Anteprima di Call of Duty Black Ops III

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PC, PS3, PS4, Xbox 360, Xbox One
  • Genere:

     Sparatutto
  • Sviluppatore:

     Treyarch
  • Distributore:

     Activision
  • Lingua:

     Italiano
  • Data uscita:

     6 novembre 2015
ASPETTATIVE
- Molti specialisti tra cui scegliere
- Personalizzazione classe a livelli estremi
- Modalità competitiva Arena per chi ama le partite classificate
A cura di (Dr Mir4x) del
Finalmente è giunto il momento: con Black Ops III i giocatori possono giocare in anteprima il titolo nella sua componente multiplayer, grazie alla Beta anticipata pubblicata in questi giorni su PS4 e prossimamente su Xbox One e PC, ma riservata ai soli utenti che hanno preordinato il gioco.
Ovviamente anche noi ci siamo letteralmente buttati su questa versione in miniatura del nuovo CoD, purtroppo orfana delle modalità campagna e Zombies. Nonostante tutto, però, ci siamo fatti un'idea abbastanza precisa di tutte le new-entry del nuovo capitolo della saga sviluppata da Treyarch.


Ce n'è per tutti
Cominciamo subito con le armi: Black Ops III Beta offre davvero un'ampio ventaglio di bocche da fuoco per il nostro arsenale. La scelta è veramente vasta: tra fucili d'assalto, mitragliette, fucili a pompa e sniper, scegliere sarà veramente complicato. Ognuna di esse può essere personalizzata con mirini laser, silenziatori e molto altro.
Notevole anche il comparto di creazione delle skin da applicare alla propria arma: questa sarà divisa in ben 3 settori completamente customizzabili, con le forme e le figure che più ci piacciono.
Non dimentichiamoci però dei nuovissimi Specialisti: ognuno di essi avrà a disposizione un'arma ed un'abilità speciale, sbloccabili tramite tokens guadagnabili in-game, che ci verranno assegnati alla conclusione delle partite. 
Così come è stato per Black Ops II, ritroviamo il Pick 10, che permetterà alla nostra classe di avere complessivamente 10 slot occupati. Sarà quindi fondamentale che il giocatore sia abile nello scegliere quali siano i perk, i bonus e gli armamenti migliori per le partite che andrà ad affrontare nella sua esperienza online.
Purtroppo, c'è un aspetto che ci ha fatto leggermente storcere il naso: abbiamo trovato alcune armi notevolmente più forti ed efficaci rispetto ad altre, così come alcune abilità degli Specialisti. In molte partite abbiamo notato una grossa preferenza nell'utilizzare il Vision Pulse dell'Outrider, il Tempest per il Prophet e le Gravity Spikes del Ruin, simili alla super del titano di Destiny e incredibilmente utili nelle modalità ad obiettivi. La stessa cosa è apparsa nella scelta delle armi, con molti giocatori che preferiscono nettamente l'ARK7 e la mitraglietta Razorback, agli altri armamenti presenti in questa Beta.
Ovviamente manca ancora parecchio all'uscita del titolo, prevista per il 6 Novembre, ma sinceramente speriamo che Treyarch metta mano a questo aspetto, cercando quel bilanciamento non sempre così scontato e facile da ottenere al primo tentativo. 


A tutto Jetpack!
Con Black Ops III, ovviamente, viene anche inserito un sistema di movimento completamente nuovo per la saga firmata dalla casa di Santa Monica. Dopo l'esperienza di Sledgehammer con Advanced Warfare, anche qui avremo modo di compiere salti e scivolate boostate, ma con l'aggiunta anche della corsa sui muri, in stile Titanfall.
Ma è molto probabile che non tutte queste nuove mosse verranno pienamente sfruttate dai giocatori: se la scivolata e il salto, seppur più goffo rispetto al titolo di Sledgehammer, risultano essere divertenti e forniscono un'ampia possibilità di utilizzo nel corso delle partite, lo stesso non si può dire per la corsa sui muri. Sicuramente questa è di notevole effetto, ma purtroppo di scarsa praticità, poiché correndo su una parete attirerete in molti casi lo sguardo di qualche nemico e diventerete facile preda della sua arma. 
Interessante anche l'aggiunta della possibilità di essere pronti sempre ad uno scontro a fuoco con l'avversario, sia che vi troviate in acqua sia che stiate scavalcando un semplice muretto oppure una finestra.
Tutto ciò rende l'azione molto rapida ed incalzante. Complici anche le dimensioni delle mappe di questa Beta, gli scontri saranno sempre improvvisi e non permetteranno mai al giocatore di rilassarsi.


BOII ha lasciato il segno
In questa ventata di novità portata dal nuovo CoD, però, c'è anche più di qualche indizio che ci fa capire come gli sviluppatori abbiano voluto reinserire degli elementi distintivi del loro lavoro precedente. Black Ops II è molto presente: nelle killstreaks (anche qui ritroviamo l'RC-XD ,ora diventata HC-XD, il missile Hellstorm, il Guardian, un simil-Elicottero Stealth ecc), nelle armi, come ad esempio l'M8A7 (diretto successore dell' amatissimo M8A1, il potentissimo fucile d'assalto a raffica da 4 colpi), ma anche semplicemente nei suoni e nei doppiaggi, identici al capitolo passato della saga Black Ops.
Purtroppo nella Beta non è disponibile la modalità competitiva, esattamente come avvenuto con Black Ops II, ma sappiamo che ci sarà. Si chiamerà Arena (non più Lega) e, come in passato, occorrerà vincere partite su partite per scalare i 20 rank e raggiungere l'ambita divisione Master, che incoronerà i giocatori più forti ed abili di Black Ops III. Ci ha appassionato parecchio in passato e, molto probabilmente, ci appassionerà anche in questo nuovo capitolo.
Recensione Videogioco CALL OF DUTY BLACK OPS III scritta da DR MIR4X Black Ops III, seppur in forma di Beta, non ha deluso le nostre aspettative. Tutto ciò che abbiamo visto negli hands-on passati e che ci è piaciuto, lo abbiamo ritrovato. Le novità in cui avventurarsi sono molteplici: dalla personalizzazione dell'arma e della classe, alla scelta dello specialista che useremo in battaglia, passando anche per le numerose killstreaks che ci vengono proposte.
Il nostro hype è stato finalmente saziato (anche se parzialmente) da questa versione limitata del titolo, ma sappiamo che Treyarch, inserendo anche le modalità campagna e Zombies, punta decisamente in alto, cercando di riacquistare il consenso di quella fetta di videogiocatori delusi dagli ultimi capitoli sfornati da Activision. E, secondo noi, lo sta facendo nel modo giusto.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.