Speciale Switch: Nintendo poteva fare diversamente?

Loading the player ...
A cura di (Dark Nightmare) del
L’uscita di Nintendo Switch è ormai alle porte e, come da tradizione, l’utenza si divide tra chi ha già riposto completa fiducia nella nuova nata di Nintendo, chi preferisce attendere per esprimere un giudizio e chi, infine, vede in Switch una scommessa persa in partenza. Sembra ormai una tradizione assodata: Nintendo non può stare sotto i riflettori senza attirare a sé numerose polemiche. In attesa della nostra prova sul campo definitiva, in questo articolo andremo ad analizzare quelle che sono state viste come le maggiori criticità della console, cercando di capire quanto esse siano dovute a colpe specifiche della casa di Kyoto. 


Il lancio
Sicuramente il lancio è uno dei momenti più importanti per una console, per questo un’azienda dovrebbe fare in modo di presentare la sua nuova macchina nel migliore dei modi per l’occasione. E proprio da qui partono alcune delle maggiori polemiche verso Nintendo Switch, che vertono essenzialmente su due punti: la line-up ed il prezzo.
Partiamo dalla questione della line-up. Non si può certo negare che Switch non goda della migliore line-up di sempre, almeno per quanto riguarda il periodo di lancio. Di fatto, The Legend of Zelda: Breath of the Wild è l’unico titolo che può davvero convincere, da solo, a comprare la console nel giorno di uscita. Una line-up così scarna pesa particolarmente in un momento in cui le console avversarie possono già contare su un parco titoli vasto e variegato, accumulato negli oltre tre anni passati dalla loro uscita. Per questo, una domanda che ci si è posta è: “Nintendo non avrebbe potuto lanciare Switch successivamente, contando su una line-up di lancio più corposa?”. La risposta la possiamo trova guardando alla situazione di Wii U: la console non ha avuto uscite degne di nota da Paper Mario: Color Splash, e anch’esso era giunto dopo mesi di vuoto. Nintendo non poteva certamente investire altre risorse per allungare l’agonia della sua vecchia console, agonia durata già fin troppo a lungo. Le risorse erano ormai da tempo dirottate su Switch, e contando le scarse vendite di Wii U era impossibile pensare di puntare attendere ancora a lanciare la nuova console.  In quest’ottica, la scelta di presentarsi al lancio di Switch con una line-up ridotta assume un suo senso: se poi si rivelerà una scelta azzeccata rimane tutto da vedere.
Passando alla questione del prezzo, il problema non sta tanto nella cifra in sé, quanto nel contesto all’interno di cui si presenta Nintendo Switch. In termini assoluti, il prezzo di Switch non sarebbe affatto alto, anzi: come Nintendo stessa ha mostrato poco tempo fa, si tratta di uno dei prezzi più economici per una home console nel momento del lancio. Il problema viene nel momento in cui Switch lancia su un mercato con due avversarie già affermate e che hanno già goduto di price-cut tali da rendere il loro prezzo pari o addirittura inferiore alla nuova nata Nintendo. Certo, Nintendo non avrebbe potuto vendere la sua console a cifre inferiori: per quanto il lancio sia avvenuto con tempistiche inusuali per il ciclo generazionale a cui siamo stati abituati fino ad ora, si tratta comunque della nuova home console che, almeno in teoria, dovrebbe costituire il futuro a lungo termine di Nintendo. Certo è che Nintendo avrebbe potuto rendere la pillola più facile da digerire proponendo almeno un bundle con un titolo all’interno. La mancata inclusione di un gioco appare come una scelta poco lungimirante, in quanto avrebbe potuto dare un’altra chiave di lettura al prezzo di lancio, risparmiando magari qualche polemica di troppo.


