Anteprima di Mafia III

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PC, PS4, Xbox One
  • Genere:

     Action-Adventure
  • Sviluppatore:

     Hangar 13
  • Lingua:

     Italiano (testi e doppiaggio)
  • Data uscita:

     7 ottobre 2016
ASPETTATIVE
- Sezioni di shooting molto solide
- Ottima fisica degli impatti
- Storia, città e personaggi e periodo storico completamente nuovi
A cura di (Valthiel) del
Dopo aver assistito alla world premiere di Mafia III abbiamo la certezza che 2K sia voluta uscire da alcuni cliché legati alla mafia italiana, tentando di virare verso una direzione completamente diversa. È una scelta sicuramente coraggiosa, ma anche controversa, che forse non tutti saranno pronti ad accogliere. 


Mafia Americana
Il protagonista di Mafia III è Lincoln Clay, un ragazzo afroamericano rimasto orfano da bambino, che ha trovato la sua nuova famiglia nel mondo della mafia nera di New Orleans. Clay è anche un reduce del Vietnam privato dei propri diritti, deciso a vendicare i suoi cari adottivi sterminati dalla mafia italiana. Starà a noi decidere in che modo vorremo gestire l'impero criminale che col tempo ci costruiremo: astuzia e arguzia, o violenza pura e metodi tutt'altro che ortodossi.
Successivamente alla presentazione video, ci è stata mostrata una sezione provata in tempo reale dagli sviluppatori, che vedeva Lincoln muoversi lungo le pericolose strade di New Orleans. Dopo una rapida camminata spavalda dell'antieroe, utile per dare un'idea della bontà delle dimensioni della città, abbiamo finalmente visto un po' di azione, particolarmente incentrata sulle sparatorie. In questo senso, le similitudini con gli altri capitoli sono piuttosto evidenti: anziché approfittare delle maggiori disponibilità tecniche per concentrarsi sul free roaming più selvaggio, Mafia III manterrà delle solidissime sezioni di shooting, che anche stavolta costituiranno un'ampia percentuale dell'avventura. Vi basti considerare oltretutto che sarà possibile conquistare dei rifugi, ma solo dopo averli ripuliti da cima a fondo da tutta la mala organizzata che ci si è insediata, portando avanti traffici illeciti e affari loschi. Dopo aver preso possesso degli stabili, potrete decidere se affidare la gestione ad alcuni vostri compagni. Non è ancora chiaro in che modo verrà sviluppata questa meccanica e che impatto avrà sulla crescita dell'attività mafiosa di Clay, ma nel corso delle prossime settimane dovrebbero arrivare ulteriori informazioni su questa e altre nuove caratteristiche.


Amici per la pelle
Rimanendo in tema di fidi bracci destri, 2K ci ha confermato un gradito ritorno: Vito Scaletta. Sarà per l'appunto uno dei vostri partner, che assieme agli altri due vi aiuterà nei momenti più complicati. Ci è stata mostrata a tal proposito una sezione con Lincoln che doveva interrogare un sospettato, spaventandolo con una guida pericolosa a base di salti su rampe, virate improvvise e incidenti mancati per un pelo. Dopo aver ottenuto le informazioni, era possibile giustiziare l'obiettivo o risparmiarlo. Gli sviluppatori lo hanno ucciso a sangue freddo con una pallottola in testa, ma subito dopo venivano inseguiti dalla polizia, giunta nei dintorni in un attimo. Dopo una concitata fuga – che ha creato una discreta distanza dagli agenti ma non è bastata per seminarli del tutto– Lincoln si fermava presso una cabina telefonica. Era possibile a quel punto scegliere da chi dei tre volevamo farci aiutare, creando utili diversivi, mandando degli scagnozzi armati di tutto punto o agendo per vie traverse. Naturalmente anche questa è una meccanica che verrà approfondita più in là, ed è lecito aspettarsi aiuti sempre più decisivi quando aumenterà la confidenza con gli altri personaggi. 
Graficamente Mafia III si difendeva bene, ma ha indubbiamente bisogno di una maggiore ottimizzazione del motore grafico, che è apparso un po' in difficoltà in alcune zone caratterizzate da una forte densità. Il frame rate, in questi casi, calava vistosamente, così come la risoluzione di alcuni elementi di contorno. Abbiamo infine qualche perplessità sul modello di guida, che sembra esser stato spettacolarizzato e avvicinato a quello di altre produzioni. Naturalmente si tratta ancora di una versione preliminare, e visto che il titolo arriverà in un periodo imprecisato del 2016, c'è ancora molto tempo per sistemare i punti deboli e svelare le feature ancora avvolte nel mistero.
Recensione Videogioco MAFIA III scritta da VALTHIEL Ci aspettavamo solo un video in computer grafica dal reveal di Mafia III, e invece 2K ha generosamente mostrato una sezione di gameplay che ha già dato un'idea su ciò che ci aspetterà in questo nuovo capitolo. Capitolo che probabilmente sarà piuttosto controverso, soprattutto per via di alcune scelte che fanno già discutere gli appassionati. In ogni caso, vedremo come si evolverà Mafia III, ambientato nell'inedita location di New Orleans in mano alla mafia "nera".
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.