Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
What's Up 6-12 giugno

What's Up 6-12 giugno

Watch_Dogs 2, il rinvio di Horizon e PS4 NEO

Video Rubrica
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 12/06/2016
 
Immancabilmente, anche con l'E3 alle porte e con la nostra squadra in partenza per Los Angeles, vi facciamo compagnia in questo weekend con What's Up On SpazioGames, la video rubrica in cui facciamo il punto sulle novità della settimana.Come consuetudine, cominciamo dalle notizie, dedicandoci poi alle recensioni e alle altre pubblicazioni più in vista di questi giorni.

Notizie della settimana
La settimana è stata così calda che l'E3 è quasi cominciato in anticipo: a pochi minuti dal doppiaggio del nostro video, è infatti arrivata la conferma ufficiale di PlayStation 4 NEO da parte di Sony. La compagnia giapponese, nella persona di Andrew House, ha di fatto ufficializzato i dettagli che circolavano da tempo: la console è dedicata al 4K, avrà la stessa libreria di giochi di PS4 e tutti i titoli dovranno uscire su entrambe, ottimizzati in base ai diversi hardware. Inoltre, anche PlayStation VR sarà compatibile con entrambe, e sappiamo fin da ora che NEO avrà un prezzo più alto, come era prevedibile, rispetto alla console base.
Nei giorni scorsi è poi arrivato il reveal ufficiale di Watch_Dogs 2. Dopo l'esperimento del primo capitolo, Ubisoft ci riprova e ci porta questa volta di fronte ad una nuova città, San Francisco, e nei panni di un nuovo hacker, Marcus. Quest'ultimo non agirà più individualmente ma farà parte di una squadra di hacker, e potrà contare su nuove interazioni e perfino sul parkour, che rimanda sicuramente ad Assassin's Creed e che dovrebbe favorire un'esplorazione ed un level design più verticali che in passato. Per tutti i dettagli sul gioco, che arriverà il 15 novembre su PC, PS4 e Xbox One, non perdete la nostra succosa anteprima, disponibile sul nostro sito.
Dopo le indiscrezioni delle ultime settimane è diventato ufficiale anche il rinvio di Horizon: Zero Dawn, che slitta dal 2016 al 1 marzo 2017. Secondo Guerrilla Games, il rinvio consentirà di ultimare al meglio i lavori sull'attesa esclusiva PlayStation 4, che in settimana ha visto anche la pubblicazione di un nuovo ed interessante trailer. Attendiamo quindi l'E3 per scoprire ulteriori dettagli sull'avventura dell'agguerrita Aloy.
In settimana è stato svelato anche FIFA 17, il nuovo calcistico targato EA Sports, che si prepara a grandi cambiamenti: il titolo passa infatti a Frostbite Engine, con la compagnia statunitense che assicura che questo significherà un realismo senza precedenti. Il nuovo engine sarà dedicato a PC, PS4 e Xbox One, mentre non sarà quello di riferimento per le edizioni PS3 e Xbox 360. La release è stata fissata per il 29 settembre, in attesa di ulteriori informazioni dall'evento EA Play di domenica sera. 
È ufficiale anche l'annuncio di Final Fantasy XII: The Zodiac Age, edizione remastered di Final Fantasy XII che includerà anche lo Zodiac Job System prima mai uscito dal Giappone, oltre ovviamente a varie migliorie di gameplay e ad una veste grafica rinnovata. Al momento non ci è dato sapere molto altro, ad eccezione del fatto che il remaster uscirà durante il 2017. 
È invece decisamente più vicina la data d'uscita di World of Final Fantasy, appena annunciata: l'avventura che coinvolge tantissimi dei protagonista della celebre saga Square Enix arriverà infatti su PS4 e PS Vita il prossimo 28 ottobre. Rimaniamo più o meno in tema per riferirvi che in settimana, come promesso, è arrivato anche il nuovo trailer di Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue, che mostra da vicino il gioco atteso per dicembre su PS4. Infine, Square Enix è stata protagonista con lo streaming dedicato a Deus Ex: Mankind Divided, che ha svelato la nuova modalità violazione, in cui affronterete brevi sfide in diversi livelli dall'approccio arcade, lanciandovi nella scalata delle classifiche mondiali. Con la nuova modalità, è stato svelato anche Deus Ex GO, nuovo arrivo nel mondo mobile di Square Enix Montreal, che segue quanto già fatto con Hitman GO e Lara Croft GO. Il gioco debutterà poco dopo Mankind Divided, che è atteso per il 23 agosto.
Si sono fatti sempre più insistenti, col trascorrere dei giorni, i rumor che vorrebbero Bethesda essere prossima ad annunciare The Elder Scrolls V: Skyrim Remastered durante la sua conferenza all'E3. Secondo le voci di corridoio, questa riedizione del gioco di ruolo potrebbe includere il supporto alle mod su console, e alcuni retailer hanno addirittura già inserito il prodotto nel loro catalogo, nonostante ora come ora non ci sia nulla di ufficiale. Ricordiamo però che, mesi fa, la stessa Bethesda aveva fatto sapere di aver eseguito il porting del gioco su Xbox One come puro esercizio, aggiungendo però che i tempi non erano ancora maturi per una sua eventuale pubblicazione. Manca poco a scoprire se ora lo siano o meno. Tra le altre voci di corridoio relative alla conferenza della software house, si è parlato anche di possibili nuovi Wolfenstein, Prey e The Evil Within. Ricordiamo però che per ora sono solo rumor, e vi invitiamo a trattarli come tali.
Segnaliamo infine che Warner Bros. ha anticipato l'E3 annunciando Injustice 2, seguito di Injustice: Gods Among Us. Il gioco sarà sviluppato da Nether Realm Studios e, per la prima volta, consentirà di personalizzare a proprio piacimento gli iconici supereroi DC Comics, sia nel loro aspetto che nello sviluppo delle loro capacità. Il gioco arriverà nel 2017 su PlayStation 4 e Xbox One.