La console
La polemica relativa al prezzo della console si è inesorabilmente legata ad un altro punto critico: le specifiche tecniche di Switch. Che Nintendo non voglia puntare sulla componente visiva delle sue console è qualcosa che ormai dovremmo aver imparato dall’ormai lontano 2007. Iwata, a cui ricordiamo è dovuta l’idea alla base di Switch, ha sempre preferito puntare su una gimmick piuttosto che su un’evoluzione grafica costante tra le console della sua azienda. Questa scelta non è dovuta solamente ad una precisa filosofia videoludica, ma anche a ragioni più prettamente concrete: Nintendo non avrebbe le risorse per gestire una macchina alla pari di PS4 ed Xbox One. I team della casa di Kyoto non sono abituati a lavorare con macchine della generazione corrente, e già su Wii U abbiamo visto numerosi rinvii a causa delle difficoltà incontrate dal personale nel lavorare per la prima volta con una macchina evoluta rispetto a quelle del passato. Se consideriamo l’ormai proverbiale diffidenza delle terze parti verso Nintendo, non è difficile capire perché una console tecnicamente performante sarebbe un rischio troppo grande per il colosso nipponico. Pertanto, la scelta di puntare sulla gimmick e sull’identità del marchio appare tutto fuorché una scelta insensata: per quanto possa apparire che Nintendo sia sorda alle richieste degli utenti, ci sembra di andare più vicini alla realtà pensando che la scelta di Nintendo sia oculata, per quanto rischiosa.
Anche la stessa gimmick di Switch, vale a dire la sua natura ibrida, ha ricevuto alcune critiche da parte degli utenti. Una critica che ci sentiamo di condividere, in particolare, riguarda la durata della batteria della console quando in modalità portatile: 3 ore appaiono ben poche per una console che, per quanto venga costantemente presentata come home console, ha tutta l’aria di voler essere anche una portatile a tutti gli effetti.  Certo, Nintendo ha specificato che la durata varierà in base al gioco, tuttavia questo cambia di poco la situazione.
Un altro appunto va fatto per i pad forniti nella confezione, vale a dire i Joycon: la grandezza ridotta dei due ha fatto temere per la comodità del loro uso. Sebbene coloro che hanno già avuto modo di provare Switch abbiano definito i controller estremamente agevoli da usare, potrebbe rimanere il dubbio per chi ha le mani più grandi della media. Certo, al lancio sarà disponibile anche il Pro Controller, più classico nella forma e nell’ergonomia, ma questo non è incluso nella confezione della console, ed il suo prezzo di 69,90€ è decisamente poco allettante se sommato al resto della spesa.

Nintendo, però, nel corso del tempo, ci ha dimostrato che l'innovazione, anche magari attuata in maniera rischiosa, può essere la chiave del vero successo. Ovviamente solo il breve futuro, con la prima esperienza sul campo della console, potrà dirci se, nonostante tutte le criticità espresse in questo articolo, Switch ha le carte in regola per dire la sua nel panorama videoludico.
Recensione Videogioco SWITCH: NINTENDO POTEVA FARE DIVERSAMENTE? scritta da DARK NIGHTMARE Nintendo è spesso nel mirino delle critiche dei giocatori, sia a torto che a ragione. Se alcune delle scelte fatte dall’azienda, come il voler puntare su una gimmick e sull’identità del marchio piuttosto che sulla potenza tecnica, o la scelta della data di lancio, possono apparire sensate ad un’analisi approfondita, altre, come la durata della batteria della console in modalità portatile o la mancanza di giochi in bundle al lancio, appaiono più difficili da giustificare. Non ci rimane che vedere se gli utenti sapranno comprendere le mosse di Nintendo e passare oltre quelli che sono i punti deboli più evidenti della loro nuova strada.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Commenti: 93 - Visualizza sul forum
  • Squalltidus
    Squalltidus
    Livello: 0
    Post: 3
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Ikoz mi puoi definire "idolo" o come ti pare ma è la realtà dei fatti. Te parli di giocare a Zelda e skyrim (gioco uscito nel 2011) in mobilità: sono curioso quante persone giocheranno questi giochi in uno schermo da 6.2 pollici mentre sono fuori. Io ho finito skyrim per la play comprese le espansioni e pensare di giocarci in uno schermo più piccolo di un iPad è un enorme spreco. E la durata di 3 ore della batteria è molto più che una coincidenza. Per ripromuoversi Nintendo DOVEVA fare quel bundle, e non per i 60 euro (che per quelli che conoscono Nintendo importa poco perché l'acquisteranno lo stesso), ma per rifarsi una clientela che ora guarda solo il lato grafico come hai detto te. Ma soprattutto perchè non ha una linea di giochi convincente (tranne Zelda). I dati delle vendite fuori dall'Oriente parleranno chiaro. Ripeto come detto prima: spero di sbagliarmi
  • lucacss
    lucacss
    Livello: 6
    Post: 2489
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Ho sempre comprato tutte le console al day 1. A sto giro aspetto Natale
  • pcnewsystems
    pcnewsystems
    Livello: 4
    Post: 314
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Vedere spot pubblicitari che pubblicizzano Mario Kart 8... al lancio di una nuova console Nintendo... è increndibile... nel senso che non si capisce proprio. Da possessore di WII U console sedotta e abbandonata dalla stessa Nintendo.. con pochissimi gioni... mi sarei aspettato un cambio di rotta, invece continua testardamente a perseguire la stessa linea suicida, console senza giochi o quasi. Non comprerò questa console Nintendo, morta ancor prima di nascere, senza ossigena fin dal principio.
  • MrSkellington
    MrSkellington
    Livello: 7
    Post: 5998
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Gandino

