Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
What's Up 8-14 agosto

What's Up 8-14 agosto

No Man's Sky e le altre novità

Video Rubrica
A cura di del
 
Nuovo weekend, nuovo appuntamento con What's Up On SpazioGames, la nostra video rubrica nella quale ci occupiamo di fare il punto sulle novità più importanti della settimana che sta per concludersi. Come consuetudine, partiamo dal fronte delle notizie, passando poi alle recensioni e agli altri articoli di rilievo che abbiamo proposto sul nostro sito.


Notizie della settimana
Dopo le tante voci, a quanto pare è arrivato l'appuntamento ufficiale: in settimana, infatti, Sony ha annunciato che il prossimo 7 settembre terrà un nuovo PlayStation Meeting. In quello precedente, come ricorderete, venne annunciata PS4, mentre questa volta - cosa che alcuni colleghi della stampa internazionale danno già per certa - dovrebbe essere il turno di PlayStation 4 NEO. Mentre attendiamo di scoprire quali saranno i contenuti dell'evento, ci sono dei rumor che suggeriscono che potremmo trovare tra i protagonisti della serata newyorchese anche quella che viene indicata come PlayStation Vita Trinity. Al momento non ci è dato sapere in alcun modo in cosa questa dovrebbe differire dalla console portatile originale, ma vi riferiremo come sempre tutti i dettagli del caso.
In settimana abbiamo avuto modo di parlare anche di Tekken 7, che potrebbe supportare anche il cross network play, ossia il gioco multiplayer online anche tra possessori di piattaforme diverse. Bandai Namco, nella persona di Michael Murray, ha infatti spiegato che Microsoft ha già dato la sua approvazione, e che ora l'inclusione di questa feature nel gioco dipenderà solo dalla volontà di Sony. Attendiamo di vedere se ci sarà la fumata bianca. Procedono anche i lavori su Hitman, con i ragazzi di IO Interactive che guardano lontano: in attesa del prossimo episodio, ambientato a Bangkok, gli autori hanno fatto sapere di essere intenzionati a produrre tre stagioni del gioco, con quindi numerosi episodi ed un filone narrativo diverso per ciascuna. Per il momento, sono ancora in corso le pianificazioni con Square Enix per la realizzazione della seconda, quindi ci sarà da attendere.
Nel frattempo, EA Sports ha potuto gonfiare il petto per la rinnovata partnership con la Premier League: la compagnia statunitense ha siglato un accordo per altre tre stagioni con la massima serie inglese, che garantirà al suo FIFA 17 di essere un vero e proprio ambasciatore del campionato. La settimana è stata poi indubbiamente quella di No Man's Sky: il gioco ha fatto il suo debutto qualche giorno fa, dividendo i nostri lettori tra chi lo sta apprezzando e chi non lo ha gradito. Anche sull'aggregatore Metacritic, le opinioni degli utenti e della critica denotano una netta frattura, con commenti entusiasti ma anche tante valutazioni negative. In attesa della nostra recensione dedicata, Sean Murray ha voluto precisare alcuni aspetti del gioco, ribadendo che "lo scopo" non è raggiungere il centro dell'universo ma semplicemente esplorare e vivere quanto di procedurale si creerà intorno a voi. Effettivamente, i giocatori lo stanno facendo, al punto che sui suddetti pianeti hanno già individuato 10 milioni di specie diverse. In aggiunta, il fondatore di Hello Games ha anche assicurato che non ci saranno DLC a pagamento, ma solo aggiornamenti gratuiti che potrebbero introdurre nuove meccaniche. Il titolo è sbarcato anche su Steam ma sta facendo molto discutere a causa dei problemi che gli utenti stanno segnalando, e che dovranno essere corretti con future patch.
Nei giorni scorsi, si è discusso in merito al fatto che Niantic abbia deciso di rimuovere i tracciamenti dei Pokémon da Pokémon GO, disabilitando contemporaneamente anche tutte le app di terze parti che consentivano di localizzarli. Gli sviluppatori hanno quindi cominciato a testare, almeno negli Stati Uniti, nuovi mezzi per trovare le bestiole, che dovrebbero essere introdotti nel prossimo futuro. Quando l'aggiornamento sarà attivo, ad esempio, troveremo la schermata che mostrerà i Pokémon collegati ai Pokèstop vicini, il che ci consentirà di raggiungerli più a colpo sicuro.
Segnaliamo anche che è stata annunciata la data d'uscita di Dead Rising: Remasters: il cofanetto includerà Dead Rising, Dead Rising 2 e Dead Rising 2: Off the Record e sarà venduto a 19,99€ (a gioco) a partire dal prossimo 13 settembre. L'appuntamento è fissato su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Novità anche per Quantum Break: nonostante il lancio su PC in esclusiva su Windows Store, infatti, il gioco arriverà il 14 settembre anche su Steam. Mentre in un primo momento sembrava che la versione Windows Store fosse destinata a non essere più aggiornata, gli sviluppatori finlandesi hanno voluto assicurare che tutte le correzioni e le patch future saranno destinate al gioco sia su Steam che sullo store Microsoft.
Chiudiamo ricordandovi che in settimana è arrivato l'annuncio di The Witcher 3: Game of the Year Edition. Questa versione includerà il gioco originale e le sue corpose espansioni - inclusa la rinnovata interfaccia - oltre a tutti gli aggiornamenti e i contenuti scaricabili gratuiti. L'appuntamento è fissato per il prossimo 30 agosto su PC, PS4 e Xbox One.

