Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Rise & Shine

Rise & Shine

Per Gamearth!

Recensione

PC, XONE

Sparatutto

13 Gennaio 2017

A cura di del
Super Awesome Hyper Dimensional Mega Team è composto da quattro ragazzi spagnoli, con precedenti esperienze nel campo videoludico (hanno collaborato, tra gli altri, allo sviluppo di Plants vs Zombies e Worms 3D); dopo aver rilasciato diversi titoli sul mercato mobile sono finalmente pronti a compiere il salto su PC e Xbox One con Rise & Shine. Avevamo già trattato questo titolo in un'anteprima e, con la release ormai imminente, siamo pronti a parlarvene nel dettaglio.

A boy and his gun
Il pianeta madre dei videogiochi, Gamearth, è sotto attacco da parte dei brutali invasori di Nexgen; il compito di salvarlo ricade su uno degli ultimi superstiti, un ragazzino di nome Rise. Ad accompagnarlo nel suo cammino sarà la prodigiosa arma di nome Shine che gli darà il potere di respawnare, tornando in vita ogni volta che sarà necessario. Ricominciare a giocare a partire dall'ultimo checkpoint non è dunque solo una meccanica di gioco consolidata ma, con questo espediente, viene introdotto pure nella storia. Questa viene narrata sfruttando diverse cutscene disegnate come se stessimo leggendo le pagine di un fumetto: sono ben disegnate ed apprezzabili, mentre altri dialoghi più semplici avvengono all'interno del gameplay stesso. Non si fa prendere troppo sul serio, ricorrendo spesso a battute e situazioni divertenti, e il risultato è sicuramente piacevole; sono presenti anche alcune citazioni videoludiche, che saranno molto gradite ai fan che sapranno coglierle. Ad esempio, sapete chi è il re di Gamearth? Un famoso idraulico baffuto.

Preparatevi a morire... tante volte
Non è un caso che il respawn sia citato così tanto all’interno della storia, venendo anche utilizzato in maniera simpatica in una parte del gioco: il gioco infatti presenta un buon livello di difficoltà, e Rise dovrà sfruttare al meglio le coperture e le varie combinazioni di pallottole per superare le ondate di nemici che avrà davanti a sé. Sono presenti anche diversi puzzle che sfruttano le nostre abilità e l’utilizzo di proiettili diversi, come le versioni elettriche più efficaci contro i robot e le pallottole radiocomandate per colpire dei punti deboli; anche alcuni boss necessitano riflessi veloci e lo sfruttamento di queste abilità al meglio, prima che possano essere definitivamente sconfitti. Il gameplay con mouse e tastiera funziona in maniera impeccabile: la mira è uno dei fattori più importanti per sopravvivere e il tutto risponde egregiamente, ma non possiamo dire lo stesso per il controller: è molto più impegnativo riuscire a mirare senza utilizzare il mouse, poiché manca il mirino che comparirebbe utilizzando il mouse. E' comunque utilizzabile discretamente, ma come avrete capito rende il gioco ancora più impegnativo del normale, dunque sconsigliamo di usarlo a meno che non vogliate aumentare ulteriormente la difficoltà del gioco.

Breve ma intenso
Rise & Shine non si fa apprezzare solamente per la solidità del gameplay, ma anche graficamente: le ambientazioni sono disegnate interamente a mano, e anche stilisticamente e visivamente colpisce per i colori sgargianti; nonostante la cura per i dettagli e lo stile cartoon, gli sviluppatori non si fanno minimamente problemi a mostrare decapitazioni e i personaggi esplodere lasciando sangue dappertutto, anche per quanto riguarda il nostro protagonista! Si vede chiaramente la passione che gli sviluppatori hanno messo durante lo sviluppo di questo gioco, non solo in questo ma anche in tanti piccoli dettagli che si notano durante la nostra avventura. Purtroppo l’esperienza di gioco è intensa e divertente quanto breve la sua durata: la longevità varia infatti dalle due alle tre ore, davvero troppo poco perchè non influisca sul giudizio finale. Anche la storia del gioco, per questo motivo, risulta approssimata e non adeguatamente sviluppata; nonostante non fosse chiaramente il focus di questo prodotto, c'erano delle idee interessanti ed è un peccato non avene visto il vero potenziale. E' probabile che non ci fossero le risorse per poter fare più di quanto già realizzato, ma per quello che abbiamo visto i risultati ci sono stati ugualmente: abbiamo davanti a noi un team talentuoso, che in futuro potrebbe regalarci altre soddisfazioni.
  • + Controlli con mouse e tastiera efficaci...
    + Graficamente delizioso
    + Impegnativo al punto giusto
    + Citazioni videoludiche divertenti
  • - ...ma non altrettanto con un controller
    - Troppo breve
    - Trama non sviluppata adeguatamente
voto
7,5

Rise & Shine è un titolo decisamente valido, ma che avrebbe potuto essere qualcosa di più: il gameplay è divertente ed impegnativo al punto giusto, ma la longevità è veramente troppo corta. Trattandosi comunque di un titolo indie a prezzo budget, è sicuramente da tenere d’occhio.

0 COMMENTI