Recensione di Battleborn

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PS4, Xbox One
  • Genere:

     Sparatutto
  • Sviluppatore:

     Gearbox Software
  • Data uscita:

     03 maggio 2016
- Struttura solida e divertente
- Esalta il gioco di squadra
- Perfetta fusione tra MOBA e sparatutto
- Un tripudio di colori
- Community ancora poco MOBA-oriented
- Matchmaking a volte molto lento
Loading the player ...
A cura di (Buddybar) del
Per questa recensione, qui a Spaziogames, abbiamo deciso di invertire l’abituale modus operandi per cui prima si trattava la versione console del gioco e solo successivamente si passava ad analizzare quella PC, concentrandosi per larga parte sulle differenze tecniche. In questo caso si cercherà di farne un approfondimento, considerando la novità apportata dal gioco nel panorama attuale dei titoli console. La scelta, infatti, è nata tenendo bene in considerazione le nature che, fuse insieme, creano il nucleo di Battleborn: la prima e più forte, quella MOBA, che sorregge la progressione di gioco e le dinamiche del “team play” e la seconda, quella sparatutto, che coinvolge il giocatore governando le meccaniche base del combattimento. Inutile dire che entrambi i generi siano originari del mondo PC e proprio lì abbiano avuto i loro massimi esponenti, soprattutto considerando la componente FPS come naturale evoluzione degli Arena-Shooter, che hanno dominato la scena negli anni novanta e che solo adesso stanno tornando alla ribalta. Dota e League of Legends come Quake e Unreal Tournament sono titoli che, a loro modo, hanno segnato e segnano generazioni di giocatori, rappresentando in questi generi il presente e il passato del videogioco competitivo.

Se volete entrare nel dettaglio della recensione completa del gioco, ne lasciamo qui il link. 


Battleborn: esperimento riuscito!
Dato il grande successo recente di questi titoli, era inevitabile che, nel corso del tempo, sempre più MOBA alternativi approdassero anche su console con l’intento di iniziare parte del pubblico a questo genere. Con l'obiettivo di non spaesare il giocatore novizio, si è vista nell’ibridazione il mezzo più immediato per semplificare la curva di apprendimento caratteristica del genere, spesso molto ripida. Già solo il controllo punta e clicca di uno strategico o l’estrema microgestione dei personaggi sono elementi troppo lontani dalla mentalità del giocatore console, che preferirebbe uno sparatutto più veloce, un platform o in ogni caso un gioco con poche meccaniche, ma facilmente padroneggiabili. Battleborn sotto questi aspetti centra l’obiettivo che si era prefissato e riesce ad essere un MOBA dalla gestione facile ed immediata. Lo sviluppo del personaggio HELIX e il tipo di struttura delle abilità speciali (tre solamente, ma ben integrate fra di loro) riescono a non sconvolgere il giocatore e lo guidano passo a passo nella progressione della partita. Alcune semplificazioni nel gioco offline, come l’interruzione dell’azione durante la scelta delle abilità, permettono anche ai meno esperti di iniziare a padroneggiare i vari personaggi senza fare i conti con situazioni particolarmente crudeli o frustranti. 
Anche per il punto ibridazione non si può negare che Battleborn sia un successo. La componente sparatutto è veloce, divertente e pad alla mano dà enormi soddisfazioni. Il sistema di mira è davvero ben fatto e gestibile anche disattivando i vari aiuti, cosa non scontata anche per gli FPS puri. La configurazione dei tasti è molto comoda e viene naturale dopo poche partite destreggiarsi in combinazioni particolari e giocate un po’ più complesse.


