Rubrica Il Dibattito - Foundation Update

A cura di (Valthiel) del
Di No Man's Sky si è detto tutto e il contrario di tutto: tra promesse non mantenute, utenti imbufaliti, altri che sostengono il gioco e sono tutto sommato soddisfatti; altri ancora che hanno compreso a metà la natura indie del progetto ma demoliscono il marketing sin troppo audace, e chi ha deciso di non schierarsi, si è creato un bailamme probabilmente senza precedenti.
Oggi, come di consueto in questa rubrica, abbandono le mie vesti da critico e lascio la parola a voi, chiamati a rispondere sul nuovo destino di No Man's Sky. Nel frattempo, il redivivo Sean Murray (dato per disperso da molti e riapparso d'improvviso) ha ringraziato i fan per il supporto, tirando dritto per la propria strada e senza mai davvero ritornare sull'annosa questione del "detto-non detto" e su tutta la vicenda che ha travolto lui, il suo studio di sviluppo e Sony.

Pescando da una nostra precedente news, ecco alcune delle novità del Foundation Update, che permette oltretutto di affrontare il gioco in tre modalità: "Normale: la classica esperienza No Man’s Sky; Creative: i giocatori possono viaggiare senza limiti e costruire un'enorme base; Sopravvivenza: un'esperienza più complessa che mette veramente alla prova gli utenti.
I giocatori possono stabilirsi su un pianeta e costruire una vera e propria base che può essere tenuta sotto controllo anche dalle forme di vita aliene, possiamo costruire nuovi equipaggiamenti e utilizzare il teletrasporto per spostarci rapidamente. Abbiamo la possibilità di acquistare e usare navi cargo per trasportare i materiali raccolti nei vari pianeti, ci sono moltissimi nuovi progetti" e in generale non mancano diversi contenuti che avete già potuto visionare nel video che Hello Games ha pubblicato un paio di giorni fa. 

Ci si chiede, però, se non sia ormai troppo tardi per tentare di risollevare le sorti del gioco e ricevere un'altra iniezione di fiducia dall'utenza, dopo le rocambolesche disavventure che tutti ormai conoscono. Va anche detto, per par condicio, che diversi utenti pensano che questa sia la migliore risposta che Hello Games poteva dare ai detrattori, e che in fin dei conti non si erano nascosti per la vergogna di chi sa di averla fatta davvero grossa: stavano semplicemente lavorando per chi li ha sostenuti fin dal principio. A questo, si collega però un altro quesito altrettanto importante, legato all'accettazione passiva di grossi update solo dopo l'uscita del gioco, i quali potrebbero rappresentare una sorta di regola non scritta capace di cambiare ulteriormente certe abitudini del mercato già controverse, dove i giochi incompleti sono la norma nel 90% dei casi.

Vi offro questi spunti per la discussione e chiudo con la raffica di domande, che trovate nel commento finale.
Recensione Videogioco IL DIBATTITO - FOUNDATION UPDATE scritta da VALTHIEL 1) Questo e (forse) altri update, potranno risollevare le sorti di No Man's Sky?
2) Ritenete che sia ormai troppo tardi per rimediare alle mancanze del gioco o siete disponibili a dare altre chance al team di sviluppo?
3) Pensate che Sean Murray debba intervenire per chiarire una volta per tutte la sua posizione e quella del team di sviluppo o preferite che sia il lavoro a parlare?
4) Seguirete la situazione e sarete pronti a dare di nuovo fiducia al progetto o la faccenda è già chiusa da un pezzo?
5) I grossi update che arrivano solo dopo mesi dall'uscita sono l'ennesima pericolosa e inaccettabile deriva di questo mercato senza regole?

