Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
What's Up 2-8 maggio

What's Up 2-8 maggio

Il nuovo Call of Duty e le altre novità della settimana

Video Rubrica
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 07/05/2016
 
Anche questo weekend, ci ritroviamo con What's Up On SpazioGames, la nostra video rubrica che riassume tutte le novità più interessanti che hanno scosso il mondo videoludico nella settimana che va a concludersi. Anche oggi, cominciamo come consuetudine dalle notizie, passando poi alle recensioni e alle altre pubblicazioni di rilievo apparse sulle nostre pagine.

Notizie della settimana
Dopo i rumor della scorsa settimana, è arrivato l'annuncio ufficiale di Call of Duty: Infinite Warfare, il nuovo episodio della celebre serie Activision firmato da Infinity Ward. Il gioco sarà ancora una volta ambientato nel futuro, e questa volta si spingerà aldilà dei confini della Terra, portandoci nello spazio. Il nostro protagonista è infatti capitano di una nave spaziale che potremo personalizzare a nostro piacimento. Niente paura, però, perché gli sviluppatori hanno sottolineato fin da ora che, a prescindere dagli scenari e dai mezzi spaziali, il gameplay sarà quello di un Call of Duty classico, ancorato sui conflitti a terra e sulle sparatorie. Segnaliamo poi che, in caso di acquisto delle edizioni Digital Deluxe, Legacy o Legacy Pro, avrete anche Call of Duty: Modern Warfare Remastered. Come immaginerete, si tratta dell'edizione rimasterizzata del grande classico della casa, che stando a quanto annunciato fino ad ora sarà disponibile solo con l'acquisto di Infinite Warfare. Il debutto di entrambi è fissato per il 4 novembre su PC, PS4 e Xbox One, e nonostante il clamore ottenuto dal Remastered, Activision si è detta sicura che quest'ultimo, particolarmente gradito dai fan della saga, non ruberà la scena a Infinite Warfare. Tra gli altri dettagli rivelati fino ad ora, sappiamo che la campagna di Infinite Warfare non avrà la modalità cooperativa, ed è stato annunciato che i DLC arriveranno 30 giorni prima su PS4.

Si è fatto sentire, dopo mesi di silenzio, anche Dishonored 2: in settimana, infatti, i ragazzi di Arkane Studios e Bethesda hanno annunciato che il gioco farà il suo debutto il prossimo 11 novembre su PC, PS4 e Xbox One. Il titolo, vi ricordiamo, vi farà vestire i panni di Corvo o di Emily, a vostra discrezione, in una città tutta nuova, Karnaca, che venne mostrata all'E3 dello scorso anno. Non possiamo che raccomandarvi di rimanere sulle nostre pagine per tante novità sul gioco che sono in arrivo prossimamente. Per rimanere in tema Bethesda, segnaliamo anche che in settimana è stato annunciato quando arriverà Far Harbor, il nuovo DLC di Fallout 4: l'espansione, che si promette anche più imponente delle Shivering Isles di The Elder Scrolls IV: Oblivion, debutterà il 19 maggio a 24,99€, e sarà inclusa nel Season Pass. I fatti di svolgeranno in un'isola, Far Harbor, appunto, sottoposta a elevati livelli di radiazioni e dove dovrete provare a riportare la pace.
È arrivato, come promesso, anche l'annuncio di Dawn of War III, il nuovo episodio di Warhammer 40.000: in questo capitolo dello strategico in real time, come riferito dagli autori, si mescolano la scala epica del primo Dawn of War e le personalizzazioni e gli eroi del secondo. L'appuntamento è fissato per il 2017 su PC.
Abbiamo riportato sulle pagine del nostro sito anche l'annuncio di un nuovo videogioco a tema Star Wars, svelato da Electronic Arts e sviluppato da Respawn Entertainment—team già autore di Titanfall. Al momento le informazioni sul gioco sono davvero pochissime, ad eccezione del fatto che sarà un action adventure in terza persona, e che sarà realizzato in Unreal Engine 4. Segnaliamo anche che il team è capitanato da Stig Asmussen, che ha lavorato alla serie God of War. È poi arrivato un annuncio anche dall'Italia, con la milanese Milestone che ha svelato un nuovo titolo: si tratta di Ducati - 90th Anniversary, spin-off di RIDE che celebra i novant'anni della casa motociclistica di Borgo Panigale. All'interno del gioco, troverete 39 diverse moto del celebre marchio, alcune mai viste prima in un videogame, e un totale di 14 circuiti. La release è stata fissata per il prossimo mese di giugno su PC, PlayStation 4 e Xbox One.
Infine, segnaliamo che Psyonix, team autore di Rocket League, ha riflettuto sulla possibilità di PlayStation 4 NEO, facendo sapere che, per gli sviluppatori, lavorare sulla versione con nuovo hardware di PlayStation 4 sarebbe come avere una piattaforma aggiuntiva completamente nuova per la quale ottimizzare il gioco. I tempi e i costi di sviluppo dei videogiochi, quindi, si dilaterebbero.
Sappiamo tutti che, di solito, tre indizi fanno una prova. Nel caso del presunto ritorno di Crash Bandicoot, però, gli indizi continuano a sbucare, ma non arriva mai un annuncio ufficiale. Così, dopo i tweet degli account ufficiali PlayStation in giro per il mondo, che dicevano di essere in cerca di un certo Crash, e gli dedicavano dei post nostalgici, abbiamo visto anche Shawn Layden, del dipartimento nordamericano di PlayStation, presentarsi alla conferenza PlayStation Experience con una t-shirt dedicata proprio all'indimenticabile personaggio degli anni Novanta. A rincarare la dose, questa settimana, ci ha pensato Lex Lang, recentemente doppiatore di Cortex, che sul suo profilo Facebook ha fatto sapere di essere al lavoro per riportare in vita il personaggio di un dottore a cui aveva già prestato la voce. Ribadiamo, non c'è nessun tipo di conferma ufficiale, a parte le conclusioni a cui i fan possono facilmente saltare, ma la fantasia non può che correre—in attesa del prossimo possibile e forse illusorio indizio.
In extremis per questo What's Up (ma purtroppo troppo tardi per il video, ndr) di questa settimana, è arrivata anche l'ufficialità di Battlefield 1, il nuovo episodio della serie FPS di EA che andrà quindi a contendersi il mercato proprio con CoD: Infinite Warfare. Il gioco sarà ambientato nella Prima Guerra Mondiale, che sarà però reinterpretata, e consentirà sia di combattere che di muoversi a bordo di veicoli, cavalli compresi. Tra le ambientazioni è stata già confermata anche l'Italia, e sono già state svelate da vicino tutte le diverse edizioni speciali che potreste portare a casa. Trattandosi di contenuti freschissimi, rimanete sulle nostre pagine per la succosa anteprima in arrivo da Londra, dove è stato presentato il gioco!