Meglio in team, che soli o male accompagnati
Quanto detto dovrebbe prospettare uno scenario di gioco idilliaco con partite divertenti e gratificanti, ma la dura realtà è che perlomeno in questa fase non è quasi mai così. Il gioco sì, ha meccaniche facilmente comprensibili e ancor più facilmente attuabili, ma come ogni MOBA richiede grandi dosi di strategia e gioco di squadra. Se da una parte infatti ci vogliono veramente poche ore a padroneggiare un personaggio e le sue meccaniche, dall’altra, in battaglia, queste hanno un impatto molto relativo sulla partita rispetto al gioco di squadra. In Battleborn sarà quasi impossibile portare a casa la vittoria se in squadra avremo gente abituata a fare delle killstreak l’unico obiettivo del match o squadre con configurazioni eccessivamente sbilanciate, prive di tank o personaggi di supporto. Per quanto questo aspetto risulti fondamentale soprattutto nel multiplayer, ha un suo peso anche per quanto riguarda le missioni della campagna dove, in concomitanza di alcuni picchi di difficoltà, il gioco di squadra può essere l’unica speranza di successo. 
Purtroppo, su numerose partite giocate, solo una è risultata davvero combattuta fino alla fine, mentre le altre hanno visto risultati schiaccianti in un verso o nell’altro, con una percentuale di partite finite per resa, del 50%. I numeri purtroppo non sono a favore del titolo, ma questo solamente perché è la mentalità dei giocatori a non favorirne la giocabilità.  
La speranza che la community cresca sia in numero sia in maturità è grande, date le qualità indubbie di Battleborn ed è un peccato che, subito dopo il lancio, ovvero nel momento in cui prende forma la community, il gioco e le aspettative di gran parte dei giocatori siano così distanti fra loro.


Una tavolozza di colori
Per fortuna, in termini visivi, il gioco anche su console porta la stessa forza espressiva che abbiamo trovato su PC. Colori accesi e saturi, e un art-direction cartoonesca e volutamente stereotipata regalano personaggi, ambientazioni e intermezzi che sembrano uscire proprio dalle pagine di un fumetto. La semplicità dei modelli poligonali di nemici e personaggi, oltre ad essere una caratteristica propria di questo genere, permette al motore grafico di non mostrare particolari tentennamenti se non in poche e circoscritte situazioni. C’è anche da dire che il titolo gira a 30FPS, cosa che, data la velocità del gameplay, potrebbe infastidire, ma dal canto nostro non penalizza eccessivamente le partite, che proseguono fluide senza grossi intoppi. Parlando di bug, a parte rari problemi di compenetrazione poligonale, il titolo è apparso complessivamente ben rifinito e ottimizzato.
Una situazione meno rosea è quella che interessa il netcode (abbiamo giocato il titolo su PS4) che ha grossi problemi di matchmaking, forse anche dovuti alla durata delle partite e al numero di giocatori online. Il risultato è che ci vogliono parecchi minuti prima di trovare compagni e avversari per una partita e può anche capitare che, una volta trovati, questi vengano disconnessi facendo ripartire da capo la ricerca. Una volta in-game la situazione si è rivelata decisamente migliore con disconnessioni molto più rare e lag abbastanza contenuto, anche nei momenti di maggiore traffico della rete. Di sicuro verranno pubblicate patch per migliorare una situazione, che al momento è tutto fuorchè perfetta.

Recensione Videogioco BATTLEBORN scritta da BUDDYBAR Battleborn su console è quel tipo di gioco che propone buone idee e una struttura solida, ma è stato dato in pasto ad un pubblico console per la maggior parte non ancora pronto ad accogliere il titolo. D’altro canto se avete chiaro in mente come approcciare un MOBA e avete un gruppo di amici con cui giocare, questo titolo potrebbe essere davvero quello che cercate, rivelandosi ben più solido di quanto ci aspettassimo all’annuncio. Giocato pad alla mano, diverte senza riserve e tecnicamente non ha grossi problemi a parte i lunghi tempi di attesa che affliggono il matchmaking.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Topic Ufficiale PS4 - Commenti: 92 - Visualizza sul forum

    In questo Topic stiamo sperimentando la sincronizzazione dei messaggi tra sito e forum per permettervi di postare da entrambe le sezioni. Per commentare questa iniziativa utilizzate la seguente discussione
  • ApOcaLypS3
    ApOcaLypS3
    Livello: 1
    Post: 6936
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Comandante Gigio
    C'è anche una modalità sigleplayer? Perché sarei tentato di prenderlo siccome sta a 30 euro


    si le missioni le puoi fare anche da solo pero' devi essere collegato
  • lucacss
    lucacss
    Livello: 6
    Post: 2489
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Comandante Gigio
    C'è anche una modalità sigleplayer? Perché sarei tentato di prenderlo siccome sta a 30 euro


