Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Copie per la stampa a ridosso del Day One

Copie per la stampa a ridosso del Day One

La posizione di Spaziogames.it

Comunicazione ai lettori
A cura di del
Secondo quanto emerso dalle notizie pubblicate durante questi giorni, Bethesda ha comunicato di voler intraprendere una nuova politica verso la stampa specializzata: non arriveranno più giochi in anticipo alle testate di settore, se non un giorno prima del day one, impedendo così agli addetti ai lavori di informare tempestivamente voi lettori sulle effettive qualità o gravi carenze dei prodotti che acquisterete. Come lei, anche 2K sta agendo allo stesso modo, e siamo convinti che una reazione a catena tra i publisher sia una possibilità davvero concreta, con conseguenze molto gravi per tutti i giocatori, che resteranno all'oscuro fino all'ultimo momento, e per noi, che potremmo trasformare definitivamente e in maniera irreversibile il nostro modus operandi. 
In virtù del cambio epocale che potrebbe prospettarsi, Spaziogames.it ha deciso di prendere una posizione netta e chiara, che si adegua a questa decisione senza cedere alla logica della corsa alla pubblicazione e senza influire dunque sugli standard qualitativi delle recensioni, che non saranno pertanto frutto di valutazioni approssimative dovute al tempo esiguo che intercorre tra l'arrivo delle copie e l'uscita dei giochi nei negozi. 
Per informarvi nel minor tempo possibile e prima che possiate acquistare un prodotto solo sulla base di quanto rivelato durante le fasi promozionali, abbiamo deciso di introdurre una variazione con effetto immediato alla nostra linea editoriale, che si avvantaggerà delle cosiddette "Recensioni in corso" per tutti i giochi di maggior rilievo che riceveremo a ridosso dell'uscita. Il battage pubblicitario, le operazioni di marketing e i contenuti realizzati in seguito ad accordi commerciali che i publisher stipulano con youtuber, streamer, influencer o figure che non appartengono alla stampa specializzata non possono essere anteposti al nostro ruolo istituzionale, soprattutto perché siamo di fatto l'unico organo che funge da filtro tra il produttore e il consumatore; un filtro necessario, che guida gli acquirenti all'interno di un mercato mutevole, bizzarro, non sempre corretto e in cui è davvero molto complicato costruire un rapporto di fiducia duraturo e realmente sincero.
Spaziogames.it crede con forza all'onestà intellettuale, all'informazione trasparente, all'indipendenza e all'importanza di una linea editoriale che venga soprattutto riconosciuta come un vero e proprio filo diretto coi propri lettori. Ed è proprio per questo motivo che saremo lieti di condividere con voi anche le fasi embrionali del processo di valutazione, con tutti i mezzi testuali e audiovisivi che abbiamo a disposizione.
Col nuovo format delle "Recensioni in corso" esprimeremo dei giudizi non definitivi ma necessari, che serviranno a voi utenti per avere un'idea chiara di ciò che state per acquistare, evidenziando i pregi di un prodotto e mettendo in luce i problemi che lo affliggono, anche a poche ore dall'arrivo del codice (ma dipende sempre dalla natura del prodotto, come è facile intuire). Dopo aver fatto dunque una panoramica sommaria e avervi raccontato le prime impressioni, ci prenderemo il tempo necessario per tirare le somme e dare una valutazione definitiva di volta in volta, convinti che la cura e l'attenzione per il nostro lavoro valgano più di qualunque recensione che viene pubblicata in fretta o di un'analisi superficiale e poco approfondita.
Come saprete, per le testate giornalistiche online l'indicizzazione è un fattore di primaria importanza, ma è ancora più importante farvi sapere tutto sui prodotti prima che possiate cedere all'impulso dell'acquisto sulle ali dell'entusiasmo o per via di campagne pubblicitarie ben riuscite. Con una "Recensione in corso" saremo in grado di ovviare a entrambi i problemi, e crediamo che sia la scelta migliore per informare adeguatamente chi sta per comprare un titolo di alta qualità o chi, sempre più spesso, sta per portarsi a casa un prodotto che non corrisponde affatto alle proprie aspettative.
0 COMMENTI