    La console ha enormi punti interrogativi e Nintendo comunque vada se la sta giocando malissimo. Sembra che le piaccia seminare dubbi, creare problemi e confusione. Da wiiu non ha imparato NULLA, vediamo se Zelda la salverà da un nuovo flop. La cosa che lascia basiti è che Nintendo con le sue esclusive potrebbe giocare ad armi pari con Sony senza inventarsi inutili complicazioni. Deve sperare che la gente come me che si compra tutto prenda anche switch solo per giocare Zelda. Perché oggi di fronte a una ps4, una pro, una one s e una switch e alle loro lineup solo il fanboy Nintendo potrebbe scegliere switch. Non è appetibile per costi, servizi, giochi ecc.. rispetto alle sue concorrenti. Poi se Nintendo mira a vendere 1/10 di PlayStation ok.
    Scusa ma quali dubbi e confusione? La presentazione è stata chiarissima, altro che wiiu, cos'è che nn hai capito? Poi sinceramente comincia a stufare questa storia della lineup, è ovvio che console in giro da 3 anni siano messe infinitamente meglio, vogliamo parlare di quanto ci hanno messo ad arrivare i giochi davvero meritevoli su ps4?
  • ikoz
    ikoz
    Livello: 5
    Post: 236
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Squalltidus

    Questa Console l'avrebbero venduta a vagonate solo se ci fosse stato il Bundle con Zelda. Purtroppo ho paura che farà la fine di wii U soprattutto in Italia, perché con alcune offerte che trovi anche su internet, compri la PS4 a 220 euro senza gioco e c'è molta più scelta di giochi. Zelda è una killer app, ma seppur conosciuta dai veri gamers" (passatemi il termine), non è così conosciuta dalla maggior parte degli acquirenti di una console. Ormai ci si limita a comprare PS4/Xbox per giocare a Fifa e a quei giochi più commercializzati. Spero tanto di sbagliarmi perché con le potenzialità che ha questa console, sarebbe davvero uno spreco..
    Tu poi...tu sei un idolo lasciatelo dire...tu...paragoni switch console che deve ancora uscire, con ps4 che è fuori da 4 anni e passa dicendo: "220 senza giochi e c'è molta più scelta di giochi. " ma veramente??!? Ma sei serio? Continuando poi: ormai ci si limita a comprare ps4/x1 per giocare a fifa e ai giochi commercializzati?? Ma tu ti limiti! Io non ho né COD né un Fifa in casa Che la console non avrà successo in Italia sinceramente a Nintendo fotte sega...l'Italia non è il centro del mondo datevi una svegliata. Questa console e studiata e pensata per il loro paese in primis! In Giappone le console portatili hanno un mercato differente rispetto al resto del mondo...quindi loro sanno che fare in altra console fissa sarebbe stato un flop nel mondo intero perché se anche avessero messo il top gamma del hw nessuno l'avrebbe presa perché ormai la gente è prevenuta nei confronti di Nintendo...quindi cosa han fatto han detto perfetto io mi tolgo da questa gara a chi fa vedere meglio fifa o COD sul TV...e faccio ciò che so fare meglio i giochi...e li metto su una console che posso usare ovunque quindi se voglio viaggiare posso giocare in giro solo a giochi Nintendo! Et voila ora nessuno può competere con lei...le esclusive è il supporto arriverà per forza ...perché ad ora è l'unica console che ti permette di giocare a Zelda, Arms Skyrim in mobilità ! Punto.Fine
  • ikoz
    ikoz
    Livello: 5
    Post: 236
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da fireradeon