    Only Multiplayer
  • Comandant...
    Comandant...
    Livello: 5
    Post: 28309
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    C'è anche una modalità sigleplayer? Perché sarei tentato di prenderlo siccome sta a 30 euro
  • ApOcaLypS3
    ApOcaLypS3
    Livello: 1
    Post: 6936
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    fatte le prime orette di campagna e qualche partita online, posso affermare che e' stato un gioco molto sottovalutato, il gameplay e' frenitico e risulta abbastanza divertente..come moba
    si hanno 26 personaggi e per sbloccare tutto con tutti la strada e' lunga e su questo aspetto la longevita' e' su buoni livelli..
    Le mappe sono ben fatte e il livello di sfida non e' assolutamente scontato anzi si rivolge ad un pubblico ampio.. leggera e spensierata e per chi vuole essere messo alla prova..
    Le torrete aggingono quel tatticismo che fara' la differenza nelle partite vs
  • mat_mark
    mat_mark
    Livello: 8
    Post: 4049
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da FibraElite
    Addirittura già a 30??? Il 2016 non è ancora finito ma possiamo già dire che questo gioco è il flop dell'anno.

    Comunque potrei pensarci...il titolo tutto sommato mi incuriosiva prima dell'uscita e nonostante tutto non penso sia un brutto gioco. Hanno sbagliato proprio il periodo d'uscita.


    ho visto molti nuovi giocatori questa settimana, fa ben sperare
  • ApOcaLypS3
    ApOcaLypS3
    Livello: 1
    Post: 6936
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da FibraElite
    Addirittura già a 30??? Il 2016 non è ancora finito ma possiamo già dire che questo gioco è il flop dell'anno.

    Comunque potrei pensarci...il titolo tutto sommato mi incuriosiva prima dell'uscita e nonostante tutto non penso sia un brutto gioco. Hanno sbagliato proprio il periodo d'uscita.

    Si sta a 30 euro, penso che sia un prezzo permanente, occasione ghiotta per chi era interessato ma bloccato dal prezzo troppo alto.
    Per 30 euro e' un giocone!
    Per me non e' un flop, il gioco in se' ha tanto potenziale, diciamo che il popolo l ha preso sottogamba, bollandolo schifezza gia' prima del tempo e senza manco provarlo
  • FibraElite
    FibraElite
    Livello: 0
    Post: 4077
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da ApOcaLypS3
    Preso battleborn da gamestop! Ad un prezzo niente male.. L ho trovato usato a 20 euro, ora di listo nuovo costa 30 euro.. A quel prezzo e' regalato, nessuno a piu' scuse per non giocarci, il gioco in se' e' tanta roba e molto divertente


    Addirittura già a 30??? Il 2016 non è ancora finito ma possiamo già dire che questo gioco è il flop dell'anno.

    Comunque potrei pensarci...il titolo tutto sommato mi incuriosiva prima dell'uscita e nonostante tutto non penso sia un brutto gioco. Hanno sbagliato proprio il periodo d'uscita.
  • ApOcaLypS3
    ApOcaLypS3
    Livello: 1
    Post: 6936
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Preso battleborn da gamestop! Ad un prezzo niente male.. L ho trovato usato a 20 euro, ora di listo nuovo costa 30 euro.. A quel prezzo e' regalato, nessuno a piu' scuse per non giocarci, il gioco in se' e' tanta roba e molto divertente
  • Micho
    Micho
    Livello: 2
    Post: 76
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da havana
    Su amazon leggendo il retrobox c'è scritto PSPlus richiesto....mi sa hce ci vuole


    grazie dell'informazione.
  • King Vendrick
    King Vendrick
    Livello: 0
    Post: 5936
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Da oggi saranno presenti delle microtransazioni all'interno del gioco e i prezzi saranno i seguenti:

    - $1.99 per 230 Platinum
    - $4.99 per 700 Platinum
    - $9.99 per 1625 Platinum
    - $19.99 per 3500 Platinum
    - $49.99 per 9300 Platinum

    Con la valuta in-game nota come Platinum, acquistabile con moneta reale, potrete quindi sbloccare taunt e skin, secondo i prezzi annunciati.
    Per dare un'idea dei prezzi in Platinum degli add-on, sappiamo che un taunt costerà 230 e una skin 420.


