Recensione di Resident Evil 4 Remastered

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PS4, Xbox One
  • Genere:

     Survival horror
  • Sviluppatore:

     Production Studio 4
  • Distributore:

     Halifax
  • Lingua:

     Italiano
  • Giocatori:

     1
  • Data uscita:

     18 marzo 2005 GC - 4 novembre 2005 PS2 - Versione HD (PC) 28 febbraio 2014 - 29 ottobre 2015 (Wii U) - 30 agosto 2016 (PS4-Xbox One)
- Il fascino del gioco, dopo tanti anni, rimane inalterato

- La bassa risoluzione delle texture spicca di fronte a una tiratura a lucido approssimativa
A cura di (Valthiel) del
Ciò che Resident Evil 4 ha rappresentato per gli amanti della saga è un argomento ancora dibattuto, ma anche uno di quelli che in fin dei conti potrebbe concludersi con una sostanziale parità tra due diversi tipi di preferenze. Tra chi ci ha visto un netto e definitivo taglio con le origini - difficile da sopportare - e chi invece lo ha accolto come una naturale evoluzione che ha portato all'ultimo grande Resident Evil, poco importa da quale parte stia la ragione: l'apprezzamento del pubblico e della critica hanno insignito il quarto episodio canonico della serie come l'ultimo capolavoro del maestro Shinji Mikami, il miglior commiato prima di abbandonare Capcom ed entrare a far parte di Clover Studio. 


"La campana!"
Al di là dei gusti personali di ciascuno, Resident Evil 4 fu un titolo semplicemente imperdibile e mostrò al contempo uno svecchiamento delle meccaniche di gioco e un nuovo modo di intendere gli sparatutto in terza persona, con innovazioni di sostanza e una visuale ravvicinata che è stata emulata a più riprese da praticamente tutti i giochi del genere che uscirono in quel periodo e negli anni appena successivi. 
La versione che arriva oggi sulle console di questa generazione è l'ennesima riedizione di un gioco uscito, a partire dal GameCube, un po' ovunque. E che a distanza di oltre dieci anni riesce a mantenere intatto il suo grande fascino. 
La storia di Resident Evil 4 la conosciamo tutti. Leon Kennedy, dopo l'annientamento di Raccoon City e la conseguente "uscita di scena" della Umbrella Corporation è maturato e ha assunto un nuovo ruolo, diventando di fatto l'uomo designato per la missione di ricerca e recupero della figlia del presidente degli Stati Uniti: Ashley.
Nell'avventura, oltre a un più smaliziato Leon, controllavamo la ragazza durante alcune sezioni che cambiavano un po' il ritmo di gioco e presentavano dei puzzle interessanti, mentre in altre bisognava garantirle l'incolumità durante gli impietosi assalti delle creature. Ne usciva fuori un action con venature horror dal ritmo pressoché perfetto, capace di essere impegnativo e mai frustrante, ben calcolato e coinvolgente: in pieno stile Mikami. Se siete tra i pochi a non aver giocato Resident Evil 4, magari per motivi legati alla giovane età, trovate diverse versioni a un prezzo più conveniente rispetto a quest'ultima, che è oltretutto solo un pigro porting della versione PC incapace di offrire una spinta al riacquisto per coloro che già lo possiedono.