    Ma infatti non mi spiego perchè non lo abbiano fatto, io capisco che vuoi guadagnare (non sono una onlus) ma ci vuole anche un pochino di "rispetto" per i tuoi clienti (tra cui io, che ho tutte le console nintendo che ho potuto acquistare nella mia vita). Potevano fare anche un bundle con Zelda a 350 e già aveva un pò più senso la console perchè ti costava 280 e uno magari poteva anche prenderla (anche se resta il discorso che finito zelda fino a ottobre prenderebbe la polvere).
    Cavolo ragazzi ma veramente ma dove vivete?? A possibilandia? A paperopoli? Cosa volevate che vi regalassero pure un televisore? Perché così almeno sfruttavate la funzione TV della console no? Io qui ultimamente vedo solo morti di fame (si, perché se non vi potete permettere le cose non dovete frignare incolpando Nintendo o chissà chi) non hai i soldi per la console e il giochi ma...siccome va di moda, vuoi giocarti Zelda e non puoi?? Fatti tuoi!
  • ikoz
    ikoz
    Livello: 5
    Post: 236
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Ah comunque questa era la lista dei giochi al lancio di ps4! Giusto per ridere Angry Birds Star Wars - €34.99 Assassin's Creed 4: Black Flag - Standard Edition - €69.99 Battlefield 4 - €69.99 Call of Duty: Ghosts - €69.99 Contrast (incluso in PS Plus) - €14.99 DC Universe Online - gratis Escape Plan (Cross-Buy PS Vita/PS4) - €12.99 Escape Plan Collection (Cross-Buy PS Vita/PS4) - €19.99 FIFA 14 - €69.99 Flower (Cross-Buy PS3/PS Vita/PS4) - €7.99 Injustice: Gods Among Us Ultimate Edition - €59.99 Just Dance - €49.99 Killzone Shadow Fall - €59.99 Knack - €59.99 Lego Marvel Super Heroes - €59.99 Madden NFL 25 - €69.99 NBA 2K14 - €69.99 NBA LIVE 14 - €69.99 Need For Speed Rivals - €69.99 Putty Squad - €19.99 Sound Shapes (Cross-Buy PS3/PS Vita/PS4) - €12.99 Super Motherload - €13.99 Trine 2: Complete Story - €16.99 Resogun (incluso in PS Plus) - €14.99 Warframe - gratis War Thunder - gratis
  • ikoz
    ikoz
    Livello: 5
    Post: 236
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da F1LO FANBoy

    Stai scherzando,per te l'offerta nintendo sw è più completa di ps4 e ps3?! E per avvalorare la tua teoria mi citi il cavo mancante della ps3!!!!ma porc....è difficile stare calmi con delle affermazioni del genere!sw non ha praticamente un hard disk,ti tocca spendere almeno 50 euro per sd card,la chat è via smartphone!i joycon in dorazione per molti giochi andranno benone ma per molti videogiocatori il pad pro è un'acquisto obbligato;altri 80 euro!dai l'hai fatta fuori dal secchio!
    Buhahaha ...punto primo se tu hai i problemi nelle mani non è colpa nostra io il joygrip l'ho provato e mi ci sono trovato perfettamente a mio agio. Secondo...ti vorrei ricordare che volendo switch così come ti permette di giocare in due perché...si! Ci sono dentro praticamente due joycon...ah già ma su ps4/X1 i giochi con il multi in locale, se non sono COD e fifa non li conoscete..ah sì un pad costa 70 euro però voi non li spendete perché se viene qualche amichetto a trovarvi gli fate portare il suo. Terza cosa...che non so di per certo...ma credo che i giochi della switch non debbano istallarsi dato che stanno su cartucce, aka memorie, quindi la memoria interna sarà dedicata principalmente a aggiornamenti e salvataggi, o a giochi digitali . Quindi stai fresco che io so farla nel wc...quello che la fa fuori mi sa che sei tu ^^ Detto ciò aspetto il 3/3/17 impaziente
  • Gandino
    Gandino
    Livello: 7
    Post: 2245
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    La console ha enormi punti interrogativi e Nintendo comunque vada se la sta giocando malissimo. Sembra che le piaccia seminare dubbi, creare problemi e confusione. Da wiiu non ha imparato NULLA, vediamo se Zelda la salverà da un nuovo flop. La cosa che lascia basiti è che Nintendo con le sue esclusive potrebbe giocare ad armi pari con Sony senza inventarsi inutili complicazioni. Deve sperare che la gente come me che si compra tutto prenda anche switch solo per giocare Zelda. Perché oggi di fronte a una ps4, una pro, una one s e una switch e alle loro lineup solo il fanboy Nintendo potrebbe scegliere switch. Non è appetibile per costi, servizi, giochi ecc.. rispetto alle sue concorrenti. Poi se Nintendo mira a vendere 1/10 di PlayStation ok.
  • fireradeon
    fireradeon
    Livello: 2
    Post: 92
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Squalltidus

