Speciale Conferenza Sony

A cura di (Dr Whi7es) del

Dopo i fuochi d’artificio della scorsa edizione, con una Sony sfavillante capace di annunciare in rapida successione titoli del calibro di Shenmue III e del remake di Final Fantasy VII, la casa nipponica è chiamata ad annunciare anche quest'anno tutte le novità dedicate a PlayStation, dalla nuova PS4 Neo fino ad arrivare al dispositivo proprietario di realtà virtuale, il noto ex progetto Morpheus: una conferenza non certo facile, con una Microsoft in grande spolvero capace di brillare sul red carpet tramite annunci capaci di scuotere il mercato videoludico attuale.

Il ritorno del Dio taglialegna
Dopo una lunga introduzione accompagnata da un’imponente orchestra, Sony inizia subito con il botto presentando in pompa magna il primo gameplay del nuovo God of War, a quanto pare vero e proprio sequel del terzo capitolo, pur perdendo la numerazione classica che aveva contraddistinto i precedenti episodi. Nella demo possiamo vedere all’opera Kratos e suo figlio impegnati in una battuta di caccia in un'ambientazione squisitamente nordica, circondati da foreste innevate e imponenti stalattiti ghiacciate. A primo impatto il gameplay del gioco pare molto più lento e ragionato, con un occhio di riguardo all'utilizzo di strategia d'attacco e difesa durante gli scontri; abbandonando così in parte il fastidioso button smashing che caratterizzava la tipica run dell'utente medio nei precedenti capitoli della serie di Santa Monica Studios. Nella sezione mostrata abbiamo potuto scorgere molte creature legate alla mitologia nordica, dagli spettri dei boschi agli enormi draghi, con le loro aggressive silhouette che si stagliano nel cielo boreale. Dopo un breve messaggio di cordoglio per le vittime dell’attentato di Orlando, è subito la volta di un trailer dedicato a una nuova interessante IP su cui Sony sembra puntare molto, Days Gone, action adventure ambientato in un futuro post apocalittico che ci vedrà vestire i panni di un cacciatore di taglie appassionato di motociclette.
La conferenza non si ferma un momento, nessuna parola di circostanza, nessun dev diary; con il nuovo trailer di The Last Guardian, presentato in seguito alla nuova IP di Bend Studio, scopriamo finalmente la data d’uscita, dopo lunghissimi anni di speranze, attese e delusioni. Per mettere le mani sull’ultima fatica di Fumito Ueda dovremo attendere fino al 25 Ottobre 2016, una data che pare ancora lontana e che si inserisce in un contesto, quello autunnale, ricco di nuove uscite di grosso calibro; tra le quali un gioco di nicchia come The Last Guardian dovrà compiere immensi sforzi di marketing per salire in vetta alle classifiche di vendita.
Dopo il recente rinvio al primo trimestre del 2017, Horizon: Zero Dawn torna a mostrarsi con una demo real time grazie alla quale riusciamo a carpire nuove informazioni sul gameplay della nuova IP di Guerrilla Games. Nella sezione mostrata la nostra bella cacciatrice è impegnata in una missione di raccolta risorse all'esterno di un villaggio, nascosto tra i pendii innevati delle aspre montagne che lo circondano: il titolo può vantare un sistema di crafting tramite gli oggetti raccolti dopo l’uccisione degli animali-robot sparsi per la mappa. Sarà anche possibile hackerare attraverso l'utilizzo del proprio arco i robo-animali, in modo tale da cavalcarli spostandosi da una parte all'altra delle colline in modo rapido e veloce. La sezione di gameplay si chiude con una rapida battaglia contro un mini boss in grado di corrompere e rendere così malvagi gli altri animali presenti sul territorio: grazie a questo combattimento possiamo fare la conoscenza dell’arsenale a nostra dimostrazione, con varie trappole che ci permetteranno di affrontare gli scontri in diversi modi. 


