Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Gamescom 2016

Gamescom 2016

Come seguirla con SpazioGames!

Calendario dalla Koelnmesse
A cura di del
Dopo l'E3 di Los Angeles arriva il consueto appuntamento estivo anche con la Gamescom. Diversamente da quanto accaduto l'anno scorso, quest'anno a Colonia si torna durante Ferragosto, una festa che al di fuori dell'Italia, e in particolar modo in Germania, corrisponde ai dettami del lavoro: quello che ci aspetterà alla Koelnmesse. Stavolta, però, nella gotica città della Renania, all'ombra del Duomo, non ci saranno le conferenze ad attenderci, perché se Sony si prepara per il suo evento di settembre, anche Microsoft ha deciso di cedere il passo. Al posto del keynote, infatti, ci sarà soltanto un evento organizzato per la stampa, in cui avremo la possibilità di provare il titoli di prossima uscita. Subito dopo, invece, l'unica conferenza sarà a firma di Electronic Arts. 
L'azienda americana, però, non terrà un vero e proprio appuntamento come siamo soliti seguire seduti ad attendere annunci sul palco, bensì un Grand Opening. Questo è il nome esatto, infatti, che EA ha voluto dare alla propria cerimonia, che metterà la stampa dinanzi a delle postazioni gaming per provare i titoli che arriveranno nel corso del prossimo autunno: Fifa 17, Battlefield 1 e Titanfall 2. A pochissime settimane dall'uscita di tutti e tre i giochi, sarà possibile mettere le mani, quindi, su quelle che saranno le build praticamente definitive e arrivare a comprendere, a tutti gli effetti, il valore dei titoli, sui quali si è già detto molto e si sono spese centinaia di parole su queste pagine, a partire da Fifa 17. Dopo la giornata dedicata a Microsoft ed Electronic Arts, che sarà il 16 di agosto, martedì toccherà fiondarsi in quella che sarà l'esperienza della Gamescom, che chiaramente seguiremo con prove dirette, speciali, interviste, approfondimenti, video e reportage. 

Alcuni dei titoli presenti
Le aspettative sono leggermente inferiori a quelle dell'E3; d'altronde in Germania arriva tutto ciò che è stato già presentato in California, salvo qualche nuovo annuncio. Tra questi, per esempio, è attesa la nuova IP di Bandai Namco Entertainment, che è stata annunciata con un teaser nelle scorse ore: avremo la possibilità di scoprire di cosa si tratta durante la Gamescom, grazie a un appuntamento interamente a essa dedicata, ma prima di allora ci sarà soltanto tanto hype da soddisfare. Un'altra IP arriverà sempre dal Sol Levante, ma per ora resta tutta da scoprire durante uno degli appuntamenti che avremo a disposizione nei primi giorni di fiera. Poi, tanto materiale arriverà anche sotto l'egida di Square-Enix, che sullo showfloor porterà Final Fantasy XV, seguito dalla remastered di Final Fantasy XII, The Zodiac Age e l'immancabile Final Fantasy XIV, onnipresente alla Gamescom da diversi anni. Chiaramente ci sarà anche Deus Ex: Mankind Divided, che vedrà la luce sul mercato poco dopo la fiera tedesca, il 23 agosto; Kingdom Hearts 2.8: The Final Chapter, con l'ultima collezione a disposizione del pubblico prima dell'agognato e anelato terzo capitolo della saga firmata insieme con Disney; infine World of Final Fantasy e Dragon Quest Builders
Le nostre giornate saranno accompagnate anche da Bandai Namco, che ci permetterà di testare Tekken 7 dopo la prova dell'E3, ma anche Dragon Ball Xenoverse 2. Spazio, però, anche alle avventure grafiche con l'atteso ritorno di Syberia, che mostrerà il suo terzo capitolo, in arrivo proprio a dicembre. Ad affiancare tutte queste produzioni arriverà anche l'esperienza VR, con Doom e di Crytek, entrambe pronte a farci vivere esperienze adrenaliniche con i visori indossati sui nostri volti, così come accadrà anche per il curioso Red Bull Air Race The Game. Poi spazio anche per Warner Bros, con il suo Injustice, pronto poi a lasciarsi seguire da Lego Dimensions, l'attesissimo titolo dei mattoncini danesi, che è pronto a raccogliere la sfida lanciata dal solito Skylanders. 
Infine non ci dimenticheremo del gaming online, degli e-sports: spazio, pertanto, anche a Hearthstone, che nei giorni precedenti alla fiera lancerà la sua nuova espansione, ma anche a World of Warcraft Legion e le novità di Overwatch. Molti di questi appuntamenti saranno accompagnati anche dalle interviste one to one, tra cui ce ne sarà una dal sapore molto particolare, che per ora non vogliamo svelarvi. Con Watch Dogs, South Park, Destiny, For Honor, Call of Duty, Get Even e altri continuerà la nostra settimana tedesca, pronta a riempirvi di articoli e di novità, come sempre su queste pagine e con tutte le dirette dalla SpazioGames House in Germania. Di seguito, quindi, vi elenchiamo gli appuntamenti con la redazione, che a Colonia sarà presente con Matteo "Buddybar" Bussani, Mario "Gottlieb" Petillo, Marco "Dr. Whi7es" Bianchi e Nicolò "Dark Nightmare" Bicego.

Gli appuntamenti in diretta
Tutti i giorni della fiera, quindi mercoledì 17, giovedì 18 e venerdì 19 ci sarà alle 18.00 Aperitivo con SpazioGames, direttamente dalla sala stampa della Koelnmesse, dove ci collegheremo in diretta per raccontarvi tutti i giochi che abbiamo provato nel corso della giornata e il palinsesto di quella successiva. Per seguirci basterà essere iscritti al nostro canale Twitch o sulla nostra pagina Facebook, così da poter ricevere la notifica automatica quando avvieremo le trasmissioni. Tutto questo, però, sarà anticipato dall'appuntamento di lunedì 15 alle 18:00, con la nostra Pre-Gamescom in diretta da Colonia, per commentare tutto ciò che vedremo e per rispondere a tutte le vostre domande sulla fiera tedesca di quest'anno.

Lunedì 15: ore 18:00 pre-Gamescom con la redazione di SpazioGames
Martedì 16: ore 16:00 Microsoft | ore 18:00 Grand Opening - Electronic Arts
Mercoledì 17: ore 18:00 Aperitivo con SpazioGames
Giovedì 18: ore 18:00 Aperitivo con SpazioGames
Venerdì 19: ore 18:00 Aperitivo con SpazioGames

0 COMMENTI