Recensioni della settimana
Abbiamo aperto le recensioni parlandovi di XTEAM - Save the Earth, gioco action mobile che gode di una buona cura per la grafica e di meccaniche semplici e divertenti. Per fortuna, la pubblicità non risulta troppo invadente, anche se il gioco rischia di diventare presto ripetitivo (Voto 7,0). Abbiamo gradito anche lo stile di The Flame in the Flood, abbinato ad una colonna sonora davvero gradevole, anche se il gioco è davvero eccessivamente ripetitivo, manca di una trama che lo sorregga e poteva essere bilanciato meglio (Voto 6,0). Il top della settimana è sicuramente Blood and Wine, espansione di The Witcher 3: Wild Hunt che brilla per direzione artistica, valanga di contenuti proposti, scrittura e novità apportate anche al gioco originale. La miglior espansione mai vista su console, semplicemente (Voto 9,5).
Ci siamo poi dati alle carte e al collezionismo per parlarvi di Skylanders Battlecast, molto intuitivo e non costrittivo nell'acquisto delle carte, ma lento nei ritmi e randomico nella gestione del mana (Voto 7,5). Tempo del verdetto anche per Faith e il suo Mirror's Edge Catalyst, che la vede protagonista: nella nostra video recensione, abbiamo spiegato il nostro gradimento per un mondo di gioco ricco di possibilità e approcci, per un comparto tecnico di alto livello e per una struttura narrativa curata. Di contro, le missioni secondarie peccano di varietà e si doveva fare meglio con l'IA (Voto 8,5). Ci è piaciuto tanto anche Hearts of Iron IV, ottimo wargame sulla Seconda Guerra Mondiale, davvero curatissimo nella sua essenza strategica, anche a fronte di un primo impatto traumatico (Voto 9,0).
Recensito anche Atelier Sophie: The Alchemist of the Mysterious Book, che brilla sopratutto nel crafting e nelle novità introdotte, anche se non abbiamo gradito particolarmente il sistema di battaglia e le missioni secondarie, poco varie (Voto 7,0). In merito allo sparatutto Raiden V, invece, abbiamo sottolineato un ritmo di gioco perfetto e un gameplay solidissimo, anche se non si può dire lo stesso della sua direzione artistica (Voto 7,5).


Rubriche, anteprime, live e speciali
Numerosi i nostri speciali settimanali: ci siamo occupati delle novità di casa AMD, di parlarvi nel dettaglio di AverMedia Live Gamer Extreme, di riflettere sull'arrivo del pachinko di Metal Gear e quindi sul possibile futuro della serie ed abbiamo fatto il punto sulla nostra copertura per l'E3 2016, assolutamente da non perdere! Abbiamo poi visto da vicino Razer Ripsaw, prima di parlarvi della spinosa questione dei ban spietati di Blizzard e Ubisoft, di fare il punto su Forza Horizon 2 e di raccontarvi i nostri desideri per l'E3.
Nelle anteprime, abbiamo invece visto da vicino The Tomorrow Children dopo la fase beta dello scorso weekend, ed abbiamo giocato un paio d'ore a Deus Ex: Mankind Divided, raccontandovi le nostre impressioni e la nuova modalità Violazione. Infine, abbiamo fatto il punto sulle novità e i punti di partenza dell'appena annunciato Watch_Dogs 2.
Tra le nostre dirette, segnaliamo la replica dell'immancabile Q&A, dove abbiamo toccato tutti i temi caldi dell'E3.

Era difficile immaginare una settimana più movimentata di questa, prima dell'E3. Tra il rinvio di Horizon, i reveal di Watch_Dogs 2 e Injustice 2 e la conferma ufficiale di PS4 NEO, c'è stato anche il tempo per vedere da vicino Deus Ex: Mankind Divided e per conoscere le prime novità di FIFA 17. Rimbocchiamoci le maniche ora, perché ci prepariamo alla settimana più calda di tutto l'anno videoludico, nella quale vi inonderemo di contenuti e approfondimenti!
Buon weekend dalla redazione di SpazioGames!

0 COMMENTI