Fatecelo sapere nei commenti.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Commenti: 30 - Visualizza sul forum
  • RobyPs4
    RobyPs4
    Livello: 1
    Post: 11
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Questi sono piccoli sviluppatori non sono software house tripla a,quindi si può accettare che sia uscito un gioco in beta la cosa che non si può far passare giù è il prezzo,un gioco uscito in early access altre software house lo fanno pagare massimo 30-40 euro loro ne hanno voluti 70 da qui la giusta incaxxatura e shit shorm degli utenti.
  • Flight
    Flight
    Livello: 3
    Post: 4186
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Rastrellin

    sempre meglio che nascondere la testa sotto la sabbia, ma ne devono passare di uptade per essere solo la metà di quello che la gente si aspettava
    Ma anche no. Hai giocato il titolo prima e dopo l'update?.....
  • Rastrellin
    Rastrellin
    Livello: 8
    Post: 4413
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    sempre meglio che nascondere la testa sotto la sabbia, ma ne devono passare di uptade per essere solo la metà di quello che la gente si aspettava
  • Flight
    Flight
    Livello: 3
    Post: 4186
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    1) prima di rispondere, ho provato lungamente NMS nelle tre modalità, sperimentando a lungo le novità sulla base del mio save avanzato, con tutti gli inventari al top e soldi e la padronanza completa dei linguaggi alieni e un discreto capitale. Questo update è importante e approfondisce e in parte stravolge in positivo il gameplay come lo si conosceva. Non mi dilungo ma dico solo che prima di criticare, anche a ragione, gli HG bisognerebbe avere tutti gli elementi. 2) Non è troppo tardi per rimediare e qui mi collego al punto 3). La shitstorm non è dipesa dal potenziale del simulatore spaziale, ma dal cortocircuito che ha visto: Una compagnia Indie scusarsi continuamente "perché siamo piccoli" salvo poi vendere il gioco a un prezzo da SH tripla A. Murray che ringrazia per aver "aver investito in noi" ma vendere a 70 Euro un prodotto incompleto con l'intenzione di completarlo strada facendo è crowdfunding illegale. La formula legale per questo tipo di operatività è proporre detto prodotto in early access a una ventina di euro chiarendo la volontà di sviluppare il titolo col supporto degli utenti. Al crowdfunding illegale (chiedere 70 euro per un prodotto in divenire) aggiungiamo la pubblicità ingannevole che vede gli HG sotto inchiesta in UK e capirete come la posizione di Murray sia indifendibile. Negli affari bisogna essere onesti e trasparenti, gli HG non lo sono stati e ormai la reputazione è andata. 4) Io desidero semplicemente godermi il simulatore spaziale e facilmente scriverò agli HG per suggerire ulteriori modifiche. 5) Penso che NMS sia un caso singolare nella storia videoludica. Dopo NMS ho preso Deus Ex MD e Dishonored 2 e guarda caso erano giochi tripla A fatti e finiti e venduti a prezzo pieno. Questa è la regola. Le espansioni si chiamano non a caso contenuti aggiuntivi (rispetto al titolo già completo al day 1 al lordo delle patch d'assestamento.) Se un titolo non è finito se ne posticipa l'uscita o si mette fuori in early access, come stanno facendo col collega di NMS, Osiris: New Dawn. Concludendo, non posso dire di stimare gli HG, ma si sono messi a lavorare invece di scappare, e prima di continuare a rimpirli di melma e di proferir parola bisognerebbe avere una visione completa del titolo, ed averlo testato prima e dopo l'update. Perché il problema principale di questa shitstorm è che il 90% della gente scrive senza avere chiari tutti i termini della questione.
  • shinmorpheus
    shinmorpheus
    Livello: 2
    Post: 37
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Diciamo che di questo passo l'esperenza di gioco completa si potrà provare dopo quanto? un anno dall'uscita? In culo a chi ha sborsato 70€ (o anche meno mettendo qualche sconto o promozione) al D1 per un alpha (magari gli servirà di lezione per una prossima volta). Colpa di HG? Si. Colpa degli utenti che preordinano (pure in digitale) a scatola chiusa in un periodo storico come questo di giochi incompleti patch e dlc? Molto più colpevoli. poi non metto in dubbio che ci sia chi si è divertito anche con la versione base, ma mi sembra un po farsi prendere per il culo ed esserne contenti (e non parlo solo per NMS, io stesso mi sono sparato 80 ore di Fallout4 ed ho lasciato il gioco prima di una delle ultime patch che sistemavano molti dei bug che mi infastidivano).
  • Erida
    Erida
    Livello: 4
    Post: 852
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da MrSkellington

