Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Giochi portatili del mese - Aprile

Giochi portatili del mese - Aprile

Primavera parca

Rubrica
A cura di Gianluca “DottorKillex” Arena del 02/04/2016
Primavera avara di soddisfazioni per tutti i possessori di PSVita e 3DS: dopo un marzo interlocutorio, in cui solo un paio di uscite sono riuscite a segnalarsi per qualità, sembra attenderci un aprile altrettanto timido, foriero di titoli potenzialmente interessanti ma di nessuna vera hit, con una sola eccezione, proprio sul finire del mese.
Pronti a cominciare? 
1 aprile
Sulle pagine di Spaziogames potete già trovare la nostra recensione di Nights of Azure, JRPG in uscita oggi tanto per Vita quanto per PS4: al nostro Andrea Forlani il gioco non è dispiaciuto, ma di sicuro non segnerà nemmeno nuovi standard all'interno del genere di riferimento.
A voi, dopo una lettura delle recensione, la decisione sull'acquisto.
Oggi è anche il giorno di un altro titolo per la console portatile della grande S, ovvero Trillion God of Destruction: si tratta di un altro gioco di ruolo di matrice giapponese dal gameplay abbastanza atipico, che mescola dinamiche classiche ad altre prese di peso dai titoli strategici, in un crescendo di personaggi che sembrano usciti direttamente dall'ultimo anime proveniente dal Sol Levante.
Gli autori del gioco sono i ragazzi di Idea Factory, gli stessi di Norn9 e Amnesia Memories, entrambi usciti per PlaystationVita.


5 aprile
Dopo essere stato annunciato ufficialmente e altrettanto ufficialmente rinviato durante gli scorsi due mesi, arriva su Playstation Vita Assassin's Creed Chronicles Trilogy, pacchetto completo che include tutti e tre gli spin off bidimensionali della più nota saga di assassini di sempre, ovvero Russia, China e India.
Ognuno degli episodi mescola dinamiche classiche della serie ad altre che invece hanno più a che fare con titoli di azione in 2D classici, come i vari Metroid e Castlevania.
Considerata l'offerta ludica e il prezzo, un buon affare per tutti gli appassionati della saga Ubisoft tra i possessori della piccola di casa Sony.


8 aprile
In largo anticipo tanto rispetto all'inizio delle prossime Olimpiadi quanto alla versione per console casalinga, (il titolo arriverà anche su WiiU a fine giugno), ecco giungere, su 3DS, Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Rio 2016 versione tascabile del consueto prodotto su licenza che accompagna gli eventi olimpici.
Per maggiori informazioni potete leggere la nostra anteprima, ma sappiate che vi aspettano quattordici diverse discipline, tutta la cricca del regno dei Funghi e anche tutta quella di Sonic, oltre ad una modalità Storia sorprendentemente longeva, dedicata al giocatore singolo.
Appuntamento a breve con la recensione completa.


19 aprile
Oggi è atteso su Nintendo 3DS un ritorno dopo vent'anni abbondanti, quello della serie Langrisser, una delle più amate durante l'era 16 bit: dopo essere finita nel dimenticatoio per tanto (troppo) tempo, grazie alla localizzazione dei ragazzi di Aksys Games arriva in Europa e Nord America Langrisser RE: Incarnation Tensei, primo titolo della serie da molti anni a questa parte nonché nuovo inizio per le generazioni più giovani, che di certo si saranno perse i titoli usciti negli anni '90.
Il titolo è un gioco di ruolo strategico sulla falsariga dei Fire Emblem, che però ha sempre messo in mano al giocatore le redini di interi eserciti piuttosto che di un manipolo di combattenti: non resta che aspettare e vedere se si tratterà di un ritorno in grande stile o solo di un'operazione nostalgia.


29 aprile

Come spesso accade, il meglio del mese è nella sua coda: oggi arrivano sugli scaffali virtuali e fisici Yokai Watch per Nintendo 3DS e Stranger of Sword City per Playstation Vita.
Se il minimo comun denominatore dei due prodotti è rappresentato dal genere di appartenenza, quello dei giochi di ruolo, i due titoli non potrebbero comunque essere più diversi: il primo è un titolo che trae ispirazione dal successo dei Pokemon, sviluppato da Level 5, che in Giappone ha creato un vero e proprio fenomeno di massa tra gadget e serie TV, mentre il secondo è un dungeon crawler duro e puro.
Yokai Watch sembra indirizzato ai giocatori più giovani ma, come per i mostriciattoli di GameFreak, ha saputo rapire videogiocatori di tutte le età, mentre Stranger of Sword City, già approdato il mese scorso su Xbox One, offre un gameplay hardcore sulla falsariga dei più recenti episodi della saga di Etrian Odyssey.
Due giochi promettenti, insomma, che sapranno placare la sete di giochi di ruolo giapponesi

Con l'eccezione di Yokai Watch titolo atteso da diversi mesi dall'utenza europea, il mese non porta in dote titoli di grande spessore, quantomeno sulla carta, perché poi, soprattutto in ambito portatile, le sorprese sono sempre dietro l'angolo.
Da tenere d'occhio, in questo senso, anche il ritorno di una saga storica come Langrisser e la varietà dell'offerta ludica di Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Rio 2016.
Attendete le nostre recensioni per togliervi ogni dubbio, e con la rubrica ci vediamo il mese prossimo!

0 COMMENTI