Rubrica What's Up 9-15 maggio

A cura di (Tahva) del
 

Anche questo fine settimana, ci ritroviamo con What's Up On SpazioGames, la nostra video rubrica che riassume tutte le novità più importanti degli ultimi sette giorni, andando poi a vedere da vicino anche le nostre pubblicazioni di rilievo e le repliche delle dirette che abbiamo proposto.

Notizie della settimana
Visto che l'annuncio è arrivato troppo tardi per il video della scorsa settimana, facciamo prima di tutto il punto su Battlefield 1, il nuovo sparatutto di EA che sarà ambientato nel corso della Prima Guerra Mondiale, seppure con qualche reinterpretazione da parte degli sviluppatori. Nel corso delle diverse interviste, questi ultimi hanno innanzitutto chiarito che i veicoli avranno ancora un ruolo importante all'interno delle meccaniche di gameplay, e che in alcuni casi sarà anche possibile gestirli insieme ad un amico, con uno che si occuperà della guida e l'altro che farà il mitragliere. Nel corso della settimana, è anche divenuto estremamente virale il trailer di annuncio del gioco, entrato nelle chart di quelli con più Mi Piace su YouTube, dove  lo precedono solo videoclip musicali. Di contro, all'interno della medesima spirale di viralità, il trailer di Call of Duty: Infinite Warfare è stato oggetto di una valanga di dislike, che lo hanno fatto entrare nella classifica di quelli meno apprezzati.


Dopo tanta attesa, segnaliamo che è finalmente arrivato anche il momento di fissare l'appuntamento con Blood and Wine, la seconda ed ultima espansione di The Witcher 3: Wild Hunt. In quest'ultima, Geralt si ritroverà in una regione tutta nuova, per compiere 90 nuove missioni che offriranno tra le 20 e le 30 ore di gameplay. Le novità, tra cui un'interfaccia rivista che sarà resa disponibile anche a chi non comprerà l'espansione, sono decisamente tante, e potete scoprirle tutte consultando la nostra anteprima dedicata sul sito. L'uscita è prevista per il prossimo 31 maggio, e ci sarà anche la release di un'edizione fisica limitata con incluse nuove carte da Gwent. Visto che parliamo di titoli attesi, ci spostiamo anche su Hideo Kojima, che sta lavorando al suo nuovo gioco insieme alla ora indipendente Kojima Productions. Premiato nel corso dei Famitsu Awards, il papà di Metal Gear ha voluto far sapere che la sua nuova opera sarà un gioco action, e che dovrebbe piacere a chi apprezza titoli come The Division e Uncharted. Frasi che ci aiutano a capire ben poco di ciò che ha in mente il celebre game designer, costringendoci a metterci in attesa di ulteriori informazioni. Nel frattempo, Konami ha pubblicato i suoi dati finanziari, assolutamente rosei e trascinati, nel settore gaming, da Metal Gear Solid V: The Phantom Pain. La compagnia nipponica ha però anche confermato la sua volontà di allontanarsi, in futuro, dalle grandi produzioni videoludiche AAA, concentrandosi solo sulla release annuale di PES e sulle sue altre attività, come i pachinko, il fitness e il gioco d'azzardo.

Inseriamo nel What's Up anche un appunto relativo a Capcom, che potrebbe far rizzare le orecchie ai fan della saga Resident Evil: la compagnia nipponica, infatti, ha rivelato ai suoi investitori di avere in progetto un nuovo episodio principale della serie, che sarà nei negozi prima di marzo 2017, fine dell'anno fiscale. Non ci è dato sapere se si tratterà quindi di Resident Evil 7, che potrebbe arrivare cinque anni dopo il precedente episodio. Non mancheremo, come sempre, di riferire qualsiasi ulteriore informazione che Capcom vorrà rendere nota.
Tempo di novità anche per Pokémon Sole & Luna: in settimana è stato infatti svelato che il gioco debutterà su Nintendo 3DS il prossimo 23 novembre, e sono stati resi noti i dettagli sugli starter Pokémon tra cui potrete scegliere. Il primo è Rowlet, Pokémon volante di tipo erba; il secondo è Litten, di tipo fuoco; il terzo è Popplio, di tipo acqua. Non ha avuto certamente la fortuna della serie Pokémon la saga Disney Infinity, ufficialmente cancellata dopo tre episodi. Pubblicati gli ultimi playset, quindi, il brand cesserà di esistere e non avrà ulteriori espansioni. A corredo di questa decisione, Disney ha annunciato di aver chiuso la sua attività di publisher di videogiochi, in concomitanza alla chiusura di Avalanche Software, team che aveva sviluppato Infinity e composto da 300 dipendenti.
In chiusura, segnaliamo ai nostalgici che in settimana, un po' a sorpresa, Final Fantasy X|X-2 HD Remaster è arrivato anche su Steam, al costo di 19,99€. Il gioco includerà diverse opzioni grafiche, anche se avrà il frame rate bloccato a 30 fps, oltre ad alcuni booster che consentiranno di variarne l'esperienza - come quello che vi dà la possibilità di cambiare la frequenza delle battaglie, di giocarle in automatico mediante IA o perfino di aumentare la vostra quantità di oggetti consumabili.


