Speciale IL RANT - Episodio 7

A cura di (Pregianza) del
Il fine settimana è giunto, e con lui la solita discussione con il redattore barbuto. Il tema di oggi? La difficoltà dei videogames! Troppo facili? Strutturati male? Ecco cosa ne pensa Pregianza.
Voi al solito diteci la vostra nei commenti.

Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Commenti: 55 - Visualizza sul forum
  • PAKO ESSE
    PAKO ESSE
    Livello: 8
    Post: 424
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Caro Aligi, ti faccio i complimenti per questa interessante rubrica e soprattutto per gli argomenti che introduci, molto logici, e che dovrebbero spingere alcune persone a ponderare bene le proprie parole prima di sentenziare aspramente questo o quell'aspetto del mondo videoludico; a tal proposito vorrei azzardare un suggerimento per il prossimo argomento che tratterai nel Rant; ovvero il "sedicente intenditore", colui che si crede esperto del campo solo perchè abbraccia quasi totalmente una schiera di titoli presumibilmente di caratura raffinata, senza però avere l'intelligenza di comprendere, e anzi, di criticare la restante parte di giocatori più casual. a mio parere il vero intenditore è colui che è in grado di saper analizzare i giochi e di saperne estrapolare gli aspetti che possono interessargli o meno, in modo da impostare una propria personalità che sappia orientarlo verso gli aspetti che più gli interessano, a prescindere dalla preferenza nei confronti dei giochi per palati raffinati. mi farebbe davvero piacere sentirtene parlare... sempre che tu lo trovi un argomento adeguato. grazie a te e tutta la redazione, continuate così.
  • mattilmatto
    mattilmatto
    Livello: 3
    Post: 136
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da FabioGhibli

    No.
    Invece SÌ. Il paragone è corretto.
  • shinokuni
    shinokuni
    Livello: 4
    Post: 450
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da GIOVE20

    D'accordissimo su tutto, tranne sulla parte in cui spieghi le tue motivazioni sui souls. Per me ogni gioco dovrebbe avere la possibilità di selezionare il livello di difficoltà più appropriato alle proprie esigenze, dal casual gamer che vuole solo godersi il titolo senza impegnarsi più di tanto all' hardcore gamer che cerce una sfida e vuole superarla. Facendo questo risolvi gran parte del problema. Più che sulla difficoltà mi concentrerei proprio sulla profondità di un titolo, molto spesso è proprio questo che fa la differenza. Un esempio su tutti The Last of Us.
    ma appunto i souls sono il paragone perfetto,sono giochi tutt'altro che difficili semmai sono poco accessibili perchè si è abituati a percorrere interi giochi dove hai la sensazione che qualcuno ti tenga per mano dall'inizio alla fine...l'unica cosa ostica che presentano i souls è la curva di apprendimento che viene lasciata completamente nelle mani del giocatore...ti assicuro e lo dico perchè li ho giocato tutti piu e piu volte,dopo un po ti sembrano dei normalissimi giochi dove se sbagli paghi come è giusto che sia,non puoi fare una partita di merd@ e pensare di andare comunque avanti nella storia,secondo me è giusto ed è per questo che adoro il genere,non sono difficili sono grtificanti
  • allaruota89
    allaruota89
    Livello: 3
    Post: 92
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    ...no Maria io "esco"...!!! Lol
  • GIOVE20
    GIOVE20
    Livello: 0
    Post: 10
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    D'accordissimo su tutto, tranne sulla parte in cui spieghi le tue motivazioni sui souls. Per me ogni gioco dovrebbe avere la possibilità di selezionare il livello di difficoltà più appropriato alle proprie esigenze, dal casual gamer che vuole solo godersi il titolo senza impegnarsi più di tanto all' hardcore gamer che cerce una sfida e vuole superarla. Facendo questo risolvi gran parte del problema. Più che sulla difficoltà mi concentrerei proprio sulla profondità di un titolo, molto spesso è proprio questo che fa la differenza. Un esempio su tutti The Last of Us.
  • generale_...
    generale_...
    Livello: 2
    Post: 629
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    ormai ci ho rinunciato anche perchè ho pure disinstallato il gioco; io per uccidere ludwig ho dovuto evocare in continuazione il PNC che si trova fuori la chiesetta, che praticamente usavo come esca visto che ogni attacco di ludwig poteva essermi fatale.
  • Dandylion
    Dandylion
    Livello: 5
    Post: 4779
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Big_Boss199X
    Oh... finalmente trovo qualcuno che è del mio stesso parere su quell'espansione. A dir poco ridicola, i danni sono troppi spropositati. Anche con un'armatura a 120 di difesa, morivo o perdevo metà degli HP. Quindi per spregio misi il vestito del primo cacciatore, li provai tutti, misi anche rune diverse, il danno non variava. A mio parere è un contenuto volutamente sbilanciato per farlo durare di più. Consiglio per Vicario: invoca qualcuno, in modo che il tuo partner possa distrarlo. Io usai la "sega girandola" a 10, alle spalle riuscivo a bloccarlo senza che Vicario riuscisse a compiere i suoi attacchi. Quando rimane con metà busto, colpiscilo alla guancia, dalla parte del braccio più corto.
    Scusa una domanda, in soldoni ti stai lamentando per come la componente RPG Di Bloodborne e dei souls viene meno dopo qualche NG giusto? ??
  • Big_Boss199X
    Big_Boss199X
    Livello: 4
    Post: 877
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da generale_canaglia

