Recensione di World of Tanks Generals

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     iPhone, PC
  • Genere:

     Strategico
  • Sviluppatore:

     Wargaming
  • Lingua:

     Inglese
  • Data uscita:

     TBA
- Completamente gratuito
- Buona varietà di mazzi
- Estremamente strategico
- Alcune carte disponibili solo pagando
- Power creep marcato
- Partire per primi dona un vantaggio significativo
Loading the player ...
A cura di (FireZdragon) del
Wargaming è diventata veramente enorme dopo il successo ottenuto con World of Tanks e gli investimenti della società bielorussa sono cresciuti in maniera esponenziale negli ultimi anni, nonostante World of Warplanes e World of Warships non siano riusciti a replicare il medesimo Boom.
Con gli introiti ottenuti grazie al titolo dedicato ai carri armati sono stati acquisiti diversi studi di sviluppo e IP (io sto ancora aspettando di sapere su cosa è al lavoro Chris Taylor) ma gli sviluppatori made in Wargaming non hanno smesso di puntare sulla seconda guerra mondiale, con tutta una serie di progetti minori laterali. World of Tanks Generals rientra proprio in questa categoria e ora che è finalmente giunto su PC, gli abbiamo dato uno sguardo più da vicino così da valutarne accuratamente pro e contro.



Seconda guerra mondiale, io vorrei viverla
Frasi sfortunate di Miss Italia a parte, l'ambientazione ormai dovrebbe essere ben nota a tutti e, ancora una volta, le forze in campo saranno divise tra americani, russi e, ovviamente, tedeschi.
WOT Generals è però un Collectible Card Game e come tale le fazioni danno solo bonus specifici ad alcune carte, ma i vari veicoli e truppe possono essere mischiati a proprio piacimento.
I tre schieramenti rappresentano in pratica i quartier generali, obiettivo da debellare sul campo di battaglia per ottenere la vittoria.
Come ogni titolo di questa tipologia che si rispetti, i giocatori avranno la possibilità di creare un mazzo di 30 carte o più (una volta sbloccati quelli avanzati) e competere contro rivali in testa a testa apparentemente molto equilibrati, basati unicamente sulla strategia e non sulla mera fortuna.
Abbiamo trovato questo fattore molto interessante in WOT Generals, visto che cerca di lasciare casualità e dea bendata il più lontano possibile dalle partite, un elemento in controtendenza ai titoli di successo come Hearthstone. Certo, la pescata o il topdeck possono avvantaggiarvi, ma difficilmente vi cambieranno la partita, soprattutto se non avete costruito un buon deck o nel caso in cui la vostra strategia risulti particolarmente prevedibile.
Per mettere al sicuro la vittoria dovrete portare a zero i punti ferita del QG avversario, bersagliandolo con cannonate dei vostri carri armati o con l'abilità base del vostro QG, che permette di sparare due danni a turno su qualsiasi obiettivo della griglia.
Esattamente come se stessimo giocando una partita a scacchi, dopo aver posizionato le nostre carte sul campo di battaglia, composto da 15 caselle posizionate in una griglia di 3x5, dovremo poi lentamente muovere i veicoli tentando di invadere il suolo nemico e chiudere il match.
La cosa non è così semplice però, dato che ogni tank è dotato di valori di movimento, potere d'attacco e difesa unici, che richiedono una pianificazione eccelsa per poter essere guidati fino all'obiettivo.
Quattro i tipi di carri disponibili, con i tank leggeri in grado di muoversi due caselle a turno e di rispondere al fuoco nemico, quelli pesanti con un danno esagerato e alti valori di difesa ma incapaci di contrattaccare se hanno sparato nel turno precedente, e le vie di mezzo come i tank medi e armi da assedio che possono invece sparare su qualsiasi quadrato della mappa dalla propria posizione.
Non mancano neppure carte strategiche per curare il proprio QG, aumentare l'attacco delle truppe o curare le proprie unità, un mix di meccaniche davvero semplici ma che, se messe insieme e nelle mani capaci dei giocatori esperti, mostrano una profondità davvero sbalorditiva.



Completamente free to play
World of Tanks Generals è distribuito in maniera completamente gratuita e le carte vengono sbloccate con la già rodata formula degli alberi di sviluppo vista in World of Tanks/Planes/Warships, attraverso punti esperienza guadagnati durante le partite.
Non ci è piaciuta tuttavia la presenza di alcune carte elite da acquistare unicamente con i lingotti d'oro, ottenibili attraverso l'esborso di euro scintillanti provenienti dal vostro portafoglio.
Il bilanciamento ci è parso tuttavia apprezzabile, soprattutto dato che il matchmaking cerca di associare mazzi con un card power simile, non basandosi quindi sulla mera skill del singolo giocatore e offrendo così partite piuttosto tirate. Un elemento da sistemare in futuro è invece il vantaggio per il secondo giocatore, dato che al momento la sola carta aggiuntiva regalata per il secondo turno non riesce a bilanciare una partenza eccessivamente aggressiva. Si apre un ventaglio di possibilità e strategie decisamente apprezzabile con mazzi controllo, scarta carte e per l'appunto rush, varietà destinata a crescere esponenzialmente con l'aggiunta futura di carte, espansioni e deck aggiuntivi.
Recensione Videogioco WORLD OF TANKS GENERALS scritta da FIREZDRAGON World of Tanks Generals è un buon prodotto free to play, penalizzato però dalla scelta di rendere alcune carte esclusive per i premium. Ad eccezione di questo difetto e di qualche problema lieve nelle meccaniche di gioco, questo CCG strategico offre tanta strategia, sia sul campo che nel deckbuilding, elementi imprescindibili per gli amanti dei giochi di carte.
Se questa recensione vi ha incuriosito vi basterà recarvi sul sito ufficiale di Wargaming e iniziare immediatamente a giocare tramite browser. L'esperienza touch su dispositivi mobile forse è addirittura migliore.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.