Capitolo VR
Il ritmo della conferenza è elevato e si passa subito ad un nuovo trailer di Detroit, titolo di Quantic Dreams che riprende alcune tematiche già affrontate nelle precedenti opere dello studio. Nel filmato possiamo vedere tutte le opzioni e relative conseguenze che ci troveremo davanti in una sezione tipo del gioco, dalla scelta di fidarci o meno delle persone che incontreremo alla raccolta di prove che potranno influenzare gli eventi futuri.
È poi la volta di un titolo completamente basato sulla realtà virtuale, con il protagonista del titolo che si risveglia in una casa abbandonata, circondato da inquietanti manichini e abbandonato a se stesso. Il titolo si rivela essere a sorpresa il nuovo Resident Evil VII, giocabile interamente su VR e in arrivo il 24 gennaio del 2017. Svelato inoltre il prezzo del dispositivo, 399$, e la data di uscita: per entrare nel mondo della realtà virtuale bisognerà aspettare il prossimo 24 ottobre. Nella carrellata di giochi dedicati al nuovo Playstation VR facciamo la conoscenza di Farpoint, titolo a tema fantascientifico, Star Wars Battlefront Vr Mission in cui potremo metterci alla guida della caratteristica navicella dei ribelli, Batman Arkham VR, gioco che arriverà al lancio della periferica ma di cui non sono state rilasciate ulteriori informazioni e Final Fantasy XV Vr Experience grazie al quale potremo affrontare i mostri caratteristici del gioco in prima persona.
Come per lo scorso anno la conferenza Sony è il luogo scelto da Activision per mostrare per la prima volta Call of Duty Infinity Warfare con un focus particolare sulla campagna. Il gioco ha ormai assunto un look estremamente futuristico, con la presenza di scontri nello spazio sia a piedi e sia a bordo delle navicelli. La struttura della campagna sembra abbastanza libera, con la possibilità di selezionare diverse missioni fin da subito. A seguire viene mostrato anche il nuovo trailer dedicato alla remastered di Call of Duty 4, inserito nelle edizioni limitate del nuovo COD.




Il ritorno del marsupiale!
Dopo anni e anni di voci, con la speranza che andava ormai ad affievolirsi, Sony riporta finalmente in vita il franchise di Crash Bandicoot con la remastered dei primi tre storici capitoli. Forse non quello che si aspettavano gli appassionati ma un modo per far conoscere la saga alle nuove generazioni in attesa di un capitolo completamente nuovo. Crash comparirà infine nel nuovo capitolo di Skylanders, in uscita il prossimo ottobre.
Grande sorpresa per la comparsa sul palco di Hideo Kojima, applauditissimo da tutto il pubblico che presenta il suo nuovo progetto: Death Stranding, titolo che potrà contare sulla presenza di Norman Reedus, attore reso celebre da The Walking Dead, come protagonista.
Anche Insomniac mostra il suo nuovo progetto, un videogioco dedicato a Spider Man. La speranza è quella di vedere finalmente un titolo di alto livello dedicato al supereroe nato a New York.
Dopo averlo annunciato ad inizio conferenza scopriamo finalmente il gameplay di Days Gone, con il protagonista che si ritrova costretto a fuggire da un numero incredibile di zombie. Il gioco sembra promettente nonostante lo sviluppo sia ancora alle fasi iniziali, con animazioni abbastanza legnose.
Recensione Videogioco CONFERENZA SONY scritta da DR WHI7ES La conferenza Sony si è rivelata essere di altissimo livello, uno show ideale per una manifestazione in difficoltà come l'E3 losangelino: ricca di contenuti e dal ritmo deliziosamente elevato. Durante i 75 minuti della presentazione abbiamo visto alternarsi sul palco giochi del calibro del nuovo God of War, di Horizon: Zero Dawn e Days Gone, nuova IP che ha catturato subito il nostro interesse grazie a alcune caratteristiche estremamente interessanti. La lineup Playstation per il 2017 si prospetta dunque particolarmente ricca, con giochi in grado di accontentare tutto il pubblico grazie ad un'offerta varia: peccato solo non avere avuto nuove informazioni per Playstation Neo che, molto probabilmente, verrà svelata nel corso del prossimo autunno in un evento dedicato.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Commenti: 38 - Visualizza sul forum
  • ManuelKuma
    ManuelKuma
    Livello: 1
    Post: 1112
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Einheriar
    Sapete solo lamentarvi, davvero leggere questi commenti mi fa cascare le ****. Se vi fa tutto così schifo non comprate niente e andate in ****.
    e il bello è che si lamentano quasi sempre basandosi sul nulla, vedi PS4 NEO o il nuovo GOW...
  • Capt.Hook
    Capt.Hook
    Livello: 3
    Post: 239
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Comunque per chi non vedeva l'ora di leggere questo annuncio, segnalo l'intervista a Bethesda nel quale dichiarano che TES VI e' gia' in lavorazione

    http://www.dsogaming.com/news/bethesda-working-two-huge-projects-confirms-elder-scrolls-vi/
  • NathanDrake3179
    NathanDrake3179
    Livello: 2
    Post: 916
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Vanon

    Anche io prima dell' E3 la pensavo come te, ma in realtà il ragionamento di MS funziona...sai anche te quanto costa un pc di fascia medio-alta giusto? 250€ cpu, 80-100€ mobo, 200€ vga (tipo RX480), 100€ SSD, 150 € case e alimentatore.
    Più o meno 800€, non vuoi o puoi spendere così tanto? Allora prendi la Scorpio a 500€ (prezzo sparato a caso), ancora troppo? Prendi la One S a 300. Comunque sia il gioco (con prestazioni e grafica differenti) te lo giochi (e quindi compri) lo stesso...