Re-Resident Evil
Nell'operazione di "re-release" che Capcom ha messo in atto con gli ultimi capitoli di Resident Evil, questo quarto episodio è di certo quello che necessitava di maggior cura per ovvie ragioni dipendenti dal tempo trascorso e dal salto tecnologico, motivo per cui era lecito aspettarsi qualcosa in più dal punto di vista delle migliorie tecniche, che invece latitano. Vi basti pensare infatti che questa riproposizione della remastered ha ben pochi pregi, alcuni dei quali mettono purtroppo in luce tutti gli innegabili segni dell'età. Potrete giocarlo a 1080p e 60 fps, tuttavia capitano dei rari e lievi cali di frame rate che però non influiscono sulla godibilità (ancora altissima) del titolo. Buono il sistema di illuminazione, che assieme alla maggior definizione degli elementi più di rilievo (come i personaggi e alcuni oggetti in primo piano), non fa altro che mettere in luce il resto delle texture su cui francamente c'era bisogno di un po' di lavoro aggiuntivo. Se non altro, per evitare di far vedere all'utente delle evidenti differenze di qualità all'interno delle ambientazioni. 
Si tratta insomma di un'operazione commerciale che da una parte serve solo per fare cassa, mentre dall'altra vuole dare un'ulteriore possibilità a tutti gli utenti di giocare agli ultimi tre capitoli prima dell'arrivo di Resident Evil 7, da cui ci si aspetta una prova convincente, che possa risollevare le sorti di una serie in piena crisi d'identità.
Recensione Videogioco RESIDENT EVIL 4 REMASTERED scritta da VALTHIEL La versione di Resident Evil 4 dedicata alle console attuali è solo un porting su cui non è stato fatto alcun lavoro aggiuntivo degno di nota, pertanto si tratta di un prodotto che possiamo consigliare unicamente a chi, ancora, non ha avuto modo di giocare a uno dei titoli più importanti e influenti di qualche generazione fa.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Commenti: 25 - Visualizza sul forum
  • GIBE
    GIBE
    Livello: 4
    Post: 1011
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    SEMPRE E SOLO GLORIA AGLI ASHFORD!!!!!!!!!!!!
  • gimmithecat
    gimmithecat
    Livello: 2
    Post: 101
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    ancora RE4 ????ma dai su ma ci vedono proprio con la campanella al naso. oramai ce l'hanno riproposto su ogni cosa...il gioco e' quello e stop .. jl primo con il quale ci ho giocato e' stato il game cube....poi me lo sono riprovato sulla wii poi siccome volevo vedere come era piu' bello sul pc..e che vi devo dire ??? quello piu' bello e' stato sicuramente quello sul cubo...per il resto semplice pulizia delle texure e niente piu'. adesso ce lo ritroviamo sulla ps4 e sulla one...ma perche' invece di perder tempo su RE4 non ci rifanno RE2 e RE3 casomai con una 3D completa e senza il caricamento appena si apre una porta ?? ossuvvia voi della capcom vabbhe' che RE4 e' bello ma credo che per ora lo abbiamo capito !!!!!!
  • f0ssile
    f0ssile
    Livello: 6
    Post: 688
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Valthiel

    La valutazione numerica con le remastered è sempre una questione un po' spinosa, perché da una parte - giustamente - si dovrebbe solo valutare il lavoro di tiratura a lucido che viene fatto e basta, mentre dall'altra si dovrebbe quantomeno far capire a chi non ha giocato un gioco se questo merita attenzione oppure no. Vero è che ci sono già diverse recensioni su questo gioco che è uscito un po' ovunque, ma sono di persone e redazioni diverse. Visto che vuoi sapere i motivi che mi hanno portato a quel giudizio numerico, ti dico che il 7 nasce un po' da una media ideale tra una conversione molto pigra (5) e un gioco davvero molto bello (9). Non ne ho fatto una vera e propria questione matematica, ma ho ritenuto di prendere in considerazione il pacchetto nella sua interezza. Così, chi non lo ha mai giocato sa di avere un titolo imperdibile che va recuperato (e Resident Evil 4, anche senza averlo giocato, lo si conosce quantomeno per la buona nomina che si porta dietro); chi invece lo ha già spolpato può farne a meno o recuperare delle versioni meno costose. Queste operazioni di riproposizione di giochi vecchi tendo a valutarle in questo modo, numericamente. Nel testo invece spiego e lascio intendere da cosa nasce l'equilibrio della valutazione. Spero di essere stato il più cristallino possibile
    Conversione pigra da 5? Sotto il 5 ci sono almeno altri 4 voti utili: Sfruttali! Visto che è difficile fare peggio di così... il voto va da 5 a 9? Mah... sempre le solite storie. Ah, il 9 per il resto poteva meritarselo appena uscito; CHIARAMENTE, il gioco non ha più la freschezza di allora. (con tutti stì ricicli, poi...) Possibile che queste squallide operazioni non riescanoo a prendere un voto sotto la sufficienza?
  • blulight
    blulight
    Livello: 3
    Post: 18
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    per me resident evil si è fermato a code veronica ed ai rebirth è resident evil 0 tutti i seguiti per me non esistono 4 compreso, rivoglio i vecchi RE storia, pathos,munizioni ed armi contate, basta con queste cose da bimbi m...a spèara spara con il bazooka armi al laser zombi che sparano ............ ma dove siamo in call od duty ? questo era un survival horror non uno shooting continuo che schifezza sono anni che sentiamno ( noi appassionati della serie ) di un ritorno al passato speriamo che con i nuovi capitoli di torni ad un resident evil degno di questo nome
  • Ricola
    Ricola
    Livello: 4
    Post: 1404
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Sono daccordo con chi dice che chi non ha potuto godere del RE4 originale potrà goderne ora...ma mi chiedo se (in fin dei conti) ne otterrà davvero le giuste sensazioni. Mi spiego meglio, quando ci giocammo all'epoca era un gioco che si faceva apprezzare sotto tutti i suoi profili (gioco,grafica,storia etcc etcc) con questa remastered invece andranno in contro a un gioco si bello ma che darà una grande sensazione di "vecchio". Con tutto quello che si gioca oggi il non aver rifinito a dovere il prodotto lascia l'amaro in bocca alla vecchia guardia e inficera il giudizio della nuova che avrebbe potuto godere di un grande gioco con un buon lavoro di riadattamento...invece giocherà un grande gioco ben conscia che dietro c'è ben poco lavoro rispetto a quanto meritasse davvero. A mio parere sarebbe giusto che le remastered "pigre" prendessero il voto che meritano (la sufficienza e anche meno) dato che i soldi del portafoglio dell'utente son sempre sudati (ok, non saranno 70 carte ma 40 sicure).
  • A3you
    A3you
    Livello: 3
    Post: 51
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Uuh un must per chi non lo ha ancora provato. Epico!
  • cristy1981
    cristy1981
    Livello: 3
    Post: 188
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da adriano85