Recensioni della settimana
La prima recensione della settimana è quella di SUPERHOT, giocato su Xbox One: il gameplay del gioco è solido, il suo stile ricercato funziona e le modalità abbondano, anche se non si può dire altrettanto per i livelli (Voto 8,0). Abbiamo recensito su PC NERO, disponibile anche in italiano, che mantiene il forte impatto della controparte Xbox One, ma che è minato da alcuni bug e dal pop in evidente delle texture (Voto 6,5). Finalmente, è venuto anche il momento di Sussurri degli Dei Antichi, la nuova espansione di Hearthstone, che abbiamo gradito per le nuove meccaniche e per la capacità del formato standard di stravolgere il meta game, anche se questo potrebbe richiedere un po' di esborsi (Voto 8,5). Momento del verdetto, poi, per il capitolo 3 di King's Quest, ben scritto e con meno backtracking rispetto ai precedenti, anche se si poteva fare di più con la longevità (Voto 8,0).
Abbiamo giocato su PC anche Kathy Rain, avventura grafica dalla trama matura e profonda, a cui si accompagnano un ottimo sonoro e un riuscito mix di vecchio e nuovo, anche se il gioco purtroppo non è in italiano (Voto 8,5). In merito a Fire Emblem Fates, abbiamo recensito entrambe le versioni che arriveranno a breve: Retaggio ci ha colpito per il suo gameplay profondo, la sua accessibilità e l'intelligente modo in cui vengono sfruttati gli amiibo (Voto 8,5), mentre Conquista è più in vecchio stile e viene impreziosito da un map design di altissima qualità (Voto 9,0).
Verdetto positivo anche per l'horror March of the Living, ben narrato, bilanciato e con un combat system che funziona, anche se effettivamente la curva di difficoltà potrebbe spaventare qualcuno (Voto 8,0). Voto leggermente più basso per Goetia, che ha dalla sua una storia interessante e degli enigmi ben realizzati, ma risulta dispersivo (Voto 7,0). Per gli amanti degli strategici, invece, abbiamo trattato Decisive Campaigns: Barbarossa, capace di mutare completamente in base alla fazione da voi scelta, anche se tecnicamente spoglio e privo delle traduzioni in italiano dei testi lunghi (Voto 7,5). Ottiene un punteggio simile anche Beyond Reality, gioco di ruolo scritto con cura, ma che pecca in una caratteristica chiave come il sistema di combattimento, per il quale si poteva fare di più (Voto 7,0).
Infine, abbiamo recensito A Blind Legend, che pur di fronte ad un concept intrigante pecca dello sbilanciamento dei combattimenti e della mancanza della localizzazione (Voto 6,5) e Aurion: Legacy of the Kori-Odan, progetto tutto africano che fa bene nel comparto narrativo e nel combat system, ma non altrettanto nel comparto grafico (Voto 7,5).


Rubriche, anteprime, live e speciali
Nei nostri speciali, abbiamo parlato di League of Legends, sempre sulla cresta dell'onda, ed abbiamo riflettuto sull'evoluzione di Hitman, mettendo in evidenza in un video quali caratteristiche del nuovo episodio si allontanano dai precedenti. Nuovo appuntamento anche con Occhio Critico, dove abbiamo fatto alcune riflessioni sul mercato dei videogiochi indie.
Per quanto riguarda le nostre anteprime, abbiamo visto da vicino Valentino Rossi: The Game, Grand Kingdom e Planet Coaster. Tra le repliche delle nostre dirette, vi raccomandiamo di non perdere assolutamente quella di Ni-Oh, dove Valthiel si fa riempire di mazzate da un essere crudele che abbiamo ribattezzato Gianni (sì, Domenico, l'ho scritto davvero! ndr), oltre ovviamente al Q&A nel quale rispondiamo alle vostre domande e discutiamo dei temi caldi della settimana.

Settimana che vede protagonisti sopratutto gli annunci di Call of Duty: Infinite Warfare e di Battlefield 1, ai quali si affiancano quello del nuovo Star Wars di Respawn e la data d'uscita di Dishonored 2. Mentre vi auguriamo buon weekend, vi raccomandiamo ovviamente di dare un'occhiata anche ai numerosi ulteriori approfondimenti che abbiamo proposto, dandovi appuntamento alla prossima settimana per un mare di nuovi contenuti.

0 COMMENTI