    A me sembra che questa sia l'unica risposta possibile. Il danno l'hanno fatto, negarlo era impossibile, sono stati zitti e invece di scappare alle Maldive come tutti i malpensanti erano sicuri avrebbero fatto si sono messi sotto e stanno cercando di migliorare il gioco. Imho avrebbero avuto bisogno di un annetto di sviluppo in più, ma hanno ricevuto pressioni sia da Sony che dal pubblico, che ad ogni rinvio si sentiva "preso in giro" (perché poi nn lo capirò mai), ed è uscito un gioco lontanissimo da quanto promesso, e posso solo immaginare la pressione psicologica a cui sono stati sottoposti dopo aver visto le reazioni. Potrà essere un bel gioco alla fine, ma penso che quel che stanno cercando di salvare sia innanzitutto la loro reputazione. In ogni caso è solo l'ennesima ragione per nn comprare al d1
    Ottimo punto di vista , quoto.
  • Erida
    Erida
    Livello: 4
    Post: 852
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    1)Già questo ha risollevato il gioco , permettendo a chi l'aveva abbandonato di tornare per le novità. Quindi inutile a dirsi che questo Trend è quello che il gioco ha bisogno. 2) No, il gioco è nuovo 3) Il lavoro deve parlare e deve lavorare meglio di quanto aveva immaginato per pulire la sua immagine e quella dei suoi collaboratori da ogni dubbio. 4) Avevo dei seri dubbi sul fatto che il progetto potesse ripartire. Sono rimasto piacevolmente colpito. 5)E' spesso successo, tra rinvii e altro, che questo venisse fatto. Sicuramente una migliore campagna marketing sui giochi che verranno non guasterebbe. Più che altro per non scaldare gli animi della gente ormai incontentabile.
  • Humbert
    Humbert
    Livello: 5
    Post: 640
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Alebrasa

    è gia stata trovata una buggy nel codice... quindi penso sia un aggiunta che implementeranno a breve. essendo procedurale il gioco anche i bug sono procedurali vivono di vita propria.
    Ma son passati quasi 4 mesi eh...
  • T3mpesta
    T3mpesta
    Livello: 3
    Post: 330
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    1) spero in altri update 2) a rimediare sono sempre in tempo ma hanno fatto veramente una pessima figura , fiducia pari a zero per questo team. 3) fatti non prugnette ! 4) seguiro nel senso che provero di sicuro i vari update 5) gli update servono per migliorare il gioco quindi meglio che ci siano
  • Alebrasa
    Alebrasa
    Livello: 2
    Post: 67
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Humbert

    Non avendoci giocato, e avendolo solo provato per un po', non sapevo ci fosse la mancanza effettiva di veicoli terrestri. In un gioco basato sull'esplorazione e sulla raccolta di materiali mi sembra una mancanza gravissima. Dell'online non avevano detto che non doveva esserci?
    è gia stata trovata una buggy nel codice... quindi penso sia un aggiunta che implementeranno a breve. essendo procedurale il gioco anche i bug sono procedurali vivono di vita propria.
  • Humbert
    Humbert
    Livello: 5
    Post: 640
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da salvapatenti

    beh io non l'ho mai venduto e sono fiducioso..mi tengo stretto la mia limited.. continuate cosi hello games ;-)
    Penso che se continuino così non ci sarà un gran miglioramento, eh...
  • Humbert
    Humbert
    Livello: 5
    Post: 640
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Alebrasa

