Anteprima di Trackmania Turbo

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PC, PS4, Xbox One
  • Genere:

     Guida arcade
  • Data uscita:

     24 marzo 2016
ASPETTATIVE
- Framerate solido
- Modalità come se piovesse
- Track editor promettente
A cura di (DottorKillex) del
Avevo provato Trackmania Turbo durante lo scorso E3, in uno stand Ubisoft affollatissimo, e ne avevo ricavato impressioni positive, a patto di non aspettarsi né una simulazione né un titolo particolarmente complesso: parliamo di un arcade esagerato, con un modello di guida credibile ma tutt'altro che realistico e una grande enfasi posta sulla creazione di circuiti, sul multigiocatore online e sulle care, vecchie partite con gli amici sullo stesso divano, una delle forme più alte di divertimento videoludico che le ultime due generazioni di console sembrano avere obliato.
Oggi, dopo qualche giorno passato sulla closed beta e un evento tenutosi direttamente alla sede italiana di Ubisoft, a circa un mese dal rilascio definitivo, eccovi un aggiornamento.



Sganciami che devo conquistare l'oro
Molte delle gare partono con un elicottero che molla la nostra vettura in pista, così da farle guadagnare velocità immediatamente, con un singolo tasto si riavvia istantaneamente la gara dal principio, con un altro si accelera e con il grilletto sinistro si dovrebbe frenare.
Sottolineo il condizionale perché, un po' come la defunta saga di Ridge Racer, il freno serve solamente per impostare le derapate, indispensabili per non perdere troppa velocità nelle numerose curve a U che il titolo propone, soprattutto lungo i primi due campionati.
Già una descrizione sommaria del sistema di controllo, insomma, è sufficiente per mettere in chiaro che l'ultima fatica Ubisoft è tutta a base di velocità, rampe improbabili, circuiti fuori di testa e una spietata corsa contro il tempo.
L'assenza di altre vetture nelle modalità per giocatore singolo, con l'enfasi posta sulla sfida a se stessi e ai ghost dei nostri amici, seppure rischiosa, sembra giustificata dal track design, che coniuga percorsi brevi, ricchi di curve, saliscendi e rampe, con passaggi angusti, in cui la vera sfida consiste nel centrare la carreggiata e rimanerci: in questi passaggi, la presenza di altre vetture sui tracciati mal si sposerebbe con la filosofia di gioco.
Di più: una delle cose che meno mi ha convinto, nell'ambito di una prova comunque soddisfacente, è rappresentata dalla fisica di gioco e da come i programmatori hanno deciso di gestire gli scontri con il guard rail e altri ostacoli presenti in pista: il mezzo è molto nervoso, e una minima imperfezione da parte del giocatore può corrispondere ad un volo fuori pista, dopo il quale l'unica soluzione è riavviare la gara.
Di contro, schiantarsi contro il bordo pista a 325 km orari non sembra avere effetti tangibili sul nostro mezzo, se non un minimo decremento della velocità di crociera: proprio a seguito di questa scelta, su molte delle piste, quando le curve si fanno impervie, la tattica migliore risulta essere quella di giocare di sponda, appoggiandosi ai bordi così da reimpostare la curva, con il prodotto che sembra quasi scimmiottare i momenti peggiori della saga di Gran Turismo.



Buffet ricco
Al di là di qualche perplessità sul modello fisico, comunque, altri aspetti di Trackmania Turbo si sono rivelati in linea con le aspettative: la quantità di modalità e cose da fare sembra incredibile, tra campionati per il giocatore singolo, modalità di creazione e condivisione dei tracciati, sfide online e sfide in locale sfruttando il cosiddetto Hot Seat. Tale modalità in particolare, provata da Ubisoft, si è dimostrata spassosa a livelli esplosivi: parliamo pur sempre di un gioco dove precisione e decimi macinati sono di importanza centrale, e basta qualche amico agguerrito perché la competizione si accenda come un gigantesco falò.
Il focus sembra concentrato sull'esperienza multiplayer, se è vero che per sbloccare l'oro in tutte le piste dei campionati affrontati sono bastate tre ore, complice una durata media delle gare che si risolve a cavallo del minuto, con un numero sparuto di circuiti che richiedono più di un singolo giro.
Proprio per questo, e in assenza di una mini mappa o di indicatori su schermo che aiutino ad affrontare la prossima curva, la memorizzazione dei tracciati e l'anticiparne la direzione svolgono un ruolo di fondamentale importanza, proprio com'era con gli arcade in sala giochi negli anni '90.
Feedback positivo anche dal comparto tecnico: i miglioramenti rispetto allo scorso giugno sono evidenti, e la build è sembrata parente stretta di quella che arriverà nei negozi a fine marzo.
Il framerate è sembrato a prova di bomba, e in un gioco come questo è un aspetto da non sottovalutare, con i modelli delle vetture che hanno goduto di una robusta iniezione di dettaglio rispetto all'estate scorsa: sembra proprio che il rinvio (inizialmente il gioco avrebbe dovuto debuttare lo scorso ottobre) abbia giovato alla produzione Ubisoft.
Recensione Videogioco TRACKMANIA TURBO scritta da DOTTORKILLEX Per sua stessa natura, Trackmania Turbo si presta bene a sessioni rapide, adrenaliniche, memori di un tempo che fu, in cui i corsistici arcade sbancavano le sale giochi, ma sembra avere abbastanza carne al fuoco, in termini di modalità e contenuti, per poter mantenere vivo l'interesse degli utenti anche su medio/lungo periodo.
A fronte di un framerate che non ha mostrato incertezze durante la prova e ad un aspetto grafico molto piacevole, rimangono dubbi sul motore fisico implementato e sulla gestione degli urti delle vetture, ma mi riservo di tornare su questi aspetti in sede di recensione.
A proposito, all'uscita del titolo Ubisoft mancano solo poche settimane.
Stay tuned.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Commenti: 27 - Visualizza sul forum
  • theonas
    theonas
    Livello: 4
    Post: 631
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Viola4ever_95