Recensioni della settimana
Abbiamo aperto il fronte delle recensioni con il DLC Call of the Beastman di Total War: WARHAMMER. Abbiamo apprezzato in particolare quanto aggiunto al gioco dagli Uominibestia, che portano con loro una campagna adrenalinica e divertente, anche se alcune meccaniche e unità non risultano proprio originalissime (Voto 7,0). Ottimo poi Fru, il gioco che andando controcorrente decide di puntare tutto su Kinect, e che lo fa benissimo, al punto da affermarsi come sua killer app. Non solo ne abbiamo apprezzato il gameplay e le dinamiche, infatti, ma anche la direzione artistica, che brillano anche a fronte della poca rigiocabilità (Voto 8,5). Torniamo poi ai DLC con Unto The Evil, l'espansione di Doom, che riesce a farsi valere sopratutto con le nuove mappe, mentre avremmo gradito anche qualche arma in più e qualcosa per il single player (Voto 7,0).
Non va invece oltre alla sufficienza UnderWater Adventure, che mette insieme il platform e il puzzle game per sposarli ad un level design riuscito. Peccato però che il tutto venga penalizzato dal sistema di controllo e da qualche scelta di design infelice (Voto 6,0). Per quanto riguarda Mobius Final Fantasy, gli elementi J-RPG del titolo sono apprezzabili e la realizzazione è buona, anche se il gioco è fin troppo articolato per la fruizione su mobile (Voto 7,5). Ci ha colpito positivamente anche Headlander, nuova opera di Double Fine che si presenta carica di personalità e dotata di un gameplay davvero gradevole, ben bilanciato. Peccato solo per delle boss fight che si potevano fare meglio e per il poco fascino dei compiti secondari (Voto 8,0). Se vi piacciono sia le stranezze che le cose morbide e pucciose, vi abbiamo parlato anche di Anarcute, il videogioco che vuole simulare le manifestazioni violente facendovi arruolare però un esercito di esserini tanto agguerriti quando adorabili. L'idea è ben realizzata e lo stile grafico si sposa al clima che si voleva rappresentare, anche se il gioco rischia di risultare ripetitivo e poco longevo (Voto 7,5).
Rubriche, anteprime, live e speciali
Nei nostri speciali, abbiamo parlato prima di tutto del Crowdsourcing nei videogiochi, passando poi ad un quesito caldissimo: quando finirà la febbre di Pokémon GO? In attesa della recensione, il buon JinChamp ha anche discusso delle sue prime impressioni su No Man's Sky, prima che Valthiel vi spiegasse perché i DLC gratis sono possibili. Tra le altre cose, abbiamo anche visto da vicino Xbox One S e Disney Infinity 3.0: Alla ricerca di Dory, oltre a tutte le novità appena svelate per Gears of War 4.
Tra le repliche delle nostre dirette, non perdete quelle di Dota 2 International e l'immancabile Q&A. Per l'elenco completo delle repliche, dove trovate anche quella dedicata a No Man's Sky, consultate il nostro canale Twitch.

Nella settimana del debutto di No Man's Sky, si fanno notare anche The Witcher 3 con l'annuncio ufficiale della edizione Game of the Year, e Quantum Break, che fa parlare di sé per l'imminente arrivo su Steam. Con la Gamescom ormai alle porte, sulla soglia di Ferragosto, non possiamo che raccomandarvi di non perdere il nostro coverage da Colonia.
SpazioGames vi augura buon weekend!

0 COMMENTI