Speciale FIFA 16

A cura di (Dr Whi7es) del
In occasione della nostra visita alla sede EA a Vancouver, abbiamo potuto intervistare diversi producer di Fifa 16, titolo al cui arrivo nei negozi ormai manca davvero poco, cercando di ottenere risposte alle domande poste dalla nostra community. Ve le riportiamo qua sotto, nella speranza di chiarire gli ultimi dubbi prima della recensione.

Dr. Wh1tes: La durata della carriera allenatore è ancora limitata a 15 stagioni?
R: Sì, anche su Fifa 16 la carriera ha una durata massima di 15 anni. Il motivo è semplice: tra 15 anni la stragrande maggioranza dei giocatori presenti attualmente nel gioco si sarà già ritirata, non avrebbe senso portare una carriera con tutti i giocatori completamente inventati.

D: Sempre parlando della carriera, è stato aumentato il numero di giocatori in panchina o sono ancora sette?
R: No, anche in questa edizione avrete soltanto sette giocatori in panchina proprio come avviene per le partite di Premier League. Per la prossima edizione cercheremo di soddisfare le richieste dei fan e portarla a undici.

D: Saranno presenti nuovi campionati su Fifa 16?
R: Al momento non posso ancora rispondere ma nei prossimi giorni arriveranno novità che faranno certamente piacere agli appassionati

D: Su 100 giocatori, quanti giocano a FUT? Quanti alla Carriera?
R: Non saprei dirti i numeri precisi, sicuramente però la modalità più giocata dagli appassionati è Ultimate Team, seguita dalla Carriera Allenatore e da Stagioni Online. A seguire troviamo il classico Calcio d’Inizio e, molto più staccato, Pro Club.

D: Durante il corso degli anni abbiamo visto sparire alcune modalità, come la possibilità di disputare direttamente i rigori tra due squadre. C’è qualche possibilità di rivederle in futuro?
R: La possibilità sicuramente c’è. Negli ultimi anni abbiamo cercato di eliminare alcune modalità di gioco poco utilizzate dagli utenti per concentrarci sulle altre, preferendo puntare sulla qualità piuttosto che sulla quantità. Ogni anno comunque recuperiamo qualcosa del passato, quindi vedremo cosa succederà con Fifa 17.

D: Le nazionali femminili sono state la novità più discussa in Italia, con molte persone che la ritengono una cosa superflua. Da quanti anni ci stavate lavorando? Quali sono state le sfide maggiori nello sviluppo?
R: L’idea di inserire il calcio femminile nel gioco non è recente, con i primi test che sono iniziati quattro anni fa quando abbiamo provato ad inserire una testa femminile su un corpo maschile, con risultati ovviamente poco soddisfacenti. La sfida principale è stata creare quasi un nuovo gameplay da zero, viste le innumerevoli differenze tra una partita tra uomini e una tra donne. Abbiamo infatti dovuto creare nuovi modelli per i corpi, ridurre notevolmente la potenza massima di tiri e passaggi e molto altro ancora. Per essere soltanto il primo anno siamo però soddisfatti dei risultati raggiunti.

D: Su FUT 16 avremo a disposizione nuovi moduli come il 361, il 424, ecc?
R: No, in questa edizione di Ultimate Team non abbiamo introdotto nessuna nuova formazione con cui schierare la vostra formazione. Sappiamo che gli appassionati vogliono sempre nuovi moduli per creare squadre sempre diverse ma servono numerosi test per verificare se alcune formazioni si adattano al gameplay di FUT.

D: Avete date sul rilascio della Web App per Fifa 16?
R: No, al momento non posso darvi una data precisa, non manca comunque molto quindi a breve saprete tutto.

D: Sempre parlando della Web App, quando potremo tornare ad usare la sezione trading?
R: Uno dei nostri obiettivi è ripristinare il mercato tramite la nostra applicazione web, per venire incontro a tutte quelle persone che non hanno sempre a disposizione una console per vendere e comprare giocatori. Prima dobbiamo però sistemare tutti i problemi di sicurezza che l’hanno resa inutilizzabile l’anno scorso.