    Questa Console l'avrebbero venduta a vagonate solo se ci fosse stato il Bundle con Zelda. Purtroppo ho paura che farà la fine di wii U soprattutto in Italia, perché con alcune offerte che trovi anche su internet, compri la PS4 a 220 euro senza gioco e c'è molta più scelta di giochi. Zelda è una killer app, ma seppur conosciuta dai veri gamers" (passatemi il termine), non è così conosciuta dalla maggior parte degli acquirenti di una console. Ormai ci si limita a comprare PS4/Xbox per giocare a Fifa e a quei giochi più commercializzati. Spero tanto di sbagliarmi perché con le potenzialità che ha questa console, sarebbe davvero uno spreco..
    Ma infatti non mi spiego perchè non lo abbiano fatto, io capisco che vuoi guadagnare (non sono una onlus) ma ci vuole anche un pochino di "rispetto" per i tuoi clienti (tra cui io, che ho tutte le console nintendo che ho potuto acquistare nella mia vita). Potevano fare anche un bundle con Zelda a 350 e già aveva un pò più senso la console perchè ti costava 280 e uno magari poteva anche prenderla (anche se resta il discorso che finito zelda fino a ottobre prenderebbe la polvere).
  • Squalltidus
    Squalltidus
    Livello: 0
    Post: 3
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Questa Console l'avrebbero venduta a vagonate solo se ci fosse stato il Bundle con Zelda. Purtroppo ho paura che farà la fine di wii U soprattutto in Italia, perché con alcune offerte che trovi anche su internet, compri la PS4 a 220 euro senza gioco e c'è molta più scelta di giochi. Zelda è una killer app, ma seppur conosciuta dai veri gamers" (passatemi il termine), non è così conosciuta dalla maggior parte degli acquirenti di una console. Ormai ci si limita a comprare PS4/Xbox per giocare a Fifa e a quei giochi più commercializzati. Spero tanto di sbagliarmi perché con le potenzialità che ha questa console, sarebbe davvero uno spreco..
  • Petro
    Petro
    Livello: 6
    Post: 583
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Difficile capire questa console. Solo il tempo potrà parlare, davvero perchè è veramente un lancio di dadi secondo me. Che cosa mi convince?La portatilità, che io apprezzo solo ed esclusivamente in casa, e mi piace l'idea perchè con 3ds e psvita non ho quasi mai giocato fuori casa. Ma quanti la pensano come me? E' questo che mi lascia un po' dubbioso... Però questo cozza un po' con la possibilità che switch diventi la fusione di wii U e 3ds, con titoli più mobile friendly che vengono sviluppati invece che sul 3ds su switch( i vari pokemon ff etc etc...) che si vanno ad aggiungere ai titoli più da console fissa , i soliti zelda, smash, mario che però ultimamente scarseggiano un pochino sulle console della grande N... Quindi già così le premesse non sono entusiasmanti. Switch al momento non mi sembra molto più di "quello che doveva essere wii u", però una console da 6 pollici con uno schermo 720p nel 2017 di per se fa già sorridere, è sempre meglio però di quel COSO, il paddone di wii u. PARENTESI DIVERTENTE: prima se spaccavi il paddone dovevi ricomprare la console. Quelli di nintendo sono dei geni, perchè ora al max puoi spaccare direttamente la console --> problem solved. Tornando seri qui c'è bisogno che nintendo venga fuori davvero con dei titoloni, perchè su wii u quanti sono state le esclusive che davvero fanno venire voglia di comprare la console? Basta Splatoon, che già è un gioco particolare per una console nintendo, e qualche altro outsider per vendere?? Ha senso uscirsene con SKYRIM che è un gioco di 2 generazioni fa??? Mi sembra tutto molto confuso, io lo vedo come l'ultimo tentativo di nintendo, il canto del cigno,prima di diventare una software house che non produce più console... E dopo tutto queto vi chiederete: Perchè ca**o la compri allora?? Perchè GAMESTOP , con lo zampino di nintendo probabilmente, mi ritira il primo 3ds e la wii, console del 2006 ricordo, e me li valuta 80 euri a console (soldi che probabilmente nessuno ti darà mai). E allora prendere questa console al day1 assume significato, insieme alla voglia di provare a giocare questo zelda che da anni i possessori di wii U attendono.
  • Dream84
    Dream84
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da F1LO FANBoy

