Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
What's Up 4-10 luglio

What's Up 4-10 luglio

No Man's Sky in fase gold e le altre novità

Video Rubrica
A cura di del
 
Anche questo weekend, ci ritroviamo con un nuovo episodio di What's Up On SpazioGames, la nostra video rubrica nella quale facciamo il punto sulle novità più importanti della settimana che sta per concludersi.




Notizie della settimana
Uno dei grandi protagonisti della settimana è indubbiamente Pokémon GO, che ha già debuttato in alcuni Paesi mondiali, portando ad una vera e propria febbre. Febbre così alta, a quanto pare, che la polizia australiana ha dovuto diffondere una nota ufficiale, invitando gli aspiranti allenatori a non entrare in una sua stazione a caccia di Pokémon, dove sembra sia presente un esemplare di Sandshrew.
Ha fatto nuovamente parlare di sé anche God of War, con i ragazzi di Sony Santa Monica che hanno spiegato il cambio di telecamera: la nuova inquadratura vuole portarvi più vicini all'azione, facendo anche apparire come più minacciosi i vostri nemici. Essendo più d'effetto, per gli sviluppatori dovrebbe garantire emozioni più forti e un'esperienza con meno interruzioni possibili. Tra le altre novità svelate in settimana, anche il fatto che conoscerete nel gioco la moglie di Kratos, che sarà presente una barra della rabbia che ci consentirà di tenerla d'occhio e che ci saranno due stili di combattimento, uno con l'ascia e uno più orientato al corpo a corpo.
Si muove qualcosa anche per la demo di FIFA 17, che sarà disponibile dal 12 settembre. Secondo la fonte, includerà gli stadi Old Trafford e Suita City, mentre i club che potrete scegliere saranno Juventus, Inter, Manchester City, Manchester United, Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Paris Saint-Germain, Real Madrid, Barcellona e LA Galaxy. La demo è attesa su tutte le piattaforme su cui arriverà il gioco. In merito al concorrente Pro Evolution Soccer 2017, invece, è stata annunciata la sua data d'uscita: il  calcistico di Konami arriverà su PC, PS4, PS3, Xbox 360 e Xbox One il prossimo 15 settembre.
Dopo i tanti rinvii, c'è finalmente una buona notizia per No Man's Sky: con un tweet celebrativo pubblicato sul suo profilo, con tanto di foto dei festeggiamenti, Sean Murray ha fatto sapere che i lavori sul gioco sono finalmente terminati, ed è cominciata la fase gold, quella della masterizzazione delle sue copie. Il debutto è atteso su PC e PlayStation 4 per il 10 agosto prossimo.
Vi abbiamo riferito, sulle pagine del nostro sito, anche le dichiarazioni del presidente di Nintendo, Tatsumi Kimishima, che ha ammesso che qualcuno, all'interno della grande N, aveva fatto previsioni fin troppo rosee per Wii U: secondo il presidente, la compagnia non è riuscita a spiegare al pubblico le peculiarità della piattaforma, aspettandosi semplicemente che i giocatori l'avrebbero comprata perché avevano gradito Wii. Come sappiamo, le cose non sono andate proprio così, ma il presidente conta di recuperare il terreno perduto con la futura Nintendo NX, che è ormai prossima all'inizio della sua produzione.
Ricordiamo poi agli utenti Xbox One che, a partire dalla giornata di venerdì, Red Dead Redemption è entrato nel programma di retrocompatibilità della console. Se volete tornare in sella e andare per il Far West con John Marston, quindi, ora potete farlo anche sulla piattaforma ammiraglia di casa Microsoft. Visto che parliamo di giochi molto apprezzati dal pubblico, segnaliamo anche che CD Projekt RED ha annunciato di essere al lavoro su The Witcher 3: Wild Hunt - Game of the Year Edition, che includerà tutti i DLC e i cambiamenti arrivati per l'avventura di Geralt nel corso dei mesi. Non è stato ancora annunciato quando questa edizione debutterà, ma non mancheremo di riferirvi tutti i dettagli del caso.
Continuano i lavori anche su F1 2016, con Codemasters che sta puntando forte sulla modalità carriera: in quest'ultima, potrete creare l'avatar del vostro pilota, sbizzarrendovi anche a personalizzare il vostro casco. L'esperienza dovrebbe essere longeva, andando avanti per almeno dieci stagioni, e gli autori hanno voluto sottolineare che sarà quella più grande e curata di sempre. Tra le altre novità annunciate, sappiamo che il titolo supporterà il multiplayer online fino a 22 giocatori, che ci sarà il giro di ricognizione e la partenza manuale sulla griglia di partenza. Attendiamo l'uscita, fissata per il 19 agosto, per scoprire tutti gli ulteriori dettagli. Novità anche per Evolve, almeno su PC: dopo che in un primo momento era stata sospesa la vendita su Steam, è arrivata l'ufficialità, ed il titolo di Turtle Rock Studios passerà ora ad un modello free-to-play. Se quest'ultimo sarà gradito ai giocatori PC, potrà essere applicato anche al gioco su console.
Chiudiamo ricordandovi che la critica internazionale ha eletto i vincitori degli E3 Game Critics Awards, nominando quindi i giochi migliori dello show di Los Angeles: il miglior titolo in assoluto, secondo i colleghi, è stato The Legend of Zelda: Breath of the Wild, che ha vinto anche il premio di miglior titolo su console. Il premio di miglior gioco originale va invece a Horizon: Zero Dawn, il miglior gioco di corse è Forza Horizon 3 e il miglior action è Battlefield 1. Potete vedere tutti i vincitori delle diverse categorie cliccando qui.