    Io credo che Microsoft stia sbagliando politica e tutto gli si ritorcera'contro perché togliendo di fatto le esclusive alla Xbox per portarle anche su PC non ha più motivo di esistere..se uno deve scegliere quale piattaforma avere per giocare stai sicuro che prenderà un PC e se rifletti bene la Scorpio uscirà fra un anno e 1/2 quasi ad un prezzo che va dai 500 e oltre ed in tutto questo tempo la tecnologia va avanti ed un PC lo aggiorni con poco (es.metti un'altra rx480 in sli ed avrai il doppio della potenza)..la Microsoft doveva lasciare le esclusive alla sua console per avere un utenza pronta a comprarla per giocare a quei giochi che senza Scorpio non potresti (incentivi i giocatori ad acquistarla)..
  • Dandylion
    Dandylion
    Livello: 5
    Post: 4779
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da AtomAnt
    Scalebound e nier... E stop! Io sono consumatore sony e magari vedere un po di persona 5 non mi avrebbe fatto schifo...
    Mah ... mah ... mah ... si è visto il Nasone di Igor 2 secondi alla fine ...
  • Dandylion
    Dandylion
    Livello: 5
    Post: 4779
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da SpaceJoker
    Sto membro, l'anno scorso Microsoft ha fatto il chiurlo alla Sony, considerando anche la Gamescom asd
    Beh ... se proprio vogliamo fare i "PUNTIGLIOSI" MS nel "chiurlo" si deve mettere ben 3 cose del 2015, chiamate TGS, Paris Games Week e PSExperience Tornando alla conferenza ... oggettivamente davvero ben strutturata senza troppi stacchi, tempi morti e intermezzi stupidi, tanti trailer in sequenza, un buon numero di sorprese anche se a dir la verità se avessero continuato per ancora un quarto d'ora e avessero fatto vedere altri 3-4 giochi in più (magari togliendo la demo di quel Days gone) avrei apprezzato di più ... Soggettivamente, per quanto bella, la conferenza non mi ha particolarmente entusiasmato ...
  • Vanon
    Vanon
    Livello: 4
    Post: 242
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da NathanDrake3179
    Guarda che le generazioni si sia accorciato da 6 a 4 anni ormai è un dato di fatto ma non sono d'accordo con te visto che io ho anche un PC con configurazione medio-alta ma per giocare alle esclusive "e che esclusive direi capolavori" Sony ho una PS4 e non potrei farlo senza ..il discorso che fai tu vale solo per la console Microsoft visto che non ha più esclusive e non c'è più un vero motivo per prenderla..ti fai un PC e sei apposto più una PS4 (e future console Sony ) e giochi a tutto..

    Anche io prima dell' E3 la pensavo come te, ma in realtà il ragionamento di MS funziona...sai anche te quanto costa un pc di fascia medio-alta giusto? 250€ cpu, 80-100€ mobo, 200€ vga (tipo RX480), 100€ SSD, 150 € case e alimentatore.
    Più o meno 800€, non vuoi o puoi spendere così tanto? Allora prendi la Scorpio a 500€ (prezzo sparato a caso), ancora troppo? Prendi la One S a 300. Comunque sia il gioco (con prestazioni e grafica differenti) te lo giochi (e quindi compri) lo stesso...
  • Einheriar
    Einheriar
    Livello: 3
    Post: 189
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Sapete solo lamentarvi, davvero leggere questi commenti mi fa cascare le ****. Se vi fa tutto così schifo non comprate niente e andate in ****.
  • Natan
    Natan
    Livello: 4
    Post: 2730
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da 30secondtogame.
    Ma...in tutto ciò. ..
    Dove e finito Rime? !