D: Parlando di FUT 15, l’introduzione delle fasce di prezzo ha spaccato in due la community, tra chi le ha apprezzate e chi non vede l’ora che vengano tolte. Cosa ne pensi tu? Cosa possiamo aspettarci da FUT 16?
R: La situazione del mercato su Fifa 15 era diventata ingestibile, con alcuni giocatori impossibili da comprare per chi amava giocare pulito. Proprio per questo abbiamo introdotto i price ranges, per dare la possibilità ad un gran numero di persone di provare il proprio giocatore preferito. Ovviamente non tutto si è svolto alla perfezione: la scelta di introdurli a gioco inoltrato ha portato a molte persone una gran perdita di crediti precedentemente investiti. Questi mesi ci sono serviti molto per fare esperienza, imparando quanto modificare i prezzi e quando farlo, e molto altro ancora. Crediamo che su Fifa 16 tutti potranno vedere i frutti del nostro lavoro.

D: Perché su FUT ci sono poche carte per cambiare posizione? Ad esempio non posso trasformare Cristiano Ronaldo da esterno ad attaccante per la mancanza di carte apposite.
R: Il motivo è abbastanza semplice, per non svalutare il valore delle carte IF speciali, proprio come nel caso di Cristiano Ronaldo, uscito con due versioni molto rare ed esclusive in posizione di punta centrale a differenza del passato dove era sempre stato costretto a giocare come esterno. La presenza di queste carte avrebbe reso molto meno importanti le versioni uscite nei vari TOTW.

D: Come selezionate i vari giocatori del TOTW? Avete una persona che si occupa di un campionato specifico?
R: Per selezionare i giocatori della Squadra della Settimana ci facciamo aiutare dal team che si occupa dei valori dei giocatori, impegnato ogni settimana per aggiornare via via le rose in base alle prestazioni reali dei calciatori. Oltre a loro consultiamo spesso le varie prediction sul nostro forum ufficiale, per andare poi a documentarci sulle migliori prestazioni registrate nel mondo. Per comporre infine la squadra cerchiamo sempre di essere il più equilibrati possibile, cercando di non favorire troppo un campionato piuttosto che un altro, mantenendo una certa logica nell’assegnare i valori ai giocatori in-forma.

D: Perché il gameplay di FUT è diverso da quello di stagioni? Dipende dall’intesa?
R: L’intesa gioca sicuramente un ruolo importante all’interno del gameplay. Schierare giocatori con il massimo dell’intesa porta infatti ad un piccolo boost nelle nostre statistiche, con giocatori che si muovono più veloci, più bravi nei tiri, ecc. Inoltre spesso i giocatori costruiscono squadre basate unicamente sulla velocità a differenza di quanto può accadere in un match di stagioni, dove abbiamo a disposizione soltanto un certo numero di giocatori da mandare in campo, senza la possibilità di costruire una squadra di velocisti.

D: Lo spirito di FUT è crearsi il proprio team dei sogni. Al momento però possiamo solo scegliere tra gli stemmi e le divise delle squadre reali. In futuro avremo prima o poi a disposizione un editor per crearci la nostra vera squadra personale?
R: L’argomento dell’editor in Ultimate Team è stato discusso per molto tempo all’interno del team di sviluppo. Al momento abbiamo scelto di non inserirlo per due semplici motivi. Prima di tutto perché già ora offriamo un numero incredibile di divise selezionabili e, in secondo luogo, per l’uso che potrebbero farne alcuni utenti creando divise offensive o riprendendo elementi coperti da copyright. Per questi motivi abbiamo deciso di non inserirlo, in futuro però mai dire mai.

D: Capitolo volti: come sono stati realizzati in questa edizione per quanto riguarda la Serie A?
R: La fedeltà nei volti e nelle varie tipologie di corpo è molto importante per noi. Purtroppo il tempo a disposizione non permette mai di realizzare alla perfezione il volto di tutti i giocatori ma ogni anno cerchiamo di aggiungere qualcuno di nuovo
Recensione Videogioco FIFA 16 scritta da DR WHI7ES L'incontro con gli sviluppatori ci ha permesso di sciogliere qualche dubbio legato alla serie di Fifa, ottenendo risposta a molti dei quesiti più pressanti per le community di tutto il mondo. Peccato aver ottenuto poche risposte sul mercato di Ultimate Team, problema principale della scorsa edizione che ha portato molti utenti ad abbandonare la modalità.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.