    (link)
  • havana
    havana
    Livello: 6
    Post: 128
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Micho
    Sono petulante, ma devo fare una scelta e ho bisogno di saperlo. Internet ok, ma serve un abbonamento per giocare la storia e i match con i bot? Non ho trovato conferme da nessuna parte


    Su amazon leggendo il retrobox c'è scritto PSPlus richiesto....mi sa hce ci vuole
  • Clyde
    Clyde
    Moderatore
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Alani Early Access & the 27th Battleborn!

    Part of our promise to all you Battleborn fans: we’ll keep delivering awesome, free content after launch. Well, today marks the beginning of early access to the first of five free new heroes coming to Battleborn – Alani, the water-bending warrior monk – and the start of a week-long celebration leading up to her official release next week on May 31! That’s right, Alani is available to play early on all platforms starting today for Digital Deluxe and Season Pass holders, and folks that played in the PlayStation 4 Open Beta. All you need to do is log-in to the game and unlock her using that shiny new hero key of yours. What’s a hero key and how do they work, you ask? Read all about it here.

    But we’re not stopping there; Alani Celebration Week is just getting started with a limited time $20-off Battleborn sale in the 2K Store for this week only (Find out more in this blog post)! Now’s the time to tell your friends to jump into Battleborn – before the Varelsi send this deal into the void with the rest of the universe.

    Keep reading to learn all about Battleborn’s newest healer – and get a quick tease of the 27th Battleborn hero we’re working on right now: Pendles. And remember, today’s the last day to earn DOUBLE XP for both your Command and Character Rank!




    (video link)https://www.youtube.com/watch?v=mYZYs2Nm3q4[/video]

    (video link)https://www.youtube.com/watch?v=lFZ440CfKBE[/video]



    Prossimo personaggio: Pendles
    Spoiler:
    [img]http://allgamesdelta-media.s-ul.eu/Dcs0XN6n[/img]




    Hailing from the water world of Akopos, and pals with Alani, Pendles is a cold-blooded killer. No, literally. This anthropomorphized reptile will ssssneak up on you, poison you, perforate you with dual kamas then – poof – disappear without leaving a trace. Oh, yeah, and he wears a dope pair of sneakers. Get it? “Ssssneaky”?!? Wears sneakers?!? (Fine…fine.) This Rogue’s rogue may be a cold-blooded assassin-for-hire, but Ghalt felt was safer to have him on the team, than not.

    Pendles will be coming in the next couple months as the 27th Battleborn and will be free for everyone with 47,500 credits earned in-game. He can also be unlocked instantly using a hero key, which are included in the season pass, saving you the time it takes to earn the credits to otherwise unlock him. We’ll have more info on Pendles, including his abilities and release date as, we get closer to his release.
  • Micho
    Micho
    Livello: 2
    Post: 76
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Micho
    Per internet lo sapevo, non è un problema. Volevo sapere se richiede un abbonamento psplus per giocare la storia e i match contro i bot


    Sono petulante, ma devo fare una scelta e ho bisogno di saperlo. Internet ok, ma serve un abbonamento per giocare la storia e i match con i bot? Non ho trovato conferme da nessuna parte
  • GTA93
    GTA93
    Livello: 0
    Post: 1078
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Hanno totalmente sbagliato il periodo di lancio, poco da dire.
  • Darth Maul
    Darth Maul
    Moderatore
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Cesc188
    Spero abbassino il prezzo anche qui in Italia, onestamente al momento prenderei più volentieri Battleborn rispetto ad Overwatch (nell'attesa che escano più contenuti). Si sa nulla?


    Su Amazon se vuoi è in offerta a 49€
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.