Recensioni della settimana
Per quanto riguarda le recensioni, abbiamo aperto con quella, attesa, di Zero Time Dilemma, terzo episodio della serie Zero Escape dopo 999 e Virtue's Last Reward. Il gioco brilla come i predecessori per la sua struttura narrativa, ricchissima di finali, personaggi interessanti e tematiche ispirate. Tra i nei, ci si poteva aspettare qualcosa di più sul piano tecnico e alcuni puzzle non sono ispiratissimi (Voto 8,0). Subito dopo, è arrivata la video recensione di New York Underground, nuovo DLC di Tom Clancy's The Division: le nuove operazioni sotterranee contribuiscono in modo importante alla longevità dell'esperienza, l'incursione è ottima e i nuovi impegni per i giocatori della community sono tanti. Di contro, l'espansione forza ancora di più al gioco di squadra, escludendo quindi tutti coloro che preferirebbero vivere l'esperienza da soli (Voto 7,0). Purtroppo, in questo caso il detto non c'è due senza tre non è stato veritiero, dal momento che il terzo titolo recensito in settimana è stato invece deludente: parliamo di Romance of the three kingdoms XIII, strategico in cui ci sono tante cose da fare e che tiene particolarmente in considerazione gli eventi storici, ma che si presenta con una grafica arretrata, ritmi troppo blandi e un'interfaccia da rivedere (Voto 4,5).
Molto meglio, invece, la sorpresa Furi, disponibile anche per gli abbonati PlayStation Plus nella Instant Game Collection e, quindi, senza ulteriori esborsi, oltre che su PC. Il gioco vanta un sistema di combattimento davvero ben fatto, rivelandosi impegnativo ma bilanciato e mai frustrante. Peccato solo per una trama su cui si poteva fare qualcosina di più e per qualche piccolo glitch (Voto 8,0). Se amate le biciclette e le salite, vi segnaliamo poi Pro Cycling Manager 2016, che si rinnova con una nuova interfaccia più funzionale (ma non troppo), introducendo anche alcune interessanti novità. Peccato però per i diversi problemi tecnici che rischiano di rovinare l'esperienza (Voto 6,0). Infine, ci siamo dati da fare con lo strategico Thirty Years' War, ricco di scenari e campagne e davvero attento, in modo maniacale, ai dettagli del contesto storico. Non ci sono piaciuti, invece, il motore grafico, la mancanza di un sistema diplomatico e l'inesistenza delle fazioni secondarie (Voto 7,5).
Rubriche, anteprime, live e speciali
Sono stati davvero numerosi, in settimana, i nostri speciali: abbiamo aperto con quello dedicato all'arrivo su PC di Halo 3, passando per il recap dell'evento milanese New Game Designer 2016 e per l'unboxing della potente Nvidia Shield, Android TV dedicata al gaming. Vi abbiamo poi riferito tutte le novità dall'evento post-E3 di Nintendo, vi abbiamo proposto l'episodio 2 della nostra serie Distopie videoludiche e vi abbiamo parlato di Halo 5: Firefight. Infine, un nuovo video speciale dedicato alla serie Ratchet & Clank.
Nomi interessantissimi anche nelle nostre anteprime, nelle quali vi abbiamo parlato di Warhammer 40.000 Eternal Crusade, di The King of Fighters XIV, dell'inquietante Scorn e del già popolarissimo Pokémon GO. Immancabile, vi raccomandiamo infine la replica del nostro Q&A settimanale.


Settimana dove le novità non sono certo mancate, tra la fine dei lavori su No Man's Sky, la viralità di Pokémon GO e l'annuncio dell'edizione GOTY del pluripremiato The Witcher 3: Wild Hunt. Tra le recensioni, sottolineiamo quella con tanto di video di Furi, mentre come vedete tra gli speciali c'è davvero l'imbarazzo della scelta!
SpazioGames vi augura un buon fine settimana!

0 COMMENTI