    Da perfetto ignorante, penso che una qualsiasi "remaster" debba essere valutata esclusivamente per il lavoro svolto in ambito tecnico sul gioco in questione, senza contaminazioni dovute alla qualità del titolo in se. Per farmi capire meglio: considerato quanto letto nella recensione, io darei un 5-6 a questa remaster, pur avendo AMATO il gioco ai suoi tempi su ps2, perchè un 7 già potrebbe invogliarmi all'acquisto, se non leggessi l'intera recensione. E perchè mai dovrei spendere dei soldi per un gioco che posso, ancora oggi, giocare sulla mia ps2, visto che non ci sono miglioramenti degni di una remaster?...Consiglierei di inserire all'interno di queste recensioni i link alle recensioni dei giochi "originali", oppure creare recensioni "doppie", con doppio voto, così che sia l'utente finale a capire se ritenersi soddisfatto del punteggio assegnato al processo di svecchiamento. Nel caso di specie, io so già che RE4 è un bellissimo gioco, quindi poco mi importa di leggere una recensione che mi guidi alla scoperta di questo titolo.
    Bravissimo, in effetti anche secondo me per le recensioni delle remaster sarebbe molto utile (a livello di informazione e per farsi un'idea migliore) venisse inserito un link alla recensione o alle recensioni (questo gioco per esempio ha avuto 2 remaster) delle versioni precedenti dei giochi, compresa quella della prima uscita
  • Roche
    Roche
    Livello: 2
    Post: 569
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da lucacss

    Acquisto d'obbligo solo X chi se lo fosse perso ( non so come ) in precedenza !
    ce n'è tantissima gente che non l'ha giocato. ovvero tutti quelli che 10-11 anni fà stavano nascendo o comunque erano delle creature che giocavano con le macchinine.. ora son cresciuti e con la loro prima console regalata per il compleanno ne potranno approfittare.
  • StApanza
    StApanza
    Livello: 1
    Post: 34
    Mi piace 0 Non mi piace -4
    esiste ancora qualcuno al mondo che non sia nato ieri che non ha giocato a questo titolo... se si ma dove cxxx e vissuto fino ad oggi .... cmq dopo il due il mio RE preferito
  • adriano85
    adriano85
    Livello: 1
    Post: 12
    Mi piace 5 Non mi piace -2
    Da perfetto ignorante, penso che una qualsiasi "remaster" debba essere valutata esclusivamente per il lavoro svolto in ambito tecnico sul gioco in questione, senza contaminazioni dovute alla qualità del titolo in se. Per farmi capire meglio: considerato quanto letto nella recensione, io darei un 5-6 a questa remaster, pur avendo AMATO il gioco ai suoi tempi su ps2, perchè un 7 già potrebbe invogliarmi all'acquisto, se non leggessi l'intera recensione. E perchè mai dovrei spendere dei soldi per un gioco che posso, ancora oggi, giocare sulla mia ps2, visto che non ci sono miglioramenti degni di una remaster?...Consiglierei di inserire all'interno di queste recensioni i link alle recensioni dei giochi "originali", oppure creare recensioni "doppie", con doppio voto, così che sia l'utente finale a capire se ritenersi soddisfatto del punteggio assegnato al processo di svecchiamento. Nel caso di specie, io so già che RE4 è un bellissimo gioco, quindi poco mi importa di leggere una recensione che mi guidi alla scoperta di questo titolo.
  • lucacss
    lucacss
    Livello: 6
    Post: 2489
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Acquisto d'obbligo solo X chi se lo fosse perso ( non so come ) in precedenza !
  • Moreover
    Moreover
    Livello: 5
    Post: 508
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Grazie Valthiel
  • Valthiel
    Valthiel
    Redattore
    Mi piace 4 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da Moreover