    Se è come i precedenti Trackmania, niente split screen. Nonostante questa mancanza (completamente giustificata dal fatto che il gioco non prevede gli scontri tra le auto), personalmente attendo con impazienza questo nuovo capitolo! Comunque riguardo all'articolo, come giustamente qualcuno ha fatto notare, sarebbe meglio precisare che questo titolo è l'ultima fatica dei Nadeo, non di Ubisoft. Quest'ultima, per non usare tanti giri di parole, è solo quella che ci mette i soldi, non è ad esempio come con AC che il gioco oltre a produrlo e distribuirlo lo sviluppa proprio...
    Invece hanno optato per modalità in locale davvero ottime compreso lo split screen , d.altronde le auto seppur non si tocchino tra loro possono comunque gareggiare contemporaneamente
  • Viola4ever_95
    Viola4ever_95
    Livello: 6
    Post: 1130
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Pocho_Lavezzi

    Chiedo venia se è stato scritto, ma non ho il tempo di leggere. Ci sara' il multiplayer locale (split screen)?
    Se è come i precedenti Trackmania, niente split screen. Nonostante questa mancanza (completamente giustificata dal fatto che il gioco non prevede gli scontri tra le auto), personalmente attendo con impazienza questo nuovo capitolo! Comunque riguardo all'articolo, come giustamente qualcuno ha fatto notare, sarebbe meglio precisare che questo titolo è l'ultima fatica dei Nadeo, non di Ubisoft. Quest'ultima, per non usare tanti giri di parole, è solo quella che ci mette i soldi, non è ad esempio come con AC che il gioco oltre a produrlo e distribuirlo lo sviluppa proprio...
  • p3trucci
    p3trucci
    Livello: 4
    Post: 664
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da JippaLippa

    Sono felicissimo dell'entusiasmo di molti utenti, ma allo stesso tempo sono estremamente rattristato dal vedere come molta gente non conosca la leggendaria saga di Trackmania :'(
    eh già...mi ricordo che giocavo a trackmania mentre si cercavano i gather su counter strike! era il classico gioco da 3-5 minuti da sprecare tra una partita e l'altra e ogni tanto ritrovavi tutti li a giocare anzichè fare pcw su cs! XD
  • p3trucci
    p3trucci
    Livello: 4
    Post: 664
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    questo è il classico gioco che puoi giocare col cervello spento per passare tempo o con la bava alla bocca per fare i peggio record..sempre favorevole a questi tipi di giochi! Dove i vantaggi non esistono ma esiste solo la skill.
  • budobay
    budobay
    Livello: 4
    Post: 5892
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Provato alla GW ne sono rimasto favorevolmente impressionato, conoscevo i vecchi Trackmania (United) ed è uno dei giochi che da sempre invidiavo all'utenza PC, felicissimo dell'approdo su console e già in preorder
  • aldodrink
    aldodrink
    Livello: 6
    Post: 519
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da waltw

    tutti i giochi di guida necessitano una demo prima dell'acquisto, che siano arcade o simulazione, perchè il feeling con l'auto è determinante. es. motorstorm mi piace, ridge racer mi fa vomitare. spero che ne presentino una se no non lo prendero' mai sulla fiducia
    Motorstorm ?...addirittura ridge racer ?....così ,giusto per citare le novità !!
  • aldodrink
    aldodrink
    Livello: 6
    Post: 519
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Più veloce di wipeout !!
  • Nabucodonosor
    Nabucodonosor
    Livello: 3
    Post: 52
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    hype a manetta!
  • theonas
    theonas
    Livello: 4
    Post: 631
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da JippaLippa