    Stai scherzando,per te l'offerta nintendo sw è più completa di ps4 e ps3?! E per avvalorare la tua teoria mi citi il cavo mancante della ps3!!!!ma porc....è difficile stare calmi con delle affermazioni del genere!sw non ha praticamente un hard disk,ti tocca spendere almeno 50 euro per sd card,la chat è via smartphone!i joycon in dorazione per molti giochi andranno benone ma per molti videogiocatori il pad pro è un'acquisto obbligato;altri 80 euro!dai l'hai fatta fuori dal secchio!
    Mi sa che fuori dal secchio l'hai fatta te. PS3 al lancio costava 499 euro e aveva un Hard-Disk da 20GB (vero che Switch non ha Hard-Disk, ma la memoria che ha in dotazione, oltre ad essere estremamente più veloce di un hard-disk meccanico, è di 26GB e ca casa mia 26GB > 20GB); considerando che con PS3 tutti i giochi richiedevano installazione molte persone han pensato che 20GB fossero stretti quindi maggior parte delle persone al lancio ha comprato la versione da 60Gb (infatti la versione da 20 è morta prematuramente) alla modica cifra di 599 euro (altro che microsd; su amazon una microsd da 64 euro la paghi 30 euro qui invece il gap da 20 a 60 GB l'hai pagato qualcosa come 100 euro.... 100 euro un hard disk da 60GB).... e in questo bel pacco da 599 euro non solo non hai neanche un gioco in bundle... ma non hai neanche l'HDMI e quindi hai pagato 599 euro e la console manco l'attacchi alla tv ;-) ... Con switch spendendo 330 + il costo di un gioco non solo sei pronto a giocare ma puoi faro anche se la tv manco ce l'hai ;-)
  • F1LO FANBoy
    F1LO FANBoy
    Livello: 0
    Post: 0
    Mi piace 2 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da ikoz

    Allora, dai adesso siamo sinceri...quale console dal 2000 in avanti, al lancio vi dava un gioco(non una demo) per poter giocare subito incluso nel prezzo di lancio? Wii e Wiiu ! Quanti effettivamente ci hanno giocato per più di 1 settimana? Pochi sicuramente, visto che facendo giri da gamestop sezione Wii/Wiiu era stra pieno di questi giochi(Wii sport e Nintendo land) nella seconda settimana di lancio della console! Quindi vediamo di farla finita con questa ipocrisia...che Nintendo doveva regalare un gioco! Ha fatto bene a toglierlo, vuoi provare i giochini compratelo! Vuoi la console per giocare a Zelda bene te lo prendi e basta. Tutto sto casino io non L ho mai visto per Sony o Microsoft, io mi sono preso sia ps3/ps4 al lancio e oltre al'enorme cifra che ho sborsato mi sono dovuto comperare pure il cavo hdmi (per ps3) è un relativo gioco ...altrimenti una volta a caso mi sarei divertito a navigare nel menù delle impostazione...WOW! Quindi finitela per piacere, che siete solo ridicoli
    Stai scherzando,per te l'offerta nintendo sw è più completa di ps4 e ps3?! E per avvalorare la tua teoria mi citi il cavo mancante della ps3!!!!ma porc....è difficile stare calmi con delle affermazioni del genere!sw non ha praticamente un hard disk,ti tocca spendere almeno 50 euro per sd card,la chat è via smartphone!i joycon in dorazione per molti giochi andranno benone ma per molti videogiocatori il pad pro è un'acquisto obbligato;altri 80 euro!dai l'hai fatta fuori dal secchio!
  • Dream84
    Dream84
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da ikoz

    Tutto sto casino io non L ho mai visto per Sony o Microsoft, io mi sono preso sia ps3/ps4 al lancio e oltre al'enorme cifra che ho sborsato mi sono dovuto comperare pure il cavo hdmi (per ps3) è un relativo gioco ...altrimenti una volta a caso mi sarei divertito a navigare nel menù delle impostazione...WOW! Quindi finitela per piacere, che siete solo ridicoli
    Con PS3 non potevi neanche divertirti a navigare nel menù delle impostazioni dato che non ti fornivano neanche l'HDMI.... ma poi che pretendi per 499 euro (in versione da 20GB; 599 per la versione da 60) devo anche regalarti l'HDMI (nel caso di Nintendo invece devono anche regalarti un secondo pad e 20 giochi, minimo)? P.s. e solo io avevo la PS3 Slim che "schioccava" (è difficile da descrivere, erano strani rumori, nei forum ho trovato molte persone con lo stesso problema e pare siano le plastiche) quando si scaldava?
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.