Speciale Destiny: l'Aurora

A cura di (YP) del
 
Se vi dicessi quante ore di gioco ho su Destiny, probabilmente mi dareste del pazzo. Eppure l'atipico shooter di Bungie è riuscito nel corso dei suoi ormai tre lunghi anni di vita a catturare l'attenzione di moltissimi giocatori, tanto da poter vantare una delle community più grosse e affezionate di sempre. Sarà per questo motivo che molti di voi, come me. attendevano con trepidazione questo nuovo evento invernale, l'Aurora, di cui vi avevamo prontamente anticipato i contenuti qualche settimana fa. Non appena rilasciato l'update mi sono quindi tuffato ancora una volta nel meraviglioso universo di Destiny, per cercare di capire se questa nuove iniezione di contenuti rappresentasse un valido per motivo per farmi spendere ancora qualche ora di gioco alla ricerca del drop impossibile, piuttosto che a incaponirmi per battere il record su un determinato tracciato della SRL.


The Dawning
Scaldate i motori e preparatevi a tornare in sella ai vostri Astori: la Sparrow Racing League è tornata e con se porta nuovi tracciati, nuove taglie e soprattutto la possibilità di essere giocata anche al termine delle tre settimane di durata complessiva dell'Alba, solo però all'interno delle partite private. Se siete nella schiera di amanti della modalità. allora rimarrete davvero colpiti dalla solita cura ai dettagli che Bungie riversa nella realizzazione dei tracciati dedicati alla SRL: il Precipizio Di Haakon vi farà entrare nel giusto clima natalizio grazie al suo look innevato condito da un track design efficace e mai scontato, mentre le Sabbie Splendenti vi catturerà grazie alla dinamicità del tracciato che vi permetterà di compiere azioni davvero spettacolari, grazie a salti, teletrasporti e curve molto impegnative. A tener traccia delle vostre imprese ci sarà ancora una volta un registro, questa volta gratuito e chiamato Registro dell'Aurora: questa tipologie di progressione è stata studiata e proposta più volte dal team di sviluppo, segno che la pratica è ben gradita dell'utenza che preferisce avere una visione chiara di ciò che deve fare per ottenere le ricompense, che nel caso specifico dell'Aurora sono rappresentate da enormi pacchi regalo presenti in Torre, apribili tramite la riscossione di biglietti ottenibili tramite il completamento di determinate imprese. All'interno di questi pacchi, tra l'altro, è possibile ricevere le taglie per le quest Esotiche che una volta completate vi garantiranno l'arma in questione. Nello specifico l'Aurora introduce il Rompighiaccio e le versioni Solar e Vuoto del Signore del Tuono ( Abandon e Nova Mortis). Nonostante l'idea sia sicuramente buona, manca un po di qualità nella costruzione delle imprese, troppo facili e immediate, che rischiano quindi di smorzare l'entusiasmo dei Guardiani semplificandoli davvero troppo la vita. A tirarci un po' su il morale ci pensa invece la nuova modalità PvE che non fa nient'altro che inserire un sistema di punteggio di gruppo all'interno degli Assalti, punteggi che sommati alle medaglie ottenute (alcune facili, altre davvero complicate) vi garantiranno il completamento di alcune taglie d'elite che potranno addirittura droppare gear con livello di Luce superiore al vostro. Proporre un sistema di crescita e sviluppo del personaggio alternativo a quello classico è una features assai gradita, se non fosse che arriva probabilmente in ritardo sulla tabella di marcia, visto e considerato che i player più hardcore avranno già spolpato a dovere Rise Of Iron. Ultimo e non trascurabile aspetto sono gli strike rivisitati per l'occasione: tutti e tre carini ma che purtroppo non se la sentono di eccellere in termini di design dei nemici e di dinamiche dell'azione, tendendo ad essere le stesse della versione normale e risultando cosi troppo presto fiacchi e ridondanti. Nonostante tutto però sono una gradita aggiunta che inserita nel contesto di un update gratuito e comunque corposo, riesce a svolgere egregiamente il suo compito: far tornare quanti più Guardiani possibili nella galassia di Destiny, in attesa di scoprire quale sarà il futuro del brand.

Recensione Videogioco DESTINY: L'AURORA scritta da YP L 'Aurora è un evento a tempo limitato che non vuole rinunciare però a qualche spunto interessante: la struttura di progressione e di gestione delle ricompense è certamente ottima, anche se presta un po' il fianco a chi si aspetta sempre qualcosa di più in termini di quantità e profondità dei contenuti. L' SRL è la solita modalità divertente ed immediata, arricchita dalla possibilità di giocarla post update e da due tracciati interessanti. Le nuove Esotiche sono belle ma davvero troppo facili da ottenere, mentre la nuova modalità integrata nella playlist Assalti regala finalmente quel sistema di tracking del punteggio di squadra tanto richiesto dalla community. Si poteva certo fare qualcosa di più sul design degli assalti riadattati, ma siamo comunque convinti che questo aggiornamento sarà efficace per quei player che erano in cerca di nuovi stimoli per tornare sui server in attesa di informazioni concrete sul sequel del gioco che, a modo suo, ha lasciato un'impronta indelebile all'interno del mercato videoludico per console.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.