Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
What's Up 5-11 dicembre

What's Up 5-11 dicembre

Attesi debutti, ansiosi ritorni

Video Rubrica
A cura di del
Anche questo fine settimana, ci ritroviamo con What's Up On SpazioGames per parlare delle novità che hanno animato i giorni scorsi. Come sempre, partiamo con il fronte delle notizie per poi passare alle recensioni e alle altre pubblicazioni di rilievo.


Notizie della settimana
Uno degli argomenti più in vista della settimana è stato indubbiamente The Last of Us - Part II, seguito delle vicende di Joel ed Ellie che abbiamo vissuto nel gioco originale. Dopo il trailer di annuncio presentato alla PlayStation Experience, il presidente Shuhei Yoshida ha voluto ribadire che il gioco è ancora nelle sue prime fasi di sviluppo, quindi ci vorrà un bel po' di pazienza prima di vederlo sugli scaffali. Sono stati già diffusi anche i primissimi dettagli: sappiamo che, mentre The Last of Us ci parlava del rapporto che si costruiva tra Joel ed Ellie, questa volta il tema sarà l'odio. Il personaggio giocabile sarà proprio Ellie che, secondo Naughty Dog, offrirà delle peculiarità rispetto al gameplay già visto con Joel. Le vicende si svolgeranno cinque anni dopo quelle del gioco originale. Abbiamo anche appreso che, mentre Sony pensava di annunciare il gioco all'E3 2017, è stata proprio Naughty Dog a fare pressioni per presentarlo già alla PlayStation Experience. Tra gli altri dettagli annunciati nella settimana, è stato confermato ufficialmente che Bruce Straley ha preso un periodo sabbatico e non si occuperà del progetto. Ad affiancare Neil Druckmann nella scrittura del gioco sarà quindi Halley Gross, già sceneggiatrice dell'apprezzata serie tv Westworld.
Ci occupiamo brevemente anche di Uncharted: The Lost Legacy, il DLC standalone di Uncharted 4: in esso, vestiremo i panni di un'agguerrita Chloe che, circa un anno dopo gli eventi del capitolo principale, partirà alla volta dell'India in cerca di un prezioso artefatto. Al momento non sappiamo ancora quando l'espansione farà il suo debutto, ma sottolineiamo che potranno giocarci, essendo standalone, anche coloro che non possiedono Uncharted 4.
Altra notizia bomba dall'evento PlayStation Experience è stato il primo video di Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, il cofanetto a cura di Activision che conterrà i remake dei primi tre episodi originali usciti su PlayStation. I giochi si manterranno il più coerenti possibile con la filosofia e le meccaniche degli originali, con grafica rimaneggiata e un nuovo sistema di salvataggio. Gli sviluppatori hanno promesso anche qualche livello bonus che possa dare filo da torcere agli appassionati, mentre quelli classici rimarranno invariati. La raccolta arriverà nel 2017 a 39,99€.
Riportiamo anche le dichiarazioni di Capcom che, di fronte ai suoi investitori, si è detta assolutamente intenzionata a rispolverare alcune sue serie. Sono tantissime, effettivamente, le proprietà intellettuali della compagnia che non vedono seguiti da parecchio tempo, quindi siamo curiosi e impazienti di scoprire quale di loro potrebbe essere prossima a fare il suo ritorno.
Torniamo a parlare anche delle nuove console: in merito a Project Scorpio, uno sviluppatore di Angry Mob Games sostiene che sviluppare un gioco per Xbox One per poi farlo girare sulla console potenziata non crei problemi. Di contro, a suo avviso, un gioco per Scorpio che gira su Xbox One darebbe la sensazione di giocare su un vecchio computer portatile. Non è per niente dello stesso avviso il gigante Electronic Arts, che si è detto ancora una volta felice delle nuove console e ritiene che sviluppare su PC, PS4, PS4 Pro, Xbox One e Scorpio contemporaneamente non sia complesso né dispendioso: basta dare vita al gioco sulla piattaforma più potente, ossia un PC di ultimissima generazione, e poi servirsi dei tool per scalarlo su ciascuna piattaforma. In attesa dell'evento del 13 gennaio, invece, su Switch continuano ad arrivare rumor: secondo un insider, la dock della console consentirà di migliorarne le prestazioni, ma non grazie ad unità di calcolo aggiuntive. Leggiamo che sarà dotata di una ventola e, ovviamente, dell'alimentazione che passerà al corpo della console. Grazie a queste due caratteristiche, Switch potrà aumentare la sua velocità di clock e fornire prestazioni superiori rispetto a quando si gioca in mobilità. In aggiunta, i rumor suggeriscono che la serie Dark Souls potrebbe essere in arrivo proprio sulla prossima console Nintendo. Ovviamente, trattate tutte queste informazioni come indiscrezioni fino a prova contraria.
Restiamo nel campo dei rumor per parlare anche dei 30 anni di Final Fantasy, che sembra Square voglia celebrare in modo speciale: le indiscrezioni parlano di ricchi cofanetti contenenti tutti gli episodi, ma anche del possibile arrivo di Final Fantasy XV su PC dal 2018 in poi, accompagnato anche da Final Fantasy Tactics e Chrono Trigger. La stessa fonte afferma anche che, visto che il trentennale si compirà nel 2017, il prossimo anno assisteremo anche al debutto del primo episodio di Final Fantasy VII Remake, progetto scomparso dai radar da ormai parecchi mesi. Vedremo se sarà effettivamente così.
Chiudiamo riferendovi anche che Bethesda ha parlato del suo Prey, in produzione presso lo studio di Austin di Arkane Studios: il gioco farà di tutto per non prendere per mano il giocatore, offrendo un'esperienza complessa che richiederà tutto il vostro impegno. Tra le fonti d'ispirazione, lo studio cita anche la serie Dark Souls, mentre parla anche della presenza di alcuni elementi da gioco di sopravvivenza. Vi ricordiamo che Prey arriverà nel corso del 2017 su PC, PS4 e Xbox One.