    ninja gaiden non è un action... E' l'action! il livello di difficoltà e il design erano una cosa geniale. All'inizio rimani spaesato per la difficoltà, dopodichè acquisisci le varie meccaniche del gioco e impari a padroneggiarlo! ecco dov'è la genialità del gioco!!! un gioco difficile che dà cmq al giocatore tutti i mezzi per destreggiarsi alla grande. anche dark souls ci riesce in questo, ma nn bene come ninja gaiden. Bloodborne giocato alla prima run o al massimo a NG+ nn è difficilissimo; però da lì in poi diventa ridicolo come pure i nemici più terra terra possano shottare cn 2 colpi nonostante un personaggio dal lv.150 in sù. Io ad esempio ho iniziato the old hunters a NG+3 e certi boss erano ingestibili a livello di danno! cn ludwing ci ho perso quasi un giorno intero; l'orfano di kos quando si trasformava diventava un assurdità visto che attaccava in continuazione senza mai fermarsi e cn un solo colpo ti riduceva in fin di vita. Il primo vicario, ormai ci ho rinunciato perchè mi shotta cn un colpo e ogni suo attacco praticamente copra tutta l'area di combattimento...
    Oh... finalmente trovo qualcuno che è del mio stesso parere su quell'espansione. A dir poco ridicola, i danni sono troppi spropositati. Anche con un'armatura a 120 di difesa, morivo o perdevo metà degli HP. Quindi per spregio misi il vestito del primo cacciatore, li provai tutti, misi anche rune diverse, il danno non variava. A mio parere è un contenuto volutamente sbilanciato per farlo durare di più. Consiglio per Vicario: invoca qualcuno, in modo che il tuo partner possa distrarlo. Io usai la "sega girandola" a +10, alle spalle riuscivo a bloccarlo senza che Vicario riuscisse a compiere i suoi attacchi. Quando rimane con metà busto, colpiscilo alla guancia, dalla parte del braccio più corto.
  • generale_...
    generale_...
    Livello: 2
    Post: 629
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da biasiman

    Ma solo io no ho trovato Ninja Gaiden difficile? Certo molto meno di Bloodborne IMHO
    ninja gaiden non è un action... E' l'action! il livello di difficoltà e il design erano una cosa geniale. All'inizio rimani spaesato per la difficoltà, dopodichè acquisisci le varie meccaniche del gioco e impari a padroneggiarlo! ecco dov'è la genialità del gioco!!! un gioco difficile che dà cmq al giocatore tutti i mezzi per destreggiarsi alla grande. anche dark souls ci riesce in questo, ma nn bene come ninja gaiden. Bloodborne giocato alla prima run o al massimo a NG+ nn è difficilissimo; però da lì in poi diventa ridicolo come pure i nemici più terra terra possano shottare cn 2 colpi nonostante un personaggio dal lv.150 in sù. Io ad esempio ho iniziato the old hunters a NG+3 e certi boss erano ingestibili a livello di danno! cn ludwing ci ho perso quasi un giorno intero; l'orfano di kos quando si trasformava diventava un assurdità visto che attaccava in continuazione senza mai fermarsi e cn un solo colpo ti riduceva in fin di vita. Il primo vicario, ormai ci ho rinunciato perchè mi shotta cn un colpo e ogni suo attacco praticamente copra tutta l'area di combattimento...
  • Xiphos
    Xiphos
    Livello: 4
    Post: 173
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da biasiman

    Ma solo io no ho trovato Ninja Gaiden difficile? Certo molto meno di Bloodborne IMHO
    Se ti riferisci al primo su xbox era davvero difficile(la versione ps3 era semplificata rispetto all'originale)penso sia l'action 3d più difficile e complesso che abbia mai giocato.
  • Alucard1983
    Alucard1983
    Livello: 3
    Post: 297
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da biasiman