    ottimo update ma i problemi comunque non mancano, rimangono ancora sporadici crash, problemi di caricamento texture, e errori nel sistema di generazione degli oggetti che talvolta li fa apparira sollevati da terra... manca ancora un veicolo terrestre per incentivare meglio l esplorazione e a mio avviso devono integrare l'online. sono le uniche due grosse mancanze che mi sento di muovergli. benissimo quest' update comunque, il fatto di potersi costruire la propria base è un grosso incentivo a farmare bene un pianeta anche dopo aver scoperto tutte le specie di quest'ultimo. per la solita noiosa polemica nms si è comportata egregiamente... se avesse ritardato lo sviluppo sarebbero usciti sc e ed e non avrebbe piu sfruttato l effetto novità, in realtà il gioco ha un ottima base e i margini di miglioramento sono pressoche infiniti... sempre che la community di haters non li invogli a chiudere la questione prima del tempo. quindi attenzione alle critiche immotivate perche sono sempre una lama a doppio taglio.
    Non avendoci giocato, e avendolo solo provato per un po', non sapevo ci fosse la mancanza effettiva di veicoli terrestri. In un gioco basato sull'esplorazione e sulla raccolta di materiali mi sembra una mancanza gravissima. Dell'online non avevano detto che non doveva esserci?
  • Alebrasa
    Alebrasa
    Livello: 2
    Post: 67
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    ottimo update ma i problemi comunque non mancano, rimangono ancora sporadici crash, problemi di caricamento texture, e errori nel sistema di generazione degli oggetti che talvolta li fa apparira sollevati da terra... manca ancora un veicolo terrestre per incentivare meglio l esplorazione e a mio avviso devono integrare l'online. sono le uniche due grosse mancanze che mi sento di muovergli. benissimo quest' update comunque, il fatto di potersi costruire la propria base è un grosso incentivo a farmare bene un pianeta anche dopo aver scoperto tutte le specie di quest'ultimo. per la solita noiosa polemica nms si è comportata egregiamente... se avesse ritardato lo sviluppo sarebbero usciti sc e ed e non avrebbe piu sfruttato l effetto novità, in realtà il gioco ha un ottima base e i margini di miglioramento sono pressoche infiniti... sempre che la community di haters non li invogli a chiudere la questione prima del tempo. quindi attenzione alle critiche immotivate perche sono sempre una lama a doppio taglio.
  • S.Bison
    S.Bison
    Livello: 1
    Post: 64
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Mossa giusta, che per lo meno da speranza e futuro a un gioco che se pagato 20/30 euro in meno tanto male non era. Vedremo cosa riusciranno a fare ma è un inizio e francamente ne sono contento. Personalmente preferisco avere giochi con patch grandi post release che migliorano il gioco, piuttosto che infiniti ritardi, insomma le dlc non a pagamento sono sempre ben accette sopratutto se aggiungono spessore e longevita al titolo.
  • Minollo64
    Minollo64
    Livello: 3
    Post: 866
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Minollo64

    "3) Pensate che Sean Murray debba intervenire per chiarire una volta per tutte la sua posizione e quella del team di sviluppo o preferite che sia il lavoro a parlare?"

    Come venditore di pentole nelle televendite va benissimo, come "uomo immagine" di una software house i cui prodotti sono discussi (e massacrati) sui siti internet di tutto il mondo è quanto meno un disastro.
    Per il resto, non vedo chi di noi possa avere la più pallida idea di come si sia sostanziata la sua leadership nel team di sviluppo, e aggiungerei anche, e soprattutto, che non sono fatti che ci riguardano.

    Mi correggo, non va bene neanche come venditore di pentole: quelli si mettono tutti impettiti e vestiti elegantissimi davanti alla telecamera, questo qui sta stravaccato su una poltrona con i piedi scalzi e una camicia un po' troppo informale.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.