Recensioni della settimana
È stata la settimana della recensione di un altro gioco decisamente atteso: parliamo di The Last Guardian, emozionante nello stile e nella scrittura, anche se la tecnica non tiene il passo con l'ambizione della nuova opera di Ueda (Voto 8,0). Discreto, invece, How to Survive 2, gradevole soprattutto in cooperativa e nel suo sistema di crafting ben pensato. Di contro, però, è difficile entrare nei vari aspetti del gioco, non debitamente introdotti, e il gameplay non decolla a causa di qualche imprecisione (Voto 7,0). Tornano gli zombie con Dead Rising 4, rigiocabile e divertente, anche con la nuova introduzione dello EXO Suit. Il gioco rimane però molto semplice e si poteva fare di più con le attività secondarie (Voto 7,5). Supera di poco la sufficienza, invece, l'avventura per PC Maize, ottima nella scrittura dei suoi dialoghi e nella sceneggiatura sopra le righe, ma lineare e completamente monca di sottotitoli (Voto 6,5). Infine, abbiamo recensito 7th Dragon III Code VFD: il gioco di ruolo è ottimo nella colonna sonora e si presenta con un combat system soddisfacente, ma non brilla né per la scrittura né per il sistema delle classi (Voto 7,5).


Rubriche, anteprime, live e speciali
Per quanto riguarda i nostri speciali, ci siamo occupati dell'aggiornamento PvP 2.0 di Guild Wars 2, oltre che del mouse da gaming Omnivi e della scheda grafica MSI GTX 1050Ti. Nuovo appuntamento anche con la nostra rubrica Va(le) pensiero, dove il nostro Valentino ha scritto la sua lettera a Naughty Dog in vista di The Last of Us - Part II.
Nelle nostre anteprime, invece, vi abbiamo parlato di Uncharted: The Lost Legacy, delle novità su Death Stranding e il suo Decima Engine di Guerrilla, di Dragon Quest VIII in arrivo su Nintendo 3DS. Anteprime, poi, anche per Super Mario Run e Rise & Shine. Infine, replica del Q&A settimanale, questa volta con Matteo, Mario e con il neo-arrivato Yuri, che si sta occupando della nostra nuova sezione dedicata a Cinema e Serie TV.

Sebbene le feste siano alle porte, la settimana è stata decisamente movimentata, tra gli strascichi della PlayStation Experience e le dichiarazioni relativi alle nuove console. Non mancano nemmeno le indiscrezioni, che interessano come sempre Nintendo Switch, ma anche la serie Final Fantasy. La recensione più attesa è sicuramente quella di The Last Guardian, ma segnaliamo anche quella di Dead Rising 4.
SpazioGames vi augura buon fine settimana!

0 COMMENTI