    Ma solo io no ho trovato Ninja Gaiden difficile? Certo molto meno di Bloodborne IMHO
    il primo NG era tosto. non impossibile ma tosto. pero' se prendi i titoli di una volta e li dai in mano ai ragazzuoli nati post ps2 non so che farebbero....te li vedi con Rockuman per nes ? intendo megaman
  • biasiman
    biasiman
    Livello: 3
    Post: 10
    Mi piace 0 Non mi piace -5
    Ma solo io no ho trovato Ninja Gaiden difficile? Certo molto meno di Bloodborne IMHO
  • diennea2
    diennea2
    Livello: 5
    Post: 2540
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Big_Boss199X

    Faccio fatica ad esprimere il mio discorso sulla difficoltà dei giochi. Rispetto i Souls sia chiaro, artisticamente parlando sono bellissimi giochi, però su certe cose non posso star zitto. Il DLC di Bloodborne chiamato Old Hunters a NG+ è una buffonata. Per quanto il mio PG abbia delle statistiche alte, il Boss Ludwing con un solo colpo, mi toglieva l'80% degli HP. Allora, capisco che a NG+ la difficoltà cresca vertginosamente, ma in un GDR se io son forte e ben equipaggiato, a determinati danni dovrei resistere o no? Qui entra il mio discorso sulla difficoltà troppo sbilanciata dei giochi FS. Non li reputo difficili, devi capirli e dopo la strada davanti a te si farà molto più semplice. A differenza di un FFX quando affrontavi un Dark Eone, sapevi che ti trovavi davanti un boss con 8-9 milioni di HP. Quindi, con il giusto equipaggiato, una buona tattica e un pizzico di fortuna, potevi affrontarlo senza che il gioco "rubasse".
    Secondo me i 2 esempi che hai fatto non "stanno bene insieme". FF nel tuo esempio ti basi esclusivamente sull'equipaggiamento/fortuna, mentre in BB sono le tue azioni (e la tua esperienza da videogiocatore) ad avere la meglio sul boss. In DS2 ad esempio anche re Vendrick ti secca con 2 colpi, in Demon's pure re Dorian ti secca con 2 colpi. Essendo action rpg i movimenti dettati dal tuo pad fanno la differenza in uno scontro, pure un semplice roll; in FF no, lì è tattica pura. Imho i titoli from non li trovo impossibili...certo all'inizio ti sbranano letteralmente fegato e ciulo, ma dopo un pò che prendi conoscenza i movimenti e gli schemi, ecco che vai spedito come un treno (non a caso DS2 è stat una passeggiata per me, ma solo perchè prima sono riuscito a finire Demon's e Dark 1).
  • Alucard1983
    Alucard1983
    Livello: 3
    Post: 297
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    penso dal nick si possa capire che sono un gamer della vecchia guardia e i giochi ostici erano cosa di ogni giorno. ricordo ancora certi sparatutto a scorrimento assolutamente assurdi (salamander 2?) ..qualche rugal di KoF di SNK assolutamente invincibile. gli esempi sarebbero infiniti.. per non citare il mitico ghouls and ghosts ... impossibile..pero' io cercavo la difficolta' esemplare nei giochi dove usare la testa come i mitici punta e clicca a' la Myst, Riven, Broken Sword, Monkey Island, Atlantis..ora che sono adulto vedo i giochi iper tosti come fossero buggati, appunto grazie alla mole tremenda di patchs presenti per sistemare i problemi al rilascio, una volta cio' non c'era..il gioco te lo tenevi com'era. sono lieto Pregianza abbia sottolineato la bravuta della software house per eccellenza, la grande N , che ancor'oggi e' maestra in tutto. senza cadere in banalita'
  • shinokuni
    shinokuni
    Livello: 4
    Post: 450
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    come al solito lasciatemi qualche commento...e io te lo lascio con il cuore,bella rubrica mi trovi d'accordo su tutto quello che hai brillantemente esposto però vorrei farti una domanda personale e mi rivolgo personalmente a Pregenzia poichè a mio parere ''...perchè vi sfonda il cul@ come un lampione grande quanto un camion'' è veramente poesia,mi ha fatto morir dal ridere xD,e parlo da anni d' esperienza nel campo del sarcasmo e di studio approfondito de gli insulti per coniarne sempre di nuovi e più fantasiosi...ma il tuo è un insulto da medaglia d'oro olimpica! sono invidioso per non averci pensato io...complimenti veramente! ma la domanda è te l eri preparato prima oti è venuta l'illuminazione sul momento?
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.