    In questo mio commento vorrei porre in luce un elemento spesso trascurato da coloro che recensiscono le rimasterizzazioni. Qualora Valthiel lo ritenga opportuno e/o costruttivo, è invitato cortesemente a presentare il suo punto di vista e, in tal caso, lo accoglierei con gratitudine. Premetto e preciso che non si tratta affatto di una polemica, bensì un ragionamento. Il termine "remastered" fa necessariamente riferimento a qualcosa che ad onor del giusto debba ritenersi ineludibile : Upgrade della risoluzione secondo i massimi standard "consentiti" della piattaforma in questione, migliore qualità per quanto riguarda la definizione delle textures ed un frame rate quantomeno stabile. In sintesi, per DEFINIZIONE, si dovrebbe trattare di rispondere a sufficienti standard tecnici al fine di ottenere un'esperienza visiva, nel complesso, più godibile. E questo è il minimo sindacale che, per definizione ci si aspetterebbe da una remastered. E' plausibile che, raggiunti SOLO E SOLTANTO questi minimi traguardi, si debba assegnare la sufficienza e nulla in più. Secondo me, e qui arriva la parte forse più contestabile del mio discorso, separando consapevolmente il gioco che in questo caso è stupendo dalla remastered, sia legittimo domandarsi cosa offra di più una remastered per assegnarle più della sufficienza. Offre contenuti aggiuntivi di qualsivoglia fatta ? No. Mostra un lavoro tecnico/estetico così certosino ? A giudicare dalla review non pare affatto. Perchè dargli un 7 che tutto sommato è un buon voto ? Solo per il fascino ? Quello lo si potrebbe ritrovare anche nelle altre edizioni. D'accordo sul fatto che questa edizione possa ragionevolmente essere provata da chi non sa nemmeno che cos'è RE4.
    La valutazione numerica con le remastered è sempre una questione un po' spinosa, perché da una parte - giustamente - si dovrebbe solo valutare il lavoro di tiratura a lucido che viene fatto e basta, mentre dall'altra si dovrebbe quantomeno far capire a chi non ha giocato un gioco se questo merita attenzione oppure no. Vero è che ci sono già diverse recensioni su questo gioco che è uscito un po' ovunque, ma sono di persone e redazioni diverse. Visto che vuoi sapere i motivi che mi hanno portato a quel giudizio numerico, ti dico che il 7 nasce un po' da una media ideale tra una conversione molto pigra (5) e un gioco davvero molto bello (9). Non ne ho fatto una vera e propria questione matematica, ma ho ritenuto di prendere in considerazione il pacchetto nella sua interezza. Così, chi non lo ha mai giocato sa di avere un titolo imperdibile che va recuperato (e Resident Evil 4, anche senza averlo giocato, lo si conosce quantomeno per la buona nomina che si porta dietro); chi invece lo ha già spolpato può farne a meno o recuperare delle versioni meno costose. Queste operazioni di riproposizione di giochi vecchi tendo a valutarle in questo modo, numericamente. Nel testo invece spiego e lascio intendere da cosa nasce l'equilibrio della valutazione. Spero di essere stato il più cristallino possibile
  • Moreover
    Moreover
    Livello: 5
    Post: 508
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    In questo mio commento vorrei porre in luce un elemento spesso trascurato da coloro che recensiscono le rimasterizzazioni. Qualora Valthiel lo ritenga opportuno e/o costruttivo, è invitato cortesemente a presentare il suo punto di vista e, in tal caso, lo accoglierei con gratitudine. Premetto e preciso che non si tratta affatto di una polemica, bensì un ragionamento. Il termine "remastered" fa necessariamente riferimento a qualcosa che ad onor del giusto debba ritenersi ineludibile : Upgrade della risoluzione secondo i massimi standard "consentiti" della piattaforma in questione, migliore qualità per quanto riguarda la definizione delle textures ed un frame rate quantomeno stabile. In sintesi, per DEFINIZIONE, si dovrebbe trattare di rispondere a sufficienti standard tecnici al fine di ottenere un'esperienza visiva, nel complesso, più godibile. E questo è il minimo sindacale che, per definizione ci si aspetterebbe da una remastered. E' plausibile che, raggiunti SOLO E SOLTANTO questi minimi traguardi, si debba assegnare la sufficienza e nulla in più. Secondo me, e qui arriva la parte forse più contestabile del mio discorso, separando consapevolmente il gioco che in questo caso è stupendo dalla remastered, sia legittimo domandarsi cosa offra di più una remastered per assegnarle più della sufficienza. Offre contenuti aggiuntivi di qualsivoglia fatta ? No. Mostra un lavoro tecnico/estetico così certosino ? A giudicare dalla review non pare affatto. Perchè dargli un 7 che tutto sommato è un buon voto ? Solo per il fascino ? Quello lo si potrebbe ritrovare anche nelle altre edizioni. D'accordo sul fatto che questa edizione possa ragionevolmente essere provata da chi non sa nemmeno che cos'è RE4.
  • mesca93
    mesca93
    Livello: 4
    Post: 1830
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Esiste una mod per pc che , oltre a fare delle vere e proprie textures in HD , anche alcuni modelli 3d sono stati ricreati da zero. Non è completa questa mod, ma in pratica vale molto più della remastered, qualitativamente parlando.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.