Recensioni della settimana
Nelle nostre recensioni, ci siamo occupati prima di tutto di Stellaris, brillante strategico che consente al giocatore ampie modifiche, e che garantisce una notevole profondità. Peccato per la generazione procedurale, che non sempre brilla (Voto 8,5). Dopo quella su PC della scorsa settimana, è poi arrivata anche la recensione di Battleborn su console, le cui meccaniche riescono a brillare positivamente pure su queste piattaforme, anche se il matchmaking è spesso molto molto lento, e la community delle console, come prevedibile, non è vicina al genere MOBA (Voto 7,0). Review anche per Wars of Napoleon, strategico che ricostruisce con grande cura il periodo napoleonico, e che propone un gameplay bellico curato e interessante. I peccati sono nell'engine e in un'interfaccia migliorabile (Voto 8,0). Va un po' peggio a Mystery Castle, puzzle game che si deve accontentare di poco più della sufficienza perché, nonostante un buon numero di livelli e una varietà discreta, viene penalizzato da un comparto tecnico non all'altezza, e da comandi non proprio brillanti (Voto 6,5). Abbiamo continuato il viaggio negli strategici recensendo anche Hex: Shards of Fate, che si fa notare sopratutto per la varietà delle sue modalità, e per la costruzione del deck. Le similitudini con Magic sono però tante (forse troppe), e richiede anche di spendere moneta reale (Voto 7,5).
Abbiamo recensito anche Valkyria Chronicles Remastered nella sua edizione PlayStation 4, che è risultato un porting ben fatto e arricchito da tutti i pregi dell'uscita originale, ancora invariati e assolutamente godibili. Unico appunto, la mancanza di aggiunte che possano far meditare l'acquisto anche a chi possedeva le passate versioni del gioco (Voto 8,5). Per quanto riguarda Pneuma: Breath of Life, invece, l'idea del gioco ci è piaciuta in quanto originale, e ad essa si sposano un comparto grafico gradevole ed un gameplay appagante. Peccato, però, perché gli enigmi sono spesso elementari, il gameplay è estremamente lineare e la durata è veramente ridotta (Voto 6,5). Interessante anche il progetto The Beggar's Ride, platform gradevole e che offre un buon livello di sfida, sapendo divertire e anche raccontare. Di contro, c'è qualche imprecisione nel sistema di controllo, e la rigiocabilità è limitata (Voto 7,5). Dopo il nostro giudizio sulle altre due versioni di Fire Emblem Fates, è venuto il momento di Rivelazione, che ci ha impressionato positivamente: il gameplay è solido ed efficace, il map design brilla, e l'edizione propone elementi provenienti un po' da entrambi gli altri (Voto 9,0).
Il momento della video recensione, infine, è arrivato anche per Uncharted 4: Fine di un ladro, che conferma le alte aspettative che fan e critica riponevano nella nuova opera di Naughty Dog: l'avventura di Drake è scritta e raccontata benissimo, i personaggi sono più carismatici che mai, la grafica è spaccamascella, il design delle ambientazioni e il design sono curatissimi. I nei dell'opera risiedono solo nell'intelligenza artificiale, non sempre brillante, e nel comparto multiplayer, per il quale bisognerebbe ampliare modalità e mappe (Voto 9,0). Ultima recensione della settimana è quella di Chicku, platform ideale sopratutto per una fruizione mordi e fuggi, decisamente fuori di testa ed esilarante. Non basta ad eccellere, però, perché l'esperienza è povera di contenuti, a volte frustrante, ed i suoi livelli risultano a tratti ripetitivi (Voto 6,5).


Rubriche, anteprime, live e speciali
Prima di tutto, non perdete l'anteprima dedicata a Battlefield 1, in cui il nostro Matteo "Buddybar" racconta l'evento londinese di presentazione del gioco. Abbiamo poi dedicato una video anteprima a Forza Motorsport 6: APEX su PC, ed un'anteprima a The Witcher 3: Blood and Wine, ultima espansione del gioco. Non poteva ovviamente mancare l'anteprima di Overwatch, così come era d'obbligo quella dedicata a Civilization VI. Per chiudere il panorama delle anteprime, vi ricordiamo che abbiamo provato anche Niffelheim e Dreadnought
Tra i nostri speciali, segnaliamo invece la nostra approfondita disamina sulle nuove schede grafica NVIDIA, appena annunciate, oltre alla recensione del notebook da gioco MSI Apache Pro firmata dal nostro LoreSka. In un altro speciale, abbiamo poi riflettuto sullo scarso successo di mercato avuto da Nintendo Wii U.
In chiusura, vi abbiamo tenuto compagnia con parecchie dirette: abbiamo giocato con voi a Forza Motorsport 6 APEX, prima del lunghissimo live dedicato a Uncharted 4: Fine di un ladro. Tra le altre dirette, la sottoscritta ha giocato a Hitman dalla redazione insieme a voi, abbiamo ucciso (e siamo morti, ovviamente) nelle dirette del nostro Doom's Day e infine Buddybar e Kikko le hanno prese e le hanno date in Rainbow Six: Siege. Immancabile, anche il nostro consueto appuntamento con il Q&A, in cui rispondiamo alle vostre domande.
Recensione Videogioco WHAT'S UP 9-15 MAGGIO scritta da TAHVA La settimana ha visto l'appuntamento con diverse date, come quelle di Blood and Wine per The Witcher 3: Wild Hunt, quella di Final Fantasy X|X-2 HD Remaster su PC, che ha già debuttato, e sopratutto quella di Pokémon Sole & Luna. Non si può poi non citare la cancellazione di Disney Infinity, con l'addio della compagnia alla pubblicazione dei videogiochi, in un momento in cui anche Konami conferma di volersi allontanare dalle produzioni AAA.
Tra le recensioni, non perdete ovviamente le nostre disamine dedicate a Uncharted 4 e Fire Emblem Fates: Rivelazione. Infine, siamo felici di rimandarvi alle repliche delle nostre dirette, questa settimana particolarmente ricche di contenuti, mentre vi auguriamo buon weekend!
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.