    Sono felicissimo dell'entusiasmo di molti utenti, ma allo stesso tempo sono estremamente rattristato dal vedere come molta gente non conosca la leggendaria saga di Trackmania :'(
    True story bro. Ma questo capitolo a qualcosa dovrá pur servire
  • JippaLippa
    JippaLippa
    Livello: 3
    Post: 1700
    Mi piace 4 Non mi piace -1
    Sono felicissimo dell'entusiasmo di molti utenti, ma allo stesso tempo sono estremamente rattristato dal vedere come molta gente non conosca la leggendaria saga di Trackmania :'(
  • Vash360
    Vash360
    Livello: 5
    Post: 451
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Wiston

    Va bene giocarci anche con joypad o meglio tastiera?
    Meglio col pad, a meno che tu non abbia una tastiera meccanica iper responsiva, e forse è meglio col pad lo stesso
  • Wiston
    Wiston
    Livello: 3
    Post: 33
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Va bene giocarci anche con joypad o meglio tastiera?
  • theonas
    theonas
    Livello: 4
    Post: 631
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Vash360

    Scusate la franchezza, ma nel leggere l'articolo sembra che chi scrive non abbia mai visto un Trackmania, in quanto va ad analizzare solamente gli aspetti di gioco tipici della serie, senza spiegare se qualcosa è cambiato in quest'ultimo capitolo. Sinceramente nel leggerla non ne ho tratto nulla di più di ciò che già sapevo un anno fa, sulla serie. Le meccaniche descritte son le solite, i "difetti" sono le caratteristiche tipiche di questi giochi sin dal primo capitolo, e il fatto del framerate stabile... beh, credo che nessuno avrebbe mai potuto giocare a un TM fin dal primo capitolo, senza un framerate stabile, viste le velocità dei veicoli e i tempi di reazione necessari. Insomma, scusate ancora la cattiveria, ma per una volta (rara, forse la prima) vi boccio l'articolo. Ma grazie comunque per l'impegno. Ah, domanda: si sa il modello di pagamento? Alcuni TM erano Buy-to-play, altri free con limitazioni.
    Beh si é evidente che nell.articolo non si tiene conto di ciò che é TM. Io peró pensavo che non necessariamente non si sappia ciò di cui si sta parlando, perche é anche possibile, seppur poco probabile, che lo si é voluto presentare ad un pubblico nuovo come fu nel lontano 2004. Però, si, ripeto che é poco probabile ^^' ad ogni modo, il gioco é semplicemente a prezzo budget di 40 euro, completo, previsto per tutte le console di nuova (o attuale, lol) generazione, pc compreso... Appunto riguardo la versione pc, specifico, solo per chi conosce la piattaforma "ManiaPlanet", che la location LAGOON potrebbe essere rilasciata in futuro per Pc (dal momento che questo TM turbo non prevede server dedicati né l.inclusione nel programma ManiaPlanet)
  • Vash360
    Vash360
    Livello: 5
    Post: 451
    Mi piace 5 Non mi piace 0
    Scusate la franchezza, ma nel leggere l'articolo sembra che chi scrive non abbia mai visto un Trackmania, in quanto va ad analizzare solamente gli aspetti di gioco tipici della serie, senza spiegare se qualcosa è cambiato in quest'ultimo capitolo. Sinceramente nel leggerla non ne ho tratto nulla di più di ciò che già sapevo un anno fa, sulla serie. Le meccaniche descritte son le solite, i "difetti" sono le caratteristiche tipiche di questi giochi sin dal primo capitolo, e il fatto del framerate stabile... beh, credo che nessuno avrebbe mai potuto giocare a un TM fin dal primo capitolo, senza un framerate stabile, viste le velocità dei veicoli e i tempi di reazione necessari. Insomma, scusate ancora la cattiveria, ma per una volta (rara, forse la prima) vi boccio l'articolo. Ma grazie comunque per l'impegno. Ah, domanda: si sa il modello di pagamento? Alcuni TM erano Buy-to-play, altri free con limitazioni.
  • theonas
    theonas
    Livello: 4
    Post: 631
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Pregianza

    è una necessità, il gioco è costruito pur sempre sulla precisione assoluta e sulla memorizzazione delle piste avanzate, se ci fosse di mezzo l'elemento degli urti tra auto diventerebbe assolutamente ingestibile dopotutto. Concordo nel dire che Trackmania è un gran titolo che merita più visibilità
    Spe, dici "é una necessità" nel senso che il sistema fisico serve, o che é necessario che non vi sia?
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.