (e a 80 nuovi Pokémon in Pokémon GO), SpazioGames vi augura come sempre buon weekend!
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.