    Ho letto che è stato cancellato circolava un tweet a riguardo pochi giorni prima di questo E3
  • Solid-SteBro
    Solid-SteBro
    Livello: 7
    Post: 2845
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da AtomAnt
    Scalebound e nier... E stop! Io sono consumatore sony e magari vedere un po di persona 5 non mi avrebbe fatto schifo, stessa cosa ni no kuni 2! cut


    devi contare che ci sono altre fiere, sicuramente hanno tenuto qualche colpo nel caricatore sia per la gamescome che per il tgs.
  • Solid-SteBro
    Solid-SteBro
    Livello: 7
    Post: 2845
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Deep Down è sparito di scena? Mi aspettavo qualcosa in questo E3 e invece niente!
  • 30secondtogame.
    30secondtogame.
    Livello: 3
    Post: 146
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Ma...in tutto ciò. .. Dove e finito Rime? !
  • NathanDrake3179
    NathanDrake3179
    Livello: 2
    Post: 916
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da cabezon
    io riporto questi dati:

    - Play 1 uscita 1994
    - Play 2 uscita 2000
    - Play 3 uscita 2006
    - Play 4 uscita 2013

    come si vede bene o male ci sono stati sempre tra i 6/7 anni tra una generazione ed un'altra questa sarebbe la prima ad arrivare dopo nemmeno 4 anni, se le console cominceranno ad abbassare gli anni tra una generazione e l'altra a mio avviso sarà la loro morte, perchè sinceramente allora mi compro un Pc, anche quello devo aggiornare ma nel frattempo gioco ad un livello di qualità più alto e grazie a steam i giochi costano 1/3 e mi rifaccio dei soldi spesi per comprarlo


    Guarda che le generazioni si sia accorciato da 6 a 4 anni ormai è un dato di fatto ma non sono d'accordo con te visto che io ho anche un PC con configurazione medio-alta ma per giocare alle esclusive "e che esclusive direi capolavori" Sony ho una PS4 e non potrei farlo senza ..il discorso che fai tu vale solo per la console Microsoft visto che non ha più esclusive e non c'è più un vero motivo per prenderla..ti fai un PC e sei apposto più una PS4 (e future console Sony ) e giochi a tutto..
  • AtomAnt
    AtomAnt
    Livello: 5
    Post: 975
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da MrSkellington
    Vedi i cd project, chi direbbe che sono polacchi? Cmq il problema vero è che sono spariti i giapponesi, tolta Nintendo e ultimamente square di giochi di rilievo nn ne fanno quasi più. In questa conferenza se nn sbaglio gli unici giochi orientali mostrati sono stati last guardian, ffxv vr e re7..


    Scalebound e nier... E stop! Io sono consumatore sony e magari vedere un po di persona 5 non mi avrebbe fatto schifo, stessa cosa ni no kuni 2! Comunque la questione stile secondo me è legata al marketing e agli assets, sono certo che god of war e horizon me hanno in comune a palate! Stessa cosa vale per daygone o come si chiama, quello dei bend per intenderci, il 90% degli asset è roba naughty dog, nella fattispecie the last of us! Coi costi di produzione moderni bisogna fare questi compromessi...
  • diennea2
    diennea2
    Livello: 5
    Post: 2540
    Mi piace 3 Non mi piace -2
    Mi aspettavo poca roba, e invece hanno sganciato le bombe pure 'sta volta. Nuove IP, nuovi seguiti, conferma data per TLG, nuovo God of War (anche se un seguito questo GOW è nuovo, ripeto, nuovo! in tutte le meccaniche), hanno mostarato nuove meccaniche di gioco per Horizon, Remake di Crash (perche "rifare da zero" non significa "rimasterizzare"). Mi aspettavo il nulla più totale, e invece... Furbissimi per quanto riguarda PS4neo, che hanno aspettato l'annuncio del prezzo di Scorpio prima di fare cappelle.
  • MrSkellington
    MrSkellington
    Livello: 7
    Post: 5998
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Minollo64
    So 'mmericani, cosa vuoi che presentino? Anche i loro film sono fatti tutti così, con lo stampino. Come ispirazione, a me piacevano moltissimo i giochi di Michel Ancel (francese, guarda caso) o della Rare (inglesi) di un decennio e passa fa, tipo Rayman, Beyond Good Evil, Banjo Tooie/Kazooie che hanno un gusto più europeo, ma evidentemente anche in Europa i gusti si sono americanizzati un po troppo.
    Vedi i cd project, chi direbbe che sono polacchi? Cmq il problema vero è che sono spariti i giapponesi, tolta Nintendo e ultimamente square di giochi di rilievo nn ne fanno quasi più. In questa conferenza se nn sbaglio gli unici giochi orientali mostrati sono stati last guardian, ffxv vr e re7..
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.